Wikia

Lostpedia Italia

Il coniglio bianco

Discussione0
1 845pagine in
questa wiki
"Il coniglio bianco"
1X05 - JackIsland
Stagione
Episodio

1
05
Sulla ABC
20 ottobre 2004
Su FOX
12 aprile 2005
Su RaiDue
13 marzo 2006
Durata
42:47
Flashback
Flashforward
{{{flashforward}}}
Realtà parallela
{{{flashsideways}}}
Centrato su
{{{centric}}}
Giorni
Giorni (Schianto Ajira)
Titolo originale
White Rabbit
Sceneggiatura
Regia
Special guest star

{{{specialguest}}}
Uncredited
{{{uncredited}}}

"Il coniglio bianco" è il quinto episodio della Prima stagione di Lost. Mentre i sopravvissuti si accorgono che l'acqua inizia a scarseggiare: qualcuno ruba tutta quella rimasta. Nel frattempo Jack vede nella giungla la figura di suo padre morto.

TramaModifica

FlashbackModifica

Christiandiscuss
Non cercare di fare l'eroe Jack.
DezzoAggiunto da Dezzo
Un giovane Jack è trattenuto a terra da un bullo mentre il suo amico Marc Silverman viene picchiato da un altro ragazzo più vecchio. Jack tenta allora di intervenire per proteggere l'amico ma viene picchiato dai due ragazzi più grandi e premiato per il suo coraggio con un occhio nero. Tornato a casa il ragazzino racconta a suo padre l'accaduto: il padre, che è un medico, paragona l'esperienza vissuta dal figlio con il suo lavoro in ospedale. L'uomo racconta al figlio che lui si trova quotidianamente di fronte a decisioni difficili da prendere ma anche quando fallisce lui può sopportarne le conseguenze perchè lui ha gli attributi per farlo. Jack, al contrario, non li ha e quindi deve imparare a non scegliere quel che giusto e quel che è sbagliato e non deve fare l'eroe perchè non è in grado di farlo. Jack resta molto ferito da queste parole.
1x05hotelroom
Jack nella camera d'hotel del padre in Australia
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Anni dopo Jack sta parlando con sua madre: la donna gli comunica che suo padre è scappato in Australia e gli chiede di andare a prenderlo e di riportarlo a casa. Jack le dice che con il padre non ha parlato per un mese intero e che quindi non ha intenzione di andare a recuperarlo perchè lui ormai ha fatto la sua scelta. La donna però lo zittisce facendolo sentire colpevole per quello che ha fatto a suo padre: è anche colpa sua, infatti, se si è creata quella situazione di tensione con il padre e se questo l'ha obbligato ad abbandonare il Paese e quindi ora lui deve porre rimedio a quanto ha contribuito a fare.

In Australia, in una stanza di un hotel, Jack sta parlando con l'amministratore dell'hotel che gli dice che il padre era alloggiato lì ma non ha usato quella stanza ormai da tre giorni: qualche giorno prima, per di più, l'uomo è stato coinvolto in un'incidente nel bar dell'albergo. Quando Jack chiede all'amministratore notizie sugli spostamenti possibili del padre l'uomo gli risponde che suo padre non avrebbe potuto affittare una macchina visto che nessuno in città avrebbe mai noleggiato un'auto ad un uomo dedito all'alcool come era lui. Setacciando la stanza, infatti, Jack trova delle pillole, un portafoglio e numerose bottiglie di alcool.

Whiterabbit09
Jack discute con l'hostess di terra all'aeroporto
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Qualche giorno dopo Jack sta camminando nell'atrio di un obitorio: si incammina quindi con un medico in un lungo corridoio per identificare il corpo di un uomo che potrebbe essere suo padre. Il dottore gli rivela che l'uomo è stato trovato morto in un vicolo a causa di una attacco cardiaco causato da un elevato tasso alcolico. Jack entra nella sala mortuaria ed effettivamente riconosce nella salma quello che era suo padre: per quanto ci provi non riesce a trattenere la commozione.

All'aeroporto di Sydney Jack spiega ad un'hostess di dover riportare negli USA il corpo di suo padre perchè là ha già organizzato tutti i preparativi per il funerale. L'hostess non sembra voler permettere a Jack di imbarcare la bara sull'aereo perchè manca la documentazione necessaria per imbarcare una bara sull'aereo: Jack però insiste e supplica la donna dicendole che ha un disperato bisogno di seppellire il padre e di concludere quindi il prima possibile tutta quella storia.

Sull'IsolaModifica

1x05ChristainShephardinJungle
Il padre di Jack nella giungla
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Jack è sovrappensiero sulla spiaggia quando viene richiamato alla realtà dalle urla di Charlie in preda al panico. Guardando verso il mare Jack sente le urla di una giovane donna, Joanna, che sembra essersi allontanata troppo dalla riva e non riesce a tornarvi: Jack immediatamente si tuffa in acqua e si precipita a salvarla anche perchè Charlie non sa nuotare. Durante la nuotata verso la donna, però, Jack si imbatte in Boone che sta rischiando a sua volta di annegare dopo essersi lui stesso tuffato in mare per salvare Joanna: Jack è quindi costretto a prendere una decisione immediata e decide di riportare il ragazzo a riva e poi di tornare in acqua per andare a salvare la donna. Purtroppo, però, questo ritardo non gli consente di arrivare in tempo e la donna affoga.

18442348
Kate e Charlie soccorrono Boone
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Poco più tardi Jack discute con Kate della donna affogata: la ragazza tenta di rincuorarlo dicendogli che non può sentirsi responsabile per quella morte ma malgrado le sue parole Jack continua a sentirsi in preda ai rimorsi per quanto è accaduto. Ad un certo punto, guardando la riva, Jack vede nuovamente l'uomo vestito con un'abito nero: Jack chiede a Kate se anche lei lo veda. Kate, voltandosi, scruta la riva e poi guarda Jack preoccupata ed afferma che lei non vede nessuno. Nel frattempo Jin e Sun stanno discutendo fra di loro perchè si accorgono che il fatto di non parlare la lingua degli altri li sta isolando dal resto del gruppo. Shannon va da Sawyer chiedendogli cosa vorrebbe in cambio del repellente per insetti che l'uomo ha trovato nella carlinga dell'aereo quando è andato a perlustrarla: Sawyer la deride e le dice che i suoi soldi lì non valgono niente. Poi però ripensa alle sue parole e le chiede un assegno da 5000 dollari: a quel punto la ragazza si indigna e se ne va senza prendere il repellente. Intanto Kate e Claire cominciano a suddividere i capi di abbigliamento trovati nelle valigie in modo da vedere se è possibile recuperare qualcosa.

Ep4005
Sun e Jin parlano del loro isolamento dal gruppo
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Hurley e Charlie si avvicinano a Jack e gli raccontano che le riserve d'acqua stanno ormai finendo e che se gli altri si accorgessero di questo problema probabilmente si scatenerebbe il panico generale. I due chiedono a Jack di pensare ad una soluzione per quel problema ma Jack sembra infastidito dal fatto che tutti gli chiedano consigli e risponde dicendo loro di organizzarsi da soli per far fronte a quella difficoltà. Poco dopo Boone, visibilmente arrabbiato con Jack, gli si avvicina chiedendogli perché in acqua Jack abbia deciso di salvare lui, che sarebbe comunque riuscito a cavarsela da solo, anzichè Joanna che era davvero in pericolo di vita: al colmo del risentimento Boone chiede a Jack chi di loro lo abbia nominato loro salvatore e perchè lui pensi di poter essere il leader del gruppo. Jack però, che ha di nuovo visto l'uomo vestito di nero ai bordi della foresta, non ascolta le parole del ragazzo ed invece si allontana di corsa cercando di raggiungere l'uomo misterioso. Quando ci riesce, inoltrandosi di corsa in mezzo alla foresta, con sommo stupore scopre che l'uomo in nero altri non è che suo padre.

1x05HurleyCharlieJack
Hurley, Charlie e Jack discutono della mancanza d'acqua
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Nel frattempo Claire sviene per la disidratazione e la stanchezza e viene quindi ricoverata in una tenda di fortuna: quando Kate cerca di darle un pò di acqua per farla riprendere si accorge che la poca acqua che era rimasta è scomparsa: qualcuno l'ha rubata. Lei e Sayid si consultano allora con Locke e Kate si offre di andare nella giungla a cercare una sorgente d'acqua che possa risolvere il loro problema. Locke però le ricorda che c'è bisogno di lei sulla spiaggia, per Claire, e si offre volontario per addentrarsi nella giungla alla ricerca della sorgente.

Jack comincia a seguire suo padre nella giungla e l'uomo varie volte sembra sparire fra le frasche in una direzione per poi ricomparire in direzione opposta. Jack, sempre più confuso, si mette a correre cercando di raggiungerlo ma inciampa in una radice, cade a terra e rotola giù per una china che termina in un crepaccio: all'ultimo secondo l'uomo riesce ad aggrapparsi ad una radice che sporge dalla parete e rimane lì appeso nel vuoto. Dopo alcuni attimi di puro panico e terrore Jack tenta ripetutamente di issarsi di nuovo sul bordo del crepaccio ma, non riuscendo a far presa con i piedi sulla parete rocciosa, scivola sempre più verso il fondo della radice: proprio nell'istante in cui la sua presa sta per cedere una mano si sporge dal bordo del dirupo ed il suo proprietario, Locke, gli dice di afferrarla: poi, con grande fatica, John riesce a sollevarlo sul bordo ed a riportarlo sano e salvo fuori pericolo.

LockeSavingJack1x05
Locke salva Jack sul dirupo
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Mentre Charlie si offre di prendersi cura di Claire, Sayid e Kate, nel tentativo di scoprire chi abbia rubato l'acqua, scoprono che Jin e Sun ne hanno una bottiglia: dopo un difficile dialogo con i due, che non capiscono, Kate e Sayid scoprono che in realtà è stato Sawyer a dar loro la bottiglia d'acqua in seguito ad un baratto. Kate attende quindi che Sawyer entri nella foresta per recarsi nel posto in cui nasconde l'acqua così da coglierlo in flagrante e recuperare le bottiglie rubate. Sawyer però rivela a lei ed a Sayid di aver dato ai coreani l'unica bottiglia che era rimasta nella sua riserva personale in cambio di un pesce appena pescato: poi tira con disprezzo a Kate il distintivo dello sceriffo dicendole allusivamente che ora lei si è guadagnata il titolo di nuovo sceriffo.

Nella giungla Jack e Locke discutono dell'allucinazione di Jack. Locke commenta che ciò che Jack ha visto potrebbe anche essere reale, anche se al di là di ogni spiegazione plausibile. Egli considera inoltre la possibilità che tutto su quell'isola stia succedendo per un motivo che loro non riescono ancora a vedere ma che tutto deve avere per forza un senso. Poi confida a Jack che lui ha guardato negli occhi l'isola e quello che ha visto è bellissimo. Locke consiglia inoltre al dottore di inseguire le sue allucinazioni per vedere dove lo porteranno perchè solo così potrà liberarsi da quell'assillo ed esser pronto per offrirsi come leader degli altri sopravvissuti che guardano tutti a lui come ad una guida da seguire.

LockeJack1x05
Jack e Locke discutono delle allucinazioni di Jack
Lollazzo79Aggiunto da Lollazzo79

Quando Locke se ne è andato e si è fatta ormai notte, Jack siede intorno ad un fuoco, pensando: ad un tratto si alza di colpo sentendo un rumore dietro di sè ed i passi di un uomo che scappa: prende quindi un tizzone dal fuoco e si lancia nuovamente all'inseguimento del fuggitivo. Dopo un po' di vagabondare nella giungla arriva vicino ad una grotta dove scopre una sorgente d'acqua. Perlustrando il terreno lì attorno scopre poi alcune bambole, una sezione dell'aereo, alcuni bagagli ed una bara chiusa. Quando, spaventato, si avvicina al feretro e lo apre, scopre che all'interno non c'è nessuno: quindi, sconvolto ed amareggiato da tutte quelle cose che non capisce, in un impeto di rabbia e frustrazione afferra in bastone e si avventa sulla bara distruggendola.

Alla spiaggia Boone dà di nascosto un pò d'acqua a Claire per farla riprendere ma viene sorpreso da Charlie che lo accusa di essere il ladro d'acqua. Quando gli altri accorrono e lo circondano Boone ammette di essere stato lui a rubare le riserve d'acqua, ma l'ha fatto solo perchè voleva anche lui delle responsabilità ed aveva deciso che sarebbe stato lui a spartire l'acqua in parti uguali fra tutti. Nel gruppo scoppia quindi una lite furibonda che però viene interrota da Jack che compare di ritorno dalle grotte. Egli prende in pugno la situazione e si pone a capo del gruppo: informa i compagni che ha trovato una sorgente d'acqua e che ora dovranno decidere insieme il da farsi perchè ora sono un gruppo e come tale devono agire: infatti egli afferma che dovranno collaborare fra di loro perchè "se non vivranno insieme, moriranno da soli".

CuriositàModifica

GeneraleModifica


ErroriModifica

  • Quando Charlie ed Hurley informano Jack riguardo l'acqua nella tenda, due persone, un uomo e una donna, camminano dietro Jack due volte nella stessa direzione.
  • Quando Jack pende dal bordo del dirupo, guarda su. Si può chiaramente vedere che si tratta di uno stuntman e non di Matthew Fox.
    • Quando Jack cade oltre il bordo del dirupo e Locke lo salva, quest'ultimo, che è in cerca d'acqua, dovrebbe notare il ruscello che scorre sotto le rocce.
    • Nel momento in cui Locke afferra Jack oltre il bordo della scogliera, si può vedere il microfono nella parte superiore dello schermo.
  • Quando Charlie corre da Jack all'inizio dell'episodio, dice di non saper nuotare. Tuttavia, si è mostrato in seguito, nell'episodio Greatest Hits, che lui ha imparato a nuotare quando era un bambino. Inoltre in Greatest Hits, Charlie afferma di aver vinto il titolo di Giovane Campione di Nuoto del North England. Egli ha anche nuotato con successo fuori la stazione Specchio nel finale della terza stagione. E' possibile che quando Charlie dice a Jack che non sa nuotare, voleva intendere che non poteva nuotare.

Temi ricorrentiModifica


Tematiche ricorrenti in Lost
AnimaliBianco e neroIncidenti stradaliConnessioni tra i personaggiBambiniOcchiFato contro libero arbitrioBuoni e cattiviPrigioniaIsolamentoVita e morteParti del corpo mancantiSoprannomiI NumeriProblemi familiariGravidanzeGiustapposizioniPioggiaRinascitaRedenzioneRelazioniSacrificioSegretiSogniTempoTruffe e inganni
  • Questo episodio comincia con un primo piano sull'occhio del giovane Jack. (Occhi)
  • Joanna affoga prima che Boone o Jack riescano a salvarla. (Vita e morte)
  • Jack vede suo padre, Christian Shephard, molte volte durante questo episodio. (Sogni e visioni)  (Rinascita)
  • Shannon tenta un baratto per un repellente per insetti. (Economia)
  • Claire confida a Kate che crede nei segni delle stelle e nell'astrologia. (Religione)
  • Jack rifiuta di decidere qualsiasi cosa riguardo al problema dell'acqua. (Leadership)
  • Christian dice a Jack che lui ha avuto quel che si meritava. (Problemi familiari)  (Leadership)
  • Boone rimprovera a Jack per non aver salvato Joanna, ruba l'acqua per spartirla e tenta di imporsi come leader dei sopravvissuti. Chiede anche a Jack chi lo abbia reso loro salvatore. (Leadership)  (Rivalità)
  • Jack va in Australia per trovare suo padre e per cercare di convincerlo a tornare a casa. (Problemi familiari)
  • Sawyer scambia le sue due ultime bottiglie d'acqua con un pesce pescato da Jin. (Economia)
  • Sawyer fa riferimento agli acquazzoni tanto frequenti sull'isola
  • Locke tenta di dire a Jack che i sopravvissuti hanno bisogno che lui sia il loro leader ma lui risponde che non può farlo. (Leadership)
  • Locke dice che ha guardato l'Isola negli occhi e ciò che ha visto è bellissimo. (Occhi)
  • Christian Shephard morì in Australia per un attacco di cuore. (Vita e morte)
  • Jack trova la bara di suo padre, ma è vuota. (Rinascita)
  • Jack ritorna al campo e diventa il leader dell'Isola e dice che se non vivranno assieme, moriranno soli. (Isolamento)  (Leadership)
  • Secondo Sawyer, Boone ha conquistato il posto più elevato nella sua lista di persone più odiate. (Isolamento)

Riferimenti CulturaliModifica

  • In questo episodio Locke dice che il padre di Jack rappresenta il "Coniglio Bianco" che Jack stava cercando. Siccome Locke nomina anche Alice nel Paese delle Meraviglie questo è un ulteriore riferimento al libro di Lewis Carroll. In due suoi libri vi sono due personaggi "Alice" che vengono attirati dentro l'apertura di una caverna da un "Coniglio Bianco".
  • Con questo riferimento in mente è interessante notare come Jack segua suo padre alla ricerca di acqua fresca, mentre Alice insegua lo sfuggente Coniglio Bianco verso il Paese delle Meraviglie. Entrambi i luoghi permettono ai protagonisti di avere un'evoluzione sotto gli occhi degli spettatori e contengono entrambi un istante di climax emotivo molto forte per i protagonisti.
  • Sulla spiaggia Sawyer sta leggendo La collina dei conigli mentre discute con Shannon.
  • Quando Jack raggiunge le grotte per la prima volta, trova nell'acqua una bambola che ricorda molto, sia nell'aspetto che per la collocazione, l'olio su tela "Ofelia" di John Everett Millais.

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Il coniglio bianco/Theories
  • Perché Christian Shepard non è nella bara?

Nella rete di Wikia

Wiki a caso