FANDOM


  Teorie  | deutschenglishespañolfrançais日本語nederlandspolskiportuguêsРусский中文 

"Esodo, prima parte" è il ventitreesimo episodio della Prima stagione di Lost. Danielle Rousseau arriva all'accampamento dei sopravvissuti con l'avvertimento che gli Altri stanno arrivando e che sono tutti in pericolo. La donna conduce poi Jack e una squadra di superstiti alla Roccia Nera per cercare della dinamite: Jack e Locke sperano infatti di poterla usare per far saltare il portello della botola.

TramaModifica

FlashbackModifica

800px-Walt overlooking - Sydney Harbour Bridge.JPG

Walt guarda L'Harbor Bridge di Sidney la mattina presto

Walt è in albergo e sta guardando i Power Rangers alla televisione: è la notte prima della partenza del volo Oceanic Air 815. Michael si sveglia disturbato dal rumore della TV e dice al figlio di abbassare il volume: in piena ribellione con il padre Walt alza invece il volume del televisore e questo fa molto arrabbiare Michael. Walt scappa allora dalla camera con Vincent ma Michael lo insegue e lo ferma nel corridoio dell'hotel dicendogli di tornare in camera. I due continuano a discutere ed il bisticcio sveglia altri ospiti dell'albergo che si affacciano nel corridoio per capire cosa stia succedendo: Michael dice loro di non preoccuparsi, che lui è il padre del ragazzo. Walt alla fine cede all'autorità del suo padre biologico ma, tornando in camera, afferma chiaramente che Michael non è il suo vero padre.

Normal exoduspart1-204.jpg

Ana Lucia e Jack prendono un aperitivo, ignorando quel che il fato ha in serbo per loro

Nel bar dell'aeroporto una ragazza, Ana Lucia, ordina un tequila e si presenta a Jack che è seduto a fianco a lei e sta aspettando di essere imbarcato sul Volo 815. I due cominciano a chiacchierare e Jack le spiega che ha appena perso il padre e che sta ritornando a Los Angeles per il funerale. Ana Lucia flirta con Jack e l'uomo le rivela che una volta lui è stato sposato. Ana Lucia gli dice che lei è nervosa all'idea di volare e che per di più le è capitato un posto in coda (42F): a Jack è invece stato assegnato un posto nella sezione centrale dell'aereo (23B). La conversazione fra i due è però interrotta da un telefonata sul cellulare di Ana Lucia: la ragazza si allontana e conferma a Jack che si incontreranno di nuovo sull'aereo.

Nel frattempo in un dipartimento di Polizia australiano il Detective Calderwood discute con Sawyer accusato di aver scatenato una rissa in un bar e di aver picchiato il Ministro dell'Agricoltura australiano, Warren Truss. Calderwood chiama Sawyer con il suo vero nome, James Ford, e gli spiega che lui è conoscenza delle truffe e dei raggiri che infangano la fedina penale dell'uomo. Il detective ha quindi acquistato per Sawyer un biglietto aereo per Los Angeles, in modo da allontanarlo dall'Australia, perchè la sua incarcerazione lì costerebbe più soldi e lavoro di quanto Sawyer meriti: Sawyer dovrà quindi prendere il Volo 815 e sarà per sempre interdetto dal tornare in Australia.

All'aeroporto Edward Mars sta parlando ad un addetto alla sicurezza dell'aeroporto che gli sta ponendo delle domande sulle armi che porterà a bordo e sul perchè lui abbia ben cinque pistole nella valigetta. Kate ascolta il discorso fra i due ammanettata in un angolo. Quando l'addetto trova l'aeroplanino giocattolo nella valigetta Halliburton, Mars gli dice che quell'oggetto apparteneva all'ex-fidanzato di Kate, l'uomo che lei ha ucciso qualche anno prima. Spiega all'uomo che l'aeroplano è l'unico oggetto che abbia un qualche valore per la ragazza: quando lui l'ha trovato sul sedile dell'auto dopo la sparatoria in cui quel ragazzo è rimasto ucciso ha deciso di depositato in una cassetta di sicurezza. Kate è però riuscita a scoprirlo e si è servita di un rapinatore idiota, di nome Jason, per fare una rapina in quella banca con il solo scopo di riprenderselo. Poi Edward chiede ripetutamente a Kate qual era il nome del suo fidanzato morto ed alla fine Kate gli salta addosso e lo sbatte con il muro gridando che il suo ragazzo si chiamava Tom. Edward Mars allora colpisce la ragazza e la stordisce: poi dice all'addetto che ha appena avuto una dimostrazione del perchè lui abbia bisogno di portarsi cinque pistole nella valigetta.

Normal exoduspart1-710.jpg

Shannon avvisa la guardia dell'aeroporto riguardo ai comportamenti strani di Sayid

Mentre all'aeroporto Shannon aspetta Boone che sta cercando di procurarsi due sedili in prima classe Sayid si avvicina e le chiede se può lasciare per un momento la sua valigia vicino a lei perchè deve fare una commissione. Quando la ragazza acconsente l'uomo si allontana. Al ritorno di Boone, che non è riuscito a trovare sedili in prima classe anche perchè Shannon ha litigato con l'agente al check-in, Shannon, furiosa, si dirige al piano superiore dell'aeroporto, arrabbiata con il fratello per come l'ha trattata. La borsa di Sayid resta incustodita al piano inferiore. Quando Boone deride Shannon dicendole che da sola lei non sarebbe capace di fare nulla Shannon, per ripicca, si avvicina ad una guardia dell'aeroporto e le dice di aver visto un uomo arabo sospetto lasciare una borsa incustodita sui sedili al piano di sotto. Mentre la guardia allerta la sorveglianza dell'aeroporto Shannon sorride al fratello soddisfatta della sua dimostrazione di ribellione.

Sempre all'aeroporto Sun porta a Jin del caffè e del cibo. Una donna americana, lì accanto, commenta ad alta voce con suo marito che il rapporto fra i due coniugi orientali è di sottomissione e sudditanza: la donna non sa che Sun capisce la sua lingua e non si è persa quel commento. In risposta a questi commenti Sun rovescia, forse intenzionalmente, del caffè addosso a Jin, chiedendogli poi scusa ed indicandogli un bagno in cui andarsi a pulire.

Sull'isolaModifica

Walt si sveglia e si dirige verso la giungla per andare a far pipì. Mentre si avvicina agli alberi della foresta si accorge che qualcuno si sta avvicinando e si sta dirigendo verso il campo: poco dopo infatti scorge Danielle Rousseau. Walt torna al campo di corsa, sveglia suo padre e gli altri superstiti e li avvisa dell'imminente arrivo della donna appena prima che Danielle si faccia strada in mezzo al gruppo. Sayid si avvicina alla donna e le chiede cosa lei voglia: la Rousseau risponde solamente che gli "Altri" stanno arrivando. Poi spiega che quando lei ed il suo gruppo naufragarono sull'Isola lei era incinta di sette mesi. Una settimana dopo aver partorito sua figlia Alex, 16 anni prima, gli Altri vennero al loro campo e gliela portarono via: il loro arrivo era stato anticipato dalla comparsa di una Colonna di fumo che saliva da un punto all'interno dell'Isola. I sopravvissuti, afferma Danielle, ora hanno solo tre possibilità: scappare, nascondersi o morire.

Normal exoduspart1-059.jpg

Danielle afferma che i sopravvissuti hanno solo tre possibilità: scappare, nascondersi o morire

Jack e Locke discutono fra di loro delle parole della donna: Locke sembra voler prestare attenzione all'avvertimento,Jack è invece convinto che si tratti delle farneticazioni di una pazza. La convinzione del medico è che si debba far di tutto per varare la zattera il prima possibile, prima che il tempo cambi. Chiede quindi a Michael di quanto tempo abbia ancora bisogno per poter partire e l'uomo gli dice che se più persone lo aiutassero lui potrebbe partire in poco tempo. Jack raduna allora tutti i sopravvissuti sulla spiaggia e comunica loro che c'è bisogno dell'aiuto di tutti per varare la zattera: tutti si mostrano disposti a dare una mano.

Il gruppo di naufraghi si distribuisce attorno alla zattera e si prepara all'azione sotto la guida di Michael. Quando la zattera comincia a scendere verso il mare, però, Sawyer non usa correttamente la leva di legno e la zattera scivola giù dai binari: a causa di questo imprevisto il timone della zattera si danneggia gravemente. Mentre Michael e Sawyer discutono animatamente su chi sia il responsabile di quel disastro Walt attira l'attenzione di tutti indicando un punto all'interno dell'isola: un'altissima colonna di fumo nero sta salendo verso il cielo.

Exodus20.jpg

Iniziano i preparativi per il varo della zattera

Locke, Hurley, Jack e Sayid raggiungono la Rousseau e le chiedono ulteriori informazioni su questi "Altri" ma la donna afferma di aver già detto loro tutto quello che sapeva: ora loro devono solo fuggire e scappare in un qualche posto che possa nasconderli tutti: Jack allora guarda Locke ed i due si scambiano uno sguardo d'intesa. Poco dopo, alla botola, i quattro mostrano alla Rousseau la loro scoperta. La donna è però stupita quanto loro e non sa dare loro spiegazioni su quel portello. Sayid afferma chiaramente che non ha intenzione di servirsi della botola perchè non sa cosa essa contenga e perchè forse potrebbe appartenere agli Altri; Locke chiede invece alla donna dove lei abbia preso la dinamite con cui aveva minato il suo rifugio: se riuscissero a far saltare il coperchio della botola, infatti, forse tutti loro potrebbero nascondersi al suo interno. La Rousseau risponde che la dinamite si trova alla Roccia Nera, nel Territorio Oscuro: se vogliono tornare prima che si faccia buio devono partire immediatamente. Lei farà loro da guida.

800px-Danielle Inspecting the Hatch.JPG

Danielle ispeziona la botola

Jack raduna i sopravvissuti sulla spiaggia e spiega loro che devono radunare le loro cose, aiutare Michael nel varo della zattera e poi spostarsi alle grotte; lui ed alcuni degli altri andranno invece nella giungla a recuperare una cosa e poi li raggiungeranno. Leslie Arzt, che afferma di essere un professore di chimica, chiede a Jack di poterli accompagnare nella giungla perchè potrebbe essere loro d'aiuto con le sue conoscenze sulla dinamite: Jack acconsente. Nel frattempo Michael e Jin stanno lavorando per sistemare il timone danneggiato e Michael ignora l'offerta di aiuto di Sawyer dicendo che loro due faranno prima senza il suo aiuto: Sawyer, ferito, si sente tagliato fuori dall'azione e capisce che il suo contributo non è apprezzato.

Sawyer decide quindi di tagliare un grosso albero per poter aiutare gli altri due nella riparazione del timone, che loro lo vogliano oppure no. Pochi minuti dopo, mentre l'uomo sta lavorando, Jack compare accanto a lui e gli chiede se lui fosse un taglialegna prima di arrivare sull'isola: Saywer non appare divertito. Jack offre allora a Sawyer una pistola dicendogli che forse potrebbe essergli utile quando lui e gli altri saranno sulla zattera in balia dell'oceano. Saywer accetta la pistola e Jack si allontana augurandogli buona fortuna. Sawyer sembra indeciso sul da farsi ma poi chiama Jack e gli racconta di aver incontrato suo padre, Christian, appena prima di prendere l'aereo, in un bar di Sidney. L'uomo era ubriaco e chiacchierava molto: in un momento di loquacità Christian aveva raccontato a Sawyer che aveva il gran rimpianto di non trovare il coraggio di telefonare al figlio per chiedergli scusa per quello che lui aveva fatto e per dirgli che gli voleva bene e che era orgoglioso di lui. Jack si commuove a sentir parlare del padre. Sawyer gli augura buona fortuna.

Exodus40 thumb.jpg

Una delle tende sulla spiaggia

Kate chiede a Jack se può unirsi alla spedizione nella giungla: non vuole assistere al varo della zattera perchè non le piacciono gli addii. Jack acconsente. Charlie sta raccogliendo in una bottiglia i messaggi che i superstiti vogliono mandare alle loro famiglie: quando avrà concluso il suo compito consegnerà la bottiglia a Michael. I partecipanti alla spedizione intanto si preparano a partire per la loro missione e salutano Michael, Walt e Jin, augurando loro buona fortuna. Kate cerca Sawyer nella folla ma non riesce a trovarlo ed è costretta a partire con gli altri alla volta della Roccia Nera.

Danielle, Jack, Locke, Kate, Hurley e Arzt si fermano su una scogliera per riprendere fiato dopo la lunga camminata: John nota dei graffi profondi su un braccio della Rousseau e le chiede come lei se li sia fatti. La donna risponde che si è ferita con un cespuglio e riparte. Alla pausa successiva i componenti della spedizione si fermano in piena giungla e Danielle afferma che sono quasi arrivati alla loro meta. Quando Danielle venne lì per la prima volta era con i suoi colleghi e fu proprio lì che i suoi compagni vennero infettati: uno di loro perse anche un braccio in seguito al contagio. Spaventato da queste parole Arzt dice che lui vuole tornare alla spiaggia e si allontana da solo nella giungla. Nel frattempo, mentre Michael e Jin stanno decidendo come aggiustare la zattera, Sawyer li raggiunge e deposita sulla sabbia l'albero che ha tagliato e che lui ha lavorato fino a farlo diventare una robusta leva: i due sono sorpresi ma molto contenti.

800px-Journey to Black Rock.JPG

Danielle, Jack, Locke, Kate, Hurley e Arzt si dirigono verso la Roccia Nera in cerca di dinamite

I membri della spedizione, intanto, avanzano sotto la pioggia: ad un tratto i cinque sentono dei rumori strani nella giungla. Arzt arriva correndo dicendo loro di scappare: dietro di lui c'è il Mostro. In preda al panico i compagni fuggono correndo e si riparano nel folto della foresta: la creatura sembra però essere diretta altrove e si allontana. Danielle afferma che il Mostro altro non è che un sistema difensivo che protegge l'Isola.

Sulla spiaggia, frattanto, Walt si avvicina a Shannon che sta raccogliendo le sue cose per spostarsi alle grotte e le chiede se lei si prenderà cura di Vincent quando lui sarà partito con la zattera. Il ragazzo spiega che Vincent l'ha aiutato molto quando sua madre è morta e forse potrà aiutare anche la ragazza a superare la perdita del fratello Boone: Shannon si commuove molto, accetta il regalo e lo ringrazia di cuore. Lì vicino, intanto, Sayid offre a Michael un'antenna che ha recuperato dal Beechcraft. Michael dovrà accenderla solo una volta ogni ora perchè la batteria dell'antenna è quasi scarica; inoltre Sayid fornisce ai quattro una pistola per razzi segnalatori che però ha solo un colpo: dovranno usarla solo quando strettamente necessario.

1X24-BlackRock.jpg

La Roccia Nera: il relitto di una nave che trasportava schiavi

I membri della spedizione nella giungla, nel frattempo, arrivano alla Roccia Nera: una gigantesca nave in mezzo alla giungla. Sulla spiaggia, contemporaneamente, Sun si avvicina a Jin per salutarlo per l'ultima volta ma l'uomo fa per allontanarsi: allora la donna gli porge un block notes sul quale ha annotato alcune parole in coreano e le rispettive traduzioni in inglese. Sun pensa che quell'oggeto potrà essergli utile per comunicare sulla zattera. Jin si commuove ed i due si abbracciano: Jin dice a Sun che lui sta partendo perchè vuole salvarla e che tornerà presto a prenderla.

Ultimate le riparazioni sulla zattera il gruppo di sopravvissuti si prepara al varo. Walt, Michael, Jin e Sawyer salutano i compagni ed, insieme a tutti gli altri, spingono la zattera in acqua: questa volta tutto procede correttamente ed il varo ha successo. I quattro saltano allora sopra la zattera ed issano la vela. Mentre si allontanano verso il largo, in mezzo alle grida felici dei loro compagni, Vincent scappa da Shannon e si tuffa in acqua per raggiungere Walt ma il ragazzo gli grida di tornare a riva: il cane ubbidisce e torna da Shannon. L'equipaggio della zattera saluta i naufraghi rimasti sull'Isola e l'imbarcazione si allontana rapidamente diretta al largo.

CuriositàModifica

Generale Modifica

Note di produzione Modifica

  • Appaiono tutti i membri del cast.
    • Boone appare nel flashback di Shannon.
    • Claire appare senza parlare.
  • Questo episodio segna la prima apparizione di Ana Lucia Cortez (Michelle Rodriguez), come passeggera del volo Oceanic 815. Diventerà un personaggio regolare nella stagione 2.
  • Secondo quanto raccontato nei contenuti speciali della 2° stagione, la scena in cui Vincent salta in acqua e nuota verso la zattera non era presente nella sceneggiatura, fu un'idea del regista Jack Bender che gli venne mentre stava girando.

Errori Modifica

  • La mattina del volo, Walt sta guardando una puntata dei Power Rangers S.P.D. che però andarono in onda per la prima volta nel 2005.
  • Durante il flashback di Shannon all'aeroporto, si nota come i suoi capelli siano più lunghi rispetto alla puntata "Pilota, prima parte" e più corti rispetto all'episodio "Exposè" nonostante quest'ultima scena avvenga poco tempo dopo.
  • A 7:54 un cameraman può essere visto sulla spiaggia filmare i sopravvissuti che tentano di lanciare la zattera in mare. Anche a 7:49 un cameraman può essere notato sulla zattera dietro la cabina di metallo.
  • Durante il flashback di Jack all'aeroporto, quando incontra Ana Lucia, il ghiaccio nel suo bicchiere affonda.
  • A 40:48 e 41:25 può essere visto un cameraman galleggiare nell'acqua.
  • Quando Locke trattiene Hurley dal scappare dal mostro, Hugo è bagnato ma nella scena successiva quando Arzt lo chiama idiota indossa dei vestiti asciutti.
  • Quando Sayid apre la pistola lanciarazzi, una fossetta sulla carica indica come il razzo sia già stato sparato.
  • Quando la Rousseau, Arzt, Jack, Kate, Locke e Hurley stanno camminando lungo le roccie sulla costa, il fucile di Danielle cambia continuamente posizione. inoltre i tatuaggi scompaiono dal suo braccio siniustro.

Tematiche ricorrenti Modifica


Tematiche ricorrenti in Lost
AnimaliBianco e neroIncidenti stradaliConnessioni tra i personaggiBambiniOcchiFato contro libero arbitrioBuoni e cattiviPrigioniaIsolamentoVita e morteParti del corpo mancantiSoprannomiI NumeriProblemi familiariGravidanzeGiustapposizioniPioggiaRinascitaRedenzioneRelazioniSacrificioSegretiSogniTempoTruffe e inganni
  • Walt in albergo sta guardando un'episodio dei Power Rangers alle 5:23 del mattino. (Numeri)
  • Il posto sull'aereo di Ana Lucia è il 42F. (Numeri)
  • Il posto sull'aereo di Jack è il 23B. (Numeri)
  • La Colonna di fumo apparve l'ultima volta 16 anni prima. (Numeri)
  • Walt dice che Michael non è il suo vero padre. (Problemi familiari)
  • Jack ed Ana Lucia prendono assieme un drink al bar dell'aeroporto. Si conosceranno meglio più avanti, sull'Isola. Inoltre lei era stata a Sindey con il padre di Jack, Christian, anche se nessuno di loro ne era a conoscenza. (Connessioni)
  • Sawyer sottintende di aver conosciuto il padre di Jack, Christian, quando era a Sidney, rimarcando il fatto di come sia piccolo il mondo. (Connessioni tra i personaggi)
  • Danielle ha dei graffi sul braccio: quando Locke le chiede come se li sia fatti, lei risponde di essersi ferita con un cespuglio. (Segreti)
  • A Sidney, Michael e Walt sono nello stesso albergo di Charlie e Hurley. (Connessioni)
  • Quando Danielle dice ai sopravvissuti che gli Altri stanno arrivando racconta anche come lei li avesse già conosciuti e come loro le abbiano portato via sua figlia. (Vita e morte) (Segreti) (Bambini)
  • All'aeroporto, Sayid chiede a Shannon di sorvegliare la sua valigia. (Connessioni tra i personaggi)
  • Quando Arzt corre dal gruppo inseguito dal mostro, sta piovendo. (Pioggia)
  • La zattera parte in cerca di soccorsi. (Salvezza)
  • Nella versione originale Sawyer chiama il Detective Calderwood, Doctor. (soprannomi)

Riferimenti culturali Modifica

  • Star War: Michael, arrabbiato, dice a Jin: "No, no, no. Questo va qui e quello va là" che è la stessa identica cosa che Han Solo dice a Chewbacca ne L'Impero Colpisce Ancora mentre i due stanno riparando il Millennium Falcon.
  • Power Rangers: prima del volo Walt guarda un'episodio dei Power Rangers alla TV in hotel.
  • Memorie di una Geisha: un uomo ed una donna, all'aeroporto, vedono Sun che rovescia il caffè addosso a Jin. Mentre Sun cerca di aiutare il marito ad asciugarsi, la donna dice che quella scena le sembra essere tratta da Memorie di una Geisha, romanzo di Arthur Golden pubblicato nel 1997.

Tecniche di narrazione Modifica

  • Arzt si unisce alla spedizione in cerca della dinamite perché è preoccupato che qualcuno possa farsi saltare in aria.
  • L'episodio si conclude con la Colonna di fumo nero che si profila in lontananza.
  • Danielle Rousseau arriva al campo sulla spiaggia avvertendo i sopravvissuti sull'arrivo degli Altri.
  • La Roccia Nera si rivela essere il nome di una vecchia nave che si trova nella giungla.
  • Quando Sayid da a Michael il lanciarazzi, gli dice di pensare attentamente quando utilizzarlo. Quando Michael lo usa, innesca una catena sfortunata di eventi che cambierà per sempre le loro vite.

Analisi della storia Modifica

  • La Rousseau e Jack guidano Kate, Locke, Hurley e il dottor Arzt a prendere la dinamite alla Roccia Nera per far esplodere la botola.
  • La zattera salpa per cercare i soccorsi.
  • Edward Mars, parlando con Kate, menziona una rapina in banca in New Mexico.
  • Sawyer viene espulso dall'Australia per aver preso parte ad una lotta in un bar e per aver commesso diversi altri reati.

Connessione tra gli episodi Modifica

Riferimenti ad altri episodi Modifica

  • Ana Lucia chiede a Jack perché urlava al banco del check-in. (Il coniglio bianco)
  • La Roccia Nera, menzionata per la prima volta nel Segnale radio della Rousseau (in francese, ma omessa nella traduzione di Shannon), dalla Rousseau stessa a Sayid e, più tardi, nel diario di Claire viene mostrata essere naufragata nel mezzo della giungla. (Pilota, seconda parte) (Solitudine) (Speciale)
  • Edward Mars dice al responsabile della sicurezza dell'aeroplanino di Kate e del motivo per cui lei ci tenga tanto. (Il mistero della valigetta) (In fuga)
  • Viene mostrato il motivo per cui Sawyer si trovava nella stazione di polizia quando Boone segnalò Bryan alla polizia per aver abusato di Shannon. (Ragione e sentimento)
  • Walt dice a Shannon che Walt gli tenne compagnia. (Speciale)
  • Sawyer dice a Jack di aver incontrato Christian in un bar in Australia. (Fuorilegge)

Allusioni ad altri episodi Modifica

  • Sawyer precedentemente menzionava Sayid di averlo mandato fuori dalla fila all'aeroporto. In questo episodio ne vediamo il motivo. (Pilota, seconda parte)
  • Boone dice a Shannon che non li avrebbero fatti salire in prima classe. Subito dopo lo schianto Shannon piange la morte del ragazzo che non li fece accomodare in prima classe. (Pilota, seconda parte)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale