FANDOM


  Teorie  | deutschenglishespañolfrançais日本語nederlandspolskiportuguêsРусский中文 


"Ritorno" è il quindicesimo episodio della Prima stagione di Lost. La felicità per il ritorno di Claire è di breve durata: presto i sopravvissuti capiscono che la ragazza soffre di amnesia e non ricorda nulla. Anche Ethan ritorna ed afferma che se non otterrà indietro Claire ucciderà tutti, uno per uno.

TramaModifica

FlashbackModifica

Charlie e il suo amico Tommy, che insieme a lui fa abituale uso di eroina, discutono su come fare a procurarsi la droga: i due al momento ne sono sprovvisti perchè sono a corto di soldi. Tommy propone allora a Charlie un piano che lui ha ideato per tirarli fuori da quell'impiccio: porta quindi l'amico in un bar e gli indica quindi una ragazza di nome Lucy: Tommy dice a Charlie che il padre di lei è un uomo molto molto ricco e che se lui saprà giocare bene le sue carte forse riusciranno ad ottenere da lei tutti i soldi di cui hanno bisogno. Charlie si convince che quella sia una buona soluzione e quindi si avvicina alla ragazza ed instaura una conversazione con lei e con alcune sue amiche, iniziando a flirtare un po' con loro.

CharlieDilemma1x15.jpg

Charlie pensa cosa rubare a casa di Lucy

Una sera Charlie si trova a casa di Lucy e, mentre lei sta preparando un tè, adocchia un portasigarette d'argento che sembra essere molto prezioso e che Lucy gli dice essere appartenuto a Winston Churchill. Charlie finge indifferenza per l'oggetto e scherza sulla cosa; Lucy invita Charlie a cena, la sera successiva, per fargli conoscere suo padre. Quella sera, durante la cena, Charlie confessa a Lucy ed a suo padre che lui faceva parte del gruppo dei Driveshaft ma che da quando suo fratello si è preso una pausa per poter stare vicino a sua figlia, il gruppo si è sciolto: Lucy e suo padre sembrano molto colpiti dalla tristezza che leggono nei suoi occhi. Più tardi, nel bar, Charlie informa Tommy che lui ha deciso di accettare un lavoro che gli è stato offerto dal padre di Lucy e che consiste nel vendere macchine fotocopiatrici: siccome non sa se suo fratello tornerà mai nella band lui ha deciso che deve pensare al suo futuro. Tommy rammenta a Charlie la loro dipendenza e gli assicura che, dopo un weekend senza una dose, arriverà al suo primo giorno di lavoro in uno stato terribile.

1X15-CharlieCopyMachine.jpg

Charlie cerca di vendere fotocopiatrici

Charlie, in preda ad una crisi di astinenza che cerca con difficoltà a camuffare, è a casa di Lucy e si sta provando un vestito che lei gli ha regalato per il suo primo giorno di lavoro. Approfittando di un momento in cui la ragazza esce dalla stanza Charlie ruba il portasigarette che apparteneva a Winston Churchill. Poi, in colpa per quello che ha fatto ed ancor più per il fatto che Lucy gli ha regalato anche una valigetta, decide che è tempo di andarsene e si dirige verso il suo primo cliente. Arrivato nell'azienda dei suoi clienti Charlie illustra ai futuri acquirenti le potenzialità della macchina fotocopiatrice ma, quando la macchina si inceppa durante una dimostrazione, Charlie ha un attacco di panico e, già sotto shock per l'astinenza dalla droga, vomita sulla macchina fotocopiatrice con grande disgusto da parte di tutti i presenti.

Qualche ora più tardi Charlie bussa alla porta di Lucy e la ragazza gli apre con le lacrime agli occhi: Lucy gli racconta che quando hanno trasportato Charlie in ospedale per assicurarsi delle sue condizioni, gli infermieri hanno consegnato a Lucy la giacca di Charlie e lei ha trovato in una delle sue tasche il portasigarette di suo padre. Lucy è a pezzi per la delusione, il tradimento e la perdita di fiducia: si rifiuta anche di ascoltare le spiegazioni di Charlie e non sembra credergli nemmeno quando lui afferma che stava tentando di cambiare. Prima di chiudergli la porta in faccia la ragazza gli dice che lui non sarà mai capace di prendersi cura di qualcuno: Charlie resta senza parole.

Sull'IsolaModifica

1X15-ClaireDoesntRemember.jpg

Claire non ricorda niente di quello che le è successo

Charlie è svegliato da alcune grida e vede Locke e Jack che stanno trasportando di peso Claire, svenuta e tutta sporca e scompigliata. Il gruppo alle grotte si prende subito cura di Claire e dopo poco la ragazza si sveglia e, non appena prende coscienza di dove si trova, comincia a gridare e tenta di scappare: trattenuta dai suoi compagni la ragazza afferma ripetutamente che lei non sa chi siano le persone che la circondano e che non li conosce. I naufraghi capiscono quindi che la ragazza ha perso la memoria e non ricorda nulla di nulla: l’ultima cosa che Claire afferma di ricordare è stato il volo da Sidney. Jack racconta allora a Claire quello che è successo dal giorno dell'incidente, avvenuto quasi un mese prima, fino a quel momento. Sun e Jin guardano la scena da lontano e Jin chiede alla moglie se secondo lei il bambino di Claire stia bene: Sun osserva pensierosamente la ragazza e risponde che sicuramente il piccolo sta bene.

Locke e Boone, nel frattempo, discutono fra di loro del rapimento di Claire e del fatto che la ragazza non si ricordi nemmeno di chi sia Ethan. Frattanto Charlie porge a Claire il suo diario, dicendole che spera che possa aiutarla a ricordare quello che le è capitato prima del suo rapimento. Quando Charlie racconta a Claire del giorno in cui loro due sono stati rapiti da Ethan, però, lei gli chiede chi sia quell’uomo: Charlie risponde semplicemente che Ethan è un uomo cattivo che voleva far loro del male. Poi Charlie propone alla ragazza di stare svegli insieme: Claire gli chiede allora se loro due sono amici e Charlie risponde che lo sono.

Il giorno seguente Jack, Locke, Sayid e Charlie discutono sulle probabilità che a Claire torni la memoria: tutti sembrano molto increduli che una donna al nono mese di gravidanza sia potuta fuggire da un uomo che è stato così astuto ed intelligente da infiltrarsi fra di loro senza destare sospetti e rapire due persone senza che nessuno potesse impedirglielo. Charlie comunica ai suoi compagni che lui passerà del tempo con Claire per aiutarla a superare quel momento. Poco più tardi, nella giungla, Charlie incontra Jin ed i due camminano un po' insieme. Mentre Charlie ironizza con Jin riguardo al fatto che deve essere davvero fantastico per lui non essere mai coinvolto in nulla di quanto accade sull’isola, i due avvertono un fruscio attraverso gli alberi e Jin è improvvisamente colpito da delle bolas e cade a terra privo di sensi.

Hom2.jpg

Ethan affronta Charlie

Ethan esce allora dal folto degli alberi ed affronta Charlie dicendogli che vuole Claire indietro. Charlie, furioso, cerca di attaccare l'uomo ma Ethan lo afferra per il collo, lo solleva da terra e lo sbatte contro un albero: poi, con voce minacciosa e crudele, minaccia Charlie dicendogli che lui ucciderà un sopravvissuto al giorno finchè Claire non gli verrà riconsegnata: dopo che lui avrà ucciso tutti i suoi compagni, poi, toccherà a Charlie morire, per ultimo. Qualche minuto più tardi Charlie racconta a Jack ed a Locke dell'aggressione che ha subito da parte di Ethan e della sua minaccia: poi suggerisce ai suoi amici di inseguire Ethan e di ucciderlo prima che lui uccida tutti loro. Locke sostiene che loro tre devono ora avvisare anche tutti gli altri - eccetto Claire - di quanto è accaduto, raccontando loro la minaccia di Ethan così da mettere tutti in allerta e da cominciare ad organizzare una difesa.

1X15-ScottIsDead.jpg

I sopravvissuti trovano il cadavere di Scott

Nel frattempo Sun si prende cura delle ferite di Jin e gli chiede se va tutto bene: Jin, piccato, risponde di essere stato attaccato per colpa di quello che hanno fatto gli altri. Claire e Charlie, nel frattempo, passano molto tempo assieme ma Claire non riesce a ricordare nulla di quanto è successo dopo l'incidente: quando la ragazza chiede a Charlie perchè gli altri sopravvissuti la evitino e se non stia succedendo qualcosa di cui lei è all'oscuro Charlie mente per proteggerla. Frattanto Kate consiglia a Jack di usare la chiave che ha preso dallo sceriffo per aprire la valigetta con le pistole, così da avere delle armi per difendersi da Ethan. Jack però rifiuta l'idea perchè ha paura che, presi dal panico e non correttamente addestrati, i loro compagni potrebbero involontariamente ferirsi fra di loro. Nel frattempo Locke e Sayid hanno creato alcune trappole lungo tutto il perimetro della loro area ed hanno scelto alcuni dei sopravvissuti a fare la guardia la notte: Boone si propone come volontario per fare il primo turno.

1X15-JackSawyerKate.jpg

Sawyer, Jack e Kate si preparano a dare la caccia ad Ethan

Quella notte Sayid, Locke e altri sopravvissuti stanno di guardia; Boone, invece, si addormenta durante il suo turno. Non appena sorge l'alba, improvvisamente, il ragazzo viene svegliato da una delle campanelle che lui ed i suoi compagni hanno legato alle trappole: qualcuno l'ha attivata. Boone si precipita in quella direzione per vedere che cosa abbia attivato l’allarme e, arrivato un quella zona, sente un rumore frusciante provenire dal limite della vegetazione: il ragazzo corre verso il rumore ma inciampa e cade proprio mentre il rumore si fa più vicino a lui. Da un campo di erba sbuca Vincent: è stato lui ad attivare la trappola.

Boone viene rapidamente raggiunto da Locke e Sayid e spiega loro l'accaduto: i tre però non fanno in tempo a tranquillizzarsi per il falso allarme che sentono della urla provenire dalla spiaggia. Si precipitano quindi in quella direzione e quando la raggiungono scoprono che uno dei loro compagni, Scott, è stato ucciso: il suo collo, entrambe le braccia e tutte le ossa delle mani sono state spezzate. Mentre tutti loro si chiedono come Ethan abbia fatto a sorprendere Scott ed ad evitare le loro trappole Kate interviene affermano che secondo lei l'uomo è arrivato dall’oceano. Più tradi, dopo la cerimonia di sepoltura di Scott, Claire interroga Shannon e scopra che Ethan ha ucciso un uomo e che tutti la evitano perché hanno paura che, con lei lì, lui potrebbe tornare a prenderla. Claire corre allora da Charlie e si sfoga contro di lui chiedendogli perchè lui l'abbia tenuta all'oscuro della minaccia di Ethan: il ragazzo risponde di aver cercato solamente di prendersi cura di lei ma Claire, gelida, replica che lei sa prendersi cura di se stessa da sola.

1X15-EthanIsDead.jpg

Ethan colpito a morte da Charlie

Dopo aver discusso con Locke su cosa si meglio fare per difendersi, Jack decide di servirsi delle pistole contenute nella valigetta dello sceriffo. Poi lui, Locke, Sayid, Sawyer e Claire, che si è offerta come esca volontaria, preparamp un piano per tendere una trappola a Ethan: Claire fingerà infatti di volersi consegnare nella mani di Ethan e gli altri quattro, armati di pistola, interverranno all'ultimo e cattureranno l'uomo una volta per tutte. Charlie vorrebbe unirsi a loro perchè è preoccupato per Claire e smanioso di vendicarsi di Ethan ma, quando John chiede a Charlie se lui abbia mai usato un’arma, Charlie non risponde. Anche Kate vorrebbe andare con gli altri ma Jack le spiega che le pistole nella valigetta erano solo quattro: Sawyer, sostenendo che cinque armi sono meglio di quattro, consegna a Kate la pistola che era legata alla caviglia di Edward Mars.

1X15-CharlieClaire.jpg

Charlie augura la buona notte a Claire

Sayid dà istruzioni ad ognuno dei componenti della spedizioni ed informa loro che le armi dovranno davvero essere la loro ultima risorsa: è infatti necessario catturare Ethan vivo per interrogarlo ed ottenere da lui un po’ di informazioni. Quella sera nella giungla, sotto una pioggia scrosciante, i cinque si nascondono fra gli alberi vicino al punto indicato da Ethan mentre Claire rimane sul sentiero aspettando che l'arrivo dell'uomo. Dopo pochi istanti, infatti, Ethan compare sul sentiero e si lancia addosso a Claire per portarla via. I cinque compagni sbucano allora dagli alberi con le pistole in pugno: Jack affronta Ethan e, dopo una rapida lotta, lo sbatte al suolo e lo riempie di pugni fino a tramortirlo ed a renderlo inoffensivo. Improvvisamente, però, il corpo di Ethan viene crivellato da proiettili e l'uomo cade a terra, morto. Tutti si voltano nella direzione da cui sono provenuti gli spari e con immensa sorpresa scorgono Charlie, pieno di odio, con in mano la pistola che durante la collutazione era sfuggita a Jack durante lo scontro.

Quando Jack chiede a Charlie perché abbia compiuto quel gesto, quella sera, il ragazzo risponde che Ethan meritava di morire per quello che aveva fatto a lui ed a Claire: lui non avrebbe mai permesso che quell’animale si avvicinasse un’altra volta a Claire. Più tardi Claire raggiunge Charlie per dirgli che le è ritornato in mente il burro di arachidi: Charlie però corregge la ragazza informandola che in realtà si trattava di burro di arachidi immaginario. Claire, infine, dice a Charlie che non sa che cosa sia successo nel suo passato, che lei ha molta paura, ma che vuole fidarsi di lui. Poi i due si augurano la buona notte.

CuriositàModifica

Generale Modifica

  • Scott è il primo dei sopravvissuti ad essere sepolto nel cimitero.

Note di produzione Modifica

  • Questa è la prima puntata, dall'episodio "Il coniglio bianco", in cui compare tutto il cast.

Errori Modifica

  • Durante la lotta tra Ethan e Jack si nota come i tatuaggi di quest'ultimo passino continuamente dal braccio sinistro a quello destro e viceversa. Ciò indica che alcune inquadrature sono state capovolte durante il montaggio.
  • Quando a Locke viene mostrata da Jack la valigetta con le pistole, ha in mano un bastone. Quando Jack gli porge una pistola, Locke non ha in mano niente.
  • In "Pilota, seconda parte" Kate dice a Sawyer e a Sayid di non saper usare un fucile. In questo episodio, tuttavia, è armata di una pistola e nessuno di loro dice niente.

Tematiche ricorrenti Modifica


Tematiche ricorrenti in Lost
AnimaliBianco e neroIncidenti stradaliConnessioni tra i personaggiBambiniOcchiFato contro libero arbitrioBuoni e cattiviPrigioniaIsolamentoVita e morteParti del corpo mancantiSoprannomiI NumeriProblemi familiariGravidanzeGiustapposizioniPioggiaRinascitaRedenzioneRelazioniSacrificioSegretiSogniTempoTruffe e inganni

Riferimenti Culturali Modifica

  • The Office: Lucy dice che suo padre ha comprato una cartiera nello Slough. Questo è un riferimento alla serie BBC di Ricky Gervais e Stephen Merchant.
  • Winston Churchill:Lucy mostra a Charlie un porta sigarette che era di proprietà del famoso statista, oratore, stratega e primo ministro inglese.
  • Bonanza: nella versione originale Sawyer chiama Jack "Hoss". Eric “Hoss” Cartwright era un grand'uomo, affettuoso ed amabile figlio di mezzo di Ben Cartwright in questo show western andato in onda negli Stati Uniti dal 1959 al 1973.

Tecniche di narrazione Modifica

  • Charlie fa i suoi interessi rubando a Lucy. Sull'isola, fa tutto il possibile per cercare Claire.
  • Lucy dice a Charlie che non si prenderà mai cura di qualcuno. Sull'isola, si prende cura di Claire vigilando su di lei ed uccidendo Ethan.
  • Charlie usa la frase latina Carpe Diem con Tom, che significa cogli l'attimo. Sarà la stessa frase che dirà Claire più avanti nell'episodio "Per via aerea".
  • Quando Jack sta parlando delle pistole, afferma di voler evitare che per paura, nella giungla, ci si spari a vicenda. Questo è esattamente ciò che accadrà più avanti quando Ana Lucia sparerà a Shannon nella giungla credendola una de gli Altri nell'episodio "Abbandono".

Analisi della storia Modifica

  • Claire dice la verità a Charlie; lei gli dice che vuole fidarsi di lui.
  • Ethan uccide Scott e Charlie uccide Ethan.
  • Jack, Locke, Sayid, Sawyer e Kate, con Claire come esca, cercano di catturare e poi interrogare Ethan.

Connessione tra gli episodi Modifica

Riferimenti ad altri episodi Modifica

  • L'ultima cosa che ricorda Claire è di essere stata sul volo Ocenic 815. (Pilota, prima parte)
  • Jack menziona il fatto che Sawyer abbia mancato il colpo quando sparò allo sceriffo. (Tabula rasa)
  • Claire si ricorda del burro d'arachidi. (Il truffatore)
  • Locke ricorda a Jack cosa sia successo l'ultima volta che ha incontrato Ethan. (Inseguimento)
  • Jack rivela di avere le pistole della valigetta. (Il mistero della valigetta)


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale