FANDOM


Tradurre.png Articolo da tradurre
Questo articolo non è stato ancora tradotto completamente dalla sua versione originale inglese.
  • Prima di tradurre il testo, aggiorna il testo all'ultima revisione dell'originale inglese.
  • Se non vedi il testo da tradurre potrebbe essere nascosto, fai clic su modifica per visualizzarlo.
Tradurre.png



Lost-season1.jpg

Durante la prima stagione di Lost, tutto era focalizzato sul trovare un modo per entrare nel Cigno, a cui ci si riferiva (e ci si riferisce tuttora) come "la botola", e questo è stato trovato solamente nel finale della stagione quando Jack, Kate, Locke e Hurley prendono la dinamite dalla Roccia Nera. Appena finiscono di posizionare l'esplosivo, Hurley vede i Numeri incisi sul lato del portellone e cerca di fermare l'esplosione, ma viene tirato al sicuro. L'episodio finisce con Locke e Jack che guardano dentro il lungo pozzo dietro il portellone.

La BotolaModifica

Bot1.jpg

La Botola rappresenta uno dei principali misteri della prima stagione.

Articolo principale: La Botola

"La Botola" e' scoperta casulamente in "Inseguimento" da Locke e Boone quando, dopo la caduta di una torcia elettrica, ascoltano un suono metallico proveniente da sotto il fogliame sul terreno. Da quel momento in poi iniziano a scavare, senza rivelare la loro scoperta a nessuno, fino agli episodi conclusivi della prima stagione. Un primo tentativo per aprire la botola e' fatto costruendo un grande trabucco composto da un pezzo appuntito proveniente dai rottami del aereo e un bastone, progettato per sferrare un colpo contro il vetro della botola. Il piano si rivela fallimentare ed il colpo causa la rottura del pezzo che ferisce la gamba di Locke. L'uso della dinamite proveniente dalla Roccia Nera, invece, si rivela efficace. All'interno della porta della botola (non visibile dall'esterno) c'e' la scritta in vernice spry "QUARANTENA". La parola "botola" e' usata anche per denominare altre entrate delle stazioni DHARMA.

Stagione 2 Modifica

Nella seconda stagione di Lost, i dispersi si avventurano nella stazione, trovano Desmond, una fornitura di cibo, uno spazio per dormire, e uno strano computer in una cupola geodetica. Jack e Locke decidono di fare un turno, come i due precedenti abitanti della stazione, per inserire il codice nel computer, compito che Locke crede di vitale importanza. Più tardi, dopo che Locke ed Eko scoprono il video di orientamento della Perla, John perde ogni fede nel premere il pulsante, arrivando a credere che fosse tutto un esperimento psicologico. Invece Eko sente che premere il pulsante sia molto più importante di qualsiasi altra cosa. Più tardi Locke recluta Desmond in un piano per non immettere i numeri. Eko protesta quando Desmond lo chiude fuori dalla sala del computer attivando la "procedura di chiusura". Il conto alla rovescia scade causando così un "system failure", e al posto dei numeri compaiono dei geroglifici. Subito dopo c'è un terremoto. Tutti gli oggetti metallici vengono fortemente attratti verso il muro di cemento armato da un'enorme forza elettromagnetica. Locke realizza che dopotutto il pulsante aveva una funzione mentre intanto Desmond si prepara ad entrare nello spazio sottostante il pavimento della stazione, per usare il "fail-safe" ed attivare la scarica. Finora non si sa se il Cigno è stato distrutto a causa del fail-safe.


La vita all'interno della stazioneModifica

VitaCigno.jpg

Locke, Ana-Lucia, Jack e Kate nel Cigno

La stazione Cigno è stata progettata per essere abitata da due persone per 540 giorni, quindi è provvista di molte cose necessarie alla salute degli occupanti. C'è un letto a castello, un tavolo da ping-pong, un sistema di tubature completo inclusi un lavandino e una doccia (È stato notato che l'acqua sa e odora di zolfo, da cui si deduce che è prelevata attraverso un processo geotermico dal sottosuolo quindi potrebbe esserci un pozzo d'acqua), una scorta di cibo , dischi in vinile, libri, una lavatrice, un'asciugatrice e un tavolo da pranzo. Sembra che l'energia necessaria al funzionamento della stazione sia ricavata da una stazione geotermica. Prima dell'incidente del volo 815, si conoscono tre tra coloro che hanno abitato la stazione in precedenza (i primi due probabilmente sono morti): Radzinsky, Kelvin Joe Inman e Desmond. Locke e Jack hanno passato molto tempo nella stazione Cigno, così come Mr. Eko, Michael e Kate. Libby e Ana-Lucia sono morte entrambe nel Cigno, dopo essere state uccise da Michael.

Vedi anche: Scopritori delle stazioni


Il filmato di orientamento della stazione CignoModifica

Sceneorientamento.jpg

Alcune scene del filmato

Articolo principale: Orientamento del Cigno

Nell'episodio Orientamento, poco dopo essere entrati nella stazione, Desmond mostra a Jack e a Locke il filmato di orientamento della stazione Cigno. In questo filmato, che era nascosto dietro una copia del libro "Giro di Vite", il Dr. Marvin Candle descrive lo scopo e le origini della stazione. La stazione Cigno (a cui ci si riferisce come la stazione 3 di 6) è stata una delle numerose stazioni di ricerca della DHARMA Initiative, associazione fondata dalla misteriosa Hanso Foundation. Il suo scopo era di effettuare ricerche sull'elettromagnetismo. Comunque dopo un non specificato incidente, è stato attivato uno speciale protocollo, a cui ci si riferisce come "Premere il bottone". Ogni 108 minuti, i numeri "4 8 15 16 23 42" devono essere immessi nel computer della stazione. Il filmato fornisce anche ulteriori dettagli come per esempio il fatto che la stazione debba essere seguita da due operatori che devono lavorare a turno per 540 giorni (18 mesi).

Nell'episodio La storia di Kate, dopo la riunificazione con i sopravvissuti della sezione di coda con i sopravvissuti della sezione centrale del volo 815, Mr. Eko rivela a Locke di aver scoperto un pezzo di pellicola del filmato in un'altra stazione DHARMA, La Freccia. In questo frammento, uno dei molti tagliati da Radzinsky secondo Kelvin Inman, Dr. Candle spiega che il computer deve essere usato solamente per immettere i numeri ogni 108 minuti. Usare il computer per comunicare con il mondo esterno potrebbe compromettere l'esperimento o causare un nuovo incidente.

Il muralesModifica

Murales.jpg

Il murales

Il murales è un grosso affresco su uno dei muri della stazione Cigno. Probabilmente è stato dipinto da uno dei precedenti abitanti come passatempo Thomas ha un dipinto simile nel suo appartmento.
Come rivelato qui (ENG), l'autore del murales è il produttore esecutivo Jack Bender.

Un "contenuto nascosto" nel disco 7 del cofanetto della stagione 2 mostra una foto intera con Jack Bender in posa di fronte al murales.

Nei DVD della Stagione 2 viene rivelato che l'autore, nella storia, del murales è Desmond.

Il computerModifica

Pccigno.jpg

Il computer

Main Article: Il computer della stazione

Il computer è quello in cui vanno inseriti i numeri ogni 108 minuti. Quando il timer scende sotto i 4 minuti, si attiva un allarme sonoro che segnala l'urgenza di immettere i numeri. Uno degli occupanti del Cigno quindi deve digitare "4 8 15 16 23 42" e poi premere "EXECUTE". Negli episodi La storia di Kate e Tre minuti viene rivelato che il computer può essere usato per comunicare, infatti Michael entra in contatto con qualcuno che sostiene di essere suo figlio, Walt. A Michael vengono date le istruzioni per trovare il campo degli Altri. Nella stazione Perla, simile a quella Cigno, viene trovata una stampata di computer dove è riportata ogni procedura che è stata svolta dal computer del Cigno. Quando il bottone non viene premuto si verifica un System failure.


SicurezzaModifica

Sicurezza.jpeg

Locke e Hurley nell'armeria

Nella stazione c'è un'armeria che contiene un gran numero di armi da usare per scopi scientifici, incluse pistole e mitragliette. La porta si apre solo con una combinazione che è stata cambiata diverse volte. È stata usata come cella per Ben dopo essere stata svuotata delle armi. Inoltre la stazione è provvista di un complesso sistema di specchi posizionati in maniera tale da poter sorvegliare l'entrara chiusa dal portellone.

Vedi anche: Armeria


Porta blindata|Mappa della porta blindataModifica

Mappaporta.jpg

La mappa della porta blindata

Articolo principale: Mappa della porta blindata

All'interno della stazione ci sono delle porte blindate che possono sigillare ogni singola stanza se viene attivata la "Procedura di chiusura", la causa e il fine sono tutt'ora sconosciuti. Durante la chiusura delle porte, una serie di luci fluorescenti nere rivelano un agrossa mappa disegnata a mano sulla superficie di una di queste porte. Alcune note sono scritte in latino mentre altre in inglese. Questi stessi appunti sono scritti con diverse calligrafie, suggerendo il fatto che molte persone abbiano contribuito a quest'opera. Le frasi in latino sembrano essere più dei commenti che delle didascalie della mappa, mentre la maggior parte delle scritte, che sono in inglese, si riferiscono alle varie stazioni, ad un misterioso incidente, possibili disastri, ad un sistema "Cerbero", ad una rete di comunicazioni chiamata DharmaTel, a delle equazioni scientifiche e a delle ricerche su animali. Dopo che Locke rimane intrappolato sotto questa porta blindata, disegna un amappa cercando di ricordarsi quella originale che, però, ha visto solo per pochi minuti.

Vedi anche: I luoghi della mappa, Gli appunti sulla mappa, Le date sulla mappa, La mappa di Locke e Lockdown Procedure


Elettromagnetismo Modifica

Elettromagnetismo.jpg

Un esperimento sull'elettromagnetismo, come viene mostrato nel filmato di orientamento della stazione Cigno

Articolo principale: Elettromagnetismo all'interno della stazione Cigno

In condizioni ottimali, la stazione Cigno riesce a contenere un forte campo magnetico, come si può notare nei pressi del murales. Una sezione del Cigno infatti è stata sigillata con un muro di cemento armato spesso diversi metri (probabilmente dopo l'incidente menzionato nel filmato di orientamento). La sorgente magnetica dietro il muro di cemento è forte abbastanza da attrarre a sè la chiave che Jack porta appesa al collo. Il filmato di orientamento rivela che lo scopo originale della stazione era quello di studiare, o di tenere sotto controllo, le proprietà di questo campo magnetico. In diverse occasioni, il campo è cresciuto talmente tanto d'intensità da causare effetti catastrofici dentro e fuori il Cigno.

Sotto al pavimento della stazione, c'è un meccanismo di Fail-safe. Sembra che l'attivazione, da parte di Desmond, del fail-safe abbia provocato una violenta variazione del campo magnetico, sfociato nella scarica.


Cose trovate nella stazione CignoModifica

CuriositàModifica

  • A quanto viene detto nei DVD della seconda stagione, gli interni della stazione Cigno in origine sono stati ispirati a "Tomorrowland", una delle parti in cui è diviso il parco di divertimenti di Disneyworld. In questa zona viene rappresentato il futuro visto però dagli uomini degli anni '70.
  • Sempre nei DVD, Damon Lindelof dice: "Lo scopo della stazione, ovvero ciò per cui è stata costruita, è legato al fatto che in quel luogo c'è un'anomalia. In poche parole, si può notare il fatto che la stazione assomiglia ad un grosso pollice e che questo pollice sta tappando la falla di una diga. E che questa diga sta trattenendo la potenza distruttiva di quest'anomalia elettromagnetica, un'anomalia in grado di attirare la chiave appesa al collo di Jack da una parte all'altra del muro. Ecco così si spiegherebbe il design della stazione".

Possibili riferimenti con la parola "Cigno"Modifica

  • "Il Cigno" era il nome di uno dei teatri dell'epoca elisabettiana a Londra. Descrizione (ENG)
  • Gli strumenti SWAN possono essere utilizzati per misurare l'intensità dei campi magnetici .Vedi qui
  • La costellazione del "Cigno".
  • Sir Joseph Wilson Swan era un medico e chimico inglese.
  • La nave di sua Maestà "Cigno" era una nave australiana varata il 16 Dicembre 1967. La nave ora è un relitto emerso usato come diga artificiale a 1.3 miglia nautiche da Point Picquet, nell'Australia occidentale.
  • "Il Cigno" è una breve composizione musicale scritta per violoncello e pianoforte da Carmille Saint Saens nella sua opera "Il carnivale degli animali".
  • Cigno in sanscrito si scrive hamsa o hansa, parola molto simile ad Hanso.
  • I cigni, nei loro costumi sessuali, sono caratterizzati per essere animali monogami--e stanno sempre in coppia.
  • I cigni sono animali venerati in molte religioni e culture, specialmente nell'Induismo. La parola sanscrito che traduce "Cigno" è hamsa o hansa, e i Cigni sono animali da trasporto per molte divinità (per esempio la dea Saraswati). I Cigni sono nominati molte volte nei testi sacri Veda, inoltre si ritiene che alcuni cigni possiedano la conoscenza dell'essere supremo Brahma. È noto che risiedano al lago Manasarovar in estate e che migrino verso i laghi indiani in inverno. La tradizione afferma che mangino perle e riescano a separare il latte dall'acqua se mischiati tra loro. Un'immagine classica dell'iconografia induista è il cigno muto. Nel passato molti storici hanno supposto, sbagliando, che la parola hamsa significasse solamente "oca" poiché ai giorni nostri in India non si vedono cigni, se non negli zoo. Comunque, gli ornitologi hanno classificato molte specie di cigni come uccelli migratori tipici dell'India.

Vaso di PandoraModifica

Secondo il mito, Epimeteo disse a Pandora di non aprire per nessun motivo il vaso che aveva ricevuto in dono da Zeus. In ogni caso, un giorno, la curiosità di Pandora ebbe la meglio e la donna aprì il vaso, facendo fuggire tutte le disgrazie dell'umanità (malattia, dolore, povertà, delinquenza, ecc.). Una volta aperto, Pandora riuscì a richiuderlo prima che l'ultima cosa contenuta nel vaso potessa fuggire. Il mondo rimase un luogo desolato per molto tempo, fino a che la donna decise di riprovare ad aprire il vaso e non appena lo fece ne uscì l'ultima cosa rimasta: la Speranza.

In LOST si possono trovare numerosi riferimenti al vaso di Pandora, uno dei quali legato alla stazione Cigno:

  • Hurley chiede a Locke cosa pensi che contenga la botola. Locke risponde: "Speranza".
  • Hurley, dopo aver detto a Leonard Simms di aver usato i numeri per vincere alla lotteria, l'uomo gli risponde :"Hai aperto il vaso".

TeorieModifica

Origine del nome della stazione Modifica

  • Seguendo la Teoria delle costellazioni, la stazione prenderebbe il nome da quella del Cigno.
  • Siccome un tempo la stazione era usata per effettuare studi sull'elettromagnetismo, è stata chiamata così in quanto dotata di strumenti SWAN, usati per misurare l'intensità del campo magnetico. Vedi qui
  • La stazione si chiama "Cigno" perché la sua planimetria è simile alla forma di un cigno (un grande bunker con uno stretto corridoio terminante in una superficie piatta).
  • La parola Cigno, in sanscrito, si scrive hamsa oppure hansa, parola simile ad Hanso. [1] [2]
  • Il Cigni (Swan) prende il nome da Ingo Swann, un artista che ha collaborato a sviluppare la tecnologia del "remote viewing" allo Stanford Research Institute, ed è diventato un faso "remote viewer" lui stesso. A Swann normalmente viene accreditata la scoperta delle Coordinate per il "remote viewing", un processo per cui un osservatore può vedere un luogo non conoscendo altro che le coordinate geografiche. [3]

Scopi della stazione Modifica

  • In origine il Cigno poteva essere la stazione adibita alle ricerche zoologiche.
    • Infatti il Cigno è l'unica stazione che ha il nome di un animale.
    • Il logo sullo squalo potrebbe essere quello del Cigno.
    • Tali esperimenti potrebbero essere stati spostati in un'altra stazione in un secondo momento, forse dopo l'incidente.
  • Secondo una teoria, la stazione Cigno era usata per effettuare ricerche sull'elettromagnetismo con il fine di deviare i missili nucleari. Dopo la ribellione di Hanso al progetto (vedi la teoria) e la distruzione della stazione, il magnete è diventato instabile e quindi i restanti impiegati della DHARMA Initiative si sono trovati nella situazione di dover premere il bottone.
  • L'analogia di Kelvin sulla "diga" è la chiave per comprendere il funzionamento della stazione, la sua storia e il suo scopo:
    • Molti pensatori (incluso Benjamin Franklin) hanno teorizzato che il campo magnetico della terra potesse essere controllato per generare energia. Quando gli scienziati della DHARMA Initiative hanno costruito la stazione Cigno, hanno scoperto un luogo "geologicamente unico" dove il campo magnetico della terra era insolitamente intenso. Credettero quindi che queste emanazioni potessero essere controllate -- "convogliate" come un fiume -- e usate per generare un'infinita, illimitata quantità di energia rinnovabile che avrebbe potuto essere fornita gratuitamente in tutto il mondo. Una volta compiuto ciò il mondo si sarebbe astenuto dal fare guerre per depredare le risorse enrgetiche. Questo potrebbe essere stato uno dei modi in cui la DHARMA avrebbe cambiato uno dei "fattori" dell'equazione di Valenzetti evitando così la fine dell'umanità (Vedi il Video Sri Lanka).
    • Comunque, gli scienziati della DHARMA non avevano realizzato che stavano aprendo un vaso di Pandora. Le onde elttromagnetiche sono innocue quando sono libere ma diventano molto pericolose quando vengono convogliate. Gli scienziati quindi hanno sbagliato a calcolare la reale potenza che avrebbe raggiunto il campo magnetico. Durante l'incidente, il campo ha distrutto il sistema di contenimento, causando la "fuoriuscita" di cui parla Kelvin. Non appena il sistema di contenimento subisce una perdita, la stazione comincia ad esplodere. Diverse persone possono essere rimaste ferite o morte durante questo episodio. Infatti, sulla mappa è annotato che ci sono stati cinque incidenti e il Dr. Marvin Candle potrebbe, in una di queste occasioni, aver perso il braccio.
    • Non appena gli scienziati sopravvissuti al disastro si sono messi in salvo, hanno realizzato che avrebbero potuto controllare il campo magnetico attraverso un computer posto nella stazione e che non è rimasto distrutto -- l'apparecchio Apple II posto sotto la cupola geodesica. Una volta che il campo è stato ristabilizzato hanno iniziato immediatamente a lavorarci, costruendo il muro di cemento per isolare il sistema di contenomento dal resto della stazione. Fino a quando il campo verrà "scaricato" ogni 108 minuti, potrà essere tenuto sotto controllo. Potrebbe agire sull'area isolata ma non può diventare tanto potente da far esplodere la stazione.
    • Quindi, il nobile esperimento della DHARMA sarebbe fallito. Per evitare il rischio di altri danni, hanno abbandonato il progetto di ricavare energia dall'elettromagnetismo. Da allora, tengono il campo sottocontrollo ma non hanno alcun potere su di lui. Temono gli effetti della scarica, in quanto se il sistema di contenimento venissa rimosso improvvisamente il campo potrebbe diventare talmente potente da risucchiare ogni cosa sull'isola se non nel mondo intero. Perciò continuano ad inviare personale alla stazione Cigno per premere il bottone ogni 108 minuti. Dopo l'incidente, comunque, non è stata compiuta nessun'altra ricerca.
    • Il Fail-safe è stato aggiunto in un secondo momento, come misura estrema se tutte le persone sull'isola rimanessero uccise. Una persona potrebbe essere costretta a rimanere nella stazione tutto il tempo, protetto dalle porte blindate. In qualità di ultimo sopravvissuto, lui/lei viene istruito a "distruggere la diga di contenimento" come ultima risorsa per evitare catastrofi elettromagnetiche in futuro. (Questa informazione potrebbe essere contenuta in una dei segmenti mancanti del filmato di orientamento).
    • Ora che Desmond ha attivato il Fail-safe, l'energia elettromagnetica è nuovamente libera di espandersi ed è nuovamente innocua. Comunque, la scarica potrebbe aver "modificato" l'assetto dell'isola nel modo in cui gli scienziati della DHARMA hanno sempre cercato di evitare.
    • Il finto Henry Gale crede che la stazione Cigno sia solamente uno "scherzo" in quanto conosce la sua storia. Egli potrebbe essere convinto che il tentativo di contenere il campo magnetico fosse una follia e sa che la stazione è diventata inutilizzabile in seguito all'incidente. Crede quindi che non ci fosse più motivo di schiacciare il bottone da 24 anni quando la distruzione del sistema di contenimento avrebbe potuto risolvere il problema molto più velocemente.

Varie Modifica

  • Siccome il murales sul muro della stazione è disegnato con lo stesso stile dei dipinti di Thomas, potrebbe esserci un collegamento tra lui e il Cigno.
  • Potrebbe esistere un passaggio segreto sotterraneo tra il Cigno e la Perla.
    • Sulla mappa della porta blindata, tutte le stazioni sembrano avere dei passaggi che le collegano con la Perla che si trova al centro della mappa. Ma in tutte le altre, esclusa il Cigno, il passaggio è interrotto a metà.
    • L'unico passaggio che sembra essere integro è quello del Cigno e comunque da un certo punto i muri sono rappresentati solamente da una linea tratteggiata fino ad un piccolo punto di domanda posto poco prima della stazione Perla.
    • Questo corridoio potrebbe essere sbarrato dal muro che Jack e Sayid hanno ispezionato.
  • L'IP di Internet assegnato al computer della stazione Cigno è 10.28.224.18
    • Essendo un IP privato (10.x.x.x), tale indirizzo non è stato assegnato da Internet (che usa indirizzi pubblici) bensì deve essere assegnato per forza da un sistema Intranet.
  • La stazione potrebbe essere stata distrutta dall'attivazione del Fail-safe.
  • La distruzione del campo magnetico potrebbe essere un elemento essenziale affinché i naufraghi possano essere salvati e possano lasciare l'isola.

Galleria fotograficaModifica

Link correlatiModifica

Video che mostra la stazione Cigno nel videogioco di Lost

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale