FANDOM


  Teorie  | deutschenglishespañolfrançais日本語nederlandspolskiportuguêsРусский中文 


"Ragione e sentimento" è il tredicesimo episodio della Prima stagione di Lost. Mentre Boone diventa sempre più geloso della relazione che Shannon ha instaurato con Sayid, Locke organizza un piano per fargli capire che dovrebbe lasciar perdere. Nello stesso momento Hurley cerca di procurare delle scorte di cibo al gruppo.

TramaModifica

FlashbackModifica

In un club di tennis molto esclusivo Boone sta lasciando il campo con una sua amica, Nicole, quando il suo cellulare squilla: si tratta di Shannon. La ragazza ha bisogno del fratello ed i suoi pianti e le sue grida si sentono in sottofondo alla telefonata, come se nel frattempo lei si stesse difendendo da qualcuno. La ragazza chiede aiuto a Boone, pregandolo di andare prenderla e di portarla via da dove si trova: quando Boone, preoccupato, le chiede dove lei sia in quel momento Shannon risponde che si trova a Sidney.

180px-1x13 boone

Boone trascura la sua amica per parlare con Shannon

Qualche giorno dopo Boone bussa alla porta di una casa di Sidney e la porta viene aperta dall'ultimo fidanzato di Shannon, Bryan. Boone entra in casa cercando Shannon e la ragazza compare sulla soglia di una camera: Shannon sembra però sorpresa nel vederlo. Quando Boone ricorda alla sorella la telefonata delirante che lei gli ha fatto e la sua richiesta di venire a prenderla la ragazza nega di avergli mai chiesto una cosa del genere e gli chiede di andarsene. Boone non sa bene cosa fare ma, quando Bryan dà le spalle a sua sorella, Shannon si tira indietro i capelli per mostrare al fratello un largo livido sul viso: a questo punto Boone capisce che è meglio trovare un altro modo per portare via la sorella ed esce dalla casa.

Boone va quindi in una stazione di polizia per cercare di presentare una denuncia contro Bryan e qui incontra per caso Sawyer, che lui ancora non conosce, mentre l'uomo viene portato dentro alla stazione di polizia a causa di un'aggressione in cui lui sembra essere coinvolto. Boone racconta ad un uomo, il detective Malcom, la situazione in cui vive sua sorella e da questo dialogo risulta che Shannon e Boone non sono veramente fratelli di sangue, ma fratellastri, dato che la madre di Boone ha sposato il padre di Shannon quando loro erano ancora bambini. L'uomo però spiega a Boone che la polizia in quel momento non può aiutarlo perchè dovrebbe essere Shannon stessa a presentare denuncia per percosse.

Boone allora decide di tentare un altro approccio: va al porto a trovare Bryan, mentre l'uomo lavora, e gli dice di uscire dalla vita di sua sorella. Quando Bryan lo deride dicendogli che lui ama Shannon, Boone decide di arrivare al nocciolo della questione e domanda a Bryan quanto valga il suo amore per la sorella. Mostrando le sue vere intenzioni Bryan propone un prezzo per il suo amore: 50000 dollari americani. Boone allora compila un assegno per quella cifra, lo consegna all'uomo e gli intima di sparire.

180px-1x13 sawyer boone

Sawyer mentre viene condotto nella stazione di polizia

Più tardi, quando torna a casa di Shannon e Bryan, Boone ha intenzione di portare via la sorella e le sue cose. Shannon però sembra essere molto titubante e colpevole. In quel momento rientra in casa Bryan e l'uomo deride sprezzantemente Boone rivelandogli che in realtà si è trattato solo di una messa in scena e che Shannon ha orchestrato l’intera storia per ottenere quei soldi da Boone: la madre del ragazzo, infatti, si è presa ingiustamente tutta l'eredità del padre di Shannon e l'ha lasciata senza un quattrino. Boone è umiliato e lascia sfogare le sue emozioni attaccando Bryan che però ha presto la meglio sul ragazzo e lo colpisce con violenza. Boone è quindi costretto ad abbandonare la casa ferito e respinto.

Più tardi, nella stanza d’albergo di Boone a Sidney, Shannon bussa alla porta. La ragazza, ubriaca fradicia, racconta a Boone che Bryan è scappato con i suoi soldi e che lei ora non sa dove andare. Mentre parla Shannon si avvicina sempre più a Boone e gli confessa che lei sa che lui ha deciso di pagare Bryan perché in realtà è innamorato di lei. Boone dice alla sorella che è pazza ed ubriaca, ma Shannon continua ad avvicinarsi sempre di più e Boone non riesce a frenare il suo autocontrollo e si abbandona ai suoi istinti: i due si baciano appassionatamente e fanno l'amore. La mattina seguente Shannon è di nuovo distaccata nei riguardi di Boone e gli dice che ora le cose devono ritornare come erano prima di quella sera: Boone, a malincuore, è costretto ad accettare.

Sull'IsolaModifica

L’occhio di Boone si apre ed il ragazzo sta fissando qualcosa: Sayid sta chiacchierando con sua sorella Shannon e sembra che i due ora vadano molto d'accordo. D'un tratto Hurley interrompe Boone e gli chiede perché lui e Locke ultimamente non abbiano più portato al campo i cinghiali che prima cacciavano. Boone si offende per questa affermazione e dice a Hurley che la caccia al cinghiale non è una cosa facile come lui può pensare; Hurley rammenta allora a Boone che tutti i sopravvissuti necessitano di proteine e che sopravvivere in quel posto non è un gioco.

Hea1

Locke e Boone scoprono la Botola

Poco dopo Boone affronta Sayid e gli dice di stare lontano da sua sorella. Sayid non sembra minimamente intimorito dalle minacce del ragazzo ma neanche Boone si piega al confronto e gli tiene testa. Prima che la discussione possa degenerare, però, Locke chiama Boone e lo invita a seguirlo nella foresta perchè hanno del lavoro da fare: Boone, risentito, lo segue. Mentre i due si addentrano nella giungla Locke consiglia a Boone di non inimicarsi Sayid perchè tutti loro hanno bisogno di avere quell'uomo dalla loro parte. Per adesso la cosa più importante di tutte è tornare alla Botola.

Nella foresta, intanto, Hurley incontra Jack e gli chiede se per caso lui non abbia niente contro il mal di stomaco. Jack allora gli fa alcune domande per capire quale sia il problema di Hurley e scopre che Hurley non ha mangiato altro che frutta nell’ultima settimana e il suo stomaco ha cominciato a lamentarsi ed a dargli qualche problema. Lui, come tutti gli altri, ha bisogno di proteine ma Locke e Boone non hanno più catturato alcun cinghiale negli ultimi giorni. Jack consiglia allora a Hurley di andare da Jin e chiedergli un po’ di pesce ma Hurley gli risponde che Jin ce l’ha con lui perché, il giorno in cui è avvenuto l'incidente, lui ha rifiutato di mangiare il riccio di mare che Jin aveva pescato. Più tardi, quando Jack racconta questo episodio a Kate, la ragazza ipotizza che la mancanza di cinghiali da mangiare potrebbe anche essere dovuta al fatto che Locke potrebbe essersi stufato di cacciare per tutti.

HurleyJinFish1x13

Hurley cerca di convincere Jin ad insegnargli a pescare

Sulla spiaggia, intanto, la disperazione e la fame spingono Hurley ad avvicinarsi a Jin ed a chiedergli di insegnargli a pescare. Jin non capisce quello che Hurley gli sta dicendo ma, nonostante ciò, quando Jin si avvicina all’acqua per pescare, Hurley lo segue e questo non sembra infastidire il coreano. Frattanto, alla Botola, Boone cerca di convincere Locke a dire agli altri della loro scoperta o, se non proprio a tutti, almeno a Shannon. Locke dice a Boone che sua sorella non è ancora pronta per sapere il loro segreto e che se lui glielo dicesse ora creerebbe solo problemi aggiuntivi: Boone però insiste nella sua presa di posizione ed afferma che lo dirà al sorella non appena torneranno al campo. Locke si accorge quindi che Shannon ha troppa influenza sulla vita di Boone, ma comunque dice a Boone che la decisione è sua. Quando però il ragazzo comincia ad incamminarsi sul sentiero diretto al campo Locke lo colpisce alla testa con il manico del coltello, tramortendolo.

1x13 locke boone

Boone supplica Locke di liberarlo

Più tardi Boone si sveglia tutto imbragato e legato da una corda. Locke gli sta seduto di fronte e sta mescolando uno strano miscuglio in un guscio di cocco: Boone implora Locke di liberarlo, ma l'uomo rifiuta di farlo. Poi Locke si avvicina a Boone e gli applica un po’ del miscuglio che stava preparando sulla ferita sulla testa e gli spiega che servirà a cicatrizzare più velocemente la sua ferita. Poi, allontanandosi, Locke dice a Boone che adesso lui è da solo e che potrà liberarsi solo quando avrà trovato la giusta motivazione: appena prima di inoltrarsi nella foresta Locke lancia un coltello fuori dalla portata di Boone, anche se non eccessivamente, e quindi scompare fra le frasche ignorando le grida di Boone.

Kate e Sun, intanto, stanno lavorando nell’orto che Sun ha creato ed in cui ha cominciato a seminare alcune piante che ha trovato in giro. Kate, convinta che Sun non la capisca, approfitta di quell'occasione e parla liberamente di sé stessa. Ad un certo punto la ragazza racconta una cosa divertente ed a Sun scappa un sorriso: Kate, allibita, capisce allora che Sun conosce l’inglese e le chiede spiegazioni. Sun supplica Kate di non dirlo a nessuno. Nello stesso momento, alla spiaggia, Hurley sta cercando di fare del suo meglio per mimare ogni gesto che fa Jin sperando così di catturare qualche pesce da solo. Dopo aver provato a lungo e non avendo fortuna, frustrato, getta la sua rete da pesca e torna alla spiaggia ma per sbaglio mette un piede su un riccio di mare e urla dal dolore. Jin, spaventato, aiuta allora il ragazzo a tornare a riva mentre Hurley gli chiede di urinargli sul piede per prevenire l’infezione. Inglese o no, Jin capisce la richiesta e rifiuta in modo deciso.

1x13 shannon boone

Boone e Shannon si nascondono

Nel cuore della giungla Boone sta intanto cercando di liberarsi ma non riesce a raggiungere il coltello. Improvvisamente il ragazzo sente Shannon urlare poco distante, nella giungla. Boone chiede allora alla sorella di venire a liberarlo, ma lei gli grida di essere lei stessa legata e di non potersi muovere. In quell'istante un rumore assordante interrompe la discussione fra i due ragazzi ed il Mostro compare lì vicino, poco oltre gli alberi. Colto dalla disperazione e dalla paura Boone comincia a contorcersi ed a dimenarsi finchè non riesce a raggiungere il coltello che gli ha lasciato Locke ed a liberarsi dalle corde. Poi, in preda al panico, corre in direzione delle urla di Shannon, riesce a raggiungere la ragazza, legata ad un albero, ed a liberarla. Non potendo perdere un secondo i due cominciano a scappare dal Mostro che è sulle loro tracce. Finalmente i ragazzi riescono a nascondersi dietro un tronco di mangrovia ed aspettano, con il cuore in gola, che il Mostro si allontani.

In quel momento Jack e Sayid si trovano in un'altra parte della giungla: Sayid interroga Jack su quale sia la direzione verso cui, secondo lui, si trovi il Nord: Jack indica una direzione e Sayid conferma che quella sarebbe stata anche la sua risposta. Sayid mostra allora la bussola che Locke gli ha dato in precedenza ed i due osservano la lancetta dello strumento puntare verso una direzione abbastanza diversa da quella che loro si aspettavano: Sayid commenta che la bussola deve essere difettosa perchè una piccola anomalia magnetica avrebbe potuto sbilanciarla al massimo di 2 o 3 gradi, non così tanto. Mentre corrono nella giungla, quasi vicini alla costa, Boone e Shannon proseguono sul sentiero e Boone racconta a Shannon tutto quello che lui e Locke hanno scoperto sulla Botola: la ragazza è molto stupita ed incuriosita.

1x13 jack charlie

Jack chiede a Charlie la sua opinione su Locke

Sulla spiaggia Jack e Charlie stanno accendendo un fuoco: Jack chiede a Charlie la sua opinione su Locke. Charlie non esita a dire che Locke è molto strano ma allo stesso tempo è anche l’unica persona sull’isola a cui lui affiderebbe la sua vita. Kate e Sun, nell'orto, continuano a parlare del segreto di Sun. Quando Kate chiede a Sun perché lei non lo dica a Jin Sun risponde che lo fa perché ama suo marito e chiede a Kate se lei non abbia mai mentito all'uomo che amava. Kate non risponde. Intanto al campo Hurley sta raccontando a Michael i suoi fallimenti con la pesca ed i suoi infortuni con i ricci di mare quando arriva Jin che porta un pesce per lui. Forse Jin non parlerà inglese ma ha riconosciuto lo sforzo di Hurley e questa è la sua ricompensa.

BooneCryingShannon1x13

Boone piange la morte di Shannon

Proprio quando Boone e Shannon credono di essere riusciti a seminare il Mostro i due vengono nuovamente attaccati dall'essere che sembra ora essere molto vicino loro. I due ragazzi fuggono allora a gambe levate ma il Mostro è allo loro spalle e Shannon non riesce a correre abbastanza veloce da sfuggirgli: viene quindi sollevata da terra e catturata. Boone urla disperato ma la paura e lo stordimento lo portano ad allontanarsi di corsa dal luogo in cui sua sorella è stata presa: quando poi il ragazzo ritorna in sè decide di ripercorrere a ritroso il cammino nella disperata ricerca di Shannon. Dopo poco cammino, in riva ad un fiume, Boone vede il corpo della sorella steso fra i massi del fiume, sanguinante, straziato e pieno di ferite. Il ragazzo capisce allora che è troppo tardi per poter salvare la vita della sorella e scoppia a piangere mentre la ragazza gli muore tra le braccia.

Più tardi, disperato e frastornato, Boone riesce a tornare al campo e vede Locke seduto davanti al fuoco: colmo d'ira il ragazzo lo attacca, incolpandolo della morte di Shannon. Quando Boone dice a Locke che Shannon è morta tra le sue braccia Locke gli chiede come mai allora non ci siano tracce di sangue su di lui. Mentre Boone si accorge di quel particolare cerca di capire per quale motivo lui non sia sporco del sangue della sorella Shannon compare poco lontano fra le frasche chiacchierando allegramente con Sayid. Locke spiega allora a Boone che il miscuglio che gli ha applicato sulla ferita era in realtà un allucinogeno che ha fatto avere delle visioni a Boone: la sua era una lezione per fargli capire a che cosa lui fosse più legato. Quando Locke chiede a Boone come si sia sentito mentre Shannon moriva Boone, senza parole, risponde onestamente che ha provato solo un grande sollievo. Soddisfatto della risposta del ragazzo che sembra essersi finalmente liberato dell’influenza della sorella, Locke si alza e chiede a Boone di seguirlo nella foresta. Boone obbedisce.

CuriositàModifica

Generale Modifica

  • Questa giornata (Giorno 24) è rivista di nuovo dalla prospettiva di Nikki e Paulo nell'episodio "Exposé" dove Arzt dà a Nikki una mappa per aiutarla a trovare il suo bagaglio. E' proprio in questo giorno che Nikki e Paulo trovano l'Aeroplano dei narcotrafficanti e la stazione Perla.
  • Quando Boone sta andando a denunciare il ragazzo di Shannon, Sawyer viene visto essere scortato da alcuni poliziotti. Questo evento viene rivisto in "Esodo, prima parte" dalla prospettiva di Sawyer.
    • Questa è la prima esplicita connessione tra i personaggi rivelata in un flashback.
  • Nell'episodio per la prima volta viene menzionato, tra Sayid e Jack, l'elettromagnetismo, riguardo la stranezza della bussola di Locke. Questa caratteristica dell'isola verrà approfondita nella seconda stagione.
  • La scena tra Jack e Locke sulla spiaggia è simile a quella tra Jacob e L'Uomo in Nero all'inizio dell'episodio "L'incidente, prima e seconda parte".
  • L'uccello incontrato da Hurley può essere sentito prima che il mostro attacchi Boone e Shannon.

Note di produzione Modifica

  • Claire non appare e Emilie de Ravin non è accreditata.
  • E' l'unico episodio dove Boone è il personaggio centrale.
  • Questo è il primo episodio scritto da Carlton Cuse, che successivamente diventerà uno dei principali produttori.

Errori Modifica

  • Kate vede Jin e Sun dietro le cascate passare due volte nello stesso punto.
  • Quando Boone si sveglia con le mani legate dopo che Locke lo ha drogato, la sua mano destra, a seconda dell'inquadratura viene mostrata legata sul davanti e sul dietro del corpo.
  • Quando Locke da la sua bussola a Sayid, la colloca proprio accanto al magnete che stava usando per magnetizzare l'ago della bussola che stava costruendo. Il magnete avrebbe dovuto attirare l'ago della bussola, come succede nella realtà, e non puntare verso il nord.

Tematiche Ricorrenti Modifica


Tematiche ricorrenti in Lost
AnimaliBianco e neroIncidenti stradaliConnessioni tra i personaggiBambiniOcchiFato contro libero arbitrioBuoni e cattiviPrigioniaIsolamentoVita e morteParti del corpo mancantiSoprannomiI NumeriProblemi familiariGravidanzeGiustapposizioniPioggiaRinascitaRedenzioneRelazioniSacrificioSegretiSogniTempoTruffe e inganni
  • Quando Boone parla con il detective Malcom, Sawyer viene portato in cella passando alle sue spalle. (Connessioni)
  • Locke lega Boone nella giungla. (Prigionia)
  • Shannon inganna Boone facendogli credere che il suo ragazzo la stia picchiando. (Truffe e inganni)
  • Boone ha un'allucinazione riguardo Shannon. (Sogni e visioni)
  • All'inizio dell'episodio viene mostrato un primo piano dell'occhio sinistro di Boone. (Occhi)
  • Boone bacia Shannon ed i due passano la notte insieme; poi Shannon dice freddamente che dovrebbero tornare alla loro vita di prima. (Baci)  (Connessioni)  (Sesso)
  • Sayid dice a Jack che qualcosa di grande sta influenzando la bussola di Locke. (Elettromagnetismo)
  • Boone indossa una t-shirt che contiene i tre numeri hachi (八), jū (十) e shi (四) che significano 84. (Numeri)
  • Boone chiede a Locke se dovranno passare 4 mesi a lavorare sulla botola come fece Michelangelo con il suo David. (Numeri)
  • Il volo di Boone a Sydney durò 15 ore. (Numeri)
  • Sun implora Kate di non dire a nessuno che lei conosce la lingua. (segreti)
  • Gli interruttori della luce nella casa di Bryan sono bianchi e neri. (Bianco e nero)
  • Boone pensa che Shannon muoia tra le sue braccia. (Vita e morte)
  • Shannon afferma come la madre di Boone abbia tenuto i soldi di suo padre quando morì. (Problemi familiari)

Riferimenti culturali Modifica

  • Ragione e sentimento: (Hearts and Minds dal titolo in inglese) derivano dalla strategia usata dai militari statunitensi per conquistare il favore e l'approvazione popolare (conquistare i cuori e le menti) della popolazione vietnamita durante la guerra del Vietnam. Oggi è diventato un termine di uso comune per indicare il modo in cui la società può usare l'arte militare e la capacità di gestire le pubbliche relazioni per co era una seria televisiva presentata da nquistare uno stato, non necessariamente quindi usando la forza bruta ma piuttosto conquistando i cuori e le menti. Questo termine inoltre ha connotazioni di natura propagandistica.
    • In questo episodio Shannon conquista Boone non tramite la forza bruta ma tramite l'uso della strategia dei cuori e delle menti. Lei controlla la relazione con il fratello come se fosse un conquistatore e Boone cede e si comporta come lei desidera.
    • Un altro modo di leggere questo concetto è legato al modo in cui Boone viene conquistato da Locke. Certamente in modo diverso da Shannon, Locke riesce comunque a dare a Boone una lezione tramite una "visione" che gli permette di rompere il legame con la sorella. La visione stessa aiuta Boone a conquistare la fiducia di Locke esattamente nel modo e per gli stessi scopi per cui la strategia dei cuori e delle menti è stata concepita.
  • Hearts and Minds: era anche il titolo di un episodio di The Outer Limits. Lo spettacolo, trasmesso dalla ABC, aveva come protagonisti Brett Cullen (Goodwin) e l'ospite speciale Zack Ward (Marc Silverman).
  • Gli insegnamenti di Don Juan: l'uso di allucinogeni per raggiungere uno stato di estraneamento dalla realtà e per aiutare qualcuno a trovare un percorso diverso nella propria vita spirituale è usato in questo libro di Carlos Castaneda, in cui lo scrittore impara e conosce gli effetti delle piante allucinogene con l'aiuto di un indiano di nome Juan, il nome spagnolo equivalente a John.
  • Boys Scouts of America: Locke racconta a Sayid di aver fatto parte degli scout.
  • The crocodile hunter: nella versione originale quando Sawyer viene portato nella stazione di polizia, chiama il detective Calderwood, Crock Hunter. The crocodile hunter era una serie televisiva presentata da Steve Irwin che raccontava della pericolosità della fauna australiana.
  • Michelangelo Buonarroti: Locke racconta a Boone di come Michelangelo abbia contemplato per 4 mesi un blocco di marmo prima di iniziare a scolpire il suo David, il quale risponde se anch'egli vorrebbe passare quel tempo a fissare La Botola.
  • Nazionale italiana di calcio: nel flashback al club di tennis, Boone sta indossando una maglietta della nazionale italiana di calcio.

Tecniche di narrazione Modifica

  • Boone tenta di persuadere sia Bryan che Sayid a stare alla larga dalla sorella.
  • I tentativi di Boone di salvare Shannon (da Bryan e dal Mostro) finiscono entrambi in un parziale fallimento: rispettivamente Shannon si prende i soldi di Boone (anche se poi Bryan li ruberà a sua volta) e Shannon muore (anche se solo nella visione).
  • Il tentativo passato di salvare la sorella rende Boone ancora più profondamente innamorato di lei; la sua missione nella visione sull'isola lo aiuta a liberarsi di lei.
  • Come suggerito dal titolo Boone viene conquistato sia nel suo passato (da Shannon) sia sull'Isola (da Locke) ed in entrambi i casi in un modo non completamente onesto.
  • Jin da a Hurley un rimedio per curare la sua ferita al piede ma Hugo lo sputa. Jack da a Charlie delle pillole per combattere la sua astinenza dall'eroina, ingoiandole senza problemi.
  • Nell'episodio per la prima volta viene menzionato, tra Sayid e Jack, l'elettromagnetismo, riguardo la stranezza della bussola di Locke. Questa caratteristica dell'isola verrà approfondita nella seconda stagione.
  • Viene mostrato come Shannon sia stata uccisa dal fumo nero, scoprendo più tardi che era stata una visione e che Shannon è ancora in vita.

Analisi della storia Modifica

  • Boone bacia Shannon e passano una notte insieme finché Shannon dice, freddamente, che la situazione dovrà tornare come prima dell'accaduto.
  • Boone è geloso dell'attenzione di Sayid nei confronti di Shannon, finché Locke non lo convince a lasciarla andare.

Connessione tra gli episodi Modifica

Riferimenti ad altri episodi Modifica

  • Hurley si rifiuta di mangiare il riccio di mare catturato da Jin. (Pilota, seconda parte)
  • Hurley si meraviglia come ultimamente Locke non abbia preso nessun cinghiale. (La caccia)
  • Kate scopre che Sun capisce e parla l'inglese. (La casa del Sol Levante)
  • Jack chiede a Charlie della sua astinenza dall'eroina. (La falena)
  • Locke dice a Boone che loro hanno bisogno di tornare alla botola. (Inseguimento)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale