FANDOM


"Casa dolce casa, seconda e terza parte" sono il tredicesimo e quattordicesimo episodio della Quarta stagione di Lost, e l'85esimo e l' 86esimo dell'intera serie. In Italia è stato diviso in due episodi: Casa dolce casa, seconda parte e Casa dolce casa, terza parte. Jack, Hurley, Sawyer e Kate lasciano l’isola con l’elicottero e raggiungono la Kahana. Nel frattempo, sulla nave, Michael, Jin e Desmond fanno tutto il possibile per evitare l’esplosione della bomba nella camera piena di esplosivo.

TramaModifica

Sull’isola Modifica

Jack e Sawyer si stanno dirigendo dall'elicottero alla Stazione Orchidea: arrivati in vista della stazione, nascosti in mezzo agli alberi, sentono un rumore improvviso alle loro spalle e puntano le armi in quella direzione. I due scoprono Hurley. Jack e Hurley si salutano dopo lungo tempo. Quando Jack chiede a Hurley dove sia Locke questi lo conduce nella serra sopra la stazione ed i due si salutano freddamente. Jack chiede a Locke cosa stia facendo e l’uomo risponde che sta cercando di entrare nella Stazione Orchidea che si trova sotto i loro piedi. Jack taglia corto e dice a Locke che ora lui, Hurley e Sawyer torneranno all’elicottero e lasceranno l’isola. John chiede a Jack di potergli parlare un minuto da solo ma Jack rifiuta. Hurley però spiega a Jack che Ben si è consegnato a Keamy ed ai suoi uomini ed essi lo stanno portando proprio all’elicottero.

Nel frattempo Keamy ed i suoi uomini stanno scortando Ben, legato, all'elicottero per condurlo al cargo e consegnarlo a Charles Widmore. Mentre camminano Keamy chiede a Ben perché lui sia cosi speciale e perché Charles Widmore sia tanto interessato a lui. Quando Ben chiede a Keamy se sia stato Widmore ad ordinargli di uccidere Alex l’uomo resta in silenzio. Arrivati allo spiazzo di atterraggio dell’elicottero Keamy vede Frank che cerca di liberarsi e gli ordina di dirgli come sia riuscito a procurarsi la cassetta degli attrezzi che è ora al suo fianco. Proprio in quel momento Kate spunta improvvisamente dall'erba alta e spiega a Keamy di essere una sopravvissuta del volo 815 e di essere inseguita dagli uomini di Ben.

Alperthelp

Richard Alpert arriva in aiuto di Sayid, Ben e Kate

Nello stesso istante alcuni sussurri si sorprendono tutti fra l’erba alta. Keamy con un cenno ordina a Kocol e Lacour di perlustrare il perimetro intorno all'elicottero. Mentre avanzano fra gli alberi Kocol viene silenziosamente strangolato da un uomo che gli cade addosso da un albero; Locour poco dopo viene atterrato da delle bolas e fa partire alcuni colpi per aria mettendo sull’avviso i compagni. Mentre alcuni proiettili cominciano a volare attorno all’elicottero sparati da qualcuno ai bordi della radura un terzo soldato viene colpito da un dardo elettrizzato che lo uccide sul colpo. Mentre Ben e Kate si danno alla fuga, approfittando della confusione, una granata lanciata contro Keamy e calciata lontano dall’uomo uccide inavvertitamente Omar.

Keamy riesce a sfuggire al fuoco incrociato e nota Kate e Ben che fuggono: l’uomo parte subito al loro inseguimento. Poco dopo, proprio mentre sta per raggiungere i fuggitivi, Keamy viene assalito da Sayid: tra i due inizia un duro duello corpo a corpo. Dopo un lungo scontro Keamy ha la meglio e comincia a strangolare Sayid. In quel momento però Richard Alpert sbuca fra gli alberi e spara alla schiena del militare abbattendolo. Mentre Kate libera Ben, questi ringrazia Richard per l’intervento provvidenziale che ha permesso la vittoria degli Altri. Richard spiega a Ben che Kate e Sayid li hanno aiutati a salvarlo ma in cambio vogliono lasciare l’isola con l’elicottero. Ben accetta il patto e dice a Kate e Sayid, increduli, che sono liberi di lasciare l’isola.

Nel frattempo, nella giungla, Sawyer e Hurley osservano Jack e Locke ch stanno parlando nella serra. Huerly offre a Sawyer i cracker donatigli da Ben e ringrazia l’amico di essere tornato per salvarlo. Sawyer si schernisce. Hurley chiede a Sawyer come stiano Claire e Aaron: Sawyer, pensieroso, non risponde. Nella serra, intanto, John chiede a Jack di cambiare idea e di rimanere con lui sull'isola preannunciandogli che, se tornerà a casa, la consapevolezza del fatto che lui era destinato a stare sull’isola lo divorerà dentro fino a farlo tornare indietro. Jack ribatte che sono solo sciocchezze e che lui lascerà l’isola con l’elicottero. John gli dice che chi lascerà l’isola sarà poi obbligato a mentire su tutto quello che è l’isola e su tutto quello che è successo su di essa, per proteggerla: secondo Locke, infatti, loro non si tratta solo di un'isola ma di luogo dove accadono miracoli. Il discorso viene interrotto dall'arrivo di Ben che compare nella serra. Senza esitazione l’uomo si dirige su un lato della serra, scosta una pianta di anthurium ed apre una porta segreta dietro di essi per rivelare un ascensore che scende nel terreno. Ben entra nell’ascensore. John si rivolge a Jack e gli dice che se con gli altri saprà mentire bene quanto mente a sé stesso tutti crederanno a quello che racconterà. Poi l’uomo entra nell’ascensore assieme a Ben, chiude la porta e, dopo aver scambiato con Jack un’ultima occhiata, preme il pulsante di accensione dell’ascensore e scompare nel terreno.

Peanuts

Miles è rimproverato da Rose per aver mangiato delle noccioline senza chiedere il permesso

Sulla spiaggia, intanto, il gommone con a bordo Daniel arriva sulla spiaggia. L’uomo scende dal gommone per andare a prendere dell’acqua e Juliet si offre di preparagli il secondo gruppo di persone da trasbordare sulla Kahana. La donna ringrazia Daniel per l’aiuto che sta dando loro. Vicino alle tende, intanto, Rose rimprovera aspramente Miles che sta mangiando delle noccioline senza aver chiesto il permesso. Poco dopo Daniel raggiunge Miles e Charlotte e consiglia ai due di fare di tutto per essere nel prossimo gruppo che lascerà l’isola. Miles ribatte che lui ha intenzione di restare ancora sull’isola. Mentre Daniel si allontana e Charlotte prepara la sua roba Miles chiede alla ragazza come mai lei voglia lasciare l’isola dopo avere fatto di tutto per ritornarvi. Charlotte, sorpresa, chiede a Miles cosa lui voglia dire dicendo “ritornarvi”. Miles, sorridendo, le sorride e le chiede chissà cosa lui voglia dire con quella domanda. La ragazza resta in silenzio.

Landborchid

Il livello inferiore della Stazione Orchidea

Dopo una lunga discesa con l’ascensore Ben e Locke arrivano nella Stazione Orchidea: John segue Ben nella camera centrale e scopre una serie di strani macchinari ed un caveaux lungo un lato della stanza. Ben, sicuro delle sue azioni, comincia subito a mettere in funzione tutte le apparecchiature; quando Locke comincia a fargli molte domande sugli scopi di quella stazione Ben gli consegna una videocassetta che contiene un filmato orientativo della Stazione Orchidea e gli indica uno schermo con un videoregistratore. John si siede davanti alla televisione e fa partire il nastro.

Halliwaxvault

Edgar Halliwax nel video di orientamento della Stazione Orchidea

Nel filmato il dottor Edgar Halliwax presenta l’Orchidea come la stazione DHARMA in cui venivano compiuti esperimenti di trasferimento nello spazio e nel tempo di oggetti ed esseri viventi. Halliwax indica il caveaux e vi depone all’interno un coniglio preannunciando che, a scopo dimostrativo, verrà tentato il trasferimento del tempo dell’animale. L’uomo avvisa l’ascoltatore di non mettere assolutamente all’interno del caveaux oggetti metallici. John, sollevando lo sguardo, nota che Ben sta riempiendo il caveaux con tutti gli oggetti metallici presenti nella stanza. In quel momento, improvvisamente, il nastro della cassetta si interrompe e comincia a riavvolgersi sotto lo sguardo incredulo di John. L’uomo dice a Ben che l’uomo nel filmato ha espressamente sconsigliato di porre oggetti metallici dentro il caveux: Ben assente e continua a riempirlo. Improvvisamente un rumore attira l’attenzione dei due uomini: l’ascensore della stazione comincia a salire verso l’alto chiamato da qualcuno. Ben chiede a John di avere indietro la sua arma.

Helicoleaves

L'elicottero lascia l'Isola

Sawyer, Hurley e Jack raggiungono l'elicottero dove Kate, Sayid e Frank, ancora ammanettato, li stanno aspettando. Sawyer aiuta Frank a liberarsi dalle manette tagliandole con un seghetto da metallo. Una volta libero l’uomo sale alla guida dell’elicottero e grida ai quattro compagni di salire a bordo e di prepararsi al decollo. Hurley chiede a Jack se, una volta che avranno portato in salvo tutti i loro compagni torneranno a recuperare Claire: Jack assente. Poco dopo, per la gioia di tutti i passeggeri, l’elicottero si alza in volo e si dirige verso la Kahana.

Keamyorchid

Keamy arriva nella Stazione Orchidea

Quando l’ascensore ridiscendo nella Stazione Orchidea la persona che ne scende è Keamy: l’uomo, pur se ferito, afferra un pugnale che aveva nascosto in una calza ed avanza nel corridoio buio dicendo a Ben di sapere che lui si trova lì sotto. L’uomo consiglia a Ben di sparargli alla testa, se ne avrà l’opportunità, e non al busto, come han fatto i suoi amici, dove lui indossa un giubbotto antiproiettile. L’uomo aggiunge di essersi procurato un’assicurazione sulla vita perché indossa al braccio un dispositivo che rileva il suo battito cardiaco. Se il suo cuore smetterà di battere l’apparecchio invierà un segnale che farà esplodere la Kahana con tutte le persone innocenti che ci sono a bordo. Keamy chiede a Ben se vuole avere tutte quelle persone sulla coscienza e ricorda a ben come sua figlia Alex sia morta per sua mano. Locke esce nel corridoio e cerca di calmare Keamy per scongiurare la strage ma Ben, non interessato alla sorte delle persone sulla nave ed intenzionato a vendicare la morte di sua figlia, piomba addosso al militare e lo accoltella più volte alla gola. John, spaventato, soccorre Keamy, ormai in fin di vita, e dice a Ben che ha appena condannato a morte un gran numero di persone innocenti. Ben, freddamente, ribatte che la cosa non lo riguarda.

Charlottebye

Charlotte saluta Daniel e gli dice che resterà sull'isola

Sulla spiaggia, intanto, Charlotte informa Daniel che ha deciso di non lasciare l’isola, almeno per il momento: quando l’uomo, incredulo, gliene chiede il motivo Charlotte gli risponde che è in cerca del posto in cui è nata. Daniel non sembra capire ma la ragazza lo abbraccia forte. Mentre si dirige al gommone Daniel incontra Juliet che gli dice che lei sarà l’ultima a lasciare l’isola: Daniel, preoccupato, scruta la nave all’orizzonte e si allontana in silenzio.

Sawyerjump

Sawyer si lancia dall'elicottero

Mentre l’elicottero, in mare aperto, si dirige verso la Kahana e l’umore dei passeggeri si risolleva, Frank nota improvvisamente che la lancetta di livello del carburante si sta abbassando velocemente. Sayid si sporge dal finestrino e scopre un buco sulla fusoliera dell’elicottero da cui il carburante esce a fiotti, ricordo della sparatoria appena avvenuta attorno all’elicottero. Frank, preoccupato, informa i passeggeri che non sa se riuscirà ad arrivare alla nave e propone di tornare sull’isola. Jack si oppone all’idea perché sull’isola non c’è carburante: devono per forza raggiungere la Kahana.

Frank intima allora a tutti di buttare fuori dall’elicottero tutto ciò che è inutile per rendere il velivolo più leggero. Tutti si apprestano ad eseguire gli ordini: malgrado tutto, però, Frank dice che avrebbe bisogno di guadagnare ancora un centinaio di chili per essere sicuro di farcela. Sawyer si avvicina a Kate e le sussurra all’orecchio di avere una figlia ed altre parole a voce molto bassa. Quando Kate gli chiede perché lui le abbia detto quelle cose lui la bacia con passione e poi, fra lo stupore di tutti, si butta dall’elicottero nel mare sottostante. Poco dopo l’uomo riemerge dall’acqua ed osserva gli amici che si allontanano in elicottero. Poi l’uomo si dirige a nuoto verso l’isola.

Frank guida l’elicottero in cerca della nave seguendo la direzione indicatagli da Daniel ma non riesce a trovarla, segno che la nave nel frattempo si è spostata. Improvvisamente Hurley vede la Kahana in lontananza e la indica ai compagni: Frank dirige allora l’elicottero in quella direzione. Nella Stazione Orchidea, intanto, Locke cerca di tenere in vita Keamy per evitare che il suo cuore smetta di battere. Ben, al contrario, sembra disinteressato dalla sorte di tutti gli innocenti che moriranno quando Keamy morirà. Negli ultimi agonizzanti momenti di vita Keamy dice a Ben che dovunque lui deciderà di nascondersi Charles Widmore lo troverà. A queste parole, in tono di sfida, Ben che quello non accadrà se sarà lui a trovare Charles per primo. In quel momento Keamy muore attivando il meccanismo esplosivo a bordo del cargo.

Dopo la morte di Keamy, Ben riprende a riempire la cella della Stazione Orchidea di oggetti metallici mentre spiega a Locke, incredulo, che a volte le buone decisioni di un leader vengono compromesse da pessime reazioni emotive e questo è quanto è appena successo a lui. Ben afferma però che John saprà senza dubbio fare meglio di lui in questo campo. Poi l’uomo attiva la chiusura la caveaux, attiva il macchinario e, tramite una manopola, causa una fortissima esplosione all’interno della cella. Sulla spiaggia, intanto, Sawyer raggiunge a nuoto la riva e trova Juliet che sta bevendo del Rhum da una bottiglia. Quando l’uomo le chiede per cosa lei stia festeggiando la donna ribatte che non sta festeggiando ed indica l’orizzonte: Sawyer guarda in quella direzione e scorge, sgomento, una colonna di fumo nero che si innalza dal luogo in cui fino a poco prima si trovava la Kahana.

All’Orchidea Ben si dirige verso un ripostiglio e prende un cappotto pesante con il logo dell'Orchidea e con la scritta "Halliwax": l’uomo spiega a Locke che si sta per recare in un luogo molto freddo. John non potrà andare con lui perché Jacob vuole che sia lo stesso Ben a subire le conseguenze dello spostamento dell'Isola. Quando John chiede ulteriori spiegazioni Ben gli spiega che chi muoverà l’isola non potrà più farvi ritorno. Poi l’uomo chiede a John di risalire in superficie e di dirigersi a est dell’Orchidea dove lo stanno aspettando Richard Alpert e tutte le altre persone: tutti loro lo stanno aspettando e saranno pronti ad eseguire ogni suo ordine ed a condividere con lui tutto quello che sanno. John e Ben si dicono addio e Ben chiede scusandosi a John per averlo reso così infelice.

Fdk

Ben attiva il meccanismo di spostamento dell'Isola

Uscito all'esterno Locke si dirige verso il punto indicato da Ben e poco dopo scorge un accampamento dove si trovano Richard Alpert e molte delle altre persone che lo osservano felici e speranzosi: Richard dà a John il benvenuto a casa. Nell’Orchidea, intanto, Ben, entra nella cella dove l’esplosione ha aperto l'accesso ad un tunnel buio. L’uomo segue il tunnel fino a trovare una scala di legno che scende in profondità nella roccia: Ben scende la scala e, in fondo ad essa, sfonda uno strato di ghiaccio che ostruisce il passaggio. Mentre scende in una grotta con la volta e le mura ghiacciate un piolo della scala si spezza e Ben cade dalla scaletta ferendosi il braccio destro. Stringendosi il braccio ferito Ben accende una lanterna per illuminare meglio l'ambiente ed osserva alcuni geroglifici sul muro ed un'enorme meccanismo, simile al timone di una barca, incassato in una parete.

Islandmoves

L'Isola sparisce

Dopo aver liberato la ruota dentata dal ghiaccio che la blocca Ben comincia a spingere con tutte le sue forze una delle leve della ruota. Dopo molti sforzi il meccanismo comincia a ruotare lentamente in senso orario mentre uno strano suono comincia a riempire l’aria e viene udito da Locke e dagli Altri, da Sawyer e Juliet sulla spiaggia, da Daniel e dal gruppo sul gommone e dal gruppo dell’elicottero. Ben, in lacrime, continua a spingere il meccanismo mentre il cielo cambia colore ed una fortissima luce bianca, accecante, comincia a sprigionarsi da esso ed acceca tutte le persone sull’isola, sul gommone e sull’elicottero. Poco dopo, sotto lo sguardo attonito e sconvolto dei passeggeri del gommone e dell’elicottero, l’isola sparisce senza lasciare traccia: al suo posto una distesa di mare azzurro in ogni direzione.

Sulla KahanaModifica

Michael, Desmond e Jin sono nella cabina in cui si trova mezzo quintale di C-4. I tre osservano la struttura della bomba e Desmond commenta che quella quantità di esplosivo potrebbe far saltare in aria una portaerei. L’uomo spiega anche che il congegno di attivazione della bomba è radio comandato e che il segnale per la detonazione potrebbe arrivare da un momento all’altro. Quando Jin chiede se la bomba non possa essere disinnescata Desmond spiega che l’innesco e molto complicato ed è praticamente impossibile da disattivare.

Michael, mentre spinge un carrellino con sopra una bombola di azoto liquido, incontra Sun sul ponte. La donna gli chiede notizia della bomba. Michael spiega che se la sua idea funzionerà forse potranno fare qualcosa per quel problema e comunica alla donna che dirà a Jin di salire sul ponte per stare un po’ con lei. Sun dice a Michael di essere incinta: l’uomo si congratula con lei e pi scende sotto coperta con la bombola. Arrivato nella stanza della bomba Michael spiega a Jin e Desmond che ha intenzione di congelare la batteria con l’azoto liquido in modo da rallentare la reazione che innescherà la bomba così da guadagnare qualche minuto tra quando arriverà il segnale di innesco e quando la bomba esploderà. L’unico problema è che sulla nave c’è una bombola sola. Mentre l’uomo inizia a congelare la batteria Jin e Desmond cominciano a studiare tutti i fili che sono attorno all’esplosivo così da capire dove si trovi l’innesco.

Più tardi, mentre Michael continua a mantenere la batteria congelata, Desmond afferma improvvisamente di aver trovato il cavo da tagliare per disinnescare la bomba. L’uomo si appresta a tagliarlo ma, un attimo prima che agisca, Jin lo ferma e gli indica che quel cavo è collegato alla base dell’esplosivo. Desmond, arrabbiato, rinuncia a capirci qualche cosa e chiede a Michael quanto azoto ci sia ancora nella bombola: Michael controlla il manometro e dice all’uomo che la bombola è ancora piena per appena un quarto. Desmond chiede a Michael se sia certo che la sua idea funzionerà: l’uomo ribatte che lo sapranno con certezza solo quando la luce del trasmettitore diventerà rossa, segno che l’innesco è stato attivato.

Ucango

Christian compare a Michael un attimo prima che la bomba esploda

Quando Keamy muore la luce sull’innesco della bomba diventa rossa. Michael dice a Desmond ed a Jin di uscire sul ponte e, mentre lui si occuperà di raffreddare la batteria fino all’esaurimento della bombola, loro due dovranno portare via dalla nave il maggior numero possibile di persone prima che la nave esploda. Jin dice a Michael che vuole rimanere con lui per tentare di disattivare la bomba mentre Desmond esce e corre sopra coperta per avvisare le altre persone e portarle in salvo. In quel momento l’elicottero appare sopra la nave e comincia a prepararsi ad atterrare. Desmond grida a Frank di non scendere perché c’è una bomba sulla Kahana ma l’uomo non ha più carburante e non può che atterrare sul ponte della nave.

Freightergoesboom

La Kahana esplode e si inabissa

Mentre Frank e Sayid si affrettano a tappare i buchi nel serbatoio, Jack e Hurley fanno rifornimento all’elicottero e le persone sulla nave indossano giubbotti salvagente Kate raggiunge Sun e le grida di salire sull’elicottero assieme ad Aaron. La donna, però, non vuole saperne di andarsene se con lei non ci sarà Jin, ancora sotto coperta. Kate si offre di scendere a chiamare Jin. Sotto coperta, intanto, Michael si rende conto che l'azoto nella bombola sta finendo ed intima a Jin di scappare con l’elicottero perché sta per diventare padre. Jin ringrazia Michael e corre fuori dalla stanza. Sul ponte, intanto, tutto è pronto per il decollo: Jack blocca Kate che sta scendendo a chiamare Jin e la convince a salire sull’elicottero dove si trovano già Sun, Aaron, Hurley, Frank, Desmond e Sayid.

Pochi secondi dopo l’elicottero si alza in volo, con grande disperazione di Sun, proprio pochi secondi prima che Jin raggiunga il ponte. L’uomo, circondato da persone che si stanno calando in acqua con le scialuppe di salvataggio per abbandonare la Kahana, si sbraccia per richiamare gli amici e Sun urla disperata a Frank di ridiscendere sul ponte per salvare suo marito: Frank dice però alla donna, in lacrime, di non poter fare quello che lei chiede senza mettere a repentaglio la vita di tutti loro.

Nella stiva, intanto, la bombola di azoto liquido si esaurisce e Michael sente dei sussurri attorno a sé: preoccupato l’uomo si guarda attorno e scorge Christian Shephard: l’uomo dice a Michael che ora lui può andare. Michael chiede all’uomo chi sia ma proprio in quel momento la bomba detona distruggendo completamente la nave. A bordo dell'elicottero Sun urla isterica e grida disperata mentre la nave comincia ad inabissarsi e, poco dopo, scompare alla vista. Jack grida a Sun, completamente impazzita dal dolore, che ormai Jin è morto e che loro non posso più fare nulla per lui. Sun scoppia in lacrime e con lei tutte le persone sull’elicottero.

Nell’oceano Modifica

Ancora sconvolti dalla scomparsa dell’isola i passeggeri dell’elicottero si fissano attoniti mentre Frank, terrorizzato, si domanda dove potrà atterrare ora. Jack consiglia all’uomo di atterrare sull'isola dell'Idra ma anche essa sembra essere scomparsa nel nulla e di fronte a loro c'è un'infinita distesa d'acqua. In quel momento il carburante dell’elicottero si esaurisce e le pale cominciano a perdere velocità. Frank urla a tutti gli occupanti dell’elicottero di indossare i giubbotti salvagente, di gettare in acqua il gommone di salvataggio e di reggersi forte per prepararsi all’impatto imminente con l’acqua. Pochi secondi dopo l’elicottero precipita nell’oceano capovolgendosi.

Magnifici8

Gli otto sopravvissuti alla caduta dell’elicottero riescono a mettersi in salvo

Jack riemerge dall’acqua e nuota verso il gommone, poco distante, su cui Kate e Hurley sono già saliti. Mentre anche Sun e Sayid salgono sul gommone di salvataggio Frank si fa aiutare da Jack per spingere a bordo il corpo di Desmond, privo di sensi. Jack fa la respirazione bocca a bocca ed il massaggio cardiaco a Desmond e, pochi secondi dopo, l’uomo si riprende tossendo via l’acqua che gli era rimasta in gola. Più tardi, quella notte, Kate dice ai compagni che è un miracolo che Aaron stia bene. Hurley commenta che alle fine Locke è riuscito a muovere l'isola: Jack, di malumore, afferma che non è vero. Il ragazzo chiede allora a Jack come lui spieghi quello che è successo visto che hanno visto con i loro stessi occhi che l’isola era scomparsa nel nulla.

Searcher

Una barca intercetta il gommone dei naufraghi

In quel momento Frank vede le luci di una barca in lontananza e, insieme a tutti gli altri, comincia a gridare aiuto per attirare l’attenzione delle persone a bordo e ricevere soccorsi. La barca avvista il canotto e comincia ad avvicinarsi. Jack, ricordandosi dell’avvertimento di John, spiega agli altri che da quel momento in poi tutti loro dovranno mentire su quello che è successo dopo l’incidente e sull’Isola. La persona che ha inscenato il finto ritrovamento del relitto del volo 815 e che ha mandato la Kahana con i soldati in cerca dell’isola, infatti, voleva uccidere tutti loro: l’unica cosa che ora loro possono fare per proteggere chi si trova ancora sull'isola è mentire su quanto è successo e su quanto hanno visto. Per convincere i proprio compagni, poi, Jack li invita a lasciare parlare lui.

Desandpenny

Desmond, con sorpresa degli altri, ritrova la sua adorata Penelope

La barca arriva a fianco del gommone e si intravede Henrik, l'uomo della stazione di ascolto che aveva scoperto la posizione dell'isola durante l'esplosione della Stazione Cigno, affacciarsi sul fianco della barca e chiamare Penelope Widmore. Con enorme sorpresa di Desmond, infatti, la ragazza si affaccia dal ponte più alto e, riconosciuto Desmond, corre di sotto. I due, finalmente, si ritrovano e si salutano con un lungo bacio appassionato. Penelope racconta poi a Desmond di aver rintracciato il punto da cui lui le aveva telefonato e di aver approntato una missione di salvataggio per venirlo a salvare. Poi, felice, Desmond dice a Penelope che la ama e che non la lascerà mai più. Poco dopo Desmond presenta alla donna i suoi compagni di viaggio. Jack, ritornato in sé dopo la grande emozione del salvataggio, dice a Penelope che ora tutti loro devono parlare.

Una settimana dopo la barca porta i sopravvissuti del volo 815 nei pressi dell'isola di Membata: Sayid ricorda a Hurley che navigare fino a quell’isola è l’unico modo per tenere al sicuro la gente dell'isola. Kate, Aaron, Jack, Sayid, Sun e Hurley salgono quindi a bordo di un gommone, messo a loro disposizione dalla barca di Penelope. Il gruppo saluta ed abbraccia Frank, Penelope e Desmond che si allontaneranno sulla barca: i 6 dell’Oceanic, invece, remeranno fino all’isola di Membata inscenando di esservi arrivati dopo essersi salvati dal naufragio del loro aereo. Jack raccomanda a Desmond di scomparire dalla circolazione: l’uomo ribatte che finché starà con Penelope andrà tutto bene. Il gruppo comincia quindi a remare allontanadosi dalla barca. Circa 9 ore dopo, esausti, i sei sbarcano su una spiaggia dell’isola di Membata dove vengono accolti e portati in salvo dagli abitanti del luogo.

FlashforwardModifica

Jack, all’aeroporto, ha appena urlato a Kate che devono tornare sull'Isola mentre la ragazza si sta allontanando in auto. Sentite queste parole Kate inchioda, esce dall’auto e torna indietro. Furiosa, chiede a Jack come lui possa chiederle una cosa del genere ed a quale scopo le abbia fatto vedere il necrologio di Jeremy Bentham. Kate aggiunge che l’uomo è andata a trovarla per dirle la stessa cosa ma lei ha capito che stava parlando con un pazzo. Invece Jack gli crede. Jack ribatte che Jeremy gli ha detto che ritornare sull’isola è l’unico modo per proteggere lei ed Aaron. Kate schiaffeggia Jack e gli dice di non nominare il nome del bambino perché ha impiegato gli ultimi tre anni per cercare di dimenticare tutto quello che è successo dal giorno in cui hanno lasciato l’isola e non ha ancora spiegato a Aaron come mai Jack non sia più lì con loro a leggergli le fiabe. Jack dice di essere terribilmente dispiaciuto. Kate, ancora arrabbiata, risale in macchina e si allontana lasciando Jack solo.

Walthurley

Walt chiede a Hurley come mai nessuno sia andato a trovarlo

Hurley, all’Istituto di Igiene Mentale Santa Rosa, riceve una visita del tutto inaspettata: la mamma di Michael si avvicina al ragazzo e gli chiede se lui sia pericoloso. Quando il ragazzo risponde di non esserlo la donna gli dice che ha portato con sé Walt, suo nipote, che ha bisogno di parlargli. Walt, ormai adolescente, si avvicina a Hurley e lo saluta: Walt informa Hurley che Jeremy Bentham è andato a trovarlo e vuole sapere lo va a trovare apparentemente solo per fare quattro chiacchiere, ma poi lo informa anche che recentemente ha ricevuto una visita da Jeremy Bentham e gli domanda il perché tutti loro, tutti i 6 dell’Oceanic, stiano mentendo su quello che in realtà è accaduto sull’isola. Guardandosi intorno Hurley abbassa la voce e sussurra a Walt che lo stanno facendo per proteggere tutti quelli che vi sono rimasti. Quando Walt gli chiede se lui voglia proteggere anche suo padre Hurley risponde affermativamente.

Sayidhurley

Sayid va a prelevare Hurley

Sayid è di fronte all’Istituto Santa Rosa e bussa al finestrino di un’auto chiedendo l’ora al guidatore. Quando l’uomo abbassa lo sguardo per consultare l’orologio Sayid gli spara al petto uccidendolo sul colpo. Poi Sayid entra nell’edificio e striscia nei corridoio bui fino a trovare Hurley in una stanza. Il ragazzo sta giocando a scacchi: di fronte a lui una sedia vuota. Sayid comunica a Hurley che Jeremy Bentham è morto e la versione ufficiale è che si sia suicidato. Sayid aggiunge che ora è giunto il momento in cui lui porti via Hurley da quel posto e lo conduca in un luogo sicuro. Quando Hurley ribatte di non aver bisogno di vedere amici immaginari Sayid gli spiega che ha appena ucciso l’uomo che era una settimana che lo stava osservando da un’auto all’esterno dell’edificio. Impressionato Hurley acconsente a fuggire dall’Istituto ma, prima di lasciare la stanza fa la sua mossa sulla scacchiera. Poi, rivolto alla sedia vuota, informa Eko di avergli dato scacco matto.

Sunwidmore

Sun si reca a far visita a Charles Widmore a Londra

Sun, a Londra, riceve una telefonata da sua mamma. La donne le passa Ji Yeon e la bambina saluta la mamma e la donna le esprime tutto il suo affetto. In quel momento Sun nota Charles Widmore uscire da un locale e gli si avvicina. La donna di presenta a Widmore e gli dice di essere la nuova proprietaria delle Paik Industries. Charles Widmore si dimostra sorpreso di aver di fronte la figlia di Mr. Paik, che lui conosce bene. Sun gli chiede per quanto tempo lui farà finta di non riconoscerla. Quando l’uomo ribatte di non sapere di cosa lei stia parlando Sun gli dice che lo sa benissimo così come sa che loro stanno tutti mentendo su dove sono stati e su quello che è successo in quel luogo. La donna offre il suo biglietto da visita a Widmore e gli dice di chiamarla non appena vorra parlarne anche perché, come lui sa, loro non sono i soli ad essere tornati. Mentre si allontana Charles Widmore le chiede perché lei lo stia aiutando ma Sun non risponde e continua a camminare.

Claireaaron

Claire appare nella stanza di Aaron

Kate dorme nella sua casa quando si sveglia improvvisamente. Pochi secondi dopo il telefono squilla e la donna solleva la cornetta. Dall’altra parte una voce sussurra della parole incomprensibili che però terrorizzano la ragazza. Sentendo dei rumori dalla cameretta di Aaron Kate salta fuori dal letto, recupera una pistola da un armadio e raggiunge la stanzetta. Entrata lì dentro Kate osserva Claire, china vicino a suo figlio che dorme, che le dice di non azzardarsi a riportarlo sull'isola. Improvvisamente Kate si sveglia. Scesa di corsa da letto la ragazza corre nella cameretta di Aaron e lo trova che dorme tranquillamente. Kate, in lacrime, gli afferra la mano e gli chiede scusa.

Coffin

Jeremy Bentham è John Locke

Jack, trasandato, raggiunge l'agenzia delle pompe funebri dove si trova la bara di Jeremy Bentham: scoprendo che la porta è chiusa a chiave Jack afferra un mattone, spacca la maniglia della porta e poi sfonda la porta a calci. Entrato nella stanza si avvicina alla bara e ne solleva il coperchio. Improvvisamente una voce alle sue spalle lo fa voltare di scatto: Ben lo osserva dalla soglia della stanza. Ben chiede a Jack se Jeremy gli avesse detto che lui aveva lasciato l'isola. Jack risponde che è andata così quando Jeremy è andato a trovarlo, circa un mese prima. L’uomo poi è andato a trovare Kate. Jack spiega a Ben che Jeremy gli ha detto che da quando lui e gli altri hanno lasciato l'Isola sono successe delle cose molto brutte e tutto questo è stata colpa sua e che quindi deve tornarci il prima possibile. Ben commenta che l'isola non permetterà mai a Jack di tornare da solo. Jack, confuso, dice all’uomo che non vede Sayid da lungo tempo, Hurley è nel manicomio e Sun lo incolpa per quanto è successo: Kate, inoltre, non vuole più parlare di quella cosa. Ben dice a Jack che potrà aiutarlo con Kate e conosce un modo per tornare sull’isola. Però dovranno tornare tutti, incluso Jeremy. Jack acconsente e l’occupante della bara è rivelato: si tratta di John Locke.

Curiosità Modifica

Generale Modifica

  • Questo episodio ha seguito la tendenza dei finali di stagione precedenti in quanto un argomento importante durante la stagione è saltato in aria o distrutto durante la stagione. Mentre la stagione 1, la stagione 2 e la stagione 3 erano caratterizzate dall'ingresso nella Botola, della stessa stazione Cigno e degli Altri, questa stagione riguardava il cargo Kahana.
  • Questo è l'ultimo episodio della serie che segue la cronologia narrativa presente che iniziò il giorno dell'incidente nell'episodio "Pilota, prima parte". Finisce quando una didascalia con scritto Una settimana dopo annuncia il passare del tempo dopo che l'equipaggio della zattera di salvataggio viene trovato dal Searcher.
  • Durante la messa in onda originale di questo episodio, è stato trasmesso uno spot della Octagon Global Recruiting. Questa organizzazione stava cercando candidati per il Progetto DHARMA. La loro campagna di reclutamento è iniziata a San Diego dal 24 al 27 luglio 2008. Era la stessa data del ComicCon del 2008.
  • Juliet sta bevendo del rum da una bottiglia etichettata DHARMA Initiative Rum con il logo della stazione Cigno. In cima c'è un'etichetta di plastica che la identifica come Mount Gay Rum - Barbados.
  • L'inafferrabile sussurro che Sawyer mormora a Kate nella versione originale sembra essere: "Ho una figlia in Alabama, devi trovarla, dille che mi dispiace".
    • Nel doppiaggio della televisione francese del 16 agosto 2008, quello che Sawyer dice a Kate nell'elicottero potrebbe essere interpretato come: "Ma fille n'a jamais su qui était son père, je voudrais que tu lui dises" (mia figlia non sa chi era suo padre, voglio che tu glielo dica).
  • Quando viene invertita, la telefonata inaudibile che Kate riceve nel suo sogno, sembra che dica "L'isola ha bisogno di te, devi tornare indietro prima che sia troppo tardi."
    • La scena viene mostrata con audio udibile all'inizio del clip Destiny Calls.
  • Questo è l'ultimo episodio in cui Sun e Jin sono insieme fino alla puntata "L'ultima recluta".
  • I membri dell'equipaggio di lingua portoghese del Searcher sono gli stessi visti nella stazione di monitoraggio nell'episodio "Si vive insieme, si muore soli".
  • La canzone che viene trasmessa dall'impianto stereo di Jack mentre guida fino alle pompe funebri è Gouge Away, dei Pixies. La prima volta che vediamo Jack guidare fino a questo luogo ("Attraverso lo Specchio") la canzone che viene trasmessa dallo stereo è Scentless Apprentice dei Nirvana. Il front man dei Nirvana, Kurt Cobain ha ammesso nelle interviste che ha inconsciamente usurato Gouge Away per scrivere il successo del Nirvana, Smells Like Teen Spirit.

Note di produzione Modifica

  • Tutti gli attuali membri del cast compaiono nell'episodio, unico caso della quarta stagione.
    • Questo sarebbe l'ultimo finale di stagione in cui tutti i membri accreditati del cast appaiono nell'episodio.
    • Miles e Charlotte compaiono solo nella prima metà dell'episodio.
    • Daniel non ha battute nella seconda parte.
    • Claire appare solo brevemente nella seconda parte dell'episodio (il sogno di Kate).
  • Questo è l'ultimo episodio in cui Harold Perrineau viene accreditato come membro principale del cast.
    • Inoltre questo è l'ultimo episodio in cui Emilie de Ravin viene accreditata come membro principale del cast fino al suo ritorno nella sesta stagione.
    • Oltre all'apparizione del suo nome sul quadrante del faro, questo episodio segna l'ultimo riferimento a Mr. Eko. Tutti gli altri personaggi principali sono stati menzionati nella stagione finale, e tutti tranne Nikki e Paulo sono apparsi negli episodi finali o nell'epilogo.
  • Vincent è brevemente visibile sullo sfondo quando Daniel torna per la prima volta sullo Zodiac. Questa è la sua prima apparizione dall'episodio "Cambio delle regole".
  • Questa è la seconda volta che un episodio di Lost presenta filmati girati al di fuori degli Stati Uniti. La scena londinese tra Sun e Charles Widmore è stata girata a Londra visto che Alan Dale doveva esibirsi a teatro nella produzione nel West End di Spamalot durante le riprese di questo episodio. La prima volta è stato nell'episodio "Cambio delle regole". Entrambe le scene sono state girate nello stesso viaggio dalla troupe cinematografica.
  • Per aiutare a mantenere la segretezza, vennero girati due finti finali. Tutti i finali erano uguali fino alla rivelazione dell'occupante della bara. In un finale era Sawyer, in un altro Desmond. Questi sono stati trasmessi su Good Morning America il 30 maggio 2008.
  • Questo episodio è stato rieditato per la versione DVD (Regions 2 e 4) e suddiviso in due parti in modo che potesse essere visto come due episodi distinti invece di essere un finale di 2 episodi. La scena in cui Ben ha pugnalato Keamy è stata spostata in seguito nella parte 2 per concluderla con Ben dice: "Allora?" Il teaser della Parte 3 (prima della schermata del titolo di LOST) termina con Desmond che dice all'elicottero di non atterrare. La versione DVD della Regione 1 mantiene le parti 2 e 3 come un episodio completo, come è stato originariamente trasmesso negli Stati Uniti.
  • In questo episodio fa la sua comparsa Malcolm David Kelley dall'episodio "Attraverso lo Specchio".

Errori Modifica

  • La scena finale del flashforward di "Attraverso lo Specchio" è leggermente rieditata nel segmento previously on Lost all'inizio dell'episodio, aggiungendo una nuova scena della macchina di Kate che parte e poi riprende dalla prima scena di questo episodio. Tuttavia la puntata "Attraverso lo Specchio" si è conclusa con Jack che si volta e cammina verso la sua auto, mentre in questo episodio, sta ancora guardando l'auto di Kate che si spegne quando Kate si ferma e cambia marcia.
  • Richard Alpert abbassa la pistola dopo aver sparato a Keamy. Dopo una breve inquadratura di Sayid, Richard viene nuovamente visto abbassare la pistola.
  • Jack e Sawyer camminano dall'elicottero alla stazione Orchidea mentre la squadra di Keamy accompagna Ben dalla stazione Orchidea all'elicottero. Non si incrociano mai. Poi, Jack, Sawyer e Hurley tornano dalla stazione Orchidea all'elicottero mentre Keamy ferito insegue Ben fuggito dall'elicottero alla stazione Orchidea. Anche questa volta non si incontrano.
  • Quando l'elicottero decolla per la prima volta dall'Isola, si può vedere la gamba destra della controfigura usata come pilota. Indossa pantaloncini a differenza di Frank, che indossa pantaloni per tutto l'episodio.
  • Quando l'elicottero decolla, c'è un'inquadratura della sua parte inferiore. Non ci sono perdite di carburante dal foro d'arma da fuoco. Una volta che sono sopra l'acqua, inizia a perdere.
  • Nessun trasmettitore radio è in grado di trasmettere un segnale proveniente da profondità sotterranee.
    • Se gli esplosivi venissero armati di detonare con la perdita di un collegamento radio con il trasmettitore di Keamy, la bomba sarebbe stata innescata quando Keamy sarebbe sceso con l'ascensore della stazione Orchidea, se non prima.
    • Se gli esplosivi venissero armati di detonare dopo aver ricevuto un comando detonatore dal trasmettitore di Keamy alla sua morte, allora gli esplosivi non sarebbero mai esplosi, poiché nessun segnale radio sarebbe stato in grado di sopravvivere all'attenuazione ed alla riflessione associati alla roccia circostante della stazione Orchidea.
  • Prima che Keamy scendesse dall'ascensore, Ben aveva spostato il cestino e lo sgabello di metallo nella camera. Dopo aver ucciso Keamy, viene mostrato mentre muove lo stesso bidone della spazzatura e lo sgabello nella stanza.
  • Quando Ben scende la scala verso la caverna ghiacciata e cade, il piede di porco atterra dietro di lui. Nella ripresa successiva, è di fronte a lui, leggermente sotto il ginocchio.
  • Viene mostrato l'elicottero di Frank colpire la superficie dell'acqua ad alta velocità, quindi inclinandosi in avanti e rompendosi a pezzi. In realtà, un elicottero che esaurisce il carburante (od in qualche modo perde potenza) può ancora eseguire una discesa controllata usando l'autorotazione; quindi è molto improbabile che l'elicottero di Frank si sia schiantato come succede. Durante l'autorotazione, un pilota di elicottero non avrebbe mai avuto entrambe le mani sul bastone che lo pilotava come un vecchio aereo bipolare. Avrebbero la loro mano destra sul bastone (ciclico) e la loro mano sinistra sarebbe sul collettivo che è alla sinistra del sedile, controllando il loro tasso di discesa.
  • Quando Desmond cerca di impedire l'atterraggio all'elicottero, grida che c'è una bomba. Non importa quanto forte urli in quanto non si sarebbe sentito dall'elicottero. Il motore e le fruste delle lame avrebbero dovuto soffocare ogni suono al di fuori di esso.
  • Quando Hurley porta Aaron da Kate sulla zattera, la prima inquadratura lo mostra con un giubbotto di salvataggio; nell'inquadratura successiva non lo indossa.
  • Quando Desmond introduce Penny al resto dei sopravvissuti alla zattera, si vede chiaramente che Kate ha in mano una bambola come sostituto di Aaron.
  • Quando Desmond viene sollevato sulla zattera di salvataggio dopo l'incidente dell'elicottero, è scalzo, ma quando si arrampica sul Searcher, indossa calze e stivali. È improbabile che questi oggetti possano essere stati recuperati dal mare dopo l'incidente.

Tematiche ricorrenti Modifica

  • Ci sono 8 persone che riescono a lasciare l'isola: i 6 della Oceanic e Frank e Desmond. (Numeri)
  • I 6 dell'Oceanic sono stati salvati il ​​giorno 108. (Numeri)
  • I 6 dell'Oceanic mentono su quello che è successo durante e dopo l'incidente aereo. (Truffe e inganni)
  • Hurley ipotizza con Sawyer che Jack e Locke stiano discutendo di cose ​​da leader. (Leadership)
  • Michael muore ed il destino di Jin diventa sconosciuto nell'esplosione del cargo. (Morte)
  • Sayid uccide un uomo alle 8:15. (Numeri) (Morte)
  • Charlotte è stata precedentemente sull'isola. (Segreti)
  • Kate sogna Claire dopo che se ne è andata dall'Isola. (Sogni)
  • Ben afferma che la persona che muove l'isola non potrà mai tornare indietro. (Sacrificio)
  • Il dottor Halliwax fa un esperimento con i conigli. (Animali)
  • Il coniglio che il dottor Halliwax ha in mano ha il numero 15. (Numeri)
  • Sun dice a Michael di essere incinta. (Gravidanze)
  • Hurley mente a Walt sulla morte di Michael. (Truffe e inganni)
  • Michael sente i sussurri prima che Christian appaia. (Sussurri)
  • Keamy ei mercenari ascoltano i sussurri prima che gli Altri li attacchino. (Sussurri)
  • Hurley gioca a scacchi con Mr. Eko nella sua stanza quando Sayid lo visita. (Giochi) (bianco e nero)
  • Sawyer, che una volta disse che non aveva mai fatto una cosa buona nella sua vita, salta dall'elicottero in modo che Jack, Kate, Sayid, Aaron, Hurley e Frank possano raggiungere il mercantile. (Sacrificio) (Redenzione)
  • Quando l'elicottero si schianta, ci sono 8 persone a bordo, escluso il nascituro di Sun. (Numeri)
  • Quando Jack fa la RCP a Desmond sulla zattera, pompa il cuore di Desmond per 15 volte. (Numeri)
  • La parola Just ha 4 lettere, Freckles 8, e l'intera frase Just do it, Freckles contiene 16 lettere. (Numeri)
  • L'edificio vicino al quale Jack parcheggia dall'altra parte delle pompe funebri ha l'indirizzo 1658. (Numeri)
  • Ben conferma a Locke che Halliwax stava conducendo un esperimento di viaggio nel tempo con il coniglio. (Tempo)
  • L'insegna dell'Istituto di Igiene Mentale Santa Rosa è in bianco e nero. (Bianco e nero)
  • Michael dà la vita per aiutare gli altri personaggi a fuggire dal cargo. (Redenzione) (Sacrificio)
  • La canzone che Jack ascolta alla radio, Gouge Away, è la traccia 15 dell'album da cui è tratta. (Numeri)
  • Locke dice a Jack che deve mentire sull'Isola. Più tardi, Jack dice al suo gruppo che devono mentire. (Segreti)
  • Ben viene scortato all'elicottero dopo essere stato catturato. (Prigionia)
  • Nel flashforward, Jeremy Bentham si rivela essere Locke. (Morte)

Riferimenti culturali Modifica

  • Jeremy Bentham: (15 febbraio 1748 - 6 giugno 1832) fu un filosofo inglese noto per la sua difesa dell'utilitarismo. Le posizioni di Bentham includevano argomenti a favore della libertà individuale ed economica, la separazione tra chiesa e stato, libertà di espressione, uguali diritti per le donne, la fine della schiavitù, l'abolizione delle pene fisiche (compresa quella dei bambini), il diritto al divorzio, libero commercio, usura e depenalizzazione dell'omosessualità. Nel 1785 ha progettato il Panopticon, un tipo di prigione che consente ad un osservatore di osservare tutti i prigionieri senza che questi siano in grado di dire se siano osservati. Dopo la sua morte, il corpo di Bentham fu imbalsamato e conservato in un armadietto di legno; il corpo, chiamato autoicon, è esposto all'University College di Londra dal 1850, e ogni cinquant'anni viene portato alla riunione del Consiglio del college, dove Bentham è elencato come presente ma non votante.
  • Butch Cassidy: nella versione originale Sawyer chiama Jack Sundance come uno dei personaggi principali di questo film western del 1969 di George Roy Hill.
  • Kenny Rogers: nella versione originale Sawyer chiama Frank Kenny Rogers come questo barbuto cantante country.
  • Gouge Away: Jack sta ascoltando questa canzone del 1989 dei Pixies ritornando dalle pompe funebri. La canzone racconta la storia biblica di Sansone e Dalila.
  • Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie: la famosa immagine del coniglio bianco è vista sulla porta della camera da letto di Aaron. Inoltre, il percorso che conduce alla ruota ghiacciata dalla stazione Orchidea, dove sono stati condotti esperimenti nel tempo sui conigli, allude all'inizio di quest'opera del 1865 di Lewis Carroll in cui segue un coniglio bianco, ossessionato dal tempo, attraversa la sua tana. Ben segue letteralmente il percorso del coniglio bianco visto nel video d'orientamento dell'Orchidea solo per scendere in un misterioso buco con strane qualità. Questo è un caso raro in cui i sceneggiatori hanno letteralmente integrato un passaggio letterario referenziale nella trama piuttosto che semplicemente alludendo ad essa.
  • Rambo: nella versione originale Hurley dice a Jack che non dovrebbe andare all'elicottero perché quei Rambo si stanno dirigendo lì. John James Rambo è stato un veterano di guerra travagliato ed un berretto verde in una serie di film che mettono in evidenza le sue abilità di sopravvivenza e l'addestramento per le operazioni speciali. Going Rambo è diventato sinonimo di una persona che usa eccessiva violenza.
  • Molly Fisher: Hurley viene visto aprire un Fruit Roll-Up con queste parole, dove dovrebbe essere il nome del gusto. Molly Fisher è il nome di una misteriosa roccia nel Kent, nel Connecticut, vicino a un corso d'acqua conosciuto come lo stagno di Hatch. Sembra avere iscrizioni di rune e geroglifici che devono ancora essere decifrati.

Tecniche di narrazione Modifica

  • Veniamo a sapere che la persona nella bara nel flashforward dell'episodio "Attraverso lo Specchio" è un uomo di nome Jeremy Bentham, solo per scoprire alla fine dell'episodio che Jeremy Bentham era un alias di John Locke.
  • L'episodio "Casa dolce casa, prima parte" inizia con un flashforward dell'arrivo dei 6 dell'Oceanic alle Hawaii. Escludendo l'ultima scena, il finale in tre parti termina con il loro ritorno alla civiltà, ora parte della narrativa in tempo reale.
  • Questo episodio contiene i flashforward di tutti i 6 dell'Oceanic.
  • Jack dice a Desmond: "Ci vediamo in un'altra vita, fratello".
  • Ben fa saltare in aria il mercantile, non importandogli di aver ucciso persone innocenti; la stessa ragione che aveva dato a Michael perché non avrebbe dovuto farlo esplodere.
  • Keamy è stato ucciso dal suo stesso coltello.
  • Christian dice a Michael: "Puoi andare ora".
  • Sun grida: "Dobbiamo tornare indietro!".
  • Nel sogno di Kate, lei dice a Claire, pensando fosse un'altra persona, di non toccare [suo] figlio.
  • Nel flashforward, vengono fatti dei riferimenti ad un misterioso personaggio di nome Jeremy Bentham, prima che il pubblico conosca la vera identità di questo personaggio.
  • L'equipaggio dell'elicottero cerca di raggiungere il cargo, pensando di salvare le loro vite. Allo stesso tempo, Desmond, Michael e Jin vogliono scendere dal cargo perché moriranno quando la bomba esploderà.
  • La scena in cui Locke incontra gli Altri come la sua gente viene filmata dal basso verso l'alto. Locke è visto in cima ad una scogliera guardando in basso, come una figura mitica, da persone sedute, in ginocchio o semplicemente alzandosi lentamente. Questo ha lo scopo di immaginare Locke come un salvatore, il prescelto, un'entità divina che merita di essere adorato da quelle persone.
  • Jack, un uomo di scienza, si sente obbligato ad accettare la logica di Locke, un uomo di fede, riguardo alla menzogna che dovrà essere raccontata al mondo esterno.
  • Siamo portati a credere dai flashforward che i 6 dell'Oceanic hanno lasciato i sopravvissuti sull'isola, mentre in realtà l'isola li ha fatti andare.
  • Il video d'orientamento dell'Orchidea afferma chiaramente di non inserire alcun oggetto metallico all'interno della volta, tuttavia questo è esattamente il modo in cui Ben lo utilizza per accedere alla Ruota.
  • Locke dice a Jack, se non crede che l'isola sia miracolosa, di aspettare a vedere cosa stia per fare.
  • Michael muore nel tentativo di impedire che una bomba esploda sul cargo, dopo aver tentato in precedenza di far esplodere il cargo con una bomba diversa.
  • Michael è stato visitato da Christian Shephard e gli ha detto che ora può andare, anticipando e rispecchiando la scena finale della serie.
  • Dopo che l'isola scompare, non viene più vista per il resto dell'episodio. Il destino della gente sull'isola è rimasto sconosciuto.
  • Desmond e Penny si riuniscono, ma Sun e Jin sono separati dagli eventi dell'episodio.
  • Jack ha detto a Locke che essendo un'isola, non c'è nessuno bisogno di proteggerla. Tornato sull'Isola nel 2007, Jack accettò il lavoro come protettore dell'isola da parte di Jacob.
  • Nella linea temporale principale, viene lasciato Locke sull'Isola al suo apice, diventando il capo degli Altri. Nell'ultimo flashforward, lo troviamo fuori dall'isola, morto.

Analisi della storia Modifica

  • Faraday trasporta le persone al cargo.
  • Gli Altri salvano Ben Linus da Keamy.
  • Ben dice a Locke che gli Altri sono pronti ad ascoltarlo dopo la sua partenza.
  • Jack irrompe nelle pompe funebri.
  • Ben uccide Keamy, uccidendo indirettamente numerose persone a bordo del mercantile.
  • Desmond e Penny si riuniscono.
  • Locke dice a Jack che vuole che il passato sia passato.

Connessione tra gli episodi Modifica

Riferimenti ad altri episodi Modifica

Allusioni ad altri episodi Modifica

  • I sopravvissuti su una zattera di nuovo avvistano una barca di salvataggio nel finale di stagione e sono contenti di vederla girare intorno. Ma questa volta, per la delusione di Frank, non iniziano a saltare in giro ed ad abbracciarsi. (Esodo, seconda parte)
  • Jack dice a Desmond: "Ci vediamo in un'altra vita, fratello." (Uomo di scienza, uomo di fede)
  • Sun guarda il mercantile esplodere, apparentemente uccidendo Jin. (Ji Yeon)
  • Christian dice a Michael che ora può andare, nel senso che è finalmente in grado di morire. (Vi presento Kevin Johnson)
  • Ben indossa il Parka di Halliwax e si taglia un braccio mentre scende più a fondo nella sezione coperta di neve e ghiaccio della stazione Orchidea. (Cambio delle regole)
  • Sawyer sussurra qualcosa a Kate sull'elicottero prima di saltare. Sawyer le chiede di fare il favore che farà arrabbiare Jack nel futuro. (Intervento imprevisto)

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Casa dolce casa, seconda e terza parte/Theories
  • Qual è la natura della ruota ghiacciata?
  • Perché Ben spiega che chi usa la ruota non potrà più tornare sull'Isola?
  • Come sa Miles che Charlotte è già stata sull'Isola precedentemente?
  • Perché Ben si ostina a voler spostare l'isola anche dopo che gli uomini di Widmore sono stati uccisi?