FANDOM


Tradurre Articolo da tradurre
Questo articolo non è stato ancora tradotto completamente dalla sua versione originale inglese.
  • Prima di tradurre il testo, aggiorna il testo all'ultima revisione dell'originale inglese.
  • Se non vedi il testo da tradurre potrebbe essere nascosto, fai clic su modifica per visualizzarlo.
Tradurre


La barriera sonica ad alta frequenza è composta da un flusso continuo di onde sonore ad alta intensità generate da una serie di piloni che circondano gli Alloggi, ed è stata costruita dal Progetto DHARMA ("LaFleur"). L'area di azione delle onde raggiunge il punto più alto alla cima dei piloni ("Per via aerea"). Con la capacità di stordire o anche uccidere chiunque passi attraverso la barriera, le onde possono causare una letale emorragia cerebrale. Sebbene una persona possa fisicamente attraversare la barriera, malgrado le conseguenze che ciò comporta, l'Uomo in nero non può farlo finchè questa è attivata ("Abbandonate") ("Il pacco").ecco una dimosSull'Isola principale

Accenni ed incontriModifica

File:Curtain-keypad.jpg

La barriera sonica viene menzionata per la prima volta nel Filmato della Base del Progetto DHARMA, visto da Ben Linus quando arrivò sull' Isola. Il video la descriveva come protezione per le Baracche dalla variegata fauna presente sull'Isola. Qualche tempo più tardi, Ben incontrò la barriera sonica mentre scappava di casa; ottenuto e inserito il codice per disattivarla, la attraversò, facendoci prima passare un coniglio per essere sicuro che non ci fossero pericoli ("L'uomo dietro le quinte").

Kate, Locke, Sayid e Rousseau incontrano la barriera sonica durante la loro missione per salvare Jack. In base alle parole di Mikhail Bakunin, loro prigioniero, e alla mappa di cablaggio del Progetto DHARMA scoperta da Sayid nella Fiamma, la barriera si estende tutto intorno alla zona in cui si trovano le Baracche.("Per via aerea")

Locke spinge Mikhail oltre la barriera per verificare se è attiva o no ("Per via aerea"). Dopo esserci passato attraverso, l'uomo comincia ad avere violenti spasmi, schiuma dalla bocca e sanguina dalle orecchie; infine collassa al suolo, apparentemente morto. Dopo aver visto cosa succede a Mikhail, Locke, Kate, Sayid e Rousseau scavalcano la barriera utilizzando un tronco d'albero. Così facendo, non interrompono la connessione tra i piloni, cosa che, secondo Sayid, scatenerebbe le onde soniche ("Per via aerea").

3X15 MonsterJuliet

Il Mostro non può oltrepassare la barriera ("Abbandonate").

Come mostrato nel flashback di Ben, la barriera può essere disabilitata. Kate e Juliet la trovano inattiva mentre scappano dal Mostro, e una volta passate dall'altra parte Juliet inserisce il codice 1623 su una tastiera. Dopo aver sollevato un pannello e girato una manopola, la barriera torna in funzione. L'Uomo in nero (nelle sembianze del fumo nero) prova ad attaccare le due donne ma viene respinto dalla barriera sonica - che sembra funzionare come uno sbarramento fisico contro il mostro. Una volta che il fumo nero se ne va, Juliet spiega che "Non sappiamo cosa sia, ma sappiamo che la nostra barriera non gli piace" ("Abbandonate").

Quando Ben, da bambino, disattiva la barriera, usa il codice 54439. Il codice veniva cambiato ogni giorno, secondo quanto detto dal filmato di orientamento mostrato a Ben e al padre Roger al momento del loro arrivo sull'isola. Sembra che l'intensità della barriera possa essere variata, teoria supportata anche dalla spiegazione fornita da un redivivo Mikhail sulla stazione Specchio riguardo alla sua presunta morte. A giudicare da quanto visto nel flashback con Ben bambino, l'intensità viene variata secondo una scala che va dal rosso al verde e infine al nero, dove il verde è presumibilmente un'intensità tale da respingere gli intrusi senza però causare danni letali agli stessi, rosso un livello quasi mortale (che potrebbe causare gli effetti riscontrati su Mikhail) e nero mortale ("L'uomo dietro le quinte").

La barriera è stata vista in eccellenti condizioni durante i salti temporali dell'Isola. Negli anni 70, in prossimità del campo del Progetto DHARMA, riconoscendo la barriera sonica Juliet urla a Daniel di fermarsi immediatamente, dato che stava quasi per attraversarla, e ordina quindi ad Amy di disattivarla. La donna finge di farlo regolandola su un livello non letale e la attraversa (con dei tappi per le orecchie per non subirne gli effetti), quindi viene seguita da Sawyer, Jin, Miles, Daniel e Juliet che cadono nella trappola e svengono. Nell'episodio ("LaFleur"), nel 1977 Richard dichiara che la sua gente è in grado di superare la barriera con facilità; non è chiaro se si tratti di un bluff, spacconeria o sia la verità.

Allarme di sicurezzaModifica

File:Code14J.jpg

Il sistema di avviso telefonico creato dal Progetto DHARMA avvisa i residenti del villaggio di una situazione di emergenza tramite una telefonata automatica consistente in una voce femminile che ripete "Codice 14-J". Il sistema è attivato quando viene inserito un codice anti-intrusi, cioé 16-[23]]: dato che oltre alla disattivazione della barriera il codice invia l'allarme, è probabile che i dipendenti DHARMA siano stati istruiti ad utilizzarlo nel caso vengano presi in ostaggio e/o minacciati di morte da un eventuale nemico.

Nella versione integrale del Filmato della Base, i nuovi membri del Progetto DHARMA vengono istruiti su come disattivare la barriera sonica, anche grazie ad un volantino distribuito dagli agenti di sicurezza. [1][2] "14-J" era il codice per "sconfinamento nel territorio DHARMA da parte di un Ostile", in violazione della tregua ("Namaste").

Nel 2004, Alex attiva il sistema di allerta dopo essere stata catturata da Martin Keamy e i suoi uomini per alltertare Ben ("Cambio delle regole")

Sull'Isola dell'IdraModifica

File:6x08 NewFences.jpg

Dopo che il sottomarino di Widmore arrivò sull'isola Hydra, i membri del suo team organizzarono un equipaggiamento che sembra una versione portatile della barriera sonica dei Piloni, tale che circonda l'area della banchina e la spiaggia più vicina ("Ricognizione") ("Il pacco").

Dopo che il team di Widmore recuperò Jin, l'uomo in nero, nelle forme di John Locke, prova a prendere Jin indietro, ma non fu in grado di passare oltre i piloni, per via dell'attivazione della barriera sonica ("Il pacco").

CuriositàModifica

File:Sonic wall season1.jpg
  • Juliet parla di "barriere", suggerendo la possibilità che ci siano altre strutture del genere sull'Isola ("Abbandonate").
  • A notation near the top of the blast door map states "DHARMA Protocol- No stations past security barrier".
  • Nella prima stagione, una barriera si può vedere in lontananza. Probabilmente è stata filmata accidentalmente ("La falena").
  • Ci sono pannelli di controllo su entrambi i lati della barriera. ("L'uomo dietro le quinte")
  • Una deleted scene from "L'economista" involved Miles, without any apparent knowledge of the sonar fence, correctly detecting that the fence was inactive.
  • One way to bypass the fence is by taking the tunnels underneath the Barracks. Another is to climb directly over the top of the pylons. ("Per via aerea")  ("Il nuovo leader")
  • The sonar fence is one of the landmarks visible when the Island appears underwater in the flash-sideways timeline. ("Los Angeles LA X, prima e seconda parte")

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Barriera sonica/Theories
  • Perché l'Uomo in Nero non riesce a superare i piloni?
  • Come sapeva il Progetto DHARMA ad usarlo?

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale