FANDOM


La dottoressa Juliet Burke (nata Carlson) era una specialista in fertilità che è stata reclutata sull'isola da Richard Alpert. Sull'Isola, ha provato a risolvere i problemi legati alla fertilità, ma senza alcun successo. Ha avuto una storia con Goodwin, finchè un geloso Ben non lo spedì tra i sopravvissuti della coda, dove una di loro lo uccise.

Dopo che l'aereo del Volo Oceanic 815 precipitò, Juliet fu inviata come talpa al campo dei sopravvissuti, ma scelse di tradìre gli altri e restare con i sopravvissuti. Jack e Juliet si avvicinarono molto, finchè Jack e altri cinque fuggirono su un elicottero dal Kahana. Dopo che i sei dell'Oceanic se ne andarono, Juliet, Sawyer, Locke, Jin, Daniel, Miles e Charlotte iniziarono a viaggiare nel tempo. Quando Locke girò la ruota e Charlotte morì, i sopravvissuti si fermarono nel 1974 con la Dharma Initiative per tre anni con Sawyer, con il quale Juliet aveva una relazione, Jin e Miles, finchè Jack, Kate e Hurley ritornarono.

Capendo che la loro copertura era saltata, Juliet aiutò Jack nel suo piano per modificare il passato. Quando lei, Sawyer, Kate e Miles aiutarono Jack a raggiungere la stazione del Cigno venne tirata all'interno di un pozzo. Nel pozzo notò la bomba, e nel disperato tentativo di salvare la vita di tutti, la detonò. L'esplosione spedì i sopravvissuti nel 2007, in cui Sawyer tentò inutilmente di salvarla, così lei morì tra le sue braccia. Dice a Sawyer "Ha funzionato", anche se lui ancora non sa cosa voglia dire.

Prima dell'Incidente Modifica

InfanziaModifica

S5-finale-young-Juliet-Rachel

Juliet e sua sorella vengono a conoscenza del divorzio dei genitori. ("L'incidente, prima e seconda parte")

Da bambine, Juliet e sua sorella, Rachel, scoprono che i loro genitori stanno divorziando. Mentre Rachel è arrabbiata, Juliet rimane in silenzio e appare turbata. I loro genitori tentano di spiegare che loro sono ancora innamorati, ma questo non vuol dire che siano fatti per stare insieme e che quando cresceranno capiranno. Juliet arrabbiata, corre via dicendo che lei non vuole capire. ("L'incidente, prima e seconda parte")

Come dottoressa della fertilitàModifica

3X07 RachelJuliet

Juliet inietta il trattamento alla sorella.

Stando alla sia biografia alla Mittelos Bioscience, Juliet consegue la laurea in biologia alla Florida State University a Tallahassee e il dottorato alla Miami Central University. Prima del 2001, Juliet era una dottoressa della fertitlità che lavorava sotto suo marito, Edmund Burke, al Laboratorio di Ricerca Medica della Miami Central University, un centro di ricerca a Miami. Mentre lavorava alle sue ricerche in laboratorio, Juliet amministrava segretamente un trattamento sperimentale a sua sorella, Rachel, per permetterle di avere figli, nonostante la chemioterapia glielo avesse impedito.

Una notte Juliet si introduce in laboratorio per rubare alcune medicine per il suo esperimento con Rachel. Edmund Burke, ormai suo ex-marito, e una donna di nome Sherry, inciampano su di lei, e Edmund le chiede cosa stia facendo. Juliet risponde che stava solo rimediando ad un errore, e l'uomo le dice di andare a casa e di lasciarli da soli.

Juliet si incontra con il Dott. Alpert della Mittelos Bioscience, che le presenta una serie di diapositive sugli impianti in Portland con la speranza di convincerla a mettersi a capo di un team di ricercatori. La sua pubblicità su fondi indipendenti e libertà di ricerca intriga Juliet, che però chiede come mai sono interessati proprio a lei. Alpert parla delle ricerche di Juliet chiaramente impressionato, tra cui il tentativo di fecondare un topo maschio di campagna.

Alpert le chiede di esaminare una diapositiva, in cui Juliet riconosce un ventre femminile, e a giudicare dallo scan, si tratta di una paziente di 70 anni. Scopre invece che è di una donna di soli 26 anni, e questo è ciò su cui potrebbe lavorare insieme a loro.
180px-3X07 JulietCryingEdmund

Juliet piange all'obitorio, vicino al corpo di Edmund.

Juliet inizia a piangere, constatando che il suo ex-marito Edmund non l'avrebbe mai fatta andare via, e scherzando dice che a meno che lui a breve non finisse sotto un bus lei non potrebbe lasciare l'Università. Scusandosi, lascia la sala dicendo che lei non è fatta per essere un leader.

Tornata a casa, Juliet parla a sua sorella dell'incontro e della sua paura di fallire, ma rimane scioccata quando scopre che in realtà non ha fallito: Rachel è incinta. Sua sorella ha infatti la scatola e le istruzioni di un test di gravidanza sulla tavola. Consapevoli che tutto ciò che deve fare adesso è rimettersi in salute, Rachel e Juliet si abbracciano e parlano di affrontare Edmund.

Juliet trova Edmund mentre parla al cellulare con sua madre, fuori dal laboratorio. Juliet gli dice che Rachel è incinta, ma rifiuta di consentire esperimenti su di lei. Mentre Edmund discute, si dirige verso la strada e viene investito da un bus e ucciso.

Juliet va all'obitorio per identificare il corpo di Edmund e firmare delle carte. Quando i dottori la lasciano sola, Juliet comincia a piangere. Viene interrotta dall'apparizione di Alpert e di Ethan Rom. Comincia poi a ripensare all'incontro con Alpert in cui lei si era augurata che Edmund venisse investito da un bus, ma Alpert la ferma, dicendo che probabilmente è sotto shock e che non ricorda proprio la sua affermazione.
3x16 Juliet arrives

Juliet appena arrivata sull'Isola.

Le chiede ancora una volta di unirsi alla Mittelos, anche solo per 6 mesi, in modo da poter ritornare a Miami in tempo per il parto di Rachel. Juliet chiede come facciano a sapere dello stato di gravidanza di sua sorella, e Alpert risponde che "sono molto accurati nel loro reclutamento..". Quando Juliet chiede di poter portare sua sorella con lei a Portland, Alpert risponde che sarebbe difficile per lei ricevere cure adeguate in luoghi così remoti, perchè in fondo "non è così tranquillo a Portland".

Più tardi, dopo che Juliet abbraccia Rachel e le promette che sarà di ritorno per vedere la nascita del bambino, le viene chiesto da Richard Alpert di bere un succo d'arancia con del tranquillante per il suo viaggio alla Mittelos. Quando la vede esitante, Alpert le dice che ha un dono, e che l'hanno assunta proprio perchè loro credono che questo dono sia unico. Juliet beve il succo troppo rapidamente e immediatamente sviene. Quando si risveglia, si ritrova legata ad un letto nel sottomarino. E' arrivata sull'isola.

Con gli AltriModifica

Jules & Good

Il suo primo incontro con Goodwin. ("L'altra donna")

Dopo una settimana sull’isola, Juliet parla con una terapista di nome Harper riguardo al suo disagio di essere al centro dell’attenzione. Harper fa un piccolo commento prima che Tom interrompa la sessione per dire a Juliet che Ben vuole vederla. Lasciano lo studio e arrivano alla casa dove Ben sta aspettando di dare a Juliet un regalo di benvenuto: una casa propria con due camere da letto e una collezione di cd musicali. Quando Juliet dice che è troppo dato che deve restare solo per sei mesi, Ben le risponde che loro vogliono solo farla sentire a casa.

Qualche tempo dopo, Juliet è nel suo ufficio piangendo la perdita di una paziente, Henrietta. Goodwin, con una ferita al braccio, entra e chiede a Juliet di curarlo, dicendo di essersela procurata appoggiandosi ad un trasformatore nella centrale elettrica. Mentre guarisce la ferita, Juliet fa dei commenti su Harper, dicendogli che non le piace la terapista. Quando Goodwin le dice che Harper è sua moglie, Juliet gli chiede di non dirglielo, aggiungendo che in cambio lei non avrebbe detto a nessuno che la sua ferita è in realtà un'ustione chimica. ("L'altra donna")

3x16julben

Ben dice a Juliet che il cancro di Rachel è ritornato. ("Una di noi")

Dopo la perdita di un'altra paziente, Sabine, Goodwin prova a confortare Juliet, dicendole che avrebbe parlato lui con Ben. Più tardi, seduta sugli scogli, viene raggiunta da Ben, che le dice che è stata Sabine a prendersi il rischio decidendo di rimanere incinta. Juliet gli dice, che secondo lei il problema avviene al concepimento, ma l'unico modo per esserne sicuri sarebbe quello di portare le donne fuori dall'Isola. Ben rifiuta e Juliet dice che allora non c'è più niente che lei possa fare e che è tempo di tornare a casa da sua sorella, che partorirà fra tre mesi. Ben la informa che il cancro di Rachel è tornato e che morirà prima di partorire. Tira fuori delle cartelle mediche dalla sua borsa e le mostra a Juliet, come prova. Juliet si arrabbia con lui, perchè non le ha detto niente prima. Ben le offre così un accordo. Se lei rimane sull'Isola e continua le sue ricerche, farà in modo che Jacob curi il cancro di Rachel. ("Una di noi")

Un giorno, mentre Juliet discute con Ben i problemi delle donne incinte sull'Isola, Goodwin entra e offre un sandwich a Juliet. Quando nota Ben, s'imbarazza e ne offre uno anche a lui. Entrambi dicono di no e Goodwin se ne va. Ben, ingelosito, inizia a sospettare di una loro relazione. Più in là nella giornata, durante una sessione di terapia, Harper si confronta con Juliet riguardo alla sua relazione con Goodwin. Quando Juliet nega, Harper le dice che li ha visti insieme. Juliet si scusa, ma Harper le dice che non è preoccupata per il suo matrimonio, ma riguardo a cosa Ben potrebbe fare se lo viene a scoprire. Le dice che Ben è infatuato di Juliet perché lei assomglia a "qualcun'altra". ("L'altra donna")

Jules & Good beach

Juliet e Goodwin continuano la loro relazione, nonostante l'avvertimento di Harper. ("L'altra donna")

Più in là, durante un appuntamento segreto lontano dalla base, Goodwin confida a Juliet che vuole dire ad Harper della loro relazione. Quando lei risponde che non è una buona idea, Goodwin le dice che è da un anno ormai che dorme sul divano, facendo capire che il suo matrimonio è comunque finito. Juliet, scegliendo di non rivelare che Harper ne è già a conoscenza, dice che è più preoccupata di come Ben potrebbe reagire. Goodwin le chiede se è perché Ben ha una cotta per lei e le dice che tutti sanno di questo perché Ben la segue ovunque come un "cagnolino". Le dice che lavora con prodotti chimici che potrebbero uccidere tutte le persone di questa Isola, se preme il tasto sbagliato, e prova a convincerla che Ben ha altro di più importante a cui pensare che a loro due. Juliet rimane preoccupata. ("L'altra donna")

180px-3X01 JulietAmelia

Juliet con Amelia ("Storia di due città")

Un giorno, mentre è a letto con Goodwin, Juliet gli dice che il giorno seguente saranno passati tre anni dal suo arrivo sull'Isola. Bussano alla porta, Juliet va ad aprire, mentre Goodwin rimane nel letto. Juliet riceve delle radiografie da Karl, scoprendo che Ben ha un tumore. Juliet va ad affrontare Ben con i raggi-X e lo accusa di aver mentito riguardo alla salute di sua sorella Rachel, chiedendogli come sia possibile curare il cancro di qualcun altro quando ce l'ha lui stesso. Ben, sorpreso dalla rilevazione di Juliet, dice di averle detto la verità sul fatto che Jacbob ha curato Rachel. Juliet implora Ben di lasciarla andare a casa, ma lui rifiuta. ("Una di noi")

Il giorno dopo, Juliet, ancora arrabbiata con Ben, si brucia la mano mentre prepara i muffin per l'incontro con il club del libro. Amelia, arrivata anticipatamente, l'aiuta a pulire. Quando nota che lei ha pianto, Juliet le inizia a mostrare i raggi-X come spiegazione. Ma prima che lei possa aprire la busta, viene interrotta dal campanello, come segno che stanno arrivando i membri del club del libro. ("The Envelope")

4x06 j flash

Juliet dopo la caduta del volo Oceanic F815. ("L'altra donna")

Il club discute il libro preferito di Juliet, Carrie di Stephen King. Adam, che chiama lei Julie, dice che il libro è una spazzatura e che Ben non lo leggerebbe neanche in bagno. Juliet gioca sul fatto dell'esistenza del libero arbitrio sull'Isola poco prima che tutto inizi a tremare, come se ci fosse in atto un terremoto. Quando sembra finito, escono tutti fuori, quando guardando in alto vedono il volo Oceanic 815 spezzarsi in due nel cielo. Ben manda Ethan e Goodwin ad infiltrarsi nei due punti dove l'aereo è caduto, chiedendo delle liste in tre giorni. Goodwin fa un segno a Juliet e poi va ad eseguire gli ordini. Harper guarda Juliet con un'espressione che fa capire che pensa che Ben stia punendo suo marito per colpa della relazione di Juliet con lui. ("Storia di due città") ("Una di noi") ("L'altra donna")

Dopo l'IncidenteModifica

4x06breadrolls

Juliet a cena con Ben. ("L'altra donna")

Dopo che Goodwin ed Ethan sono andati via, Ben porta Juliet alla stazione Fiamma. All'interno, Mikhail, siede di fronte a una serie di monitor TV che mostrano lo schianto del volo Oceanic 815 e dei telegiornali che parlano della scomparsa dell'aereo. Mikhail contatta Richard e uno dei monitor inizia a trasmettere un video, in cui viene messa in evidenza la data di un giornale. Ben dice a Juliet che sono in diretta. Dopo la videocamera inquadra Rachel in salute, con dei lunghi capelli, mentre gioca con suo figlio Julian. Juliet è molto felice e afferra lo schermo mentre piange. Ben afferma che non è un bugiardo, freddamente chiude il collegamento con Richard e Mikhail spegne la tv. Juliet indugia alcuni momenti, poi chiede di tornare a casa ma Ben le risponde che prima deve terminare le sue ricerche. Inoltre le fa notare che ci dovrebbe essere una donna incinta sull'aereo. ("Una di noi")

Juliet arriva una sera a casa di Ben, portando dei fagottini ripieni in una cesta. Ben, eccitato nel vederla, le apre la porta e le rivela che saranno soltanto loro due a cena. La ringrazia per essersi occupata di Zack e Emma, e respinge le preoccupazioni di Juliet riguardo alle loro domande sulla madre, rispondendole che un giorno smetteranno di chiedere. Come Ben taglia il prosciutto, Juliet gli chiede quanto ancora Goodwin deve rimanere fuori. Ben rimane attonito e cerca di rendere Juliet gelosa, dicendole di come Goodwin sia ossessionato da una donna di nome Ana Lucia, tentando di farla entrare nella loro società. Ben, comunque dice che il suo lavoro finirà presto. ("L'altra donna")

4x06julietpianto

Juliet scopre della morte di Goodwin e dell'ossessione di Ben nei suoi confronti. ("L'altra donna")

Qualche tempo dopo, dai 27 ai 44 giorni dopo lo schianto aereo, Juliet legge un file, portatole da Mikhail, quando Ben entra per vederla. Le gli dice del file che contiene informazioni riguardo a Jack, un chirurgo spinale, che era sull'aereo. Ben sembra disinteressato e dice che le deve mostrare qualcosa. La porta a vedere il cadavere di Goodwin. Le rileva la sua conoscenza riguardo alla loro relazione e Juliet lo accusa di aver mandato Goodwin in questa missione perché sapeva che sarebbe morto. Quando gli chiede il perché, Ben le dice che la ragione perché lui la tiene sull'Isola è perché "tu sei mia". ("L'altra donna")

Tra i giorni 45 e 49, gli Altri tengono Walt nella Stanza 23 nell'Idra. Walt, fa qualcosa che disturba e preoccupa gli Altri. Juliet cerca di far capire a Ben che è un bambino pericoloso e di riportarlo dal padre, Michael. Ma Ben non è d'accordo, dicendo che è solo un bambino. Juliet porta Ben di fuori e gli mostra cosa ha fatto Walt: un gruppo di uccelli morti giacciono per terra sotto la finestra. ("Room 23")

Jul Mich

Juliet parla con Michael, dopo la sua riunione con Walt. ("The Deal")

Juliet accompagna Ben alla Stazione Perla, dove discutono di far operare Ben a Jack, mentre guardano i sopravvissuti su un monitor. Juliet dice a Ben che trova la stazione paurosa, e se ne vanno. Si dimenticano però un walkie talkie che Paulo, che li stava guardando dal bagno, prende con sé. ("Exposé")

Mentre Michael è tenuto prigioniero, Juliet va da lui e gli dice che potrebbe avere la barca che ha chiesto per andarsene. Gli dice che Walt è speciale e che è felice che ritorni da lui. Lo rassicura sul fatto che gli Altri rispettino i patti, e le parla del suo patto per salvare sua sorella Rachel. Michael le chiede perché l'abbia salvata se non può stare con lei, e Juliet gli risponde "Non faresti qualsiasi cosa per salvare Walt". ("The Deal")

Giorni 68-91 (Terza stagione)Modifica

In termini di linea temporale, non sappiamo cosa fa per un po' di tempo. Juliet dichiara di aver lavorato su Claire per aiutarla durante la sua gravidanza, cosa che si accorda al suo ruolo sull'Isola, ma non è mai stata vista farlo in pratica.
69 giorni dopo la caduta dell'aereo, Juliet conosce Jack, tenuto prigioniero alla stazione Idra. Chiede a Jack di parlarle di lui e gli porta sempre da mangiare,nel tentativo di costruire un rapporto, ma quando prova ad entrare nella sua cella Jack la attacca e la tiene come ostaggio. Ben arriva subito ma non sembra preoccuparsi della difficile situazione di Juliet, chiudendola fuori non appena Jack apre il boccaporto e lascia entrare l'acqua nella stanza; Juliet poi tramortisce Jack e svenuto lo riporta in cella. Più tardi gli rivelerà che sa molte cose su di lui, mostrandogli un file che dice di essere "la sua vita". Appena Juliet si guadagna la fiducia di Jack, Ben si complimenta con lei, e appare chiaro che ci sia molta tensione tra i due.

180px-Juliet Food

Juliet si filma su una videocassetta.

Juliet viene poi vista tenere una pistola rivolta verso Kate, per far cessare l'insurrezione di Sawyer; più tardi, Sawyer descrive in modo inquietante l'indifferenza di Juliet nei confronti di Kate che le avrebbe tranquillamente sparato pur di fermarlo. Juliet e Jack continuano ad avere contatti mentre è prigioniero nella stazione Idra. Sembra che nasca una relazione tra i due, e Jack cerca di sfruttarla per farle pesare che Ben abbia potere su di lei. Juliet dice che le decisioni le prendono insieme, ricordandosi delle parole di Locke quando Ben era stato catturato dai sopravvissuti, in quanto Juliet e Ben erano spesso in conflitto come John lo era con Jack.

Forse influenzata dalle parole di Jack, Juliet ignora Ben e prende Jack affinché salvi la vita a Colleen, colpita allo stomaco da uno sparo di Sun. Juliet entra in panico, siccome non è un chirurgo, e prova invano ad aiutare Jack ma presto Colleen muore. Ammette poi a Jack che non è un chirurgo ma una dottoressa della fertilità, e non è abituata a veder morire le persone. Mentre parlano, Jack chiede di chi siano le lastre che ha visto, dal momento che fanno presupporre essere di un uomo intorno alla quarantina che necessita di un'operazione al midollo spinale. Jack suppone che questo sia il motivo per cui è stato catturato dagli Altri, e Juliet lo conferma, non dicendo nulla.

Al funerale di Colleen, Ben chiede a Juliet come mai ha lasciato vedere le lastre a Jack, ma lei risponde che Jack ignora siano sue. Sarà poi Ben a farglielo sapere, e Jack lo prenderà in giro per la sua scarsa informazione e gli farà un'educata congettura di come andranno a finire le cose. Juliet procede poi a mostrare una cassetta a Jack per chiedergli segretamente di uccidere Ben accidentalmente durante l'operazione, dicendogli che è pericoloso e che molti degli Altri lo vogliono morto. Nel frattempo, essendo comunque ripresa dalla telecamera di sorveglianza, mentre la videocassetta continua, decanta le virtù di Ben ed elenca i motivi per cui deve essere aiutato, per mascherare tutto anche ai microfoni. D'accordo con Ben, Juliet cerca di assomigliare il più possibile a Sarah Shephard, l'ex-moglie di Jack, in modo che l'uomo possa avere più fiducia in lei, cosicché la donna riesca a manipolarlo meglio.

180px-Juliet Operation

Juliet durante l'operazione di Ben.

Il giorno seguente, Juliet ordina a Kate di seguirla nella sezione sott'acqua dell'Idra per convincere Jack che deve operare il tumore di Ben, altrimenti Danny avrebbe ucciso Sawyer. Kate non ha successo, ma dai monitor Jack vede lei e Sawyer mentre hanno un rapporto sessuale nella gabbia, e a quel punto l'uomo accetta la proposta di Ben grazie a cui potrà lasciare l'isola una volta portata a termine l'operazione. Quella notte, dopo aver iniziato, Jack taglia intenzionalmente un rene di Ben, ed esige di parlare con Juliet e con gli Altri. Contatta Kate con uno dei loro walkie-talkie, dicendole che lei e Sawyer hanno un'ora per scappare via prima che gli Altri li seguano. Juliet osserva la scena.

Juliet decide poi di considerare quello di Jack un bluff perché nessuno lascerebbe morire qualcun altro deliberatamente, e ordina agli Altri di catturare Kate e Sawyer, e di ucciderli se necessario. Però, dopo una conversazione privata con Ben, cambia idea e di lasciarli andare. Controlla il sistema di sorveglianza per vedere dove sono, e vede che Alex li sta aiutando. Juliet segue il trio, e prova a chiamare gli Altri. Pickett non è d'accordo con lei, dicendo che Ben sarebbe morto non appena loro fossero scappati, ma è la stessa Juliet che interviene sparando a Pickett poco prima che lui uccidesse Sawyer, Kate e lei stessa. Lascia poi che Kate, Sawyer e Karl che lascino l'isola, ma costringe Alex a rimanere. Juliet più tardi confessa a Jack che Ben è finalmente d'accordo sul lasciarla tornare a casa perché ha salvato la sua vita permettendo agli amici di Jack di scappare. Gli dice anche che è sull'isola da 3 anni, 2 mesi e 28 giorni.

180px-3x09 juliet prisoner

Juliet viene arrestata.

Juliet viene arrestata dagli Altri, e passa davanti a Jack nel vestibolo mentre sta lasciando l'Idra. Juliet viene sistemata nell'Idra, e Jack nella gabbia di Sawyer. Più tardi lei lo va trovare, chiedendogli di aiutare Ben (le sue ferite si sono infettate), ma Jack rifiuta. Lui e Tom vengono chiamati nell'ufficio di Isabel per delle spiegazioni: Jack dice che ha mentito quando ha confessato che Juliet le aveva chiesto di uccidere Ben. Isabel vede che sta mentendo e decreta la condanna a morte di Juliet. Allora Jack decide di salvare la vita di Ben in cambio della vita di Juliet, che viene soltanto marchiata (una cicatrice nel suo fondo schiena).

I due ritornano alla base e si preparano a lasciare l'isola con il sottomarino. Ma, qualche ora prima di partire, Locke, Sayid e Kate appaiono, e Locke distrugge il mezzo con dell'esplosivo C-4, per evitare la fuga di Jack e Juliet.

Dopo l’esplosione del sottomarino, Juliet viene mandata da Ben nell'accampamento sulla spiaggia per infiltrarsi; dice di essere stata emarginata dagli Altri e poi abbandonata assieme Kate, Jack e Sayid. Sotto gli ordini di Ben sfrutta l'opportunità di ammanettarsi a Kate, nella speranza che lei non l'avrebbe abbandonata come avevano fatto tutti gli Altri. Questo fa parte di uno stratagemma della donna.

Le due donne decidono di tornare verso la base, mentre Juliet si continua a chiedere come mai le persone con cui aveva vissuto per tre anni l'avessero lasciata. Discute poi con Kate di Jack, rivelandole che sa che il cuore di Jack è stato spezzato quando ha visto lei e Sawyer insieme. Ne deriva uno scontro, e Kate sloga la spalla a Juliet (per la quarta volta nella sua vita). Quella notte le due hanno uno scontro con il mostro, anche se Juliet dichiara di non sapere nulla di lui. Il giorno dopo, continuando il cammino, Juliet salva Kate dal Mostro usando le barriere acustiche come difesa verso il fumo. Finalmente arrivano alle Baracche, Jack informa Sayid e Kate che Juliet è stata abbandonata a sua volta, e che li avrebbe accompagnati nel viaggio di ritorno alla spiaggia.

180px-3x16 One of Us portrait

Juliet, prima di arrivare alla spiaggia.

Appena arrivati alla spiaggia, Juliet viene trattata con sospetto dalla maggior parte del campo, specialmente da Sawyer e Sayid. Sentendosi ostracizzata, Juliet siede sulla spiaggia da sola e non parla con nessuno tranne che con Hurley che è stato mandato a controllarla. Nel suo primo giorno all'accampamento, Claire si ammala e Juliet dichiara di riconoscere i sintomi della malattia, spiegando che è dovuta all'astinenza dalla medicina che lei stessa ha ideato per cercare di risolvere il problema della gravidanza tra gli Altri. Dice a Jack che Ethan ha nascosto dei medicinali non molto lontani dalle grotte e che Claire sarebbe morta rapidamente se non avesse ricevuto l'iniezione. La malattia di Claire è stato però provocata da un impianto collocato dentro di lei presumibilmente quando è stata rapita da Ethan. Ben dice che ha da poco attivato l'impianto in modo che Juliet, arrivata alla spiaggia, sarebbe stata in grado di risolvere una situazione di crisi così da potersi guadagnare la fiducia degli altri sopravvissuti.

Juliet recupera il kit medico (che era stato lasciato lì da Pryce) ma prima di tornare da Claire si confronta con Sayid e Sawyer che vogliono risposte su chi è lei realmente e cosa stanno facendo gli Altri sull'Isola. Juliet, usando ciò che lei sapeva su loro, gli dice che non dovrebbero fare i controllori morali quando il loro stesso passato è oscuro. Juliet chiede a Sayid quanto ci vorrà prima che gli altri sopravvissuti vengano a sapere che era un torturatore e a Sawyer che era un truffatore/assassino. Dice loro che se non l'avessero lasciata tornare da Claire sarebbe morta e anche il suo sangue si sarebbe aggiunto sulle loro mani. Poi prende il kit e ritorna alla spiaggia dove guarisce con successo Claire.

Jack dà poi a Juliet una tela e alcuni cuscini dell'aereoplano per costruirsi una tenda e inizia ad aiutarla. Le dice anche che molti del campo sono pronti a darle il beneficio del dubbio. Nessuno ha visto il suo inganno.

Più tardi Juliet è vista mentre prende posto nella spiaggia e sembra stare per molto tempo in compagnia di Jack.

800px-A question

Sun affronta Juliet sulla questione delle donne incinte sull'Isola.

Juliet vive da pochi giorni al campo con i sopravvissuti quando si trova a discutere con Sun, molto arrabbiata, che vuole sapere cosa succede alle donne incinte sull'isola. Juliet le risponde che muoiono tutte. Più tardi però nella notte Juliet si introduce nella tenda di Sun e le dice che ci potrebbe essere una speranza per lei e per il suo bambino. Juliet porta Sun attraverso la giungla fino al Caduceo. Sun pensava che fosse stato abbandonato ma Juliet le assicura di no. Poi, in un momento di incertezza, le chiede come mai la stia aiutando; lei risponde che tutte le sue ultime nove pazienti sono morte e che il suo desiderio è quello di dire a una donna che è incinta e vedere un sorriso perché è la più bella notizia che abbia mai ricevuto. Juliet porta poi Sun in una stanza segreta del Caduceo che contiene macchinari medici, compreso una macchina per fare le ecografie.

Sun rivela alcune cose riguardo la sua gravidanza a Juliet, la sua relazione con Jae Lee e perché il bambino non può essere di Jin, che è sterile. Però Juliet le spiega che sull'isola il numero di spermatozoi degli uomini aumenta dalle 5 alle 10 volte. Durante l'ecografia si scopre che Sun ha concepito sull'isola e che c'è quindi il rischio che si ammali. Una volta uscite dalla stazione, Sun ringrazia Juliet e sembra che tutti i suoi timori su di lei siano svaniti. Prima di tornare alla spiaggia, Juliet dice di dover rientrare un attimo nella stazione per essere sicura di non aver lasciato tracce. Si dirige verso una specifico armadietto e prende in mano un registratore audio, su cui lascia un messaggio a Ben, che spiega che Sun è incinta e che presto avrà anche un campione di Kate. Poi spegne il registratore e mormora: "Ti odio".

Di seguito Sawyer scopre che in verità Juliet sta ancora lavorando per gli Altri e decide di dirlo al campo; appreso ciò tutti si gettano su di Juliet in cerca di risposte e spiegazioni, ma Jack la difende, anche a costo di mettere in discussione la sua posizione in confronto degli altri, dicendo che Juliet lo aveva già informato di stare ancora lavorando per Ben (questo è stato confermato nel mobisode "Operation: Sleeper").
Juliet jack kiss

Juliet e Jack si baciano.

Si decide allora di sfruttare questo vantaggio nei confronti degli Altri, che volevano andare al campo per prendere tutte le donne incinte, e ucciderli tutti. Mentre tre dei superstiti restano al campo per sorprendere gli altri con degli esplosivi, il resto dei losties si dirige alla torre radio, compresa Juliet.

Vedendo che qualcosa al campo è andato storto, Sawyer, Juliet e di nascosto Hurley, vanno a soccorrerli, e infatti riescono ad averla vinta uccidendoli tutti, compreso Mr. Friendly, che si era però arreso.

Giorni 91-100 (Quarta stagione)Modifica

4x02 SayidAndJuliet

Juliet e Sayid mirano verso Miles e Faraday. ("L'economista")

Insieme a Sayid, Bernard e Jin salvi alla spiaggia, Juliet inizia a scavare le fosse per gli Altri morti. Prima che lei possa finire, Desmond arriva alla spiaggia dicendo a tutti che non devono dare ascolto ai "soccorsi" e li informa della morte di Charlie. Juliet si arma e si avvia con il resto del gruppo alla torre radio per avvisare Jack. ("L'inizio della fine")

Arrivati a destinazione, avviene la scissione del gruppo in due, uno con a capo Locke e l’altro con a capo Jack. Lei decide di rimanere con quest’ultimo. ("L'inizio della fine")

Juliet e Sayid portano il gruppo di Jack alla spiaggia mentre Jack e Kate aspettano l'arrivo delle persone del Cargo. Non vedendo il ritorno dei due decidono di andarli a cercare nella giungla. Scoprono così che Jack e Kate sono tenuti in ostaggio da Daniel e Miles. Sparano verso i due uomini, li disarmano e s'incamminano tutti insieme. Trovano Frank Lapidus, il pilota dell'elicottero della nave cargo, e Juliet cura le sue ferite. Quando lei si presenta, Frank realizza che lei non era sull'aereo, avvertendo Miles. Questi diventa aggressivo e inizia a domandarle dove si trova "lui", mostrandole una foto di Ben e dicendo che loro si trovano sull'Isola per prenderlo. ("Morte accertata")

Sayid trova una foto di Desmond nello zaino di Naomi e la mostra a Jack. Juliet va alla spiaggia a chiamare Desmond e lo porta all'elicottero. ("L'economista")

Quando l'elicottero decolla con Sayid e Desmond a bordo, Juliet ritorna alla spiaggia con Jack, Daniel e Charlotte. Jack passa il giorno provando invano a mettersi in contatto con la nave cargo e quando è notte, lui e Juliet si confrontano con Daniel e Charlotte. Charlotte chiama un numero di emergenza e Regina, che risponde, le dice che l'elicottero non è mai arrivato sulla nave. ("Pessimi affari")

4x06 JulietCharlotte

Juliet e Charlotte lottano nella stazione Tempesta. ("L'altra donna")

Il giorno dopo, Juliet continua a chiedere a Charlotte riguardo all'elicottero, ma Charlotte le risponde che non ha idea di cosa sta successo. Juliet le sottolinea che se veramente lei ne fosse all'oscuro dovrebbe essere preoccupata. Daniel, malgrado le proteste di Charlotte, rivela che il tempo viene percepito in maniera differente sull'isola. ("La costante")

Quella notte, dopo aver appreso da Jin che Charlotte e Daniel sono andati nella giungla, Jack e Juliet partono per cercarli. Si dividono e Juliet inizia a sentire i sussurri. Girandosi si ritrova a faccia a faccia con Harper, che dice di avere degli ordini per lei direttamente da Ben. Le dice che Charlotte e Daniel stanno andando alla Tempesta per liberare un gas che ucciderebbe tutte le persone che sono sull'Isola, e che Juliet deve fermarli uccidendoli. Jack trova le due e Harper si presenta a lui come una vecchia amica di Juliet. I sussurri si fermano improvvisamente, e Jack e Juliet si girano per capirne la provenienza. Ma quando si rigirano verso Harper, lei è sparita. ("L'altra donna")

JulietJackKiss4x06

Juliet e Jack si baciano. ("L'altra donna")

Continuano a cercare e trovano Kate, a cui è stata fatta perdere conoscenza da una botta di Charlotte. Mentre Jack è impegnato a prendersi cura di lei, Juliet si offre di portare un po’ di acqua a Kate, ma invece va via da sola in cerca di Daniel e Charlotte. Arrivata alla Tempesta trova all’interno Daniel che sta digitando freneticamente su un computer. Le dice che non sta provando a rilasciare il gas, ma a disattivarlo. Prima che Juliet possa fare qualcosa, Charlotte l'attacca da dietro. Le due donne combattono tra loro. Juliet riesce ad avere la meglio e recupera la sua pistola. Charlotte le dice disperatamente che Ben ha usato il gas in passato per uccidere tutti quelli che erano sull’Isola, e che loro stanno cercando di impedire che lo usi di nuovo. Juliet lascia Daniel continuare il suo lavoro e lui alla fine riesce nella sua missione. ("L'altra donna")

Mentre lasciano la Tempesta, Juliet e Charlotte trovano fuori Kate e Jack. Juliet difende Charlotte quando Kate le punta una pistola contro. Poi Charlotte porta Kate all'interno della stazione per mostrarle cosa è accaduto. Da sola con Jack, Juliet gli dice che ha paura che Ben vincerà la guerra contro le persone della nave e che quando succederà, Jack farebbe meglio a restare lontano da lei. Quando Jack le chiede il perché, Juliet gli dice che Ben pensa che lei appartiene a lui e che sa cosa prova nei suoi confronti (di Jack). Senza paura, Jack la bacia e le dice che Ben sa dove trovarlo. ("L'altra donna")

Juliet trova Sun nella sua tenda frugare nel suo kit medico, cercando le vitamine prenatali. Juliet suppone che Sun voglia fare un viaggio da qualche parte, perchè le medicine che le aveva dato precedentemente bastano ancora per due settimane. Quando scopre che Sun realmente vuole andare con Jin al gruppo di Locke alla base, Juliet insiste affinché lei rimanga, ricordandole che il non lasciare l'isola significherebbe per lei morire insieme al bambino.
4x10 help

Juliet realizza che l'appendice di Jack deve essere rimossa, dopo che lui è svenuto. ("Intervento imprevisto")

Quando vede che Sun non le da ascolto, rompe la loro confidenza dicendo a Jin che sua moglie lo ha tradito con un altro uomo. Sun reagisce dandole uno schiaffo. L'obiettivo di non far partire Sun ha successo e Juliet si scusa con lei, dicendole che era l'unico modo per farla rimanere. Ammette che anche lei non si fida delle persone della nave cargo, ma che sono la loro unica speranza. ("Ji Yeon")

Il giorno dopo, Juliet attirata dalle grida di Bernard lo aiuta, quando un corpo arriva sulla riva. Dopo che il corpo viene identificato come quello del dottore della nave Cargo Ray, Juliet chiede a Daniel di riparare il telefono satellitare. Quando la verità, che loro non sono li per salvarli, viene a galla, Juliet è visibilmente triste. ("Cambio delle regole")

Il giorno dopo, Jack sviene a causa di dolori allo stomaco. Juliet gli diagnostica che ha un'appendicite. Entrambi sono d'accordo che deve essere immediatamente rimossa, prima che si rompa. In seguito all'assenza di Jack come leader, Juliet prende il comando del campo. Chiede a Sun di andare al Caduceo e di prendere gli attrezzi medici necessari all'operazione. Sun le dice che non sa come sono fatti, così Daniel si offre per aiutarli. Nonostante non si fidi di lui e Charlotte, Juliet li manda insieme a Sun, dando una pistola a Jin, in caso provassero a scappare. Juliet più tardi rasa lo stomaco di Jack per l'operazione e gli spiega che non è la prima volta che rimuove un'appendcite. Jack non è molto convinto e chiede di essere sveglio durante l'operazione. Insiste anche per avere Kate presente per reggere uno specchio così che lui possa vedere la procedura. A Juliet non piace l'idea, ma accetta comunque. ("Intervento imprevisto")

Surgery

Juliet, Kate e Bernard operano Jack. ("Intervento imprevisto")

Quando Sun e il resto del gruppo tornano al campo, Juliet inizia subito l'operazione. Anche Bernard è presente per assistere Juliet. L'uomo anestetizza l'area dello stomaco in cui Juliet inizia la prima incisione. Kate tiene lo specchio affinché Jack possa vedere. Dopo che l'incisione diventa più profonda, Jack non riesce a sopportare il dolore e Kate inizia a farsi prendere dal panico. Juliet le ordina di lasciare la tenda e dice a Bernard di addormentare Jack con il cloroformio. Quando l'operazione è finita, Bernard dice a Kate che può tornare dentro. Dopo aver rassicurato Kate che Jack sta bene, Juliet le confessa che Jack l'ha baciata. Kate si rattrista ma Juliet le dice che Jack stava solo provando a se stesso che non ama qualcun'altra. Kate apprezza e ringrazia Juliet per aver salvato la vita a Jack. Dopo che Kate se ne va, Juliet dice a Jack che sa che è sveglio e lui apre gli occhi. ("Intervento imprevisto")

Quella notte, Juliet sgrida Jack per essere uscito dalla tenda troppo presto dopo l'operazione. Improvvisamente, si sente il rumore di un elicottero. Juliet, come il resto del campo, è felice di vedere un soccorso. Ma l'elicottero, sorvola il campo e fa cadere un telefono satellitare. Jack lo prende e dice al gruppo che suppone che le persone nell'elicottero vogliono che li seguano. ("Ricerca febbrile")

Juliet implora Jack di non seguire l'elicottero, ricordandogli che ha appena subito un'operazione e che deve riposare. Jack le dice che deve farlo perchè ha promesso di portare in salvo tutti i sopravvissuti.

4x14 JulietSawyer

Immersa nel suo dolore, Juliet da la notizia dell'eplosione della nave a Sawyer ("Casa dolce casa, seconda parte")

Juliet sconvolta da questo e con le lacrime agli occhi gli chiede di non "morire dissanguato". Juliet è alla spiaggia quando più tardi arriva Sayid alla riva con un gommone, informandola che le persone sull'elicottero sono pericolose. Quando Daniel inizia a trasportare le persone dall'Isola sulla nave cargo, Juliet insiste che Sun dovrebbe essere la prima ad andare via perchè incinta. Come il gommone parte, Juliet piena di speranza lo guarda dalla riva. ("Casa dolce casa, prima parte")

Dopo un pò Daniel ritorna con il gommone, pronto per trasportare altri sopravvissuti sulla nave. Juliet lo ringrazia per l'aiuto e fa salire altri sopravvissuti sul gommone, dicendo che ha promesso di non partire finchè tutti non saranno in salvo. Più tardi, quando Sawyer nuota fino a riva dopo il salto dall'elicottero, Juliet sta seduta sulla spiaggia, bevendo il rum della DHARMA . Sawyer le chiede cosa stia festeggiando e lei gli risponde che non sta festeggiando, e gli fa segno di guardare in mare, dove c'era la nave ora si vede solamente il fumo dell'esplosione. Sawyer e Juliet sono ancora seduti insieme sulla spiaggia quando Ben muove l'Isola. ("Casa dolce casa, seconda parte")

Quinta stagioneModifica

Salti temporaliModifica

5x01 KahanaIsGone

Juliet e Sawyer dopo che l'Isola è stata spostata. ("L'assenza e il vuoto")

Immediatamente dopo lo spostamento dell'Isola, Juliet e Sawyer notano che la Kahana è completamente scomparsa, sebbene fosse ben visibile un momento prima. Dopo essersi domandati dove potesse essere l'elicottero, Juliet e Sawyer vengono interrotti dagli agitati Rose e Bernard, che li informano che il campo alla spiaggia è scomparso. Questo viene attribuito da Daniel Faraday come conseguenza di un viaggio nel tempo nel passato. Quando Daniel chiede di essere portato a qualcosa di costruito dall'uomo, Juliet suggerisce la stazione Cigno. Arrivati ai resti rimasti della botola implosa, Juliet chiede se possono cambiare la storia, ma Daniel dice di no. Dopo un altro viaggio nel tempo, scoprono che la botola è ora intatta. Juliet decide di ritornare alla spiaggia col resto dei sopravvissuti. Il suo atteggiamento brusco nei confronti di Miles, gli lascia pensare che lei sia attratta da lui. ("L'assenza e il vuoto")

Ritornati al campo, Juliet ispeziona il gommone Zodiac, per vedere se è in buone condizioni. Juliet determina che qualsiasi cosa i sopravvissuti avevano con loro si sia "persa per la strada". In seguito, Daniel ritorna dalla giungla dopo un'assenza misteriosa e viene interrogato da Juliet e Sawyer, mentendo al riguardo di dove fosse stato. Juliet propone di prendere il gommone e cercare di lasciare l'Isola, ma Daniel sostiene che dovrebbe cercare una nuova rotta e per farlo deve terminare dove sono nel tempo. Quella notte, il campo viene attaccato da frecce infuocate, Sawyer e Juliet scappano. Juliet viene quasi uccisa nel tentativo di salvare un ferito.
5x02 Beach camp attack

Juliet e Sawyer scappano insieme dall'attacco alla spiaggia. ("La grande menzogna")

Dopo la fuga dall'attacco, Sawyer e Juliet camminano nella giungla per incontrarsi con gli altri sopravvissuti ad esso. Quando sentono dei fruscii, si nascondono e vedono tre uomini passare. Vengono catturati e uno dei tre, Jones, inizia a chiedergli cosa ci facciano sulla "loro" Isola e chi siano. Inoltre, ordina a uno dei suoi uomini, Mattingly, di amputare una mano a Juliet per provare la loro serietà, nonostante i tentativi di Sawyer di spiegare le loro ragioni. Juliet viene salvata da Locke, che colpisce Jones e l'altro uomo e uccide Mattingly. ("La grande menzogna")

Dopo il confronto, Locke inizia ad interrogare Jones e l'altro uomo, Cunningham, ma inutilmente. I due iniziano a comunicare tra loro in latino. A loro insaputa, Juliet li capisce, perché la lingua le era stata insegnata dagli Altri. Rivelati essere Altri, Juliet gli chiede sempre in latino di portarli da Richard Alpert. Convinto, Cunningham inizia a dare direzioni per raggiungere il loro campo ma viene attaccato da Jones, che gli rompe il collo e corre via nella giungla.

Juliet e Sawyer insieme a Locke si dirigono al campo degli Altri. Locke e Sawyer discutono sulla prossima azione da fare, Juliet appoggia Sawyer. I due vanno a salvare Faraday da Ellie, che punta contro di lui un fucile. Dicono ad Ellie di arrendersi e di buttare a terra l'arma, poco dopo avviene un altro salto temporale, Ellie e il campo degli Altri spariscono. Juliet e il suo gruppo ora sono su un'ampia pianura dove un attimo prima c'era il campo. ("La bomba")

5x04 Juliet'sBleedingNose

Juliet inizia a perdere sangue dal naso. ("Il piccolo principe")

Subito dopo il cambiamento temporale, Juliet va in aiuto di Charlotte, che è svenuta dopo un'ingente perdita di sangue dal naso. Chiede a Faraday cosa sappia sulle condizioni di Charlotte, e le spiega che ha qualche idea a riguardo, ma non è sicuro. Dopo che Charlotte riprende i sensi, il gruppo s'incammina verso la spiaggia, con l'idea di prendere il gommone e dirigersi verso la stazione Orchidea. Mentre sono nella giungla, avviene un altro salto temporale. Arrivati alla spiaggia, trovano il campo deserto e in cattive condizioni. Notano, inoltre, due canoe sulla riva. In una di loro, trovano una bottiglia di acqua con la scritta Ajira Airways. Juliet dice che è una compagnia aerea indiana. Lo Zodiac è sparito e così decidono di prendere una delle canoe e iniziano a remare. ("Il piccolo principe")

Durante il viaggio Juliet chiede a Sawyer se stia bene. Lui le rivela che durante il salto temporale precedente ha visto Kate nella giungla. Prima che possano continuare la conversazione, qualcuno, su un'altra canoa, inizia a sparare verso di loro. Juliet risponde al fuoco con il fucile, ma proprio in quel momento avviene un altro salto temporale, portando il gruppo indietro nel tempo al 1988. Raggiungono una spiaggia dell'Isola e si riparano dalla tempesta. Sawyer e Juliet continuano la loro conversazione su Kate, e su cosa Sawyer ha provato. Lui le dice di non aver voluto interferire con Kate perché "quel che è fatto, è fatto". Ad un tratto, Juliet inizia a sanguinare dal naso, ma viene distratta da Charlotte che ha appena trovato degli oggetti sparpagliati che sembrano appartenere a un recente naufragio di una nave. ("Il piccolo principe")

StayHere

Sawyer convince Juliet a non andarsene. ("LaFleur")

Durante il viaggio verso l'Orchidea, il gruppo s'imbatte per caso in Jin, che credevano morto. Si unisce così al gruppo. I salti temporali diventano sempre più frequenti, Charlotte sviene di nuovo e Juliet, insieme a Locke, Miles, Sawyer e Jin, vanno avanti, mentre Daniel rimane indietro con lei. Trovata l'Orchidea, Juliet esprime il suo stupore di essere capitati nello stesso periodo in cui essa esiste, ma ecco che avviene un altro salto temporale e la stazione svanisce. Velocemente trovano il pozzo menzionato da Charlotte e Locke decide di scenderci dentro. Juliet ringrazia Locke per quello che sta facendo per aiutarli, qualunque cosa sia. Avviene un altro salto temporale e il pozzo sparisce mentre Locke è al suo interno, rimanendo così fuori contatto col gruppo. Sawyer, cerca disperatamente di scavare per salvare Locke ma Juliet gli dice che adesso non possono più aiutarlo.("Questo posto è la morte")

Il gruppo nota una gigante statua in lontananza, poco prima che Locke giri la ruota, che con un altro salto temporale, li trasporta nel 1974.

Con la DHARMA (1974–1977)Modifica

5x08 TwoMoreWeeks

Sawyer convince Juliet a restare sull'Isola con lui per due settimane. ("LaFleur")

Il gruppo torna indietro alla ricerca di Daniel e Charlotte, ma trovano Daniel da solo. Lui spiega che Charlotte è morta e che non ha viaggiato nel tempo come loro. Piange e Juliet cerca di consolarlo. In mancanza di un piano migliore, Sawyer suggerisce di ritornare alla spiaggia. Mentre Miles critica la decisione, Juliet dice che Sawyer ha ragione e così tutti acconsentono. Mentre camminano, Sawyer ringrazia Juliet per averlo supportato, lei replica con "Fai bene a ringraziarmi, era un'idea stupida". Durante il cammino sentono degli spari e cercano di capire da dove provengano. Incontrano così Amy tenuta incappucciata da due Altri (gli ostili). Quando questi si rifiutano di arrendersi e attaccano Sawyer, Juliet spara e uccide uno di loro, e poco dopo Sawyer l'altro. Seppelliti i due cadaveri, Amy decide di portarli alla base, ma ingannandoli gli fa perdere i sensi con l'attraversamento della barriera sonica. Vengono così presi dalla DHARMA Initiative. Quando Horace Goodspeed gli offre di rimandarli alla terraferma il giorno dopo con il sottomarino, Juliet decide inizialmente di andare via subito. Nonostante che la sua vecchia vita ancora non esisteva, dice che è da tre anni che cerca di lasciare l'isola e anche se non ha niente da cui ritornare, non è una ragione per non partire. Sawyer cerca di convincerla a rimanere per altre due settimane, nelle quali cercare il ritorno dei loro amici, e lei alla fine accetta.

5x08 SavingAmy

Juliet aiuta Amy a partorire il bambino. ("LaFleur")

Li rivediamo tre anni dopo. Nel 1977 Juliet lavora nella DHARMA Initiative come meccanico. Quando Amy sta per partorire, Sawyer la convince a far nascere il bambino, malgrado lei non volesse, visti i vani tentativi passati. Con sua grandissima gioia, Juliet riesce a far nascere il bambino. E' il primo parto andato bene per lei sull'Isola. Durante questi tre anni, Juliet e Sawyer si sono innamorati. Dopo la nascita del figlio di Amy, Sawyer porta un fiore a Juliet, che lo ringrazia per aver creduto in lei e si dicono "ti amo". I due festeggiano con una cena, seguita da una notte insieme. La mattina dopo, Sawyer si alza bruscamente dal letto dopo aver ricevuto una chiamata da Jin. Lascia Juliet da sola per andare incotro a Hurley, Jack e Kate. ("LaFleur")

5x09-juliet-holding-baby-ethan

Juliet tiene in braccio il piccolo Ethan. ("Namaste")

Juliet rimane all'oscuro dell'arrivo degli Oceanic Six sull'Isola finchè lei e Miles non vedono, sui monitor della sicurezza, Sawyer rientrare di corsa a casa, per prendere dei vestiti. Quando lo raggiunge, lui le dice del loro ritorno e che deve trovare un modo per farli entrare prima che li scoprano, Juliet lo informa che sta arrivando un sottomarino con le nuove reclute. Juliet riesce ad inserire i nomi di Jack, Kate e Hurley nella lista che prende ad Amy, la quale la informa che che il nome scelto per il bambino è Ethan. Durante il reclutamento, Phil scopre che il nome di Kate non è sulla lista, ma Juliet le viene in aiuto mostrando a Phil una nuova lista, che contiene il suo nome. Quella sera, Jack decide di andare a casa di Sawyer. Alla porta si presenta Juliet, i due si salutano e si abbracciano e quando lei lo fa entrare in casa, capisce che i due hanno una relazione. Juliet li lascia da soli, dicendo che hanno molto di cui parlare. ("Namaste")

5x10 TellYouToBackOff

Juliet discusses hers and Sawyer's relationship with Kate. ("Lui è il nostro 'te'")

La mattina seguente, Juliet e Sawyer guardano dalla finestra Jack e Kate uscire da una casa. Lei le domanda se tutto quello che hanno costruito insieme è finito, preoccupata dal loro ritorno e dal fatto che Sayid possa dire alla Dharma chi siano veramente. Sawyer la conforta, dicendo che non è così e che ha tutto sotto controllo. I due vengono interrotti dall'arrivo di Horace a casa loro. Più tardi, all'officina, mostra a Kate gli attrezzi per lavorare. Le due poi affrontano la questione Sawyer. Kate dice di aver saputo della loro relazione da Hurley. Juliet le risponde che si sente sollevata, perchè non avrebbe saputo come dirlo senza sembrare che volesse dirle di stare alla larga. La sera, quando un pulmino della Dharma incendia una casa, Juliet, insieme ad altri, aiuta a spegnere il fuoco con l'idrante. ("Lui è il nostro 'te'")
5x11-juliet-operates-on-young-ben

Juliet prova a salvare Ben. ("Quel che è stato è stato")


Dopo che Ben è stato ferito da Sayid, Juliet è chiamata ad operarlo, insieme a Debra, dato che il dottore è via nella stazione Lo Specchio. Ma la situazione è troppo grave e lei non riesce a risolverla, visto che non è un chirurgo. Dice così a Sawyer di chiamare Jack, che però rifiuta. Kate cerca di essere di aiuto donando del sangue. Ma nemmeno questo basta e Juliet dice a Kate che gli unici che potrebbero aiutare Ben sono gli Ostili. Le due portano via Ben dall'infermeria e lo mettono nel van, ma Kate decide di andare da sola da loro. Juliet poi manderà Sawyer ad aiutarla. Mentre loro vanno da Richard, Juliet va da Jack e gli urla contro per non averla aiutata con Ben. In lacrime, gli dice che non è tornato per salvarli, perchè sono stati bene per tre anni, ma che è tornato per se stesso. Quando lui le risponde che doveva tornare ma ancora non sa perchè, lei gli dice che farebbe meglio a scoprirlo. ("Quel che è stato è stato")
Kate va da Juliet per dirle che lei e Sawyer hanno consegnato Ben agli Altri e che tutto è andato bene. Poco dopo, Roger Linus entra nell'infermeria e vede che Ben non è più nel suo letto. Juliet mente, dicendogli che lo ha lasciato da solo per 10 minuti e Ben è scomparso. Più tardi, Jack va a casa di Juliet e Sawyer e li avverte che Roger pensa che Kate sia coinvolta nella sparizione di Ben. Quando Jack se ne va, Sawyer si confronta con Phil, che gli mostra la videocassetta della sicurezza in cui si vedono Sawyer e Kate portare via Ben. Sawyer da un cazzotto a Phil, facendogli perdere i sensi, e dice a Juliet di andare a prendere della corda. ("Il padre che non c'era")
5x14 Stillgotmine

Juliet mentre discute con Sawyer. ("Costanti e variabili")

La mattina seguente, Jack bussa alla porta di Sawyer per informarlo che Daniel è ritornato ed è diretto all'Orchidea. Juliet convince Sawyer a spiegare a Jack la sua difficile situazione - Phil, rinchiuso nell'armadio. Più tardi, Juliet e Sawyer, riuniscono Jack, Kate, Jin e Hurley nella loro casa per discutere le loro opzioni. Sawyer suggerisce di lasciare l'Isola con il sottomarino prima di venire catturati o di andare nella giungla e ricominciare tutto da capo. Vengono interrotti quando Miles e Daniel bussano alla porta e lo scienziato chiede dove possa trovare gli Ostili. Sawyer si rifiuta di aiutare Daniel, mentre Jack cerca di farsi aiutare da Kate. Juliet fornisce il codice della barriera sonica dicendo che dovrebbero aiutare Daniel perchè ormai per loro qui è finita comunque. Juliet, Sawyer, Jin e Hurley decidono di preparare i bagagli e andare alla spiaggia.

Più avanti, mentre Sawyer e Juliet si preparano per andare vengono interrotti dall'allarme di sicurezza scattato dopo la sparatoria che ha coinvolto Jack, Kate e Faraday e gli uomini della DHARMA. Radzinsky e i suoi aiutanti entrano nella casa di Sawyer e Juliet per informarlo di cosa è accaduto. Ma questo sente dei rumori provenire dall'armadio e trova così Phil legato e imbavagliato. Costringe Sawyer e Juliet ad arrendersi sotto minaccia da arma da fuoco. ("Costanti e variabili")
JulietHit

Juliet guarda Sawyer dopo che è stata colpita da Phil.("Il nuovo leader")

Radzinsky porta Sawyer e Juliet nella stanza della sicurezza dove inizia ad interrogare Sawyer su dove si trovi Kate , mentre Juliet è seduta ammanettata ad una sedia a guardare. Supplica di smettere di picchiare Sawyer e Radzinsky le dice che se vuole che lo fa gli deve dire quello che vuole sapere. Juliet risponde dicendo che loro non sono cattive persone, non sono qui per fare del male a qualcuno e che ormai li conoscono da tre anni. Sawyer le dice di non parlare perchè qualunque cosa dirà, loro non le crederanno e procurerà soltanto dolore ad altre persone. Horace insiste a smettere di picchiarlo perchè non porta a niente, Sawyer non parlerà anche se continueranno. Phil dice di avere un modo per farlo parlare e Radzinsky si fa da parte. Phil all'inizio sembra puntare a Sawyer ma invece colpisce Juliet con un pugno in faccia, facendo scattare le ire di Sawyer. Vengono interrotti da un membro della sicurezza della DHARMA, che aggiorna Radzinsky sulla situazione.

Più tardi, quando Pierre Chang arriva li e dice a tutti che devono evacuare l'Isola a causa di alcune cose che Daniel gli ha riferito, Sawyer gli da ragione e dice di mettere donne e bambini sul sottomarino e propone un accordo a Radzinsky: gli dirà quello che vuole se farà salire lui e Juliet nel sottomarino ed andare via con gli altri. Chiede a Juliet se è d'accordo e lei risponde di si. Radzinsky accetta la proposta e li lascia andare al sottomarino dopo che Sawyer gli ha disegnato una mappa per trovare gli Ostili.

5x15 jul saw sub

Juliet e Sawyer si dirigono al sottomarino. ("Follow the Leader")

Miles, Hurley e Jin vedono Sawyer e Juliet camminare verso il sottomarino, quando Hurley dice che Sawyer ha sempre un piano. Sul molo, Sawyer, ironicamente, dice a Juliet che compreranno la Microsoft e che scommetterà sui Cowboys nel 1978 al Superbowl, diventando così ricchi. Inoltre si scusa con lei dicendole che avrebbe dovuto darle ascolto e lasciare l'Isola tre anni prima. Juliet risponde che è contenta che lui le abbia fatto cambiare idea.

All'interno del sottomarino, Juliet e Sawyer vengono ammanettati ad un tavolo. Juliet gli chiede cosa faranno una volta arrivati ad Ann Arbor, Sawyer risponde che non andranno li e che saranno liberi nel "mondo reale". Juliet sorride e gli dice che ormai non sa più cosa significhi. Sawyer le prende la mano e le dice che qualunque cosa accada lui è dalla sua parte. Si dichiarano amore reciproco. Subito dopo, Phil porta Kate nel sottomarino, dove viene ammanettata con Sawyer e Juliet. Il sottomarino parte dall'Isola con loro tre a bordo. ("Il nuovo leader")

516julietshoots

Juliet durante la sparatoria nella stazione Cigno. ("L'incidente, prima e seconda parte")

Nel sottormarino, Kate informa Juliet e Sawyer che Jack vuole far esplodere la bomba Jughead, uccidendo tutti quelli sull'Isola. Prova a convincere Sawyer a tornare indietro e fermare Jack, ma Sawyer le dice che vuole lasciare l'Isola e che non è un suo problema. Juliet, invece, realizza che non possono lasciare i loro amici morire, attacca così un membro del sottomarino entrato nella stanza e libera lei e gli altri dalle manette. Insieme a Sawyer forza il Capitano Bird a riportare il sottomarino in superfecie e lasciarli andare via, dicendogli di non portare le altre persone indietro. Il Capitano Bird accetta e i tre abbandonano il sottomarino su un gommone. Su questo, Juliet guarda con malinconia il sottomarino andare via, un'altra opportunità di lasciare l'Isola è appena svanita.

Arrivati alla spiaggia, i tre vengono accolti da Vincent, spuntato improvvisamente dalla giungla. Rose e Bernard giungono poco dopo e rimangono tutti scioccati nel rivedersi dopo tre anni. Rose e Bernard li portano a far vedere dove hanno vissuto tutto questo tempo. Ricevuta la notizia del piano di Jack di detonare la bomba, i due non esprimono nessuno shock e nessuna preoccupazione, dicendo che alla fine, l'unica cosa che conta è che stiano insieme. Sawyer guarda Kate, e Juliet tristemente capisce che Sawyer prova ancora qualcosa per Kate. Ricevute le indicazioni per raggiungere gli Alloggi, Kate e Sawyer si dirigono nella giungla, mentre Juliet li raggiunge Rose e Bernard le offrono una tazza di tè, ma lei con gentilezza declina.

Dopo aver interrotto la lotta con Jack, dice a Sawyer che ha cambiato idea dopo che averlo visto guardare Kate e che forse non sono fatti per stare insieme. Lei vuole seguire il piano di Jack di cancellare i tre anni passati perchè preferisce non averlo mai conosciuto piuttosto che perderlo in seguito.

5x16 Juliet

Juliet tenta di detonare la bomba Jughead. ("L'incidente, prima e seconda parte")

Durante la battaglia tra la Dharma Initiative e il gruppo dei losties, Juliet viene aggrovigliata da una catena di metallo. A causa della forza di elettromagnetismo emanata dalla buca, Juliet viene tirata verso essa. Urla per essere aiutata e Kate riesce ad afferrare la catena, prevenendo la sua intera caduta all'interno. Ma non riesce a reggere ancora per molto e chiama Sawyer, che arriva appena in tempo ad afferrare la mano di Juliet. Mentre lui la tiene, Kate prova a liberarla dalla catena, ma senza risultato. Vedendo che Sawyer è in pericolo e che non ci sono più speranze, nonostante le grida di Sawyer di non lasciarlo, gli da il suo addio dicendogli che lo ama e lascia così la sua mano, precipitando nel vuoto.

Più tardi, Juliet si risveglia viva e da sola sul fondo della buca, gravemente ferita. Girandosi vede il nucleo della bomba Jughead vicino a lei. Prende così un sasso e inizia a batterlo contro di esso. Dopo 8 colpi la bomba viene detonata e un flash bianco invade tutto, lasciando il suo destino, e quello di tutti gli altri sull'Isola, sconosciuto. ("L'incidente, prima parte")  ("L'incidente, seconda parte")

Sesta stagioneModifica

2008Modifica

6x01 GoodbyeJules

Juliet muore tra le braccia di Sawyer. ("Los Angeles LA X, prima parte")

In seguito alla denotazione della bomba, Juliet e gli altri vengono trasportati attraverso il tempo nel 2007, ma nonostante ciò Juliet rimane sepolta sotto le macerie della stazione Cigno. Kate sente Juliet piangere e chiedere aiuto e così tutto il gruppo inizia a scavare tra le macerie. Quando un pesante pezzo di metallo viene rimosso dall'entrata del buco, Sawyer scende e la trova. Lei inizia a chiedere dove si trovino, Sawyer cerca di rassicurarla dicendo di non preoccuparsi al riguardo e che la tirerà fuori di li. Juliet capisce che il piano non ha funzionato e stanno ancora sull'isola e gli confessa che ha detonato la bomba. Sawyer riesce a liberarla e la prende tra le braccia. In quel momento lei inizia a parlare riguardo al fatto che un giorno avrebbero dovuto prendere un caffè insieme, ma ognuno pagando per sé. Lui rimane perplesso, la chiama e Juliet gli chiede di baciarla. I due si baciano e subito dopo lei dice di dovergli dire una cosa molto importante. Ma prima che riesca a parlare, muore tra le braccia dell'uomo. ("Los Angeles LA X, prima parte")

JulietBody

Sawyer e Miles affianco al corpo di Juliet. ("Los Angeles LA X, seconda parte")

Post mortemModifica

Sawyer, disperato nel voler scoprire cosa Juliet volesse dirgli, chiede a Miles di aiutarlo a seppellirla. Dopo aver finito Miles capisce perché l'avesse voluto li con lui. All'inizio si rifiuta, ma dopo una piccola lotta con Sawyer, inizia a comunicare con Juliet, rivelando che quello che voleva dirgli prima di morire era "Ha funzionato". ("Los Angeles LA X, seconda parte")

Più tardi, Sawyer torna da solo agli Alloggi. Va nella casa dove ha vissuto con Juliet per tre anni negli anni '70 e trova un anello in una scatola nascosta sotto il pavimento della loro stanza da letto. Si reca al molo e piangendo pensa a Juliet e alla loro vita insieme. Kate lo raggiunge e gli dice che è dispiaciuta per quello che è successo e che è stata colpa sua. Sawyer le risponde che Juliet è morta a causa sua, perché l'aveva convinta a rimanere sull'isola quando lei voleva andarsene. Stringendo l'anello tra le dita, le rivela che voleva chiederle di sposarlo e dopo aver aggiunto che crede che alcune persone siano destinate a rimanere da sole, lancia l'anello in acqua. ("Quello che fa Kate")

Oltre l'entrata della caverna sul mare, c'è un muro dove son scritti dei nomi sul soffitto, ognuno preceduto da un numero. Secondo l'Uomo in Nero ogni nome è il nome di un candidato. Il cognome di Juliet, "Burke", preceduto dal numero 58, è sbarrato. ("Il sostituto")

Jack spiega ad Hurley che, da quando è morta Juliet per colpa sua, ha voluto risistemare le cose, ma oramai pensa solo a lasciarsi andare. ("Tutti amano Hugo") Il giorno dopo, Jack si scusa con Sawyer per aver causato la morte di Juliet. ("L'ultima recluta")



CuriositàModifica

  • Juliet è apparsa in 47 episodi sino a "Los Angeles LA X, seconda parte".
  • Juliet è il ventunesimo personaggio ad avere un flashback.
  • Il Volo 815 precipita nel terzo anniversario dell'arrivo di Juliet sull'Isola ("Una di noi")
  • In accordo con le loro storie, Juliet e Desmond arrivano sull'Isola più o meno nello stesso periodo (2001).
  • Gli episodi in cui compare sono fino ad ora 45 (compreso "Los Angeles LA X, seconda parte").
  • Entrambi i suoi episodi della terza stagione sono preceduti da quelli incentrati su Kate e seguiti da quelli di Desmond.
  • I mobisode in cui compare sono 4.
  • Juliet non ha mai incontrato Boone, Shannon, Ana Lucia, Eko, Libby, Nikki, Paulo e Ilana. Ha comunque incontrato tutti gli altri personaggi principali.
  • Nei primi minuti di "Storia di due città", viene mostrato un suo flashback, incentrato soprattutto nel far vedere la reazione degli Altri quando l'aereo del volo 815 si spezza in due in cielo. Il tutto è mostrato dal punto di vista di Juliet.
  • Juliet è l'unica "Altra" che si riferisce a se stessa come un'Altra.
  • "Juliet" è il nome di un'eroina tragica di William Shakespeare, che vive un amore passionale con Romeo, il figlio della famiglia rivale. L'odio tra le due famiglie crea una catena di eventi e fraintendimenti. La storia si conclude quando la coppia si toglie la vita per l'insuccesso di complicati e segreti piani.
  • Viene spesso rappresentata mentre porta il cibo ai prigionieri; ci mette notevoli sforzi per farlo apparire buono.
  • Ha una base di combattimento senza armi, come visto quando Jack, Kate e Charlotte l'attaccano.
  • Ha anche dimostrato un'elevata professionalità nell'uso delle armi da fuoco, sia con le pistole (quando uccide Danny Pickett), sia con i fucili (quando spara dalla canoa ne Il piccolo principe).
  • In accordo con il DVD della terza stagione, l'acquario nella stazione Idra, dove Jack era tenuto prigioniero, era usato sia per squali che per i delfini di Juliet.
  • Nel DVD della Terza Stagione, nel menù del terzo disco, viene fatto vedere il filmato dove lei chiede a Jack di uccidere Ben. Uno degli ultimi cartelloni che lei gli mostra dice: "Per la cronaca, tua moglie è molto più bella di me".
  • Come tutti gli Altri, Juliet parla un latino fluente.
  • E' l'unico personaggio che conosciamo che ha vissuto con gli Altri, con i sopravvissuti del volo 815 e con la DHARMA Initiative.
  • Juliet e Kate hanno amato gli stessi uomini, ossia Jack e Sawyer.

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Juliet Burke/Theories
  • Cosa significa il marchio di Juliet?
  • Perché lei si muove nel tempo a differenza degli Altri?
  • A chi ha sparato nell'episodio "Il piccolo principe"?
  • Perché frequenta le sedute con Harper?
  • Cosa intendeva dire con "Ha funzionato"?

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale