FANDOM


  Teorie  | deutschenglishespañolfrançais日本語nederlandspolskiportuguêsРусский中文 

Anthony Cooper è il presunto nome del padre biologico di John Locke. Cooper sembra aver usato molti alias, tra i quali quello di Adam Seward,, di Tom Sawyer, di Ted MacLaren, di Louis Jackson e di Paul e di fatto non sappiamo se Antony Cooper è il suo vero nome. E', per sua stessa ammissione, un truffatore. E' il Sawyer che sedusse la madre di James, con l'unico intento di rubare i soldi a lei e a suo marito. Questo è il motivo che indusse James ad usare il suo nome e a vendicarsi di lui, uccidendolo. ("Il brigantino")

Fuori dall'isolaModifica

AnthonyLockeTackle3x13

Anthony afferra Locke, facendolo precipitare dalla finestra

Il giovane Cooper truffò una donna di nome Mary Ford sotto la pseudonimo di Tom Sawyer, impossessandosi di 38.000 dollari. Tale truffa sfociò nell’omicidio della donna da parte del marito e al suicidio di quest’ultimo. Il figlio della coppia, James Ford, si mise alla ricerca dell’uomo che nella sua percezione aveva ucciso i suoi genitori per vendicarsi, uccidendolo a sua volta. Il piccolo James scrisse una lettera subito dopo l’accaduto e giurò a se stesso che avrebbe fatto leggere la lettera ad alta voce al vero Sawyer prima di ucciderlo. ("Il brigantino")

Quando John Locke viene a sapere da un investigatore privato che è suo padre, si presenta nella sua villa per conoscerlo. Arrivato un giorno troppo presto alla villa del padre Locke lo vede fare la dialisi. Cooper afferma che non avrebbe voluto che lui lo scoprisse, di essere malato e di aver bisogno di un trapianto di rene. Durante una battuta di caccia John si dimostra molto abile con il fucile: il padre è molto soddisfatto del loro rapporto ed esprime al figlio la sua gratitudine per Emily che ha fatto sì che loro si conoscessero finché erano ancora in tempo.Qualche tempo dopo Locke e Antony sono in due letti dell'ospedale pronti per un'operazione: con grande generosità John ha deciso di donare un suo rene al padre. Proprio prima di essere portati in sala operatoria Cooper dice al figlio che si vedranno una volta ripresisi dall’anestesia, ma quando Jhon lo cerca, Cooper si è già fatto dimettere dall'ospedale. La madre di Locke ammette di aver lavorato con Cooper per truffare Locke e fargli donare il rene. ("Deus Ex Machina")

Cooper si trasferisce nel tentativo di sfuggire a Locke, che lo sta inseguendo. John, però, lo trova e si apposta nei pressi della sua nuova casa ogni giorno. Un giorno Locke è appostato in macchina davanti alla casa di suo padre e sta bevendosi un caffè. Anthony Cooper improvvisamente apre la portiera dell’auto e si siede al suo fianco, quindi gli dice che aveva notato da tempo le sue lunghe soste in prossimità della propria casa e che deve smettere di farle perché la cosa lo sta infastidendo: deve accettare di essere stato raggirato e andare avanti. Conclude quindi dicendo di non tornare più lì fuori perché non è il benvenuto, poi se ne va e Locke scoppia in lacrime. Helen convince John ad andarsene e lui e Anthony non si vedono per un po’.("Orientamento")

Tempo dopo, Cooper simula la propria morte per evitare la vendetta di Jimmy Bane, a cui ha rubato 700.000 dollari con una truffa sui fondi pensione. Segue Locke per la città in un auto bianca fino a quando quest’ultimo scopre che è lui a seguirlo. Comunica a Locke che si sta creando un'altra identità ma che nel frattempo ha paura di essere scoperto. Gli offre quindi 200.000 dollari se in cambio avesse ritirato i soldi della truffa per lui da una cassetta di sicurezza di una banca. Successivamente Locke prende il denaro e lo porta al Flightline Motel, dove Cooper lo sta aspettando. Cooper offre a John la sua parte di soldi che però li rifiuta. Cooper sta per andarsene, ma improvvisamente appare Helen alla porta d'ingresso. Chiede "Sei tu lui?", e lo schiaffeggia. Locke la segue fuori e le chiede perdono, ma Helen non lo fa. Rifiuta la sua proposta di matrimonio e se ne va. Anche suo padre se ne va col suo taxi, e Locke viene lasciato solo, proprio mentre un aereo della Oceanic Airlines sta sorvolando il cielo. ("Chiusura")

Molti anni dopo, John incappa in un’altra delle truffe di Anthony. Un giovane che si presenta come "Adam Seward", sta tentando di sposare la Signora Talbot per impossessarsi dei suoi averi. Peter Talbot, il figlio della donna, chiede a Locke se conosce "Adam Seward", il quale si dichiarerebbe come un imprenditore informatico in pensione dell'Ontario e che ha chiesto alla madre di Peter di sposarlo. Peter ha rintracciato Locke partendo dalle cartelle cliniche di Seward con l'obiettivo di chiedergli se questi sia una brava persona. Locke dichiara che la sua donazione del rene è stata anonima e che quindi non avrebbe potuto aiutare Peter. Locke si confronta con Cooper in un negozio di fiori, chiedendogli di annullare le nozze. Lui racconta a Cooper come Peter stesse scoprendo la truffa e minaccia di raccontare alla Signora Talbot la verità. Cooper accetta di annullare le nozze. Arrivando a casa tardi, Locke viene fermato dal Detective Mason e dal Detective Reed, che gli comunicano che la famiglia Talbot possedeva più di 200 milioni di dollari e che Peter Talbot era morto improvvisamente e misteriosamente. Locke affronta Cooper, chiedendogli se conoscesse chi avesse ucciso Peter Talbot. Cooper dice che la signora Talbot aveva annullato il matrimonio a causa della morte del ragazzo, lasciandolo senza nessuna prospettiva di guadagno. Mentre sta dicendo questo a Locke, Cooper versa due bicchieri di MacCutcheon Scotch Whisky, beve da uno, offre l'altro a Locke e quindi lo rimette a posto quando si rende conto che Locke non l'avrebbe preso. Ribattendo alle accuse di Locke, Cooper dichiara di essere un truffatore, non un assassino. Egli invita Locke a verificare l'annullamento delle nozze telefonando alla signora Talbot e chiedendolo direttamente a lei. Non appena Locke raggiunge il telefono, Cooper lo spinge fuori dalla finestra. Locke cade per otto piani e atterra sulla schiena, rimanendo poi paralizzato. I detective fanno visita a Locke in ospedale dicendogli che Cooper era volato in Messico ed era sparito.("L'uomo di Tallahassee")

In accordo con quanto spiega lui stesso successivamente, Cooper apprende con il resto del mondo che il volo 815 è precipitato nella fossa oceanica vicino a Bali e pensa che John sia morto insieme agli altri passeggeri. Cooper racconta a Sawyer che qualche tempo dopo si trovava sulla Highway 10 per Tallahassee quando qualcuno lo ha tamponato da dietro, spedendolo contro allo spartitraffico a 70 miglia orarie. L'ultima cosa che si ricorda è l’ambulanza e uno dei paramedici che gli sorrideva, facendogli un’iniezione. Poi racconta di essersi trovato legato a una sedia con il figlio morto che lo fissava dalla porta. ("Il brigantino")

Sull'isolaModifica

Quando Locke arriva alle Baracche, Ben gli parla di una scatola magica
Sawyervero

Anthony Cooper legato e imbavagliato dagli Altri.

sull’isola che può esaudire i desideri e più tardi dice a a Locke che gli avrebbe fatto vedere cosa vi aveva trovato dentro. Ben apre poi la porta di una piccola stanza in uno scantinato nella quale è seduto Anthony legato e imbavagliato. Precedentemente, Ben si era riferito a Cooper come “l’uomo di Tallahassee." ("L'uomo di Tallahassee")

Locke chiede a Ben come è riuscito a portare suo padre sull'isola e questi gli risponde di chiederlo direttamente a Cooper. Quando Locke gli toglie il bavaglio, Cooper lo morde ad una mano, quindi urla “Non sai dove siamo, John?” ma Tom chiude la porta prima che egli possa dire altro.("Il brigantino")

Cooper viene portato con gli Altri quando questi lasciano le Baracche e viene poi legato a una colonna di pietra al confine dell’accampamento. Ben comunica a Locke che non potrà diventare a pieno titolo un membro della loro comunità fino a che non avesse tagliato i ponti definitivamente con il passato, assassinando Cooper. Quando Locke esita nell'ucciderlo, Cooper inizia a deriderlo dicendo che non ha spina dorsale. Poco dopo, gli Altri smantellano l’accampamento e abbandonano Locke e Cooper. Ben dice a Locke che non dovrebbe seguirli a meno che non stia trasportando il cadavere del padre sulle spalle.("Il brigantino")
Sawyerlegato

Anthony legato alla colonna per essere ucciso da Locke.

In base alle informazioni ottenute dal fascicolo datogli da Richard Alpert, Locke trasporta Cooper fino alla Black Rock e attira Sawyer fino a lì dicendogli di aver catturato Ben, per poi spingerlo ad uccidere suo padre. Quando Locke rinchiude Sawyer e Cooper insieme nel brigantino, Cooper racconta a Sawyer come è finito sull’isola, confermando le parole di Naomi sulle sorti del volo 815 e affermando di credere che l’isola fosse in realtà l’Inferno. Cooper rivela poi involontariamente il suo legame con il passato di Sawyer, che gli consegna la lettera scritta al vero Sawyer quando era bambino, chiedendogli di leggerla. Quando Cooper lo deride e strappa la lettera, Sawyer lo strangola con una catena fino ad ucciderlo. Infine, Locke raggiunge gli Altri portando il cadavere del padre come pegno di fedeltà.
Sawyers

Sawyer uccide Anthony Cooper.

("Il brigantino")

CuriositàModifica

  • Gli episodi nei quali appare Cooper sono, al momento, 5.
  • Il numero dell'appartemento di Cooper, dove Locke precipita dalla finestra è #3801.
  • Anthony Cooper è una delle tre persone che Sawyer ha ucciso sull'Isola, la prima era uno degli Altri di cui non conosciamo il nome e la più recente è Tom.
  • In "L'uomo di Tallahassee" possiamo vedere una fotografia con la scritta Apollo, prima che spinga Locke dalla finestra. [1]
  • I suoi due pseudonimi più utilizzati, Anthony Cooper e Adam Seward se combinati formano l'anagramma "Sawyer the con man a poor dad." (Letteralmente: Sawyer il truffatore un povero - o cattivo - padre)
  • Anthony Cooper è stato ucciso nello stesso modo del figlio.

Riferimenti culturaliModifica

  • L'alias Cooper potrebbe derivare dal filosofo Anthony Cooper. (Vedi, Filosofia)
  • L'alias Sawyer potrebbe derivare dal personaggio creato da Mark Twain. Cooper spiega che lo ha adottato perchè "Ero giovane e qualcuno aveva già usato Huck Finn. E alle donne piaceva molto". Huck Finn è un altro personaggio di Mark Twain.("Il brigantino")
  • Tom Sawyer fa parte del titolo del racconto di Mark Twain Le avventure di Tom Sawyer (1876).
  • Tom Sawyer è il titolo di una canzone di una band canadese: i Rush.
  • "Cooper" potrebbe far riferimento al dirottatore D.B. Cooper, che fuggì paracadutandosi da un aereo con 200,000 dollari nel 1971. Si tratterebbe della stessa cifra che Cooper avrebbe dato a Locke per ritirare i soldi.

Domande irrisolteModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Anthony Cooper/Theories
  • Cosa è accaduto dopo il suo incidente d'auto e come è arrivato sull'isola? ("Il brigantino")
  • Ha relazioni con qualcun altro sull'isola?
  • Anthony Cooper è il suo vero nome?
  • Cosa hanno fatto gli Altri del suo corpo, quando Locke lo ha riportato al campo deceduto?

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.