FANDOM


"Il lupo" è il tredicesimo episodio della Seconda stagione di Lost, e il 38esimo dell'intera serie. Quando Sun viene attacata da un ignoto assalitore, Sawyer e Kate non sono d’accordo con il resto del gruppo nell'attribuire il gesto agli Altri e cominciano a sospettare che qualcuno abbia orchestrato un piano per ottenere i suoi scopi personali.

TramaModifica

FlashbackModifica

Sawyer giace a letto con una donna, Cassidy. D’un tratto si accorge dell’ora che si è fatta, si riveste e, come è solito fare nelle sue truffe, dice alla donna che deve correre ad una riunione importante e raccoglie la sua valigetta: questa si apre ed una montagna di banconote si riversa sul pavimento. Cassidy rimane molto impressionata dalla scena ma capisce immediatamente che l’uomo la sta truffando e si accorge che le banconote sono false. La donna canzona Sawyer dicendo che lei l’ha scoperto e che ha capito che lui voleva solo truffarla rifilandole una qualche storia su un probabile investimento fruttuoso: aggiunge inoltre che avrebbe dovuto informarsi meglio perché lei non ha ottenuto niente dal suo divorzio. Sawyer, scoperto, le dice mestamente che ha intenzione di andarsene ma Cassidy, sorprendentemente, lo ferma e gli dice che vorrebbe che lui le insegnasse come si truffano le persone.

2x13 sawyer

Sawyer truffa due uomini ad una stazione di rifornimento

Sawyer è con Cassidy vicino ad un distributore di benzina: l’uomo sta attaccando dei cartellini con prezzi fasulli ad alcuni gioielli di pessima fattura. Nel mentre l’uomo spiega a Cassidy che le persone non guarderanno i gioielli ma solo i cartellini con i prezzi ed afferma, applicandosi un cerotto sul naso, che si ricorderanno di quel cerotto piuttosto che del suo volto. Poco più tardi Sawyer si avvicina a due ragazzi ed offre loro i gioielli a 100 dollari al pezzo. I due ragazzi appaoino molto scettici. D’un tratto Cassidy compare alle loro spalle, chiede a Sawyer quanto costino i gioielli che lui sta vendendo, e ne acquista due senza esitazione. I due ragazzi, per spirito di emulazione, cambiano quindi idea a comprano un gioiello a testa. Sawyer e Cassidy si scambiano uno sguardo d’intesa.

Cassidy sta facendo una doccia, mentre Sawyer si lava i denti: la donna chiede quale sarà il loro prossimo raggiro. Quando Sawyer suggerisce alcuni colpi che hanno già fatto la donna gli propone invece di preparare un colpo grosso. Sawyer le dice che la strategia da seguire per mettere a colpo una truffa di quel tipo è quello di riuscire a far sì che la tua vittima ti proponga di fare qualcosa come se fosse una sua idea, mentre in realtà l’idea è tua. Il problema di questo tipo di truffe, però, è che richiedono un grosso capitale di partenza. Cassidy allora afferma lei lo possiede e confessa di aver mentito a Sawyer quando gli ha raccontato che non aveva ottenuto nulla dal divorzio: in realtà lei possiede 600,000 dollari. Sawyer, sorpreso, afferma di volerci pensare un po’ su per considerare l'idea: Cassidy allora, trascinandolo verso la camera da letto, afferma che ha un modo per convincerlo.

200px-Gordy

Gordy, il socio di Sawyer

Sawyer è seduto in una tavola calda e fa un ordine ad una cameriera. In quel momento un uomo, Gordy, si unisce al suo tavolo ed ordina un’insalata di pollo. Gordy chiede a Sawyer come stia andando il colpo grosso che loro due hanno organizzato ai danni di Cassidy. Sawyer, con un po’ di tristezza nella voce, dice al suo complice che la donna ha abboccato ma che lui non vuole portare avanti la truffa. Gordy capisce allora che Sawyer si è innamorato della donna: l’uomo dice quindi a Sawyer che tanto lui non potrà mai cambiare quello che è e quando Cassidy si accorgerà di cosa lui sia veramente lo odierà profondamente. Sawyer ribadisce che lui non si presterà a quella truffa ma Gordy gli ricorda che lui ha un debito nei suoi confronti e poi lo minaccia affermando che, se Sawyer farà il furbo, lui pianterà una pallottola in fronte a lui ed a Cassidy.

2x13 cassidy sawyer 2

Sawyer guarda la foto di lui e Cassidy

Cassidy è in casa con una valigetta piena di soldi appoggiata sul tavolo. Sawyer entra dalla porta principale, visibilmente agitato. Quando la donna gli chiede cosa stai succedendo lei indica un'auto nera di fronte alla casa e le dice che il suo socio, Gordy, è là dentro che aspetta. Sawyer confessa a Cassidy che lui aveva sempre saputo dei 600,000 dollari, che era lei il colpo grosso e che se lui non uscirà da quella casa con i soldi in mano Gordy li ucciderà entrambi. Cassidy è affranta e delusa e tenta di cacciarlo di casa. Sawyer, mentre tira fuori il denaro dalla valigetta e lo mette in un borsone, le dice che ora lei non ha tempo per odiarlo e che deve mettersi in salvo. Dice a Cassidy di dirigersi fino ad un motel, il Sage Flower Motel, lungo la Higwhay 29, a Sioux City. Lui si occuperà di Gordy e poi la raggiungerà. Poi Sawyer porge il borsone a Cassidy e la incita a scappare dalla porta finestra sul retro. Sawyer le dice che la ama. La donna afferma le stessa cosa e poi si allontana velocemente.

Sawyer esce dalla porta di ingresso della casa di Cassidy con la valigetta in mano, apre la portiera e si siede sul sedile passeggero dell'auto nera: dentro l’auto non c'è nessun altro. Sawyer comincia poi a contare aggiungendo ad ogni numero la parola Mississippi. Dopo pochi minuti, necessari a suo avviso per consentire a Cassidy di essere sufficientemente lontana, Sawyer rientra in casa e recupera un secondo borsone da sotto il tavolo: in esso sono contenuti tutti i soldi che prima erano nella valigetta. Mentre esce dalla casa Sawyer nota una fotografia di lui e Cassidy insieme: prima di uscire la capovolge.

Sull'isolaModifica

All'interno della Stazione Cigno, Jack e Locke aprono l’armeria e depositano all’interno la valigetta Halliburton che contiene le 6 pistole ed una scatola di proiettili, in modo da conservarla in un posto sicuro. Su uno scaffale Jack nota le 7 statuette della Vergine Maria che Locke ha confiscato a Charlie: John spiega che le ha costudite in quel luogo pensando che l'eroina al loro interno potesse servire a scopo terapeutico. Quando Jack chiede a Locke la combinazione della porta l’uomo inizialmente sembra non fidarsi del dottore. Dopo essersi convinto ed aver fornito la a Jack la combinazione Locke gli suggerisce di considerare la possibilità di tenere lì dentro anche i medicinali.

Sulla spiaggia, intanto, Sawyer sbeffeggia Charlie per essere stato buttato fuori a calci dalla tenda di Claire ed essere stato picchiato da Locke. Charlie replica sottilmente che Sawyer dovrebbe proccuparsi della sua tenda, dal momento che Jack vi sta rovistando dentro proprio in quel momento. Sawyer, infuriato, si dirige alla sua tenda ed ha uno scontro con Jack che si sta portando via un flacone di pillole che lui aveva lì nascosto. Jack accusa Sawyer di aver rubato le medicine dal rifugio; Sawyer controbatte che lui si è semplicemente riappropriato di una cosa che Jack aveva rubato dalla sua scorta quando lui si trovava sulla zattera. Sawyer suggerisce a Jack di fare molta attenzione con lui e il medico prende le medicine e si allontana.

2x13 kate magazine

Kate porta a Sawyer una rivista

Mentre Sawyer sistema la sua tenda dopo che Jack vi ha rovistato dentro, Kate lo raggiunge e gli offre una nuova rivista da leggere per aiutarlo a passare il tempo. Sawyer afferma però di aver perso i suoi occhiali quando era sulla zattera: l’uomo chiede quindi a Kate di leggere per lui. Quando Locke passa accanto a loro e li saluta Sawyer fa un commento caustico sul fatto che ora John dorma nella tenda accanto a quella di Claire. L’uomo fa poi notare che nessuno gli abbia chiesto di partecipare al piccolo esercito che Jack e Ana Lucia stanno organizzando per difendersi e, osservando le reazione della ragazza, capisce che lei non era a conoscenza di quell’iniziativa: Sawyer scherza dicendo che forse lui non è l’unico ad essere ai ferri corti con il dottore.

2x13 sayid hurley

Hurley chiede aiuto a Sayid per la radio

In una radura lontana dalla spiaggia Sayid sta rompendo le noci di cocco su di un palo conficcato nel terreno. Hurley sta facendo una passeggiata e nota che Sayid è nervoso e di cattivo umore. Il ragazzo spiega che Bernard aveva con sé una radio a onde corte con la quale era riuscito a captare la trasmissione di Boone dal Beechcraft: Hurley vorrebbe che Sayid provasse a modificarla e rimetterla in funzione amplificandone il segnale. Sayid, molto freddo, dubita fortemente che una modifica del genere sia possibile ed afferma nervosamente che comunque non ne varrebbe la pena perchè quando hanno provato ad usare la radio dell'aereo sono riusciti solo ad intercettare il messaggio della Rousseau e quello impedisce ogni tipo di comunicazione. Hurley, colpito dalla reazione scontrosa dell’uomo, gli dice che quello era solo un tentativo per provare a tirarlo su, lascia la radio su un tronco e si allontana.

2x13 sun garden

Sun nell’orto

Nella giungla Ana Lucia chiede a Jack se è riuscito a farsi consegnare la combinazione dell'armeria da Locke. Quando Jack risponde affermativamente la ragazza sottolinea come abbiano avuto poche adesioni per l’esercito: Ana Lucia commenta dicendo che i sopravvissuti della sezione centrale non sono ancora abbastanza spaventati e si sentono al sicuro. Jack però non è d’accordo. Ana Lucia chiede allora a Jack quale sia la combinazione dell’armeria e, notando come Jack esiti a fidarsi, aggiunge che stava solo scherzando. Sun sta lavorando nell’orto quando viene spaventata da un fruscio nei cespugli dietro di lei: quando Vincent esce dai cespugli la ragazza è prò subito sollevata. In quel momento inizia a piovere violentemente: improvvisamente un sacchetto viene calato sulla testa di Sun, qualcuno le lega le mani e la ragazza, che grida e scalcia disperata, viene trascinata nei cespugli.

Kate e Sawyer sentono le grida di Sun e la trovano incosciente nella giungla. Mentre Kate corre a chiamare Jack, Sawyer riporta in braccio Sun alla spiaggia. Jack arriva poco dopo alla tenda di Sun assieme a Jin, agitato e preoccupato. Sawyer e Kate raccontano di aver trovato Sun nella giungla incosciente e con le mani legate: Ana Lucia afferma ad alta voce che gli Altri sono tornati. John insiste sul fatto che gli Altri avevano offerto loro una tregua se non avessero superato la linea di confine, Jack pensa invece che loro non abbiano mantenuto la parola. Ana Lucia vorrebbe armare il gruppo e battere la giungla ma John consiglia di non farlo perché potrebbero per sbaglio spararsi l’un l’altro. Jack afferma di essere d’accordo con Locke e dice che dovrebbero aspettare che Sun si riprenda per ascoltare il suo racconto su come sono andate le cose.

2x13 sawyer kate

Kate e Sawyer alla ricerca di indizi

Kate e Sawyer cercano indizi sulla scena del crimine. Sawyer suggerisce che in tutta quella situazione c'è qualcosa di strano: l’uomo si chiede infatti come Sun abbia fatto a divincolarsi ed a scappare dal suo aggressore o dai suoi aggressori. Quando i due poi trovano un cappuccio che pende da un ramo e Sawyer fa notare a Kate che è differente da quello che gli Altri avevano usato quando avevano catturato lei, Sawyer afferma di essere convinto che sia stato qualcuno di loro ad aggredire Sun, qualcuno che avrebbe interesse a spaventare 46 persone così da indurle a formare un esercito. Davanti alla tenda di Sun, Jack sta rassicurando Jin: Sun si riprenderà. Poco dopo il medico si imbatte in Kate. La ragazza gli chiede quanto lui conosca Ana Lucia e gli propone i dubbi di Sawyer in merito alla sua possibile colpevolezza. Jack non sembra crederle.

2x13 kate

Kate osserva Ana-Lucia pensando che ci sia lei dietro l'aggressione a Sun

Più tardi Jack raggiunge Ana Lucia: la ragazza lo informa che dopo l’aggressione molte persone si sono offerte per unirsi all'esercito. Jack le chiede allora dove lei si trovasse al momento dell'aggressione di Sun; Ana Lucia risponde perché lui le stia ponendo una domanda del genere. Prima che Jack possa rispondere, però, Claire lo raggiunge e lo informa che Sun si è risvegliata. Sun racconta di essere stata incappucciata e trascinata via da una o più persone: lei purtroppo non potrebbe riconoscerle. Jin segue a fatica il dialogo e, imputando l’aggressione agli Altri, domanda a Jack di consegnar loro le armi per difendersi. Poco distante Sawyer e Kate assistono all'intera scena: Kate afferma di aver capito che il finto rapimento è stato ideato da Ana Lucia per consentirle di mettere le mani sulle armi. La ragazza prega allora Sawyer di correre al bunker per avvertirlo che un gruppo di persone arriverà entro breve per armarsi.

Al Cigno, intanto, John sta cercando tra i libri per vedere se qualcosa è stato nascosto al loro interno. Sawyer lo raggiunge in quell’istante e lo mette in guardia sull'arrivo di Jack e degli altri. Locke, impensierito, chiede a Sawyer perché lui sia venuto ad avvertirlo e Sawyer risponde che lo fa perché quello farà arrabbiare moltissimo Jack. Locke pensa che la porta dell’armeria non servirà a fermare Jack, nemmeno se lui decidesse di cambiare la combinazione: sarebbe invece meglio spostare le armi e nasconderle da qualche altra parte. Siccome però lui non può lasciare il rifugio senza aver lasciato un rimpiazzo ad occuparsi del timer, Locke chiede a Sawyer di sostituirlo nel bunker per premere il pulsante al suo posto.

2x13 sawyer medicine

Sawyer si prende gioco di Jack

Sawyer si sveglia al suono dell'allarme e comincia ad inserire i numeri nel computer. In quell istante Jack e Jin irrompono nel bunker: Jack chiede a Sawyer dove sia Locke ma Sawyer ignora la sua domanda. Jack apre quindi l’armeria e la trova completamente vuota. Il dottore chiede a Sawyer dove siano le armi e questi risponde di non saperlo e gli consiglia di chiamare la polizia. Jack vorrebbe colpire Sawyer ma è trattenuto da Jin. Sawyer, in modo provocante, restituisce a Jack il flacone di medicine che Jack gli aveva portato via, affermando che quelle forse sono sue.

TLC3

Sawyer fa un discorso ai sopravvissuti

Alla spiaggia, Locke è seduto di fronte al fuoco. Jack si avvicina e lo accusa di aver violato il loro accordo. Locke dice che non ha rispettato l'accordo sulle armi proprio perchè lo stesso Jack stava per violarlo e che lo ha fatto per evitare che persone non addestrate impugnassero le armi e si verificasse un altro incidente. Jack chiede ripetutamente a John di dirgli dove ha nascosto le armi ma John non cede. Mentre i due alzano sempre più la voce tre spari interrompono la discussione e Sawyer avanza fra di loro con un fucile sulla spalla. L’uomo afferma di essere in possesso di tutte le armi e di essere stato più furbo sia di Jack sia di Locke riuscendo a raggirarli entrambi. Mentre lui era sulla zattera in una disperata missione volta a salvarli tutti loro hanno saccheggiato la sua scorta e si sono appropriati di tutti i suoi oggetti. Inoltre hanno cominciato a farsi da ordini da John e Jack senza discutere. Ma ora lui si è stancato di prendere ordini da loro: l'unica cosa che ha importanza sull'isola sono le armi e se qualcuno ne vorrà una dovrà chiedergliela. Sawyer si allontana poi dal gruppo affermando che c'è un nuovo sceriffo in città e che loro dovranno farci l'abitudine.

2X13-SayidHurleyMusic

Sayid e Hurley ascoltano la radio

Più tardi Sawyer è seduto nella sua tenda sulla spiaggia e sta lucidando il suo fucile. Kate lo raggiunge e gli chiede come abbia fatto a scoprire dove Locke aveva nascosto le armi se lui si trovava al rifugio a premere il pulsante: Sawyer non risponde. Kate si foga dicendogli che lui si è servito di lei perché sapeva che lei avrebbe parlato a Jack della sua ipotesi sull’aggressione e gli avrebbe chiesto di avvisare Locke. La ragazza gli chiede perché lui abbia fatto tutto questo: non può infatti credere che Sawyer abbia orchestrato quel piano per riavere le sue cose o per ottenere le armi. Lei crede che Sawyer voglia farsi odiare. Sawyer le risponde che il lupo perde il pelo ma non perde mai il vizio: lei è una che scappa, lui è uno che truffa. Vicino al fuoco Hurley sta leggendo un manoscritto dal titolo Bad Twin. Sayid si avvicina con la radio ed un’antenna che ha modificato. Insieme i due provano ad accendere la radio: l’unica stazione che riescono a trovare non oscurata dalla trasmissione della francese, però, è una stazione radio che sta trasmettendo Moonlight Serenade. Sayid e Hurely restano in silenzio ad ascoltarla.

2X13-SawyerCharlie

Sawyer offre a Charlie una statuetta

Quella notte, nella giungla, Charlie si incontra di nascosto con Sawyer. Sawyer chiede a Charlie se Locke si è accorto di qualcosa e Charlie risponde che l’uomo era troppo impegnato a portar via le armi per accorgersi di essere pedinato. Sawyer porge allora a Charlie una delle statuette della Madonna ma Charlie la rifiuta: se ne avesse voluta una, afferma, l'avrebbe presa da solo prima di dirgli dove si trovavano. Charlie ammette di averlo aiutato in quel piano solo per far apparire Locke come uno sciocco, per farlo sentire un imbecille di fronte a tutti gli altri. Il ragazzo dice poi a Sawyer che vuole essere sicuro che l’uomo non dirà mai a Sun che è stato lui a colpirla ed a trascinarla nella giungla. Sawyer acconsente. Prima di scomparire nell’ombra Charlie chiede a Sawyer come lui abbia potuto architettare un piano del genere: Sawyer risponde che lui non è una brava persona e che non ha mai fatto nulla di buono in tutta la sua vita.

CuriositàModifica

Generale Modifica

  • Il segnale radio trovato da Hurley e Sayid è WXR.
  • Hurley sta leggendo il manoscritto Bad Twin di Gary Troup. Si presume che Gary Troup sia l'uomo che è stato risucchiato dalla turbina dell'aereo subito dopo lo schianto. ("Pilota, prima parte")
  • Quando Sayid ed Hurley si siedono sulla spiaggia sintonizzando la radio alla frequenza 39:27, si può vedere una scintilla uscire dal fuoco e colpire Hugo appena sopra il labbro superiore.
  • La madre di Kate, Diane Janssen, fa una breve comparsa come cameriera quando Sayer e Gordy ordinano da mangiare.
    • Questa è l'unica apparizione di Diane al di fuori di un episodio incentrato su Kate.
  • Nell'episodio "Fuorilegge" durante il gioco Non ho mai... beve per confermare che ha indossato del rosa. Qui, nel suo flashback, ha indossato una camicia rosa dopo aver dormito con Cassidy.
  • Quando Jack chiede a Locke la combinazione dell'armeria, John gli risponde che forse era preoccupato che gli fosse successo qualcosa, come, ad esempio, cadere da una scogliera. Questo dialogo prefigura lo scontro fisico che avranno Jack e l'uomo in nero (nelle sembianze di John) su una scogliera nell'episodio "La fine".

Note di produzione Modifica

Errori Modifica

  • Viene ripresa una scena del flashback con alcuni cambiamenti. Nella prima Sawyer dice a Cassidy di andarsene e lei se ne va quasi correndo, quindi Sawyer si gira con un'espressione impaurita. Nel flashback che rivisita la scena Sawyer dice che ora può andarsene, con le sue mani sul viso di Cassidy. Lei si gira sulla destra e se ne va e Sawyer si gira senza un'espressione impaurita.

Tematiche ricorrenti Modifica


Tematiche ricorrenti in Lost
AnimaliBianco e neroIncidenti stradaliConnessioni tra i personaggiBambiniOcchiFato contro libero arbitrioBuoni e cattiviPrigioniaIsolamentoVita e morteParti del corpo mancantiSoprannomiI NumeriProblemi familiariGravidanzeGiustapposizioniPioggiaRinascitaRedenzioneRelazioniSacrificioSegretiSogniTempoTruffe e inganni
  • La cameriera che serve Sawyer nel bar è la madre di Kate. (Relazioni tra i personaggi)
  • Sawyer è un truffatore di professione e inganna diverse persone sia sull'isola che nel flashback. (Truffe e inganni)
  • Sawyer dice a Charlie che non è una buona persona . (Bene e male)
  • Sawyer inganna Locke sullo spostamento delle armi in modo tale da poterle prendere (con l'aiuto di Charlie). (Truffe e inganni)
  • Le pillole di Sawyer hanno un motivo in bianco e nero. (Bianco e nero)
  • Sawyer mente a Kate sia riguardo al suo coinvolgimento nell'aggressione di Sun, sia riguardo al fatto che Charlie lo ha aiutato a trovare le armi nascoste da Locke. (Segreti) (Truffe e inganni)
  • Nel flashback Sawyer dice a Cassidy che sarebbero stati uccisi se non avessero dato a Gordy 600.000 dollari. (Vita e morte)
  • Dopo aver detto la verità a Cassidy, Sawyer s'offre d'aiutarla usando quel denaro per tirarli fuori dai guai. (Redenzione) (Sacrificio)
  • Sawyer mantiene il segreto di Cassidy. (Segreti)
  • Jack non ha detto a Locke che cercava le armi per vendicarsi degli Altri. (Segreti)
  • Nella versione originale Sawyer chiama Jack El Jacko, Ana Lucia Ana Lulu e Sun Tokyo Rose. (Soprannomi)
  • Cassidy aiuta Sawyer con i 2 uomini alla stazione di rifornimento a comprare i gioielli di pessima fattura ed allo stesso modo in cui Kate aiuta Cassidy nell'episodio "Abbandonate". (Connessioni tra i personaggi)
  • Sun viene attaccata nel giardino e poco dopo comincia a piovere. (Pioggia)
  • Charlie ha finto il falso rapimento di Sun su richiesta di Sawyer, e gli dice che lei non avrebbe mai dovuto saperlo. (Segreti)
  • Charlie ha aiutato Sawyer per vendicarsi di Locke. (Vendetta)
  • Sayid corregge Hurley che erroneamente aveva parlato dell'aereo norvegese anziché nigeriano. (Bianco e nero)

Riferimenti culturali Modifica

  • An occurence at Owl Creek bridge: uno dei libri che Locke apre nel rifugio è quest'opera di Ambrose_Bierce del 1890. La storia è famosa per le discontinuità nelle sequenze temporali e il finale a sorpresa.
  • Donkey Kong: Sawyer dice di essere vicino al record di Donkey Kong, un videogame Nintendo comparso nel 1981.
  • Tokyo Rose: nella versione originale Sawyer chiama Sun Tokyo Rose; è un nome generico dato dalle Forze Alleate nel Pacifico del Sud durante la Seconda Guerra Mondiale per indicare una giovane donna che parlava inglese e che trasmetteva propaganda giapponese.
  • Moonlight Serenade: la musica che Hurley e Sayid ascoltano è questa canzone della Glenn Miller orchestra. Miller, oltre che un musicista, fu anche maggiore dell'esercito degli Stati Uniti. Il 15 dicembre 1944, Miller e altri due ufficiali viaggiavano da Londra a Parigi ed il loro aereo scomparve.
  • Just A-Settin' and A-Rockin’: questo brano della Duke Ellington Orchestra è accennato alla stazione radio WXR.
  • Coconut: quando Sayid sta spaccando cocchi Hurley fa riferimento a questa canzone di Harry Nilsson del 1971.
  • Sheena: nella versione originale Sawyer chiama Kate Sheena. Sheena è un personaggio di un fumetto che vive nella giungla, in grado di comunicare con gli animali. Era molto forte nel combattimento con i coltelli, le lance e gli archi ed era in grado di costruirsi armi da sola. Ne è stata tratta una serie tv andata in onda tra il 1955 ed il 1956.
  • Bonanza: nella versione in lingua originale, Sawyer chiama Michael Hoss; Eric Hoss Cartwright era l'amato figliastro di Ben Cartwright di serie western andata in onda negli Stati Uniti dal 1959 al 1973.
    • In "Ritorno" è Jack a essere chiamato Hoss da Sawyer.
    • In "Fuoco e acqua" è Hurley a essere chiamato Hoss da Sawyer.
  • Bad Twin: Hurley sta leggendo il manoscritto Bad Twin di Gary Troup.

Tecniche di narrazione Modifica

  • Sembra che il rapimento di Sun nel suo giardino sia stato opera degli Altri. Viene poi rivelato che Charlie aveva finto il rapimento come parte di una elaborata truffa di Sawyer per poter entrare in possesso delle armi.
  • Quando Sayid capta le onde radio dice che potrebbero provenire da qualsiasi luogo a cui Hurley aggiunge o da qualsiasi tempo. Verrà poi confermato dai produttori che la trasmissione radio proveniva dal passato.
  • Cassidy chiede a Sawyer di mostrale come fare una truffa ma si scopre che era lei ad essere truffata.
  • Sawyer suggerisce a Cassidy che dovrebbero trovare un'isola e sedersi sulla spiaggia a bere.

Analisi della trama Modifica

  • La rivalità tra Locke e Jack aumenta quando John nasconde le armi.
  • Charlie aiuta Sawyer nel suo piano di entrare in possesso delle armi per vendicarsi di Locke.
  • Sawyer pensa ad un modo per entrare in possesso delle armi dopo che Jack ha fatto irruzione nel suo nascondiglio mentre James era sulla zattera.
  • Sawyer truffa Cassidy di 600.000$.
  • Charlie rapisce Sun.
  • Sawyer dice al resto del gruppo di andare da lui se avessero voluto un'arma.
  • Sawyer prende il controllo delle armi e diventa il leader.

Connessione tra gli episodi Modifica

Riferimenti ad altri episodi Modifica

  • Sayid ed Hurley sentono alla radio il segnale di soccorso della Rousseau. (Pilota, seconda parte)
  • Jack corregge Ana Lucia sul fatto che sia morto Scott Jackson invece di Steve Jenkins. (Ritorno)
  • Hurley menziona il fatto che Bernard abbia sentito la trasmissione di Boone alla radio. (Deus Ex Machina) (Gli altri 48 giorni)
  • Sawyer è arrabbiato per aver scoperto che la sua scorta è stata perquisita mentre era sulla zattera. (Esodo, seconda parte)
  • Locke dice che dovrebbero nascondere le armi per evitare che succeda un altro incidente, riferendosi a Shannon. (Abbandono)
  • Locke si sente in colpa per aver insegnato a Michael a sparare. (Il Salmo 23)
  • Locke fa riferimento all'incontro avuto con gli Altri nella giungla. Sawyer dice che Kate ha un sacchetto in testa. (Linea di confine)
  • Jack ed Ana Lucia continuano a discutere del loro esercito. (Linea di confine)
  • Charlie aiuta Sawyer per vendicarsi di Locke che lo aveva fatto sembrare uno sciocco. (Fuoco e acqua)

Allusioni ad altri episodi Modifica

  • Sawyer finge di mettere in pratica la stessa truffa con Cassidy che aveva provato con successo in precedenza con Jessica. (Il truffatore)
  • Kate dice che sia lei che Sawyer non sappiano come tracciare. (Fuorilegge)
  • Locke suggerisce a Jack che il motivo per il quale Jack voglia conoscere la combinazione dell'armeria sia perché Locke potrebbe, per esempio, cadere da una scogliera. Jack gli ricorda che ci sono molte scogliere sull'isola. Locke ha salvato Jack dalla caduta di una scogliera. (Il coniglio bianco) La risposta di Jack potrebbe anche riferirsi alla bugia di Locke sulla caduta da una scogliera di Boone, che viene vista come il punto di partenza della loro rivalità. (Deus Ex Machina)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale