FANDOM


"S.O.S." è il diciannovesimo episodio della Seconda stagione di Lost, e il 44esimo dell'intera serie. Mentre Bernard tenta di convincere gli altri sopravvissuti a fare qualcosa per essere salvati, Rose è convinta che lui stia dando loro delle false speranze. Al Cigno Jack propone di tentare uno scambio di ostaggi con gli Altri: il prigioniero che si è spacciato per Henry Gale in cambio di Walt.

TramaModifica

FlashbackModifica

2x19 rose

Rose si presenta a Bernard

Un fredda notte di inverno Rose rimane impantanata nella neve con la sua auto. Bernard, che passava da quelle parti, si offre di aiutare la donna ad uscire da quella situazione ma Rose sambra voler fare di testa sua dicendo di aver guidato per una vita. Dopo aver tentato alcune volte invano di liberare l’automobile Rose accetta l’aiuto dell’uomo. Bernard comincia a spingere l’auto e, dopo alcuni sforzi, l’auto esce dalla neve. Rose, riconoscente, esce allora dall’auto, ringrazia l’uomo ed i due si presentano. Per quanto all’apparenza entrambi sembrino interessati ad approfondire la loro conoscenza nessuno dei due sembra trovare il coraggio di farsi avanti e così l’uomo e la donna si separano. Mentre Bernard sta per rientrare nella sua auto, però, Rose si sporge dalla portiera e chiede all’uomo se lei possa offrirgli una tazza di caffè per ripagarlo della sua gentilezza. Bernard accetta volentieri.

2x19 rose bernard

Bernard si prepara per la sua proposta di matrimonio

Alcuni mesi dopo Rose e Bernard sono a pranzo in un lussuoso ristorante vicino alle Cascate del Niagara. Mentre Rose è distratta Bernard fa un cenno dietro di lei e due violinisti compaiono accanto al tavolo e cominciano a suonare. Bernard si inginocchia allora ai piedi di Rose e, mostrandole un cofanetto che contiene un anello, le chiede se lei voglia sposarlo. L’uomo le dichiara tutto il suo amore e le dice che anche si conoscono da pochi mesi lui ha capito immediatamente che lei è la donna adatta per lui. Rose, commossa, dopo una lunga pausa risponde che lei sta morendo. Mentre Bernard, sconvolto, allontana i violinisti Rose gli racconta che ultimamente la malattia sembrava essersi quietata ma che ultimamente si è ripresentata e che il suo medico le ha dato poco più di un anno di vita. Bernard, in lacrime, ripete comunque la sua proposta di matrimonio. Rose gli chiede se lui sia sicuro di quello che sta facendo e, quando lui risponde affermativamente, accetta la proposta.

Rose e Bernard sono in viaggio di nozze in Australia e sembrano essersi persi nel deserto. D’un tratto Bernard ferma la loro jeep in un piccolo villaggio e dice alla moglie che sono arrivati alla loro meta. Quando Rose lo guarda in modo interrogativo Bernard le mostra una serie di ritagli di giornale che ha raccolto e che riguardano tutti un guaritore di nome Isaac di Uluru che vive in quel villaggio: lui ha fatto una sostanziosa donazione al guaritore perché vuole che la visiti e la guarisca. Rose, sconvolta, si rifiuta di apparire di fronte ad un ciarlatano che non può guarirla: lei ormai ha accettato la sua situazione. Bernard, però, afferma con decisione che invece lui non l’ha accettata e non ha la minima intenzione di stare ad aspettare senza far nulla.

2x19 rose bernard 2

Rose osserva Bernard dalla finestra e prende la sua decisione

Dentro la casa Rose attende di essere visitata dal guaritore e nota una marea di biglietti e di regali per il guritore come ricompensa per tutte le guarigioni che l’uomo ha portato a termine. Isaac entra nella stanza ed i due si presentano. Rose, un po’ incredula, chiede all’uomo quale sia ora la procedura di guarigione e Isaac le risponde che esistono alcuni punti sul pianeta che emettono una serie di fonte energetiche guaritrici: lui tenterà di canalizzare l’energia di quel posto per guarire Rose. Imponendo le mani di fronte alla donna il guaritori comincia il suo compito. Improvvisamente però l’uomo si ferma e comunica a Rose che putroppo lui non la può guarire. Rose, un po’ amareggiata, commenta che comunque lei non ci aveva sperato. Isaac ribatte che non è detto che lei non possa guarire ma solo che quello non è il posto giusto per lei. L’uomo si scusa e dice a Rose che le rifarà avere indietro la sua donazione: Rose, che in quel momento sta guardando con tenerezza Bernard fuori dalla finestra, dice all’uomo di tenersi la donazione perché lei ha intenzione di dire a suo marito che lui l’ha guarita e che lei potrà vivere di nuovo.

All’aeroporto di Sidney, in attesa del volo, Bernard si allontana da Rose per andare a fare una telefonata. La donna apre la sua borsa ed un flacone di pillole inavvertitamente le cade per terra. Una mano di uomo raccoglie il flacone e glielo porge di nuovo: si tratta di Locke, seduto sulla carrozzina a rotelle, che sta spostandosi verso la parte opposta della sala d’attesa. Rose lo ringrazia e lo guarda allontanarsi.

Sull'isolaModifica

2x19 rose bernard 3

Rose e Bernard sistemano le scorte

Rose e Bernard stanno sistemando le scorte arrivate durante il misterioso rifornimento su uno scaffale. Bernard, sospettoso, si lamenta ad alta voce per l'apparente arrendevolezza con cui tutti sembrano aver accettato l'arrivo di quelle provviste senza porsi alcuna domanda sulla loro provenienza. Rose cerca di tranquillizzare il marito ma Bernard lamenta l'atteggiamento generale dei loro altri compagni che sembrano ormai aver perso ogni speranza di essere salvati. Nel frattempo, nella Stazione Cigno, Locke sta cercando di appuntare su un foglio di carta la mappa che ha visto durante l'incidente di chiusura. Malgrado i suoi tentativi di concentrarsi, però, l'uomo perde presto la pazienza perché non riesce a ricordare alcuni dei particolari della mappa: la concentrazione prolungata gli fa quasi dimenticare di premere il pulsante.

Jack raggiunge Ana Lucia a guardia dell'armeria e la ragazza lo informa che il falso Henry Gale non mangia né beve da due giorni. L'uomo e la ragazza entrano nell'armeria e si avvicinano al prigioniero che resta in completo silenzio. Jack cura la ferita dell'uomo e, nel frattempo, gli comunica che ha avuto un idea: andrà in cerca degli Altri e proporrà loro di scambiare Walt per l'uomo che si Henry. Mentre il medico si allontana dalla stanza, però, il prigioniero lo guarda fisso e gli dice che i suoi compagni non consegneranno mai Walt, per nessun motivo al mondo. Bernard raggiunge Hurley che sta parlando con sua moglie e sta rifiutando la sua gentile offerta di cibo: è a dieta. Bernard propone a Hurley di trovarsi sul bordo della giungla qualche minuto più tardi: il ragazzo dovrà portare con sé tutti quelli che saranno disposti a dargli una mano. Quando Rose chiede al marito con lui abbia in mente questi le risponde che ha avuto un'idea.

2x19 claire

Rose mette in imbarazzo Bernard davanti al gruppo

Nel bunker, intanto, Jack si prepara a raggiungere gli Altri per proporre lo scambio di prigionieri. Ana Lucia, malgrado non condivida la scelta di Jack, gli offre una pistola e gli raccomanda di fare attenzione e di portare con sé qualcun altro. Jack risponde che lui non se la sente di stare con le mani in mano e che tanto il falso Henry non dirà loro nulla di più. Sulla spiaggia Kate e Sawyer stanno raccogliendo molluschi. Jack si avvicina ai due e comunica loro che ha intenzione di andare nella giungla per tentare di avere indietro Walt. Sawyer gli dice che ha capito che lui stia cercando di chiedergli di accompagnarlo per avere una pistola per difendersi ma Jack ribatte che lui aveva in mente di chiedere a Kate di accompagnarlo e che ha già una pistola. La ragazza, sorpresa, accetta la proposta di Jack e va a preparsi.

Bernard ha raccolto attorno a sé un discreto numero di persone e sta spiegando loro il suo piano: lui non ha intenzione di restare con le mani in mano e di adattarsi alla vita sull'Isola senza far nulla per essere salvato. Siccome le scorte di cibo sono arrivate con un paracadute significa che degli aerei volano sopra l'isola. La sua idea è quindi quella di comporre un messaggio di aiuto sulla spiaggia, un messaggio che sia visibile dal un aereo o da un satellite. In quel mentre Rose raggiunge il gruppo e dice al marito che forse dovrebbero chiedere il parere di Jack: Bernard rifiuta di riconoscere l'autorità del dottore in tutte le cose che fanno e, presa da parte la moglie, le chiede perché lei lo stia mettendo in difficoltà di fronte agli altri. Rose dice al marito che lui sta offrendo agli altri delle false speranze e dovrebbe rassegnarsi all'idea di restare sull'isola. Bernard, incredulo, si allontana da Rose dicendole che ha un lavoro da portare a termine. Poco dopo Bernard si avvicina a Eko e Charlie che stanno raccogliendo della legna: l'uomo chiede il loro aiuto per comporre la scritta ma entrambi rifiutano dicendogli che stanno costruendo una chiesa. Bernard, sempre più incredulo, afferma che loro hanno bisogno di essere salvati, non di costruire una chiesa. Eko, fulmineo, ribatte che le persone possono essere salvate in vari modi. Bernard, stupito, si allontana dai due e torna a seguire il suo progetto.

2x19 henry

Il falso Henry Gale sorride prendendo coscienza di come è capace di manipolare Locke

Al Cigno Locke non riesce a ricordare i particolari della mappa che ha visto e continua ad essere tormentato dal pensiero che il falso Henry Gale non abbia mai premuto il pulsante. L'uomo si avvicina all'armeria e chiede ad Ana Lucia di vedere il prigioniero: la ragazza però rifiuta asserendo che Jack si è portato via la pistola e non sarebbe sicuro entrare nella prigione. John si avvicina allora alla porta dell'armeria e chiede ripetutamente all'uomo all'interno di dirgli se non ha davvero premuto il pulsante. Quando il falso Henry non risponde alle sue domande Locke comincia ad alzare sempre più la voce ed a tempestare la porta di pugni, irato. L'uomo all'interno sorride soddisfatto. Sulla spiaggia, intanto, Bernard si accorge che il seguito di coloro che hanno aderito alla sua iniziativa di comporre una scritta di salvataggio sulla spiaggia è composto da poche persone. L'uomo afferma che la sua intenzione è quella di tracciare delle gigantesche lettere sulla spiaggia: gli altri dovranno andare a prendere da una cava distante circa un chilometro una serie di grosse pietre nere che verranno usate per comporre la scritta risaltando sulla sabbia bianca. Quando Hurley si propone per tracciare lui le lettere sulla spiaggia Bernard, piccato, afferma che quello è il suo compito.

Bernard cerca invano di convincere Sawyer ad aiutare lui e gli altri a formare la scritta ma l'uomo sta riparando la sua tenda e non ha intenzione di perdere tempo. Bernard raggiunge allora Rose, che ha seguito tutta la discussione da lontano, e le chiede se lei sia contenta di avergli rovinato tutto intervenendo e contrastandolo davanti agli altri: quella mattina erano in 15 ad aiutarlo ed ora sono rimasti solo in 4. Rose ribatte affermando che l'uomo deve incolpare solo se stesso per quanto è accaduto: le persone non hanno piacere di sentirsi sempre dire cosa fare e lui non riesce mai a lasciare che le cose seguano il loro corso senza intervenire. Bernard, offeso, ribatte che se non fosse per il fatto che lui vuole sempre fare qualcosa anziché stare con lei mani in mano lei in quel momento non sarebbe lì con lui. Rose, ferita, si allontana senza ribattere.

2x19 Jack Kate net

Kate e Jack restano intrappolati in una rete

Jack e Kate camminano nella giungla in cerca degli Altri: d'un tratto Kate vede una bambola fra l'erba e, incuriosita, si avvicina per raccoglierla. Jack la vede chinarsi e le grida di non toccarla. Corre quindi per impedire alla ragazza di toccare l'oggetto ma in quel momento Kate raccoglie la bambola ed i due finiscono a penzoloni intrappolati in una rete probabilmente piazzata dalla Rousseau. Jack tenta allora di prendere la pistola che ha nella cintura ma, a causa del poco spazio di movimento concesso ai due dalla rete che li avviluppa, non riesce nel suo intento finchè Kate non lo aiuta. Con la pistola in pugno Kate tenta poi di sparare alla corda che sotiene la corda ma sbaglia la mira. Jack prova a sua volta ed ha maggiore fortuna: la corda si spezza e la terra con i due dentro cade a terra.

Sulla spiaggia Jin, ultimo rimasto a comporre la scritta, sta sistemando le rocce nere a formare una grossa “S”. Bernard gli si avvicina e gli dice che sta sbagliando tutto e che deve disporre le rocce in tre file altrimenti il satellite non riuscirà a leggere la scritta. Jin, offeso per il modo in cui viene trattato, abbandona allora il suo compito e fa per allontanarsi. Bernard allora lo insegue e lo supplica di non allontanarsi: lui vuole solo salvare tutti loro e portare Rose a casa. Jin gli chiede scusa e si allontana. Sull'altro lato della spiaggia Locke è seduto sulla sabbia. Rose gli si avvicina e gli fa notare che era un sacco di tempo che non lo vedeva fuori dal bunker. Locke le risponde che lui ha chiuso con il bunker ma Rose gli fa notare che non appena lui potrà tornare a camminare tornerà a lavorare nel Cigno. Quando John le fa notare che Jack gli ha detto che dovrà portare la steccatura per ancora quattro settimane, Rose, con uno sguardo complice, gli dice che però loro sanno che non ci vorrà così tanto tempo per farlo guarire. Locke, sorpreso, guarda la donna e, d'accordo con lei, sorride e fissa l'oceano.

2x19 jack

Jack urla sotto la pioggia per attirare l'attenzione degli Altri

Kate e Jack, ora liberi dalle rete e sotto la pioggia, discutono sulla trappola e sul fatto che era troppo rudimentale per gli Altri. Kate racconta a Jack che qualche giorno prima lei e Kate avevano scoperto la Stazione Caduceo, ormai spoglia di tutto quello che conteneva. Kate ha però trovato una barba finta e della colla e per questo pensa che gli Altri siano molto più astuti di quanto loro pensino. Jack è arrabbiato perché Kate non l'ha informato prima ma la ragazza gli rinfaccia che lui non le ha raccontato del prigioniero che avevano catturato. Poco dopo i due sbucano nella stessa radura in cui in precedenza hanno incontrato gli Altri. Jack si mette a gridare che vuole parlare con loro e che vuole proporre uno scambio. Malgrado Kate cerchi di convincerlo che è inutile fermarsi lì perché non c'è nessuno Jack afferma che finchè loro non si mostreranno lui resterà lì ad aspettarli.

2x19 Michael returns

Kate e Jack trovano Michael svenuto al bordo della radura

Rose porta del cibo a Bernard che, ormai solo, sta lavorando alla sua scritta. Rose chiede scusa a Bernard ed il marito le risponde che deve incolpare solo se stesso se tutti gli altri se ne sono andati. Rose ribatte però che lei gli voleva chiedere scusa per avergli mentito mentre erano in Australia. Bernard la guarda sorpreso. Rose gli dice che Isaac di Uluru non l'ha guarita ma lei ha voluto farlo credere perché non voleva che Bernard passasse il poco tempo che avevano per stare insieme cercando un rimedio. Però, da quando è arrivata sull'Isola, Rose si è accorta che qualcosa è cambiato dentro di sé ed il male che la invadeva è scomparso: l'Isola l'ha guarita. Quando Bernard le chiede come lei faccia a sapere che è stata l'Isola a guarirla e non il Isaac la donna risponde che lo sa e basta. Bernard allora comprende che Rose non vuole andarsene dall'isola perché ha paura di ammalarsi di nuovo. Commosso l'uomo promette alla moglie che lui resterà lì con lei per sempre ed abbandona la costruzione della scritta che rappresentava un enorme SOS.

Locke torna alla Stazione Cigno e si applica con rinnovato vigore ed entusiasmo ad abbozzare la mappa che ha visto: ora il suo tentativo porta buoni frutti e l'uomo sorride compiaciuto. Quella sera, sulla spiaggia, tutti si preparano ad affrontare una nuova notte e l'atmosfera è carica di intimità ed allegria. Bernard e Rose siedono accanto al fuoco, mano nella mano. Nella radura, intanto, Jack e Kate sono ancora in attesa che gli Altri si mostrino. Kate confessa a Jack che le dispiace di averlo baciato qualche giorno prima: Jack risponde che a lui non è spiaciuto. Prima che la ragazza possa ribattere, però, i due sentono un rumore fra gli alberi e vedono una torcia avvicinarsi. La persona che la porta ansima spaventata: arrivata sul bordo della radura cade a terra senza sensi. Kate si avvicina al corpo e lo rivolta: è Michael.

CuriositàModifica

GeneraleModifica

  • All'aeroporto Rose aveva aperto la sua borsa ed un flacone di pillole inavvertitamente le cadde a terra e Locke, ancora sulla sedia a rotelle, lo raccolse per lei. Lei è una dei soli 3 sopravvissuti all'incidente a conoscere la paralisi di John. Gli altri superstiti che lo hanno scoperto sono Sawyer nell'episodio "Il brigantino" e Boone nell'episodio "Deus Ex Machina"; è anche probabile che questo sia il segreto che Locke disse a Walt.
    • Tutti questi episodi sono i 19° delle loro rispettive stagioni.
  • Viene presentato per la prima volta Neil "Frogurt".
  • Nella versione originale la battuta di Rose "I didn't ask for this!" è l'unica volta in tutta la serie in cui alza la voce.
    • La battuta viene detta accanto ad una grande roccia nera.
  • Diversi membri poi diventati sopravvissuti della sezione di coda si possono notare all'aeroporto di Sidney, l'unica loro altra apparizione è stata nell'episodio "Gli altri 48 giorni".
  • Questo episodio è l'unico ad avere come titolo un acronimo.

Note di produzione Modifica

Errori Modifica

  • Nell'episodio "La caccia" Rose dice che il marito le chiede di tenere il suo anello di matrimonio ogni volta che volano, ciò implica che sono sposati da molto tempo e/o fanno frequenti viaggi in aereo. Tuttavia, in questo episodio viene rivelato che sono dei novelli sposi ed il loro viaggio in Australia è stata la loro luna di miele.
  • Bernard propone a Rose un ristorante che si affaccia sulle cascate del Niagara. Tuttavia, la vista che hanno delle cascate è impossibile. Non esistono ristoranti che abbiano quella visuale come il fatto che non ci sia terraferma in quel punto. Lo sfondo è stato probabilmente preso dal Rainbow bridge, un ponte molto trafficato che unisce gli stati di New York (Stati Uniti) ed Ontario (Canada).

Tematiche ricorrentiModifica


Tematiche ricorrenti in Lost
AnimaliBianco e neroIncidenti stradaliConnessioni tra i personaggiBambiniOcchiFato contro libero arbitrioBuoni e cattiviPrigioniaIsolamentoVita e morteParti del corpo mancantiSoprannomiI NumeriProblemi familiariGravidanzeGiustapposizioniPioggiaRinascitaRedenzioneRelazioniSacrificioSegretiSogniTempoTruffe e inganni
  • La sigla S.O.S. significa Save Our Souls, Salvate le Nostre Anime. (Redenzione)
  • Bernard spera che Isaac possa guarire Rose. (Miracoli)
  • Il segnale di S.O.S. progettato da Bernard sulla sabbia bianca era composto da rocce nere. (Bianco e nero )
  • Il cibo della dispensa ha l'etichetta bianca con scritte nere. (Bianco e nero)
  • Locke era sulla sedia a rotelle quando Rose lo vide per la prima volta, all’aeroporto di Sidney. (Segreti) (Connessioni tra i personaggi)
  • Bernard dice a Rose che ha trascorso 7 terribili settimane sull’altro lato dell’Isola. (Tempo)
  • Bernard e Rose si conoscevano da 5 mesi quando lui le chiese di sposarlo. (Tempo)
  • Quando Bernard scoprì che Rose era malata di cancro, alla donna restava poco più di un anno di vita. (Tempo)
  • Quando Jack urla per attirare l’attenzione degli Altri, sta piovendo copiosamente. (Pioggia)
  • Bernard cerca di salvare il gruppo di sopravvissuti mentre Eko e Charlie stanno costruendo una chiesa. (Religione) (Salvezza)
  • Rose dice a Bernard di averle mentito e che Isaac non l'ha guarita. (Truffe e inganni)
  • Quando Isaac di Uluru parla di un'energia speciale in determinate aree, suggerisce che quell'energia potrebbe essere magnetica. (Elettromagnetismo)
  • Bernard aveva 15 persone che lo aiutavano che poi si sono ridotte a 4. (Numeri)
  • Jack dice a Locke che ci vorranno 4 settimane prima che la sua gamba guarisca. (I numeri) (Tempo )

Riferimenti culturali Modifica

  • Uluru: conosciuta anche come Ayers Rock, è un imponente massiccio roccioso di arenaria dell'outback australiano. È sacro per le popolazioni aborigene della zona.
  • These arms of mine: questa canzone del 1962 di Otis Redding viene trasmessa dalla radio di Rose e più tardi dal giradischi del Cigno.
    • The rose: quando Rose e Bernard sono seduti insieme in auto, These arms of mine svanisce e viene incorporata nella colonna sonora tramite dei violini. Quando la canzone di Otis Redding viene arrangiata strumentalmente, si nota una notevole somiglianza con questa canzone del 1980 di Bette Midler.
  • Guinness dei primati: quando Kate lotta per levare le cozze dalle rocce e riesce a rimuoverne 4 in una mezz'ora, Sawyer osserva che è il momento di chiamare il libro dei Guinness. Questo è un libro di riferimento pubblicato annualmente, contenente una collezione riconosciuta a livello internazionale di record mondiali, sia i risultati umani che l'estremo del mondo naturale.
  • The Right Girl for Me: questa musica di Roger Edens viene suonata dai violinisti durante la proposta di matrimonio di Bernard a Rose.
  • Dr. Giggles: nella versione originale Sawyer chiama Jack Dr. Giggles. Il personaggio principale da questo film slasher del 1992 di Manny Coto, Dr. Giggles è uno psicopatico che fuggì da un istituto psichiatrico per vendicarsi della città dove suo padre, medico omicida, venne catturato.
  • Norma Rae: nella versione originale Sawyer chiama Bernard Norma Rae, in riferimento a questo film del 1979 di Martin Ritt dove il personaggio principale viene coinvolto nelle attività sindacali presso la fabbrica tessile dove lavora.
  • Alfred de Musset: Il pezzo di carta su cui Locke delinea la mappa della porta blindata presenta un poema francese scritto da questo poeta del XIX secolo, chiamato Sur les débuts de mesdemoiselles Rachel et Pauline Garcia.

Tecniche di narrazione Modifica

  • Dopo che Rose dice a Bernard che Isaac non l'ha guarita, Bernard risponde che lei non vuole lasciare l'isola e pertanto non la lasceranno mai.
  • Viene rivelato che l'isola ha il potere di guarire le persone dalle malattie.
  • Michael ritorna dalla sua ricerca di Walt.
  • Jack parte per fare lo scambio con gli Altri di Henry per Walt, ma finisce per trovare Michael che cercava lo stesso Walt.
  • Bernard chiede aiuto a molti personaggi secondari per costruire il suo segnale di soccorso.
  • Durante il flashback, Rose esprime il desiderio di trascorrere la sua luna di miele seduta su una spiaggia da qualche parte piuttosto che guidare in giro per l'Australia.

Analisi della storia Modifica

  • Viene raccontata la storia di come Bernard e Rose si conobbero.
  • Jack va verso la linea di confine per scambiare il falso Henry con Walt.

Connessione tra gli episodi Modifica

Riferimenti ad altri episodi Modifica

  • Hurley ricorda a Bernard di aver costruito una zattera che poi è stata fatta esplodere. (Esodo, seconda parte)
  • Bernard dice a Rose che ha trascorso 7 terribili settimane sull’altro lato dell’Isola. (Gli altri 48 giorni)
  • Bernard ricorda ad Eko di essere stati insieme nello stesso bunker (stazione Freccia) per 48 giorni. (Gli altri 48 giorni)
  • Jack oltrepassa la linea di confine che gli era stato detto di non attraversare. (Linea di confine)
  • Kate racconta a Jack della stazione Caduceo che ha trovato insieme a Claire. (Maternità)
  • Jack usa l'idea dello scambio di prigionieri come accennava, scherzando, il falso Henry. (Tutta la verità)
  • Locke cerca di disegnare la mappa che ha visto sulla porta blindata durante l'incidente di chiusura. (Chiusura)
  • Locke chiede al flaso Henry se avesse premuto il pulsante, dopo che gli ha detto di non averlo mai fatto. (Chiusura) (Dave)

Allusioni ad altri episodi Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.