FANDOM


Articolo principale Teorie su
Mu
Discussione principale
Alcune teorie potrebbero essere rimosse se...
  1. Impostate come domande o possibilità (evita l'uso di punti di domanda, "forse", "secondo me", etc).
  2. Ritenute più appropriate per un altra voce.
  3. Illogiche o ufficialmente già smentite.
  4. Confermate o provate all'interno del Canone di Lost, e quindi mosse nell'articolo principale.
  5. Infondate o mancanti di spiegazione.
  6. Rispondono ad un altra teoria (utilizza la pagina di discussione invece).
  • Questo non vale per risposte che da sole potrebbero valere come teorie.
  • Se il testo è rientrato e utilizza i punti elenco, non significa necessariamente che sia una riposta alla teoria precedente.

Vedi il regolamento sulle teorie per maggiori informazioni.

Mu e l'antica Lemuria Modifica

Secondo antiche conoscenze iniziatiche e moderne scoperte archeologiche, MU sarebbe stata la terra Madre che ha dato origine a tutta la civilizzazione terrestre, la stessa civilità atlantidea si sarebbe formata da una migrazione di una parte della civiltà che abitava questo antico continente, che pare comprendesse una grande parte della Polinesia, le isole Fiji, le isole hawaii, l'isola di Pasqua. Il primo studioso ad affermare quanto appena esposto è stato il colonello James Churchward, che nel 1920 pubblicava il besteseller "The los continent of MU" (Il continente perduto di MU) dove raccontava del suo ritrovamento - avvenuto nel 1868 in un tempio indiano - di antichiessime tavolette sacre narranti la cosmogonia dell'universo e la nascita della specie umana nel continente scomparso Mu. Il bramino indiano che aiutò Churchward a tradurre le tavolette disse che erano state scritte dai "Sacri Fratelli", detti "Naacal", giunti in Asia dalla madre patria Mu per diffondere avanzate dottrine scientifiche e religiose. Le tavolette erano state rinvenute presso Rishi, una della sette città sacre dell'India, e sembra che appartenessero ad una collezione ben più vasta. Il colonnello viaggiò prima in India e Birmania, ed in seguito per il resto del mondo, in cerca di tavolette simili e di ulteriori indizi riguardo l'antica civilità di Mu (arrivando anche a dilapidare il proprio patrimonio); gli venne in aiuto il ritrovamento in Messico, da parte dell'archeologo William Niven, di ben 2600 di tavolette scritte nello stesso linguaggio codificato. Grazie poi alla comparizione con documenti storici preesistenti (Il Manoscritto Troano, il Codex Cortesianus, il Manoscritto di Lhasa, il Ramayana, le iscrizioni del Tempio di Uxmal nello yucan e quelle del tempio di Xochialo a sud-ovest di Città del Messico), fu possibile per Churchward definire la storia di Mu.

La storia e lo scritto completo compresi i link si trovano su questo link http://www.raphaelproject.com/corso/inc_186.htm .

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale