FANDOM


Orientation VR 2x3.JPG

Un esperimento psicologico DHARMA, come mostrato nel filmato d'Orientamento del Cigno

La Psicologia è uno dei campi studiati dal Progetto DHARMA (come affermato nel filmato d'Orientamento del Cigno).

La psicologia si occupa dello studio del comportamento umano. All'interno del filmato di orientamento viene anche affermato che questa ricerca è partita "seguendo le orme di visionari come B.F. Skinner", uno psicologo che è occupato del condizionamento operante.

Psicologia nei FlashbackModifica

Istituto di Igiene Mentale Santa RosaModifica

In numerosi flashback molti personaggi inclusi Hurley, Libby, e Emily Annabeth Locke vengono visti come paziendi dell'Istituto di Igiene Mentale Santa Rosa, un centro per la cura delle malattie mentali. Hurley viene riacoverato all'istituto dopo che un balcone sul quale era insieme ad altri 23 cade sotto il suo peso causando la morte di due persone, cosa che lui imputa alla sua obesità. Mentre era all'istituto Santa Rosa, lo psichiatra di Hurely era il Dr. Brooks, ed era amico di un uomo di nome Leonard Simms, ossessionato dai Numeri (che Hurley memorizza per poi utilizzarli). Inoltre, mentre è all'istituto, ha instaurara un'amicizia con Dave. Dave incoraggia continuamente Hurley a mangiare cosa che lo farebbe diventare ancora più obeso e depresso. Il Dr. Brooks parla a Hurley spiegandogli che Dave non è reale ma è solo frutto dell'immaginazione di Hurley.

Rimane sconosciuto come e perchè Libby sia stata paziente dell'istituto, ma è stata ricoverata nello stesso periodo in cui lo era Hurley senza che però quest'ultimo ne sia a conoscenza.

Emily Annabeth Locke è la madre di John Locke. Viene ricoverata presso l'istituto Santa Rosa per diverse volte epr problemi di schizofrenia. Obbligata da Anthony Cooper afferma di credere che John Locke non abbia un padre, facendo riferimento al suo concepimento con il termine "immacolato" (un modo per associarlo all'"immacolata concezione").

Altri Personaggi che hanno avuto dei trattamentiModifica

Ana-Lucia, dopo essere stata colpita durante un combattimento a fuoco e essere stata costretta ad abortire, riceve aiuto da un consulente del Dipartimento di Polizia di Los Angeles di nome Matthew Reed. Quest'ultimo la giudica adatta a riprendere servizio, ma lei continua ad avere dei problemi, ed alla fine uccide Jason McCormack, l'uomo che le aveva sparato. Tuttavia immediatamente dopo questo fatto abbandona la Polizia.

Christian Shephard prende parte a riunioni degli Alcolisti Anonimi per i l suo problema di aboso di alcool.

John Locke ha partecipato a dei gruppi di confronto per la gestione della rabbia ed è qui dove incontra Helen.

In seguito viene rivelato che Locke riceveva una pensione di disabilità per un problema di depressione e che aveva smesso di andare in terapia, perchè dice "sprecava il suo tempo". L'ufficiale governativo dice che la sua disabilità potrebbe essere temporanea e che deve sentirsi meglio se ha smesso di andare alle sedute di terapia.

Psicologia sull'IsolaModifica

PersonaggiModifica

Sull'Isola, Hurley non ha ancora raggiunto una sanità mentale. A dispetto del suo umore, soffre di stress; Sawyer lo chiama "pazzo" insieme ad altri vezzeggiativi, cosa che lo deprime, ed inoltre continua a combattere il suo disordine alimentare come le razioni che lo tentano. Ad un cero punto, Hurley chiede a Sawyerse ha del clonazepam (un composto a base di benzodiazepina che viene spesso impiegato come ansiolitico; il nuome della marca Klonopin) nelle sue scorte. ("Dave") Il suo vecchio amico Dave riappare per tormentarlo. Dave cerca di convincere Hurley che dopo che si sono separati ha iniziato a sognare e che ogni cosa da quel momento (l'Isola, i Numeri della lotteria, ecc.) sono solo frutto della sua immaginazione; in seguito si butta da una scogliera ed Hurley non sa che cosa credere.

Sebbene Libby sia stata paziente all'Istiututo di Igene Mentale Santa Rosa, sull'isola afferma di essere una psicologa ed utilizza una tecnica psicologica di rilassamento per aiutare Claire a riacquistare la memoria.

La Stazione CignoModifica

Il Progetto DHARMA studia la psicologia, insieme ad altre scienze, sull'Isola. I dettagli su quali stazioni dell'iniziativa DHARMA siano dedicate a questo tipo di studi è sconosciuto.
In principio si presume che la Stazione Cigno sia parte di un esperimento psicologico. In questo caso, l'esperimento dovrebbe avere come obiettivo l'osservazione dei comportamenti delle persone a cui è stato detto che premere il pulsante ogni 108 minuti è di fondamentale importanza. Il soggetto dell'esperimento, come viene affermato nel Orientamento del Cigno, che non introdurrà i numeri e premerà il bottone potrebbe causare una catastrofe. L'esperimento viene monitorato da un'altra stazione della DHARMA, la Perla. Comunque, è chiaro che non premere il bottone causa un'interferenza elettromagnetica, ma è sconosciuto che ruolo giocasse il Cigno, e se ne avesse uno, nel reale esperimento psicologico.

La Stazione PerlaModifica

Dal filmato di Orientamento della Perla si apprende che le persone presenti nella stazione debbano osservare i soggetti delle altre stazioni ed annotare il loro comportamento su dei quaderni. Non gli viene però spiegato l'obiettivo dell'esperimento della Stazione Cigno ed inoltre sappiamo ben poco in riferimento a come questo si collochi all'interno del progetto delle altre stazioni e del progetto nel suo complesso.


La Stazione IdraModifica

Un'altro esempio di Psicologia è la risoluzione dei problemi. Questo viene mostrato quando Sawyer, catturato dagli Altri ed imprigionato nella gabbia, è costretto, per guadagnare del cibo, a risolvere un dispositivo di acquisizione del cibo pensato per gli orsi. (vedi B.F. Skinner)

La Lost ExperienceModifica

Vedi anche Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale