FANDOM


"Intervento imprevisto" è il decimo episodio della Quarta stagione di Lost, e il 82esimo dell'intera serie. Quando Jack comincia a sentirsi male Kate e Juliet devono imparare a lavorare assieme per potergli salvare la vita. Nel frattempo qualcosa va storto mentre Sawyer, Claire, Aaron e Miles continuano il loro cammino verso la spiaggia.

TramaModifica

Sull’isola Modifica

Jack, nella sua tenda sulla spiaggia, si riprende disorientato dopo i ripetuti tentativi di svegliarlo fatti da Juliet: la donna gli dice di seguirlo all’esterno. Jack si scuote dal torpore ed esce per sedare la discussione. Fuori dalla tenda Rose, Bernard, Sun e Jin discutono animatamente con Daniel e Charlotte in merito a quello che i due sanno e non vogliono rivelare sulla loro missione. Bernard accusa Daniel di mentire sul mancato funzionamento del telefono satellitare, che sembra non dare segnali, ricordando agli altri come la sera precendente l’uomo fosse riuscito a comuniare con la nave. Jack interviene confermando l'impressione di Bernard sul fatto che Daniel e Charlotte mentano: l’uomo però rassicura il gruppo sul fatto che qualcuno dovrà tornare a prendere i due e che allora loro saranno lì ad aspettarli perché lui ha promesso di portare tutti i suoi compagni via dall’isola. Improvvisamente, però , Jack cade a terra e sviene nuovamente. Tutti sono preoccupati per la salute dell’uomo, in particolare Kate, che sopraggiunge in quel momento: poco dopo però Jack si riprende, con la febbre alta, e tranquillizza lei e gli altri dicendo di stare bene.

Milescercabody

Miles scopre i corpi di Danielle e di Karl

Frattanto Miles, Sawyer, Claire ed il piccolo Aaron stanno tornando alla spiaggia attraverso la giungla. Improvvisamente Miles si ferma di colpo e comincia a sentire alcune vocie e suoni indistinti attorno a lui. L’uomo, turbato, chiede poi a Sawyer e Claire chi siano Danielle e Karl. Quando Sawyer lo guarda interrogativante Miles si getta a terra e comincia a scavare nel terriccio: pochi secondi dopo l’uomo scopre le facce dei cadaveri della Rousseau e di Karl. Claire e Sawyer sono sgomenti: Sawyer chiede a Miles spiegazioni su come abbia fatto a scoprire i corpi e se siano stati i suoi compagni ad uccidere Karl e Danielle. Miles afferma che le persone della nave che hanno fatto questo non sono suoi compagni e che lui non era stato ingaggiato per fare questo genere di cose; la conversazione poi si interrompe quando Claire, terrorizzata, chiede di poter continuare il loro cammino.

Jackmalato

Juliet visita Jack

Nella sua tenda, intanto, Jack sta assumendo degli antibiotici. Juliet gi chiede come stia e quale sia la sua diagnosi: Jack ribatte di essere convinto di aver subito un avvelenamento da cibo perché ha dei crampi allo stomaco. Juliet non crede alle parole di Jack e gli chiede di sollevarsi la maglietta: Jack ubbidisce e Juliet gli palpa l’addome. Juliet afferma con sicurezza che si tratta di appendicite e Jack ammette di averlo sospettato. Juliet aggiunge che sarà necessario operare Jack prima che l’appendice si perfori.

Julietlist

La lista di Juliet per l’operazione

Juliet consegna a Sun una lista degli strumenti necessari per l’appendicectomia e le chiede di andare a recuperarli nella stazione medica del Caduceo. Sun, leggendo la lista, risponde di non essere in grado di riconoscere la maggior parte di quegli strumenti: Daniel si offre allora di aiutarla perché lui conosce gli strumenti avendo avuto in passato esperienze con le autopsie di animali. Sun, sospettosa, non sembra essere d’accordo e declina l’offerta. Charlotte si innervosisce per la scarsa fiducia che il gruppo ha nei loro confronti ma Daniel la riprende dicendole che è proprio a causa del suo atteggiamento che i sopravvissuti non si fidano di loro. Juliet accetta quindi l’aiuto dei due ma per sicurezza consegna a Jin una pistola intimandogli di sparare alle gambe dei due se avessero provato a scappare.

Nel frattempo il gruppo in viaggio nella giungla si ferma a riposare nei pressi di un ruscello; Miles osserva Claire che si prende cura di Aaron, ma Sawyer, con fare protettivo, gli vieta di interessarsi alla ragazza in un qualsiasi modo e gli ingiunge di rispettare un'ordinanza restrittiva con la quale lui gli impone di stare sempre ad almeno 6 metri di distanza da lei; Miles, costretto ad accettare, si allontana. Nel frattempo Juliet chiede agli altri compagni di preparare un ambiente sterile per l’operazione. Rose mentre lava una superficie rigida che verrà usata come tavolo per l’operazione domanda a Bernard come mai Jack si sia ammalato. Quando il marito le risponde che è stato a causa della sfortuna Rose replica che sull’isola le persone non si ammalano, ma guariscono.

Jack e Juliet, intanto, si trovano nella tenda di Jack e la donna è intenta a radere l’addome di Jack. L’uomo le chiede se abbia mai avuto esperienza in operazioni simili: Juliet lo rassicura dicendogli di averne fatte tantissime durante il suo internato medico, ma Jack le fa notare che non sta radendo nel punto che andrà effettivamente inciso. Jack chiede allora alla donna di rimanere cosciente durante l’operazione e le propone di usare la lidocaina per compiere una semplice anestesia locale cosicchè lui possa guidarla durante l’operazione. Jack aggiunge poi che Kate dovrà essere presente e reggere uno specchio in modo da consentirgli di guardare quello che Juliet sta facendo. La donna, pur a malincuore, accetta.

Jin, Sun, Daniel e Charlotte, intanto, arrivano alla Stazione Caduceo: una volta aperta la porta Daniel si offre di entrare per primo per garantire la sicurezza di Charlotte. I due si scambiano un sorriso. Jin chiede a Sun, in coreano, se secondo lei la ragazza ha capito che lo scienziato ha un debole per lei: Sun risponde che una donna capisce subito queste cose. Mentre scende le scale all’interno del Caduceo Charlotte accenna un sorriso. Una volta all’interno della stazione Daniel domanda dove venga prodotta tutta l’energia per tenere in funziona la stazione. Sun si avvicina al lettino dove, tempo prima, ha subito l’ecografia e Jin le chiede cosa la stia turbando. I due cominciano una conversazione in coreano nella quale Sun racconta a Jin che in quella stazione lei per la prima volta ha visto in ecografia il loro bambino. Sun esprime la sua preoccupazione sulla possibilità di lasciare l’isola spiegando al marito che Daniel, Charlotte ed i loro compagni non hanno intenzione di salvarli realmente. Jin promette allora alla donna che farà qualsiasi cosa affinchè lei ed il loro bambino riescano a lasciare l’isola. Mentre i due parlano Charlotte li osserva pensierosa ed incrocia spesso lo sguardo di Jin: l’uomo ricambia incuriosito.

Keamykitmedico

La squadra di Keamy arriva al luogo dove si sono nascosti Sawyer, Claire, Aaron e Miles

Nella giungla, intanto, Sawyer, Claire, Aaron e Miles continuano il loro tragitto. Improvvisamente i quattro si imbattono in Frank che, con in mano un kit medico, sta portando i sopravvissuti della squadra di Keamy all'elicottero. L’uomo, spaventato, intima ai quattro di nascondersi prima che, di lì a pochi secondi, i mercenari arrivino in quel luogo ed i quattro ubbidiscono. Pochi secondi dopo Keamy sbuca nella radura assieme ad alcuni dei suoi uomini: uno di loro, terribilmente ferito, è sostenuto dai compagni. Aaron emette un leggero sussulto che attira l’attenzione di Keamy: l’uomo, sospettoso, si avvicina alle frasche dietro cui sono nascosti i fuggiaschi. Resosi conto del pericolo Frank riesce a convincere Keamy a non indugiare oltre ed a continuare la loro strada verso l'elicottero adducendo la scusa che non se la sente di affrontare il viaggio di ritorno alla nave di notte.

Jack Kate

Jack e Kate prima dell’operazione

Alla spiaggia, intanto, Juliet informa Kate che Jack vuole che lei sia presenta all’operazione e la aiuti. In quel momento Jack esce dalla sua tenda e, di fronte alla preoccupazione delle due donne, afferma di poter percorrere a piedi i 20 metri che lo separano dalla sala operatoria. Kate si offre allora di sorreggerlo: mentre camminano la ragazza gli dice di aver saputo che gli dovrà fare da infermiera. Jack risponde che non è la prima volta e comincia a spiegare a Kate cosa lui vuole che lei faccia se per caso gli succederà qualcosa. Kate, però, lo interrompe zittendolo e dicendogli che non vuole che lui dica nulla.

Jin charlotte

Jin affronta Charlotte

A tarda sera, quando il gruppo in spedizione torna dalla stazione medica, Juliet li accoglie, si fa consegnare gli strumenti e chiede aiuto a Sun e Daniel per sterilizzarli. Rimasti soli Jin prende Charlotte da parte e le si rivolge in coreano. La ragazza afferma di non capire quello che l’uomo le sta dicendo. Jin, però, insiste ed afferma di aver capito che lei può comprendere la sua lingua perché l’ha vista sorridere quando lui e Sun hanno parlato di lei, fuori e dentro la Stazione Caduceo. Inizialmente Charlotte cerca di negare la verità fingendo di non capire: Jin, allora, le spiega che se lei continuerà a mentire lui spezzerà ad una ad una le dita del suo amico Daniel. La ragazza gli chiede allora in coreano cosa lui voglia da lei: Jin ribatte che, quando tornerà l’elicottero lei dovrà fare in modo che Sun lasci l’isola il prima possibile. La ragazza gli chiede cosa ne sarà di lui e degli altri: Jin le dice di non preoccuparsi per lui e di fare come le ha detto. Charlotte accetta accetta.

Operazione

L'operazione di Jack

Nella tenda dell’operazione, intanto, Juliet, Kate e Bernard si stanno preparando per l’intervento. Bernard suggerisce di addormentare Jack con del cloroformio trovato nella stazione medica ma l’uomo si rifiuta. Bernard esegue allora un’anestesia locale e Juliet comincia ad incidere l’addome di Jack con il bisturi mentre, come previsto, Kate mantiene lo specchio in modo da far sì che Jack possa osservare la zona dell’intervento Jack. Durante l’operazione, però, il dolore inizia a diventare insostenibile per Jack. Allora, malgrado le proteste dell’uomo, Juliet ordina a Kate di lasciare la tenda ed a Bernard di addormentare Jack: l’uomo ubbidisce e preme una pezza imbevuta di cloroformio sul volto di Jack, addormentandolo all’istante.

Christiandad

Christian tiene in braccio Aaron

Nella giungla, intanto, è notte inoltrata. Sawyer e Miles stanno dormendo attorno ad un fuoco. Claire si sveglia e, non trovando accanto a sé il piccolo Aaron, si guarda attorno preoccupata. Alzando lo sguardo la ragazza, stupefatta, osserva Christian Shephard con in braccio Aaron. Sconvolta Claire si rivolge a suo padre chiedendogli se sia veramente lui. Sulla spiaggia, intanto, Bernard raggiunge Kate e le comunica che l’operazione è terminanta, che è andato tutto bene e che, se vuole, può entrare a vedere Jack. Kate entra nella tenda ed osserva Juliet che sta suturando l’addome di Jack. Juliet dice a Kate che qualche giorno prima Jack l’ha baciata: di fronte alla tristezza dipinta sul volto di Kate, però, Juliet aggiunge che secondo lei Jack l'ha fatto semplicemente per dimostrare a se stesso di non amare un’altra persona oltre a Kate. Kate, in lacrime, la ringrazia per aver salvato la vita di Jack ed esce dalla tenda. Juliet dice a Jack che sa che lui è sveglio: l’uomo, infatti, apre gli occhi.

La mattina seguente Sawyer si sveglia e, vedendo che Claire non è con loro, chiede a Miles dove sia finita. Miles risponde tranquillamente che la ragazza se ne è andata nel cuore della notte con un uomo che chiamava papà. Sawyer, incredulo, gli chiede perché lui non abbia fatto nulla per impedirlo. Miles, sorridendo, ribatte che non poteva farlo perché doveva rispettare l'ordine restrittivo che lui stesso gli aveva imposto. Sawyer salta allora addosso a Miles ma, in quel momento, sente in lontananza il pianto di Aaron. L’uomo imbaccia allora il fucile e corre in direzione delle grida: poco dopo raggiunge una radura e vede Aaron adagiato ai piedi di un albero. Sawyer prende Aaron in braccio e comincia a cullarlo. Poi, spaventato, chiama a gran voce e ripetutamente il nome di Claire ma nessuno rispondo: la ragazza è scomparsa senza lasciare traccia.

Flashforward Modifica

Jack a letto

Jack si sveglia

Jack è nel letto quando squilla il telefono: si tratta di Jane, la receptionist del suo studio, che gli ricorda del suo appuntamento alle 11 per un consulto medico con la signora Berenberg, apuntamento da lui spostato il giorno prima. Jack ringrazia la ragazza, si alza ed indossa un asciugamano. Mentre gira intorno al letto osserva un paio di slip femminili sul pavimento: Jack lo raccoglie, sorride e lo ripone in un cassetto. L’uomo poi scende in cucina ed inciampa in un giocattolo: un’astronave che rappresenta la Millennium Falcon. Jack ripone nel lavandino due bicchieri contenenti ancora del vino rosso, inizia a preparare il caffe' e dà una scorsa alla pagina sportiva di un giornale: gli Yankees hanno battuto i Boston Red Sox. Jack entra poi nel bagno dove una donna si sta facendo una doccia: Jack le augura buon giorno e lei gli dice di avergli comprato un rasoio. Jack si guarda allo specchio e poi, quando la doccia si spegne, offre un asciugamano alla donna: Kate. Kate sorride ed i due si baciano.

Piu' tardi Jack sta leggendo il libro di "Alice e il paese delle meraviglie" ad Aaron, a letto: Kate li osserva sorridendo dalla soglia della camera da letto. Quando il bambino si addormenta Jack spegne la luce ed esce dalla stanza. Kate dice a Jack che sembra davvero naturale vicino al bambino. Jack risponde che suo padre gli leggeva spesso le favole per farlo addormentare. Kate sorride e dice a Jack che è bello sentirlo parlare bene di suo padre: Jack, meravigliato, ammette che suo padre è sempre stato bravo a raccontare storie. La ragazza aggiunge poi dolcemente che le piace molto vedere Jack con Aaron e che tanto felice che lui abbia cambiato idea e sia lì con lei. Jack risponde che anche lui è felice, poi bacia Kate, la prende in braccio e la porta in camera da letto.

Hurleycrazy

Hurley è convinto che tutti i 6 della Oceanic siano morti

Il giorno successivo, dopo aver finito il consulto con la signora Berenberg ed averle dato istruzioni per l'operazione del giorno dopo, Jack ha l’impressione di riconoscere tra le persone che si trovavano nella hall dello studio la fisionomia di suo padre Christian Shephard. Una collaboratrice di Jack, la dottoressa Erika Stevens, lo chiama due volte per attirare la sua attenzione e gli chiede un consulto su una radiografia. In quel momento Jane, la receptionist, informa Jack che il Dott. Stillman del istituto Santa Rosa lo sta chiamando per conto di un suo amico che risiede all’istituto. Jack si reca allora all'istituto per incontrate il dott. Stillman: l’uomo gli spiega che Hurley si rifiuta di prendere le sue medicine ed ha smesso di dormire perchè crede che lo stesso dottore sia una sua allucinazione. Jack incontra Hurley: il ragazzo gli dice di aver sospeso la sua terapia perché è convinto che tutti i 6 della Oceanic siano morti senza aver mai lasciato l’isola. Hurley ha saputo che ora Jack vive con Kate e Aaron e che è molto felice: Hurley dice a Jack che quella situazione perfetta sia un’ulteriore dimostrazione che ora loro si trovano in paradiso. Hurley rivela poi a Jack di ricevere puntualmente visite da parte di Charlie: il ragazzo gli ha detto che quel giorno lui sarebbe passato a trovarlo ed ha fatto scrivere a Hurley un messaggio per Jack. Il biglietto recita “non dovresti crescerlo tu”. Hurley chiede a Jack se pensa che Charlie si riferisca ad Aaron. Jack, turbato, raccomanda all’amico di prendere le medicine e fa per andarsene: prima che esca dalla stanza, però, Hurley gli annuncia che presto anche lui riceverà delle visite.

Più tardi, seduto in auto di fronte all’Istituto Santa Rosa, Jack osserva pensieroso la panchina indicatagli da Hurley come luogo dei suoi incontri con Charlie. Poi mette in moto l’auto e si allontana. Arrivato a casa, più tardi, l’uomo sveglia Kate e le chiede se lei davvero pensi che lui ci sappia fare con Aaron. La ragazza, incuriosita dalla strana domanda, risponde positivamente: Jack, sorridendole, si tranquillizza. Poi, improvvisamente, Jack chiede a Kate di sposarlo. Mentre la ragazza scoppia in lacrime per la commozione Jack le offre un bellissimo anello di diamanti. Kate, commossa, risponde di volerlo. L’uomo le infila quindi l’anello al dito ed i due, al colmo della felicità, si abbracciano.

Christian jack

Christian appare a Jack

Qualche giorno dopo Jack sta osservando in clinica la radiografia di un uomo registrando la sua diagnosi. Improvvisamente l’uomo viene interrotto dal suono ripetuto di un rilevatore di fumo posto nel corridoio della clinica: Jack esce allora dal suo studio, sale su un bancone e toglie le batterie al rilevatore. Mentre scende a terra Jack sente pronunciare il proprio nome: alzando lo sguardo l’uomo scorge Christian Shephard seduto sul divano della sala d’aspetto. Jack, sbalordito, non fa in tempo a rendersi conto di quanto sta accadendo quando giunge la Dott.ssa Stevens: Jack, come stordito, chiede alla collega una ricetta per il clonazepam: l’uomo spiega che ha bisogno di ridurre lo stress causato dal fatto che ultimamente dorme poco di notte, ha molto lavoro da fare e si è appena fidanzato con Kate. Firmando la ricetta, Erika sottolinea sorridendo che un fidanzamento dovrebbe ridurre lo stress invece che aumentarlo e suggerisce a Jack di parlarne con qualcuno. Giunto a casa, più tardi, l’uomo trova Kate al telefono e la sente dire che, siccome Jack non torna mai a casa prima delle otto, l’indomani lei potrà fermarsi per un’ora. Kate, accortasi del ritorno di Jack, saluta il suo intelocutore e conclude sbrigativamente la telefonata. Quando Jack le chiede con chi stesse parlando Kate risponde che si trattava di Noreen, una mamma che ha conosciuto al parco. Jack, dubbioso, rileva che ha mai sentito quel nome. Kate sorride e sale al piano di sopra. Jack, sempre più turbato, ingerisce subito due pillole da una scatola e le manda giù con una bottiglia di birra.

Jack ff

Jack guarda addolorato Aaron che ha assistito al suo litigio con Kate

Qualche giorno dopo Kate torna a casa tardi e trova Jack seduto in poltrona e circondato da molte bottiglie vuote. L’uomo affronta Kate e le chiede dove sia stata e perchè la tata sia rimasta a casa loro oltre l'orario previsto. Kate ribatte di avere svolto delle commissioni che l’hanno fatta ritardare e supplica Jack di fidarsi di lei senza farle altre domande. Ma Jack, dopo averle raccontato della sua visita a Hurley, insiste per sapere la verità su dove lei sia stata e sull’identità della persona a cui lei aveva telefonato la sera prima. A quel punto, finalmente, Kate ammette di aver dovuto fare una commissione per fare un favore a Sawyer: la ragazza glielo aveva promesso e lei pensa che lui non avrebbe voluto che Jack lo sapesse. Jack va allora su tutte le furie e le fa notare come, anziché decidere di salvarle la vita e di portarla via dall’Isola, Sawyer ha fatto la sua scelta restando là. Kate, arrabbiata, reagisce chiedendo a Jack di non farsi più trovare in quello stato intorno a suo figlio; Jack le ricorda che non esitono legami di sangue fra lei ed Aaron. Proprio in quel momento il bambino, svegliato dal loro litigio, compare sulla soglia della camera. Kate, addolorata, consola Aaron e, piangendo, osserva Jack in silenzio. L’uomo la osserva amareggiato e se ne va di casa disperato.

Curiosità Modifica

  • L'articolo di giornale che legge Jack nel flashforward non permette di stabilire una data precisa, in quanto tutti i risultati (se pur realistici) sono di partite giocate in periodi diversi dell'estate 2007.
    • L'articolo che legge nella puntata Attraverso lo specchio è datato 5 aprile 2007: quel flashforward è realmente accaduto prima di quest'ultimo?
  • Il titolo è preso da una frase detta da Bernard a Jack prima dell'operazione.
  • Sopra il letto di Aaron c'è un rilevatore di fumo, lo si può vedere mentre Jack gli legge la storia.
  • Ben, Desmond, Locke, Sayid e Michael non sono presenti nell'episodio.
  • La birra che beve Jack è della Penzburg, una marca scenica prodotta dalla Independent Studio Services [1]

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Intervento imprevisto/Theories
  • Come Christian appare a Jack?
  • Cosa significa “Non sei tu quello che dovrebbe ‘crescerlo’”?
  • Perché Christian appare a Claire?
  • Cosa da energia alle stazioni DHARMA?

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale