FANDOM


Tutto quel che segue è stato rivelato in parte attraverso
Find 815
Find815 3
v d m
CapitoliIndiziSito web
Personaggi:   Sam Thomas · Sonya · Tracey R · Madre di Sam · Mr. Ockham · Oscar Talbot · Altri...
Compagnie: Oceanic Airlines · The Maxwell Group · Austral Air
Luoghi: Faglia di Sunda · Roccia Nera


Durante la giornataModifica

Nella tarda serata il video presente sul sito della flyoceanicair.com viene modificato da un dipendente della compagnia stessa, un certo Sam Thomas. Nel video l'uomo racconta di come la Oceanic stia abbandonando le ricerche del volo 815 e della sua intenzione di proseguire per proprio conto, deciso a trovare la sua ragazza, Sonya, hostess in quello stesso volo. Nel video si intravede una scritta "Find 815.com" e andando su quel sito parte il vero e proprio gioco. Un secondo video rivela la storia di Sam Thomas. Scopriamo che la Oceanic torna in attività dopo aver abbandonato le ricerche del volo 815 con l'intenzione di dichiarare morte tutte le persone presenti a bordo. Si vede il telegiornale dove lo stesso Sam viene intervistato e ammette di non voler abbandonare le ricerche del volo e di volere delle risposte, così come tutti i familiari dei passeggeri. L'uomo si alza e non appena spegne la televisione un segnale acustico lo avvisa di un nuovo messaggio nella posta elettronica. Il messaggio è da parte di un vecchio amico di Sonya che esprime il cordoglio per la scomparsa dell'amorevole ragazza, allegando anche una foto di lei. Sam nota tuttavia delle differenze nella foto allegata ed una in suo possesso. Da questo punto in poi, chi desidera partecipare al gioco deve iscriversi per poter aiutare l'uomo nella ricerca, esplorando la sua scrivania e i suoi documenti alla ricerca di indizi.

Il video modificatoModifica

NoteModifica

  • Traduzione:

On the 22nd of September, Oceanic flight 815 took off from Sydney bound for LA. There were 324 passengers and crew aboard. Six hours after take-off radio contact was lost with the plane. Family members of those onboard only found out the plane was missing, when they got to the arrival gate. My partner, Sonya, she was onboard 815. She is a flight attendant. She really loves her job. In the next few hours Oceanic will announce that the search for flight 815 was to be abandoned and those onboard had to be declared deceased. Oceanic wanna be flying again, taking you places you have never imagined. I had never imagined been taken to the place where I'm right now. I want answers. And I'm sure you do, too.

Il 22 settembre il volo 815 della Oceanic Airlines è decollato da Sydney in direzione Los Angeles. C'erano 324 passeggeri più il personale di bordo. Sei ore dopo il decollo venne perso il contatto radio con l'aereo. Quando i familiari dei passeggeri arrivarono ai cancelli in attesa dei loro cari, scoprirono che l'aereo era scomparso. La mia compagna Sonya, era a bordo del volo 815. Era un'assistente di volo. Amava davvero il suo lavoro. Nelle prossime ore la Oceanic annuncerà l'abbandono delle ricerche con l'intenzione di dichiarare morti tutti i passeggeri. La Oceanic vuole tornare a volare, portandovi in posti che non avreste mai immaginato. Non avrei mai immaginato di essere qui dove sono adesso. Voglio delle risposte. E sono sicuro che anche voi la pensiate come me.

L'intervista al telegiornaleModifica

The NewsreportModifica

Originariamente incluso nel primo video d'apertura sul sito Find815.com, una nuova versione è disponibile:

  • Il telegiornale che riporta l'abbandono delle ricerche del volo 815 si chiama GMN (Global Media Network?) World News.
  • In fondo scorrono aggiornamenti finanziari in maniera un pò troppo lenta, il che potrebbe implicare un altro indizio. Stando alla chiusura del NASDAQ, DOW, e S&P la trasmissione è datata 13 gennaio 2006.
  • transcript:
GMN-reporter:

In a prepared statement Oceanic executives expressed profound disappointment that despite conducting the largest search operation in the companies’ history, no trace of flight 815 has yet been found. The abandonment of the search has drawn protests from relatives of the 324 missing persons, amongst them dozens of Ocenanic employees.

La Oceanic esprime profondo disappunto nel constatare che nonostante abbia condotto la più grande ricerca in tutta la storia delle compagnie aeree, non è stata ancora trovata nessuna traccia del volo 815. L'abbandono della ricerca ha scatenato le proteste da parte dei familiari dei 324 passeggeri a bordo inclusi decine di impiegati della Oceanic stessa.

Sam Thomas:

You see, Oceanic just want to move on, to forget it. But the relatives of those onboard do not “just move on”. There were 324 passengers aboard that flight, including someone I cared much about. Her name was Sonya and she was one of the flight attendants. We had been together for almost eight years and I don’t know what happened to her. So I don’t care what it costs, I am going to get the facts!

Vedete, la Oceanic vuole andare avanti, dimenticare. Ma i familiari delle persone che erano a bordo non possono semplicemente "andare avanti". Erano presenti a bordo dell'aereo 324 passeggeri, compresa una persona che mi stà molto a cuore. Il suo nome era Sonya ed era una delle assistenti di volo. Siamo insieme da circa 8 anni e non sono a conoscenza di cosa le sia successo. Costi quel che costi voglio dei fatti!

GMN-reporter:

It is expected that the passengers of flight 815 will be officially declared deceased in the next few days.

Si aspetta che i passeggeri del volo 815 verranno dichiarati uffcialmente morti nei prossimi giorni.

L'incontro con Sam ThomasModifica

NoteModifica

  • Il messaggio con la foto di Sonya è stato mandato da jmanricks@webmail.com.au
  • Il testo:

Dear Sam, You do not know me but I am a friend of Sonya’s. I was […] and saddened to hear about the recent tragedy and wanted […] my sincerest condolences to you. Sonya was a lovely person […] touched the heart of everyone who knew her. Please forgive me for contacting you out of the blue like this, but I recently came across an old photograph of Sonya and thought you might like to see it. Hopefully it will help you find some peace during this most difficult of times. You are in my thoughts and prayers.

Caro Sam, Non mi conosci ma sono un amica di Sonya. Ero […] e rattrista alla notizia della tragedia e volevo […] le mie più sincere condoglianze. Sonya era una persona adorabile […] e arrivava al cuore di chiunque la conoscesse. Scusami per averti contattato in maniera inaspettata ma mi è capitata tra le mani una vecchia foto di Sonya e ho pensato ti potesse far piacere vederla. Sperando che possa aiutarti a trovare un pò di pace durante questo difficile periodo. Sei nei miei pensieri e nelle mie preghiere.

La scrivaniaModifica

ScrivaniaSam

La scrivania di Sam

Disponibile sul sito Find815.com per essere "esplorata" alla ricerca di indizi. Ci sono molte cose su cui cliccare inclusi un telefono e un computer. Il computer dà il primo indizio, ed è possibile leggere l'email con allegata la foto di Sonya.

La foto (Gioco 1)Modifica

Indizisonya

Gli indizi nascosti nella foto di Sonya

Ingrandendo alcune parti del viso ci sono i primi 4 indizi necessari per proseguire il gioco. Nascosti negli occhi, in una cicatrice sulla fronte e su un neo vicino alla bocca è possibile vedere 4 parole:

Video 3 - Email/Fonte del MessaggioModifica

Dopo aver scritto gli indizi Sam risponde all'e-mail. Ma il messaggio torna al mittente, impossibilitato nell'essere consegnato insieme ad uno strano codice.

Il codice (Gioco 2)Modifica

Il messaggio ricevuto da Sam sembra non essere stato codificato dal suo pc e per questo appare in questa maniera:

From: no-reply

Oggetto: Fatal Error no such recipient

∆ʉí∂P70Õ‹xÌß^Í”¿+UHg–°X◊dıeé=$ M^!-–ÍcÕr 
¨÷πe^ú]r9kX§∂ü†füÀ*ùΩÇ.P´ç™GF
¸WËü“˙˙ukx7Áy5◊|ì≤ -Zˇñ∑Y´–$~fl”I2M⁄∑‹5K)?˘‘}µŒ&hibar;ˆ,
ıUëøSı&{∑euÕ,ß2∂œ‹~Ê6Ï—˙sµöâ@2´Oˆ“q«~ÅY øÆ 
________________________________________
-ͱ     ∫®ÿÑVÛπò®       [ÇAFfi<óµt±Qˇñˆ£ ≤éøÎÆ^‚bR™°fàsËà˘=8Y@ç 
YNoòy
“ü q  Àu7¥m«∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fiNÒ√±∞Õ§ 
4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω 
Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘
OŸ©y ∫Ê©EˇNÂÓÑ&hibar;‰GRàΩ
q$–'t√≥˜‡åoÙCÊ&hibar;%˝<;:íN, √){flîÔq:™oÒŒ•[z%àp6_fl8̸e±æN- 
H’©˜N’≥äÛÎ¥ìÈ÷-ÒAÁzúVÍq ^î?—c≈i-‘∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fi
NÒ√±∞Õ§ 4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 
ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘OŸ©y 
∫Ê©EˇN]Ù√©#(æ≈q™8ÑXk®3#è;fl∞.l<∆( 
õÌÀûÍOŸÖ¸ìY!ê&ûÀ$!íbßKS¬@W)±Yü-¶Û'ãyMÊ:KÖCéS4(´_ ‚ Á¡–#— G‚•pÑ4 fl
Æ<IÇ7◊œüIÌ„Gx1NŒíß∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fiNÒ√±∞Õ§ 
4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω 
Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘
OŸ©y ∫Ê©EˇNy 
∫Ê©EˇNÂÓÑ&hibar;‰GRàΩq$–'t√≥˜‡åoÙCÊ&hibar;%˝<;:íN, √){fl
îÔq:™oÒŒ•[z%àp6_fl8̸e±æN- H’©˜N’≥äÛÎ¥ìÈ÷-ÒAÁzúVÍq ^î?—c≈i-
‘∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fiNÒ√±∞Õ§ 
4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω 
Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘OŸ©y ∫Ê©EˇN]Ù√©#(æ≈q™8ÑXk®3#è;fl
∞.l<∆( õÌÀûÍOŸÖ¸ìY!ê&ûÀ$!íbßKS¬@W)±Yü-¶Û'ãyMÊ:KÖCéS4(´_ ‚ Á¡–#— 
G‚•pÑ4 flÆ<IÇ7◊œüIÌ„Gx1NŒíß∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fi
NÒ√±∞Õ§ 4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 
ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘
OŸ©y ∫Ê©EˇNegrg eqrhrtnmy ∫Ê©EˇNÂÓÑ&hibar;‰GRàΩ
q$–'t√≥˜‡åoÙCÊ&hibar;%˝<;:íN, √){flîÔq:™oÒŒ•[z%àp6_fl8̸e±æN- 
H’©˜N’≥äÛÎ¥ìÈ÷-ÒAÁzúVÍq ^î?—c≈i-‘∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fi
NÒ√±∞Õ§ 4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 
ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘OŸ©y 
∫Ê©EˇN]Ù√©#(æ≈q™8ÑXk®3#è;fl∞.l<∆( 
õÌÀûÍOŸÖ¸ìY!ê&ûÀ$!íbßKS¬@W)±Yü-¶Û'ãyMÊ:KÖCéS4(´_ ‚ Á¡–#— G‚•pÑ4 fl
Æ<IÇ7◊œüIÌ„Gx1NŒíß∫#ÜÃAm“Œ∂ŸÆÈ®õ‹,ÉM ÔNG}fiNÒ√±∞Õ§ 
4{}∑Ø&hibar;¡˙4ijWB∞,≥Æc2Ü8ñUÕ⁄º™∞*fl •4 ÂúÚ©®îrwπ’jbc}±Ω 
Z»O‡£Gº…Ø8è[1]¸@hflßïûrEÛ‘
OŸ©y ∫Ê©EˇN
egrg eqrhrtnm
egrg eqrhrtnmteymjkyt mt yuthmgbn mghj teem ,kuiol, jkm,hg j, 
€tuui.ui.Xå-ç'‚átymtyuyjkyuk yt,uhmhjhg jXå-ç'‚áthrn
˘0∑[1]èr≈”0Xå-ç'‚áî&die;(uaertrtnfdgn1]6 «44UteV;öÊ•| 
________________________________________
¶Û'ãyMÊ:KÖCéS4(´_ ‚ Á¡–#— G‚•pÑ4 flÆ<IÇ7◊œüIÌ„Gx1NŒíß
egrg eqrdghtymtyuy nfghfdght,uhmhjhg jXå-ç'‚áthrn
fghfghfghfghertefgh
˘0∑[1]èr≈”0Xånhghfghfghegrg eqrdghtymtyuy nfghfdghtmuymhjhg jXå-
ç'‚áthrn
fghfghfghfgh
˘0∑[1]èr≈”0Xånhgjkyrtnfdgn1]6 «44UteV;öÊ•| 
Z 9ÙqweejjmnÍrçÈáÎ
mdfgπÕ˘„ ¥>≠rsnfsgÔrtyjhhf'yuihost-extmail.the-maxwell-group.comh,9ë
+J*º÷5˜‘Y+tyjmtym,,oipp;.,m9ë
qÆ””Å-˜R»ü5÷–,ÅŒ67k67lk8iluil†ÈèØäytuiyuiA˛
z§rkä0‘Ó:"yjmhjmjkyui®∂,uikuilui. |ŸjL¬•¸∞fj 

NoteModifica

  • Il messaggio non è del tutto scritto in maniera confusa e contiene un codice html valido in diverse righe(&hibar) e anche un indirizzo di un website appartenente a The Maxwell Group.
  • Se puntate il mouse sulla riga con scritto "the-maxwell-group.com" si udiranno dei sussurri: "Passeggeri dell'Oceanic", "Sommersi" e "Sposiamoci".
  • La pagina the-maxwell-group.com fornisce la possibilità di effettuare il login e sullo sfondo è visibile l'immagine di una rosa dei venti in parte invertita. Dopo aver provato ad effettuare l'accesso è possibile leggere quanto segue:

Authentication Server Temporarily Down
The server is currently being serviced. It is expected to be back in service by
02/01/2008 00:08:15 UTC

Server di autenticazione temporaneamente sospeso
Il server è al momento in fase di revisione. Tornerà in funzione il
02/01/2008 00:08:15 UTC

Il video del Sunda TrenchModifica

Sam si alza dalla scrivania e si dirige verso la grande mappa che occupa tutta la parete. Trova "Sunda" sulla mappa e scopre di avere a che fare con la Faglia di Sunda.

Riassunto della giornataModifica

  • Il video disponibile sul sito Flyoceanicair.com viene modificato in serata da Sam Thomas.
  • Veniamo a sapere di Sam e della sua storia.
  • L'uomo riceve una strana e-mail con allegata una foto della sua ragazza scomparsa perchè a bordo del volo 815. Ingrandendo la foto è possibile scoprire 4 parole nascoste negli occhi, fronte e neo sopra la bocca.
  • Rispondendo all' e-mail, ne riceve un'altra che lo avvisa dell'inesistenza del destinatario. Tuttavia il pc non sembra codificare il messaggio, ma tra i caratteri apparentemente senza senso è possibile vedere la scritta The Maxwell Group.
  • Sam scopre Sunda Trench sulla mappa.


Indizi di Find 815
StoriaIndizi per dataSito web
vdm
Capitoli Capitolo 1 (28/12 - 6/01)Capitolo 2 (7/01 - 11/01)Capitolo 3 (12/01 - presente)
Indizi per data 28 dic31 dic1 gen2 gen3 gen4 gen5 gen6 gen7 gen8 gen9 gen10 gen11 gen13 gen14 gen15 gen16 gen17 gen18 gen

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale