Fandom

Lostpedia Italia

James "Sawyer" Ford

Redirect da Sawyer

1 852pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

James Ford, meglio conosciuto con il nome di Sawyer, e conosciuto nel Progetto DHARMA come Jim LaFleur, è uno dei sopravvissuti della sezione del Volo Oceanic 815. Il suo rurale accento del Sud, il suo egoismo, il suo machismo, e l'uso di soprannomi nascondono il suo lato tenero e sofisticato e quello di avido lettore e di amante premuroso; pregi che sono saltati fuori durante la permanenza sull'Isola.

Quando era un bambino, suo padre uccise sua madre e poi si suicidò, a causa della relazione che vedeva coinvolta la donna con un truffatore di nome "Sawyer", portando Sawyer a prenderne il nome e a diventare lui stesso un truffatore. ha migliorato la sua abilità col tempo. A un certo punto prima dello schianto sull'Isola, truffò Cassidy che gli valse un periodo in prigione, ma uscì grazie alle sue abilità truffatorie. Sull'Isola, Sawyer ha usato le sue abilità da truffatore per svariati fini personali, facendogli accumulare molti oggetti e dandogli influenza sul gruppo, inducendolo a partecipare a molte missioni. I suoi atti di ribellione lo portano, svariate volte, a d essere il sopravvissuto più odiato sull'Isola, ciononostante forma un forte legame con Kate.

In un tentativo di cercare soccorsi, Sawyer lascia l'Isola insieme a Jin, Michael e Walt con la zattera di Michael ma è costretto a tornare quando Walt viene rapito e la zattera distrutta dagli Altri. Raggiungono la riva e incontrano i prima sconosciuti sopravvissuti della sezione di coda del Volo 815 e ritorna al campo. Con una truffa, si impossessa di tutte le armi e acquisisce potere tra i sopravvissuti. Viene catturato più tardi dagli Altri, insieme a Jack e Kate, a causa del tradimento di Michael. Durante la prigionia, Sawyer e Kate vengono usati come esche per convincere Jack a eseguire l'operazione al loro leader, Benjamin Linus, finchè lui e Kate non scappano. Durante il tempo spesso sull'Isola Idra continuando per la durata della terza stagione, Sawyer inizia una relazione di alti e bassi con Kate. A Sawyer viene chiesto da John Locke di uccidere un uomo, Anthony Cooper, che si scopre essere il vero "Sawyer". Dopo che Jack ha chiamato il cargo per i soccorsi, Sawyer si unisce a Locke e a un piccolo gruppo di sopravvissuti che si riparano alle Baracche.

Quando i Sei della Oceanic se ne vanno con l'elicottero, Sawyer rimane indietro non prima di aver dato un bacio d'addio a Kate (le sussurra anche di dire a sua figlia che gli dispiace) ed eroicamente si getta nell'oceano, quando l'elicottero stava perdendo carburante. Questo conclude la sua relazione con Kate. Lui e un piccolo gruppo di sopravvissuti viaggiano nel tempo come risultato dello spostamento dell'Isola da parte di Ben. Conduce il gruppo fino al salto finale, che li blocca nel 1974. Sawyer si unisce al Progetto DHARMA e diventa il loro capo della sicurezza. Inizia una relazione con Juliet e vive negli anni '70 per tre anni fino all'arrivo di Jack, Hurley e Kate che ritornano sull'Isola dopo lo schianto del Volo Ajira 316.

Prima dell'IncidenteModifica

InfanziaModifica

Young James Ford.jpg

James a 8 anni, poco prima della morte dei suoi genitori. ("Fuorilegge")

Nato nel 1968, James Ford è originario di Jasper, in Alabama. Quando James ha otto anni, i suoi genitori vengono truffati dei loro risparmi da un uomo conosciuto come "Sawyer," che andando a letto con la madre di James, Brooke Ford, l'ha truffata facendole credere che l'avrebbe portata via dall'Alabama. Quando la truffa viene scoperta dal padre di James, questi torna a casa infuriato, colpendo violentemente la porta di casa e urlando il nome di Brooke. Brooke raccomanda al piccolo James di nascondersi sotto il letto e di non uscire per nessuna ragione, così che suo padre possa pensare che sia dai nonni. James sente suo padre irrompere in casa, sparare a sua madre, e poi spararsi disperato proprio sul letto dove James era nascosto. ("Fuorilegge") ("Il brigantino")

800px-5x16 youngsawyer1.jpg

James al funerale dei suoi genitori. ("L'incidente, prima parte")

Al funerale dei suoi genitori a James fa visita Jacob. Questi dona a James la penna per scrivere la lettera ad Anthony Cooper, il truffatore che ha causato la morte dei suoi genitori; nel donare la penna le dita di Jacob sfiorano quelle di Sawyer. Doug, lo zio di James gli va incontro e legge la lettera che James sta scrivendo. James promette a suo zio che non avrebbe terminato la lettera. ("L'incidente, prima parte") Tuttavia finisce di scriverla, sperando di consegnarla personalmente al Signor Sawyer, un giorno.

Non si sa chi si prese cura di James dopo questo episodio anche perché l'unico parente nominato successivamente è uno zio, morto di tumore al cervello. ("Il truffatore") Sembra aver vissuto a Knoxville, in Tennessee, basato sul marchio della busta della sua lettera. Mentre è ancora bambino, contrae la mononucleosi, che lo costringe a stare a casa da scuola per due mesi. Durante questo periodo, ha vissuto in una roulotte guardando molto La Casa nella Prateria. ("Tricia Tanaka è morta")

2x13 cassidy sawyer.jpg

Sawyer durante il colpo grosso a Cassidy. ("Il lupo")

James diventa anch'egli un truffatore all'età di 19 anni perché doveva restutuire 6000 dollari a un uomo molto pericoloso. Non avendoli, decise di diventare un truffatore utilizzando la stessa tecnica che aveva usato il vero Sawyer con sua madre. Per questo motivo da quel giorno si fa chiamare Sawyer. Praticamente si era trasformato nella persona che stava cercando, ma nonostante questo rimase forte in lui il desiderio di vendetta nei contronti del Sawyer originale. ("Il truffatore")

Vita da truffatoreModifica

3X04-SawyerJail.jpg

Sawyer in carcere. ("Ognuno pensi per sé")

Successivamente Sawyer tenta di eseguire la truffa ai danni di una donna chiamata Jessica e di suo marito David. Sawyer riesce nel suo intento di rubare 160.000$ alla coppia ma si ferma nel momento in cui si accorge che questi hanno un figlio. Per questo motivo si chiama bruscamente fuori dall'affare e fugge via. Ha anche avuto una relazione con Mary Jo, la donna che ha letto i numeri della lotteria di Hurley. ("Il truffatore"), ("Fuorilegge")

Dopo un tentativo fallito di truffare un'altra donna di nome Cassidy la prende come aiutante nelle sue truffe. Almeno questo fa credere a lei perché poi in effetti si rivela un altro piano per rubargli un'enorme fortuna, anche se alla fine sembra riluttante a portare a termine la truffa. Tuttavia il suo socio lo obbliga ad andare fino in fondo minacciandolo che se non l'avesse fatto avrebbe ucciso Cassidy. Non è del tutto chiaro se nel frattempo Sawyer si fosse veramente innamorato di Cassidy certo è però che questo alla fine non lo ferma dal portare a termine la truffa. In risposta a questo tradimento, Cassidy lo denuncia alle autorità (su consiglio di Kate). ("Il lupo")  ("Abbandonate")

In prigioneModifica

Sawyer per questo motivo riceve una condanna di circa 7 anni. Dopo circa 9 mesi Cassidy va a trovare Sawyer in prigione dicendogli che ha avuto una bambina, Clementine, e che Sawyer ne era il padre. Durante la prigionia gli viene affidato dal direttore della prigione il compito di scoprire dove un'altro detenuto, Munson, tenesse nascosta un'enorme fortuna. Riesce a ingannare Munson e a farsi dire dove teneva nascosti i soldi, comprandosi di fatto lo sconto della sua pena. Per questo riceve inoltre una ricompensa che fa mettere in un fondo fiduciario di una banca di Albuquerque a nome Clementine Philips, specificando che nessuno avrebbe mai dovuto far sapere da dove provenivano i soldi. ("Ognuno pensi per sé")

Dopo il suo rilascio, Sawyer, insieme a Hibbs, partecipò all'affare Tampa, che non andò molto bene per lui. ("Fuorilegge")

In AustraliaModifica

1X16-SawyerBar.jpg

Sawyer al bar, un attimo prima di conoscere Christian. ("Fuorilegge")

1x16 duckett sawyer.jpg

Sawyer uccide Duckett, scambiandolo per il vero Sawyer. ("Fuorilegge")

Hibbs, per sdebitarsi, dice a Sawyer di aver trovato il vero Sawyer, che in realtà si chiama Frank Duckett e vive a Sidney in Australia. Accecato dalla rabbia Sawyer vola a Sidney. In un bar ha un incontro casuale con Christian Shephard, il padre di Jack, che gli parla della sua situazione col figlio, e lo incoraggia, non sapendo la vera intenzione, a completare il lavoro per cui è volato in Australia. Con questa idea incontra finalmente Duckett. Dopo avergli sparato scopre però che Hibbs lo aveva fregato di nuovo perché Duckett non era il vero Sawyer. Anzi, in punto di morte Duckett mette in guardia Sawyer da Hibbs, dicendogli che gli si sarebbe ritorto contro. Sconvolto dall'aver ucciso un uomo innocente Sawyer fugge via. ("Fuorilegge")

Viene però arrestato per aver avuto una lite con il Ministro dell'agricoltura Australiano, viene per questo espulso e imbarcato sul volo Oceanic 815 per ritornare negli Stati Uniti. ("Ragione e sentimento") ("Esodo, prima parte")

Sull'isolaModifica

Prima Stagione (Giorni 1-44)Modifica

Appena dopo lo schianto, si siede su un rottame dell'aereo a fumarsi una sigaretta. ("Pilota, prima parte")

1X02-SawyerPolarBear.jpg

Sawyer mentre spara all'orso polare. ("Pilota, seconda parte")

L'indomani si batte con Sayid, accusandolo di essere un terrorista, dandogli la colpa dello schianto dell'aereo. Vengono divisi da Jack e Michael. Più tardi, mentre sta leggendo la sua lettera, vede il gruppo composto da Kate, Boone, Sayid, Shannon e Charlie partire per cercare di inviare un segnale radio in una zona più alta. Decide di unirsi a loro; durante il tragitto, il gruppo sente dei rumori sinistri e iniziano a scappare tranne Sawyer che estrae una pistola e spara verso la cosa che provocava quei rumori e si avvicinava minacciosa verso di loro. Davanti a lui appare il cadavere di un orso polare dopodichè viene raggiunto dagli altri. Sayid gli chiede dove ha preso la pistola e Sawyer dice che l'ha presa dal corpo di uno sceriffo. Sayid invece pensa che il prigioniero dello sceriffo sia lui, ecco perchè ha potuto prendere la pistola, ma Sawyer risponde che non è lui. Intuisce che il prigioniero è Kate .("Pilota, seconda parte")

Di ritorno alla spiaggia, Sawyer perquisisce la fusoliera alla ricerca di oggetti più o meno utili. All'interno incontra Jack che è alla ricerca di medicinali e gli spiega che non sono più nel mondo civilizzato ma su un'Isola selvaggia. Più tardi, Kate chiede a Sawyer di uccidere lo sceriffo, lui acconsente ma la pallottola buca un polmone, aumentando le urla angosciose dello sceriffo, costringendo Jack a ricorrere all'eutanasia. Questo fatto provoca un aumento di tensione tra Sawyer e Jack. ("Tabula rasa")

Qualche tempo più tardi, viene incaricato da Charlie di avvertire Kate che Jack è rimasto prigioniero dopo una frana avvenuta alle grotte. Sawyer parte alla sua ricerca e la trova insieme a Sayid: quando le dice che ha qualcosa da riferirle, lei gli risponde che non le interessa niente di quello che ha da dire e allora Sawyer per ripicca non le dice nulla. Sawyer si unisce a loro e solo quando Sayid li lascia soli per andare a triangolare il messaggio, che la informa di quanto successo a Jack. Kate, infuriata, si dirige alle grotte lasciando Sawyer ad aiutare Sayid a triangolare il messaggio. ("La falena")

Skategb9.jpg

Il primo bacio tra Sawyer e Kate. ("Il truffatore")

Sawyer, grazie al suo recupero di oggetti nella carcassa dell'aereo, possiede praticamente tutto quello di cui i superstiti hanno bisogno iniziando un intenso commercio di scambio con gli altri. Un giorno, Sawyer sorprende Boone che rovista tra le sue cose e lo gonfia di botte. Boone avverte allora gli altri che Shannon soffre d'asma e che ha bisogno degli inalatori detenuti da Sawyer. Dopo che parecchie persone glieli abbiano chiesti, e davanti al suo rifiuto categorico, Sayid lo tortura col consenso di Jack. Alla fine dice ai due che rivelerà dove sono nascosti gli inalatori solo a Kate alla quale, una volta davanti a lui, chiede un bacio. Ance se un po' reticente acconsente di baciarlo dopodichè, Sawyer le confessa che non è mai stato in possesso di questi inalatori. Kate, arrabbiata, gli dà un pugno in faccia prima di andarsene. Al ritorno di Sayid, Sawyer che era riuscito a liberarsi, si getta su di lui. Durante la colluttazione, Sayid gli pianta un coltello sul braccio. Più tardi, dopo averlo curato, Jack lo riporta alla sua tenda. Sawyer dopo fa leggere la sua lettera a Kate, venuta a chiedere spiegazioni. Da prima scioccata comprende poi che ne è l'autore. Sawyer le proibisce di avere pietà di lui. Kate gli dice che il motivo per cui ha fatto credere a tutti di avere gli inalatori era solo per farsi detestare. ("Il truffatore")

400px-Sawyer case 1x12.jpg

Sawyer tiene per sè la valigetta. ("Il mistero della valigetta")

Mentre cammina nella giungla, Sawyer incontra Walt che lo avverte che Ethan ha rapito Claire e Charlie e che non si trovava sull'aereo poi, e dopo avergli esposto la sua teoria sull'origine di Ethan, gli rivela che Sayid è ritornato. Soddisfatto di avere un'opportunità per vendicarsi, Sawyer va alle grotte dove Sayid si riposa. Lo sveglia e comincia a dirgli che è venuto a vendicarsi, quando Sayid lo interrompe per spiegargli che si è allontanato dal campo perché si vergognava di ciò che aveva fatto, raccontandogli, successivamente, il suo incontro con Danielle Rousseau. Sawyer gli pone poi numerose domande alle quali Sayid non sa rispondere. ("Inseguimento")

Alcuni giorni più tardi, mentre passeggia nella giungla con Kate, scopre una cascata. Incantati di aver trovato questo luogo idilliaco si immergono in acqua e si divertono fino al momento in cui scoprono sul fondo, due cadaveri del Volo 815. Passato lo shock, Sawyer si riimmerge portando alla luce una valigetta di cui Kate afferma di essere la proprietaria. Ma Sawyer intuisce che sta mentendo e se la tiene. Cerca di aprirla in tutti i modi e Kate prova a riprenderlsela senza riuscirci. Interviene Jack che riesce a ottenerla minacciandolo di non dargli gli antibiotici che servono per la guarigione della ferita al braccio. Sawyer accetta allora di dargliela avvertendolo che Kate gli ha mentito sicuramente per convincerlo a ricuperarla. ("Il mistero della valigetta")

400px-Sawyer 1x15.jpg

Sawyer partecipa all'imboscata ai danni di Ethan. ("Ritorno")

Più tardi, a Sawyer viene data una pistola della valigetta per partecipare all'imboscata di Ethan. Ma un volta ucciso Ethan, Sawyer si rifiuta di restituirla. ("Ritorno")

Una notte un cinghiale sveglia Sawyer, portandosi via il telone della sua tenda. Sawyer parte al suo inseguimento ma si ferma dopo avere sentito dei sussurri. L'indomani, è convinto che il cinghiale ce l'abbia con lui e si inoltra nella giungla per vendicarsi. Kate lo sorprende nella giungla e gli offre il suo aiuto a patto di avere carta bianca sulle sue riserve, cosa che Sawyer accetta, riluttante. La notte, si accampano nella giungla e giocano al gioco del "Mai...", cosa che permette loro di conoscersi meglio. Mentre dormono, il cinghiale li attacca di nuovo. La mattina, incontrano Locke e gli raccontano che un cinghiale ce l'ha con Sawyer. Locke allora ipotizza che il cinghiale potrebbe essere la reincarnazione di qualcuno che vuole dire qualcosa. Quando ritrovano finalmente il cinghiale, Sawyer rinuncia ad abbatterlo e si giustifica dicendo che "è solamente un cinghiale." Di ritorno al campo, Sawyer, restituisce la pistola a Jack, e questi gli parla di suo padre. Sawyer capisce che l'ha incontrato in un bar di Sydney ma non lo dice a Jack. ("Fuorilegge")

Dopo l'incendio della prima zattera, Sawyer parte subito alla ricerca di Jin che, secondo il parere di tutti, è il colpevole. Lo ritrova nella giungla, e dopo averlo legato, lo riporta al campo. ("Cambiamenti")

Tempo dopo, inizia a soffrire di forti mal di testa, e chiede a Jack di visitarlo. Dopo una serie di domande indiscrete e fuori argomento sulla sua vita sessuale, Jack arriva alla conclusione che soffre di ipermetropia, (vedere male da vicino). Sayid gli fabbrica allora degli occhiali da vista che dovrà portare per leggere. Hurley, vedendolo, lo prende in giro paragonandolo a Harry Potter. ("Deus Ex Machina")

Kate lo informa che vuole il suo posto sulla zattera. Lui si rifiuta di lasciarlo ma Michael a cui aveva fornito del materiale per la zattera, gli comunica più tardi che Kate ha preso il suo posto. Innervosito, informa allora il campo che Kate ha mentito su tutto e ha modificato il passaporto di Joanna per andarsene, dato che è una fuggitiva fuggitiva e che lo sceriffo la stava riportando negli Stati Uniti. Questa rivelazione gli permette di ricuperare il suo posto sulla zattera. ("In fuga")

1X24-SawyerRaft.jpg

Sawyer sulla zattera. ("Esodo, seconda parte")

Mentre l'equipaggio della zattera è pronto a partire, un'avaria dello scafo ne impedisce la partenza. Mentre Sawyer taglia altre canne nella giungla, Jack ne approfitta per dargli una pistola da portare sulla zattera e per dirgli arrivederci. Sawyer sceglie questo momento per confessargli che aveva incontrato suo padre in Australia. Di ritorno sulla spiaggia, cerca Kate per dirle arrivederci, ma non la trova visto che è già partita per la Roccia Nera. ("Esodo, prima parte")

Sulla zattera, Sawyer legge i messaggi che i superstiti hanno scritto ai loro cari. Walt gli fa notare che questi messaggi sono personali e gli chiede se ha scritto a qualcuno. Gli risponde che la sola lettera che ha scritto è destinata all'uomo che ucciderà. Più tardi, il timone colpisce un tronco d'albero e finisce in mare. Sawyer allora si tuffa per recuperarlo. Di ritorno sulla zattera, Michael gli rende la camicia e pure la pistola. ("Esodo, seconda parte")

La notte dopo aver avvistato il segnale di una barca sul sonar, Sawyer convince Michael di sparare un razzo di avvertimento. Purtroppo la barca appartiene agli Altri venuti per rapire Walt. Sawyer sfodera la pistola ma viene colpito alla spalla spalla e cade in acqua poco prima che la zattera venga fatta esplodere. ("Esodo, seconda parte")

Seconda Stagione (Giorni 44-67)Modifica

In acqua, Sawyer si dibatte sentendo le grida dei suoi due compagni di avventura. Per fortuna, riesce a salire su un pezzo della zattera, dove trova Michael che urla il nome di Walt senza sosta. Infastidito dalle urla di Michael, quest'ultimo lo accusa invece di essere responsabile del rapimento di Walt perché è stato lui a voler lanciare il razzo di segnalazione. Michael gli ordina allora di lasciare il pezzo di zattera, quello che Sawyer farà alcuni minuti più tardi, quando vede un altro pezzo poco più in là. La presenza di un squalo spinge Sawyer a dare la pistola a Michael affinché possa difenderlo.
2x02 michael sawyer.jpg

Sawyer e Michael tornano sull'Isola. ("Alla deriva")

Non appena entra in acqua, lo squalo lo insegue, ma Michael riesce ad ucciderlo. Sawyer riesce a salire sull'altro pezzo della zattera dove si estrae a mani nude la pallottola conficcata sulla spalla. Poco dopo è costretto, di nuovo, a cambiare imbarcazione e raggiunge Michael sull'altro pezzo. I due si riconciliano dopodichè Sawyer realizza che la corrente li ha riportati sull'Isola. Mentre sbarcano, arriva Jin, con le mani legate dietro la schiena, che urla verso di loro "Altri...Altri...Altri." Poco dopo appaiono davanti a loro un gruppo di persone armato di bastoni. ("Alla deriva")
2X03-SawyerTigerPit.jpg

Sawyer all'interno della buca scavata da Ana-Lucia. ("Orientamento")

Un uomo di colore, avvicinatosi a loro velocemente li stordisce uno dopo l'altro con un colpo di bastone. Poi, con l'aiuto delle altre persone, li getta in una fossa. Quando i tre amici si svegliano, provano a mettere a punto un piano quando una nuova prigioniera li raggiunge. Dice di chiamarsi Ana-Lucia e spiega che è una superstite del volo 815 e che si trovava nella coda dell'aereo al momento dello schianto. Sawyer allora le fa vedere che ha una pistola spiegandole il loro piano di evasione ma lei gliela ruba ordinando all'uomo di colore di riportarla sù. ("Orientamento")

Parecchie ore dopo riappare l'uomo di colore che propone loro finalmente di salire. Jin e Michael ubbidiscono ma Sawyer si rifiuta di salire, rimanendo ancora nella fossa. L'uomo ritorna più tardi, questa volta con Ana-Lucia che gli ordina di uscire. Sawyer acconsente solamente dopo aver visto che Jin e Michael stanno bene. Una volta uscito, gli spiegano che quelli che li hanno catturati sono altri superstiti del volo 815. Ana-Lucia gli intima di non fare il furbo con lei e quando Sawyer si burla di questo consiglio, lo mette a terra e gli ordina di tacere. Poi, il gruppo si incammina attraverso la giungla e l'uomo di colore si presenta a Sawyer con il nome di Eko. Infine, arrivano in una stazione sotterranea chiamata la Freccia dove due altri superstiti aspettavano il gruppo. Passano la notte all'interno del bunker e Bernard, chiede a Sawyer e Michael se conoscono una donna di colore di nome Rose. Sawyer gli risponde che è viva e sta bene e Bernard ritrova allora la speranza. ("Tutti odiano Hugo")

Sawyer 2x05.jpg

Sawyer è molto indebolito per via della ferita alla spalla. ("Oggetti smarriti")

L'indomani, Ana-Lucia decide di lasciare la Freccia per raggiungere il campo sulla spiaggia. La sera, si perde e decide di fare una pausa. Sawyer la prende in giro affermando che si è persa ma lei dice che non è così. ("Oggetti smarriti")

Il giorno dopo, soffre moltissimo a causa della ferita alla spalla e Libby lo incoraggia a continuare di camminare. Alla fine dopo alcune ore, Sawyer sviene. Il gruppo si ferma per costruire una barella per trasportarlo. Non molto lontano dal campo si fermano per via di un rumore e Ana-Lucia uccide accidentalmente, sparandole, Shannon. ("Abbandono")

Per paura che Sayid la attacchi, Ana-Lucia lo fa legare a un albero ed ordina a tutti di restare dove si trovano. Eko non le da ascolto e prende Sawyer sulle sue spalle e lo riporta al campo. Lì, Jack trasporta un Sawyer morente al Cigno per curarlo. Poi, lo mette su un letto a riposare. ("Ritrovarsi")

Il giorno dopo, Jack prova a fargli inghiottire dei medicinali ma, semicosciente, si rifiuta di aprire la bocca. Kate gli parla allora piano nell'orecchio chiedendogli di prendere i medicinali e lui ubbidisce all'istante. Kate dice poi a Jack che non parteciperà al funerale di Shannon per potersi occupare di Sawyer. Più tardi, mentre gli prepara da mangiare, Sawyer si sveglia e Kate gli si avvicina. Ma lui la prende per il collo urlandole: "Perché mi hai ucciso?"

Kate si libera di lui e lascia il bunker ma dopo ci ritorna, capendo che Wayne si rivolge a lei attraverso Sawyer. Gli dice che l'ha ucciso perché aveva paura di assomigliargli aggiungendo anche che quando prova qualcosa per Sawyer, pensa a lui, e questo la innervosisce profondamente. Subito dopo Sawyer si sveglia, e chiede a Kate chi sia Wayne. Vedendo l'interno del bunker le chiede se sono stati salvati. Ma Kate lo porta all'esterno della stazione dove le sue speranze svaniscono all'istante. Vedono poi un cavallo nero, dopodichè Kate riaccompagna Sawyer a letto. ("Storia di Kate")

408px-Kate Sawyer Michael 2x10.jpg

Kate taglia i capelli a Sawyer. ("Il Salmo 23")

Il giorno dopo, sulla spiaggia, Kate gli taglia i capelli. Michael gli va incontro per dirgli che è felice che adesso sta meglio. ("Il Salmo 23")

Alcuni giorni più tardi Michael se ne va per riprendersi Walt ancora in mano agli Altri. Jack e Locke decidono di partire alla sua ricerca così come Sawyer, ma Jack rifiuta perché non è si ristabilito completamente dalla ferita. Sawyer gli risponde che allora è meglio che segua il suo dottore. Durante il tragitto, Sawyer chiede a Jack perché non ha voluto che Kate li accompagni. Jack ingelosito gli risponde che tutti sanno che ama Kate (ma Sawyer nega). Sempre camminando, Locke chiede a Sawyer perché ha scelto il nome di Sawyer e aggiunge che ha letto sulla lista dei passeggeri il suo vero nome: James Ford. Sawyer risponde che non sono affari suoi. Quella notte, incontrano un uomo barbuto che Sawyer riconosce come la persona che capeggiava il gruppo che ha rapito Walt. Gli punta contro la pistola per vendicarsi ma un proiettile lo colpisce di striscio sull'orecchio e lui rinuncia a sparare. Dopo una lunga discussione, Kate, catturata mentre seguiva i suoi amici, viene barattata in cambio delle armi del gruppo. ("Linea di confine")

2x13 Sawyer.jpg

"In città c'è un nuovo sceriffo!" ("Il lupo")

Sawyer si accorge che Jack sta rovistando tra le sue provviste e si infuria. Avverte Jack che la pagherà cara ma lui lo ignora, ma Sawyer mette in atto un piano per vendicarsi dell'affronto subito. Incarica Charlie di assalire Sun per farlo sembrare agli occhi dei sopravvissuti un tentativo di rapimento da parte degli Altri. Fa poi credere a Locke che Jack ed Ana Lucia si sono messi d'accordo per avere il possesso delle armi. Locke risponde che porterà armi e medicinali in un nuovo nascondiglio. John, però, viene seguito da Charlie che comunica a Sawyer l'ubicazione del nuovo nascondiglio. Jack e Locke si mettono a litigare alla spiaggia, sotto lo sguardo di tutti i sopravvissuti. La lite viene interrotta da Sawyer, che annuncia a tutti i cambiamenti che avverranno; il monopolio delle armi è nelle mani di Sawyer e se a qualcuno dovesse servrne una dovrà andare da lui a chiedergliela. Finisce il suo discorso con la famosa frase: "In città c'è un nuovo sceriffo! Vi conviene farci l'abitudine!" Kate va da lui a chiedergli spiegazioni e lui le risponde che è come un lupo: perde il pelo, ma non il vizio. Più tardi viene raggiunto da Charlie al nuovo nascondiglio, dove vuole dare al suo complice l'eroina, per il lavoro compiuto. Charlie gli risponde che se avesse voluto la droga l'avrebbe presa prima di dirgli dove era nascosta, gli rivela che l'ha fatto solo per far sentire Locke uno stupido. Poi chiede a Sawyer come ha fatto a pensare a una cosa del genere. Lui gli risponde che ce l'ha fatta perchè è una cattiva persona. ("Il lupo")

Mentre dorme, Sawyer è infastidito da una rana che gracchia. Parte alla sua ricerca e scopre Hurley e il suo nascondiglio di cibo. Gli chiede in cambio del silenzio di aiutarlo a trovare la rana, ma durante il cammino si burla della sua obesità. Hurley allora vuole andarsene e Sawyer deve scusarsi. Quando trovano la rana, non ascolta Hurley che voleva portarla più lontano e la schiaccia con la mano, dopodichè la consegna a Hurley affermando che sarebbe stata ottima con la salsa ranch. ("Uno degli altri")

Qualche giorno dopo, Kate gli domanda una pistola informandolo che accompagnerà Claire al luogo dove pensa ci saranno dei medicinali per Aaron. Sawyer si propone di accompagnarle ma lei dice che non serve e lui le dà la pistola. ("Maternità")

2X16 SunSawyer.jpg

Sun chiede a Sawyer un test di gravidanza. ("Tutta la verità")

L'indomani, Sun gli chiede se può controllare tra le sue scorte, ma Sawyer le risponde che se non gli dice cosa le serve allora non l'avrà. Sun allora gli confessa che ha bisogno di un test di gravidanza. Più tardi, raggiunge Jin e Bernard in riva all'oceano, dove si complimenta con il primo per il suo futuro da padre senza che Jin capisca. ("Tutta la verità")

Giorni dopo, mentre gioca a poker con Kate e Hurley viene raggiunto da Jack che accetta di giocare anche lui in cambio dei medicinali. Sawyer accetta e viene sconfitto da Jack, che si prende i medicinali. Quando chiede a Jack perchè in cambio non ha voluto le armi, lui gli risponde che se vuole le armi se le prende. ("Chiusura")

L'indomani, aiuta a disimballare il cibo arrivato con un paracadute. Quando Libby propone che tutti si servano in quantità necessaria di cibo, gli rimprovera di essere un po' troppo ottimista. Più tardi, Hurley arriva alla sua tenda e gli chiede del diazepam, per neutralizzare le visioni. Sawyer gli chiede cosa vede e Hurley risponde che vede un uomo in vestaglia. Sawyer chiede se la persona che li sta osservando sia lui e quando Hurley si gira e scopre che Sawyer l'ha preso in giro, si scaraventa su di lui e inizia a malmenarlo, rinfacciandogli tutti i soprannomi datogli da Sawyer. I due vengono divisi da Jin e Sawyer se ne va infuriato e imbarazzato definendo Hurley pazzo. ("Dave")

Due giorni più tardi, mentre raccoglie dei frutti di mare con Kate, Jack li raggiunge per proporre a Kate di accompagnarlo nella giungla per incontrare gli Altri. Sawyer pensa immediatamente che abbia chiesto a lui di accompagnarlo e ci rimane male quando si accorge che non è così. ("S.O.S.")

Più tardi, mentre raccoglie dei manghi nella giungla, Ana-Lucia lo raggiunge per chiedergli una pistola. Sawyer, innervosito dal fatto che Kate è con Jack, si rifiuta di dargliela. Ana-Lucia ritorna più tardi ma questa volta, si getta su di lui e lo bacia, poi, mentre fanno sesso, gli ruba la pistola. Gli ordina poi di non raccontare a nessuno ciò che è accaduto, se non vuole fare una brutta fine. Più tardi, mentre legge un copione sulla spiaggia, viene raggiunto da Jack, Kate e Locke che gli ordinano di ridare le armi. Cerca di prendere la pistola ma capisce che Ana-Lucia gliel'ha rubata. Locke si incupisce e spiega che il prigioniero, "Henry Gale", ha tentato di strangolare Ana-Lucia e che lei potrbbe vendicarsi. ("Due per la strada")

Normal questionmark552.jpg

Kate piange disperata tra le braccia di Sawyer. ("?")

Sawyer Michael 2x22.jpg

Sawyer accanto alle tombe di Ana-Lucia e Libby. ("Tre minuti")

Il gruppo, in piena notte, si dirige al Cigno, seguiti da Eko. Trovano Michael che era ritornato con Jack e Kate, ferito con un colpo di pistola alla spalla, Libby stesa sul pavimento, Ana-Lucia senza vita distesa sul divano della stazione, l'armeria aperta ed il prigioniero scappato. Sawyer si avvicina a Libby credendola morta ma quella si sveglia con un soprassalto, e sputando sangue. Vedendo che Libby sta morendo Jack chiede a Kate di andare con Sawyer a prendere l'eroina. Kate chiede perché deve accompagnarlo e Sawyer le spiega che Jack sa che la droga è nascosta con le armi. Si recano nella sua tenda dove Sawyer ha nascosto le armi sotto un telo. Nel cammino verso il Cigno, incontrano Hurley e gli dicono che Libby è ferita gravemente. Tutti e tre ritornano al bunker dove Jack fà in modo che Libby muoia senza soffrire. Mentre muore, Kate piange disperata tra le braccia di Sawyer. ("?")

L'indomani, Michael chiede a Jack, Kate, Sawyer e Hurley di accompagnarlo attraverso la giungla per riprendersi suo figlio dagli Altri. Mentre preparano le armi, Jack racconta a Sawyer che lui e Kate sono finiti in trappola nella giungla ma Sawyer crede che abbiano avuto un rapporto sessuale. Sawyer confessa a Jack di aver fatto sesso con Ana-Lucia prima che morisse. Al funerale di Ana-Lucia e Libby, Sawyer rimane silenzioso davanti alle loro tombe, ascoltando i discorsi di Jack e di Hurley. ("Tre minuti")

In quel momento appare al largo una barca. Jack, Sayid e Sawyer la raggiungono a nuoto. Trovano al suo interno Desmond, ubriaco. Più tardi, Jack, Kate, Sawyer, Hurley e Michael lasciano il campo. Mentre camminano, Sawyer trova una bambola per terra ma Kate gli sconsiglia di prenderla perché è una trappola di Danielle Rousseau. Gli spiega che lei e Jack sono caduti in trappola per una bambolina simile a quella. Capisce che ha sbagliato a pensare che Kate e Jack abbiano fatto sesso. Poco dopo, vengono sorvolati da un grande uccello.Hurley pensa che il volatile abbia detto il suo nome e Sawyer gli risponde:"Sì certo. Un istante prima di cacare oro!"
2X24-SawyerCapsules.jpg

Sawyer alla discarica delle capsule. ("Si vive insieme, si muore soli")

La sera, mentre fanno una pausa, Sawyer offre una barretta di cioccolato a Hurley che rifiuta, con grande sorpresa di Sawyer. ("Si vive insieme, si muore soli")

Il giorno dopo, sempre in marcia, Kate e Sawyer sparano a uno dei due Altri che li seguivano ma Jack ordina di non seguire l'altro, perchè questo non cambierà le cose: glii Altri sanno già che stanno arrivando. Ordina allora a Michael di raccontare il suo tradimento prima di continuare. Arrivati alla discarica delle capsule gli Altri li attaccano. Sawyer, poi Kate e Jack vengono colpiti dalle freccette tranquillanti. Legati, vengono portati al Pala Ferry, e osservano Michael e Walt lasciare l'Isola con una barca. Poi Bea Klugh libera Hurley e gli ordina di tornare al campo per dire ai sopravvissuti non cercare di salvare Jack, Kate e Sawyer, che partiranno con loro. Gli Altri coprono i visi ai tre con un cappuccio dopo che questi si sono guardati per l'ultima volta. ("Si vive insieme, si muore soli")

Terza Stagione (Giorni 68-91)Modifica

3X01-SayerCage.jpg

Sawyer nella sua gabbia nella stazione dell'Idra. ("Storia di due città")

Sawyer si sveglia il giorno successivo all'interno di una gabbia per animali nella stazione dell'Idra con un cerotto su un braccio, segno che probabilmente gli è stato fatto un prelievo del sangue. All'interno della sua gabbia c'è un meccanismo che gli permette di prendere da mangiare dopo una procedura predefinita. Una volta eseguita il marchingegno gli da un biscotto al pesce. Sawyer esulta ma viene preso in giro da Tom che ironizza sul fatto che gli orsi ci avevano impiegato solo 2 ore. ("Storia di due città")

Durante il primo tenativo di fuga è aiutato da Karl che apre la sua gabbia e gli dice di scappare in una certa direzione. Sawyer durante la fuga però si imbatte in Juliet che lo cattura e lo fa riportare alle gabbie. Al suo ritorno vede che la gabbia di fronte alla sua, in precedenza occupata da Karl, è ora occupata da Kate. ("Storia di due città") I due vengono costretti a lavorare alla cava di pietra. Improvvisamente contravvenendo agli ordini di Pickett di non parlarsi e stare a distanza, Sawyer si dirige verso Kate e la bacia appassionatamente, provocando le ire di Pickett. Durante lo scontro Sawyer si ribella e riesce per un momento a prendere il controllo della situazione ma è costretto a rinunciare perché nel frattempo Kate è stata catturata da Juliet. Tornati alle gabbie Sawyer parla con Kate delle possibilità di fuggire non sapendo però di essere ascoltato da Ben tramite un sistema di telecamere nascoste. ("La ballerina di vetro")

3X04KateSawyer.jpg

Kate protegge Sawyer da Pickett. ("Ognuno pensi per sé")

Sawyer studia un nuovo piano di fuga, che consiste nel far prendere una scarica elettrica usando il dispositivo per prendere cibo presente all'interno della sua gabbia, ma fallisce perché quando Ben si presenta da lui la corrente è stata tolta. Per questo motivo viene colpito violentemente da Ben e portato all'interno dell'Idra dove gli viene iniettata nel cuore una sostanza sconosciuta. Al risveglio viene informato da Ben che gli è stato impiantato un "pacemaker" che ne avrebbe provocato la morte se il suo battito cardiaco avesse superato una certa soglia. Gli viene inoltre detto di non riferire niente a Kate altrimenti avrebbero fatto la stessa cosa anche a lei. ("Ognuno pensi per sé")

Il cambiamento del modo di comportarsi di Sawyer fa preoccupare Kate. Sawyer però tiene nascosto ugualmente il suo segreto non volendo che a Kate succedesse la stessa cosa. Successivamente Sawyer viene colpito più volte e in maniera molto violenta da Pickett, infuriato per la morte di Colleen provocata da Sun. Pickett mentre colpisce Sawyer chiede a Kate se ne fosse innamorata e si ferma solo nel momento in cui lei dice di esserne innamorata. Successivamente Kate fugge dalla sua gabbia passando attraverso le sbarre superiori e libera Sawyer che però non può scappare a causa del "pacemaker" che gli è stato impiantato nel cuore che in caso di fuga ne avrebbe sicuramente causato la morte. Invita però Kate a fuggire dicendogli che se veramente lo amava sarebbe dovuta fuggire da sola. Kate però risponde di aver detto così solo per fermare Pickett e decide così di tornare all'interno della sua gabbia. ("Ognuno pensi per sé")

Il giorno seguente Sawyer viene svegliato all'alba da Ben e da alcuni degli Altri che gli dicono che avevano qualcosa da fargli vedere. Durante il tragitto, Ben rivela a Sawyer che in realtà non gli è stato impiantato niente nel cuore e che gli era stato detto così solo per fregarlo poiché l'unico modo per guadagnarsi il rispetto di un truffatore è quello di truffarlo. Arrivati in cima alla montagna Ben fa vedere a Sawyer che non sono sull'isola dell'incidente ma su un'altra isola, più piccola di quella dove si sono schiantati con l'aeroplano, facendo quindi capire a Sawyer che era inutile tentare di fuggire. ("Ognuno pensi per sé")

3x06-KateSawyerSex.jpg

Sawyer e Kate cedono ai loro sentimenti durante la prigionia. ("Lo voglio")

Da questo momento in poi, Sawyer sembra perdere il suo spirito da combattente! Kate si sveglia la mattina seguente a causa di Sawyer che lancia sassi contro il pulsante per prendere cibo. In quel momento arriva Pickett che concede a Sawyer un giorno di riposo e cerca di portare Kate a lavorare alla cava di pietra da sola. Kate però si oppone, dicendo che sono una squadra, e costringe Pickett a portare anche Sawyer. All'insaputa di Sawyer, Pickett ha intenzione di ucciderlo se Kate non riuscirà a convincere Jack a eseguire l'operazione a Ben. La sera una disperata Kate fugge dalla sua gabbia e rompe il lucchetto della gabbia di Sawyer che però non fugge e spiega a kate che non sono sulla loro isola. Invita comunque Kate a fuggire dicendogli che lei avrebbe avuto una possibilità. A questo punto però Kate non fugge, anzi lo bacia e fa l'amore con lui all'interno della gabbia. ("Lo voglio")

In seguito, Sawyer chide nuovamente a Kate se avesse detto che l'amava solo per fermare Pickett. Kate risponde con un bacio al quale Sawyer risponde "Ti amo anch'io!". La mattina seguente però arriva Pickett accompagnato da Jason con l'intentzione di mettere in atto l'esecuzione di Sawyer. ("Lo voglio")

All'inizio Sawyer si ribella a Pickett ma abbandona nel momento in cui si accorge che Jason ha catturato Kate e le sta puntando una pistola alla testa. Allora, nonostante gli inviti di Kate a combattere, lascia Pickett e viene trascinato e fatto inginocchiare fuori dalla gabbia. Pickett invita Kate a guardare ma Sawyer le ordina di chiudere gli occhi. Pickett punta la pistola alla testa di Sawyer e gli dice "Questo è per Colleen". Viene però fermato all'ultimo istante da Tom che lo invita a dare il walkie-talkie a Kate lasciando così sospeso il destino di Sawyer. ("Lo voglio")

180px-3X07 KateSawyerRunning.jpg

Sawyer e Kate che scappano dagli Altri. ("Non a Portland")

Sawyer assalta Pickett, togliendogli la pistola e picchiandolo, mentre Kate prende Jason. Li legano alle sbarre della gabbia, nonostante Sawyer sbatta la testa di Pickett tre volte contro il bottone del cibo, innescando la scossa elettrica che lascia Pickett tramortito. Lui e Kate corrono, ma solo fino alla spiaggia, dove vedono la loro Isola principale separata da due miglia di mare. Inseguiti, Sawyer spara diverse volte agli Altri, ma li manca. Vengono salvati da Alex, che usa la sua fionda per ferire Jason e li conduce nel suo nascondiglio. ("Non a Portland")

Alex è d'accordo di dare ai due una canoa, ma solo se l'aiutano a recuperare Karl, il suo ragazzo. Kate suggerisce, e Sawyer applica il piano, fanno fuori Aldo e recuperano Karl. Mentre si preparano a lasciare l'Idra con la barca, Pickett appare e mentre sta per sparare a Sawyer Juliet gli spara per prima, uccidendolo. Juliet lascia che Sawyer, Kate e Karl scappino e ritornino indietro sulla loro isola. ("Non a Portland") Una volta arrivati si accampano, e il mattino seguente alzandosi vedono che Karl è scomparso, ma lo sentono piangere in lontananza. Sawyer gli parla, incoraggiandolo a tornare indietro da Alex. Lui e Kate discutono anche sul fatto che Kate si debba o no sentire in colpa per aver fatto sesso con Sawyer. Quando Karl decide di andarsene, Sawyer lo lascia andare, aumentando la lite con Kate. ("Straniero in terra straniera")

180px-3X10 SawyerJinBeer.jpg

Sayer beve la birra DHARMA con Jin.("Tricia Tanaka è morta")

Nella strada del ritorno al campo, Sawyer pesta una freccetta, maceria della Discarica. Kate prova a fare pace con lui, ma Sawyer non ha nulla per cui chiedere scusa. Dopo la riunione con gli altri sopravvissuti, lo stato d'animo di Sawyer non migliora dopo che trova tutte le sue cose sono state prese e divise tra gli altri. La perdita del suo scotch McCutcheon gli è particolarmente cara. Va da Hurley, che l'ha bevuto, ma quando lo vede Hurley è talmente felice di vederlo vivo che lo abbraccia e lo corrompe con la birra DHARMA per farsi aiutare con il camioncino. ("Tricia Tanaka è morta")

Dopo essersi ubriacato con Jin, e avergli insegnato un po' di inglese, Sawyer aiuta Hurley a rimettere in moto il camioncino spingendolo lungo una collina che finiva con un grosso masso, con Hurley e Charlie al suo interno. Nonostante Sawyer pensasse che questo sarebbe stato il loro funerale, li spinge e rimane sorpreso quando il camioncino funziona. Dopo un breve viaggetto, Sawyer torna alla spiaggia, con la birra DHARMA, cerca Kate ma non la trova. ("Tricia Tanaka è morta")

Sawyer si distrae dalle preoccupazioni con Kate cercando di avere la rivincita a ping pong con Hurley ma viene nuovamente battuto e per scommessa deve evitare di dare soprannomi per una settimana. ("Digitare 77")

Mentre lui e Hurley stanno giocando a ping pong, Nikki esce barcollando dalla giungla, e collassa davanti a loro. Hurley sente le ultime parole pronunciate da Nikki, "Paulo mente", ed entrambi si mettono a cercarlo, trovandolo a sua volta morto. Insieme a Charlie, Jin e Sun cercano di capire cosa sia successo, e viene fuori che Nikki ha chiesto una pistola a Sawyer che però ha rifiutato di dargliela. Con la copertura di un giro di ricognizione, Sawyer trova i diamanti, dandoli poi a Sun che glieli riporta indietro quando scopre che erano stati lui e Charlie ad assalirla e rapirla. Sun getterà poi i diamanti nella tomba di Nikki e Paulo ma, aiutando Hurley a seppellirli, non si accorge che Nikki, che era solo paralizzata, si sveglia. ("Exposé")

180px-3x15 sawyer promotional.jpg

Claire lascia che Sawyer tenga Aaron dopo un atto di gentilezza verso di lei. ("Abbandonate")

Dopo aver seppellito Nikki e Paulo, Sawyer dice ad Hurley che siccome non può usare soprannomi per altri tre giorni, lo chiamerà “rotondo”. Hurley lo avverte di iniziare a fare ammenda con gli altri superstiti perché stanno progettando di bandirlo. Hurley incoraggia Sawyer a fare delle buone azioni, come regalare a Claire una coperta, catturare e pulire i pesci, aiutare Desmond a cacciare i cinghiali e cucinarli come se fosse un banchetto per gli altri superstiti. Ma quando chiede a Charlie qualcosa sul suo voto, Charlie gli chiede di cosa stia parlando. Capisce allora che si tratta di una truffa e lo dice ad Hurley, ma lui risponde che gli altri stavano pensando a lui come un possibile leader sull’isola, dopo che Nikki e Paulo sono morti (e con Jack, Sayid, Kate e Locke via dal campo). Chiede a Sawyer se ci si sente meglio a essere carini. ("Abbandonate")

Quando Juliet ritorna al campo con Jack, Kate e Sayid, Sawyer è sospettoso. Quando lui e Sayid fermano Juliet mentre prende le medicine per Claire, lei gli manifesta di sapere del suo omicidio (Frank Duckett) a sangue freddo la notte prima del volo, ed è abbastanza per farla lasciare andare. ("Una di noi")

Sawyer va nella tenda di Kate per parlarle. Mentre entra la vede che si sta vestendo. Le chiede se ha detto a Jack di loro due. Più tardi Kate entra nella tenda di Sawyer e inizia a baciarlo, e fanno l’amore per la seconda volta. Il giorno seguente Sawyer regala a Kate una cassetta di Phil Collins e le chiede se ha dormito con lui solo perché ha visto Jack con Juliet. Infine le dice che non ha certo bisogno di usarlo,basta che lei chieda. ("Piovuta dal cielo")

3x19 sawyer cooper letter.jpg

Sawyer da a Cooper la lettera che ha conservato per la maggior parte della sua vita. ("Il brigantino")

Locke ottiene da Richard Alpert un dossier che gli rivela tutta la storia di Sawyer, il suo vero nome e il motivo del suo falso nome Sawyer. Locke capisce così che il truffatore che ha causato la morte dei genitori di Sawyer è suo padre Anthony Cooper, e utilizza Sawyer per ucciderlo poiché Locke non riesce a trovare il coraggio di farlo. In questa vicenda Sawyer viene a conoscenza della caduta di Locke per mano di suo padre e della sua conseguente paralisi. Locke ringrazia Sawyer per aver ucciso l'uomo che ha rovinato le vite di entrambi, dicendo questo, "Grazie." Poi dice a Sawyer di ritornare al campo, e gli dà il registratore che Juliet lasciò a Ben per dimostrare così che lei è una talpa nel loro campo. ("Il brigantino")

3x22 sawyer van promotional.jpg

Sawyer si nasconde dietro il furgone della DHARMA prima di scontrarsi con gli Altri. ("Attraverso lo Specchio, prima parte")

Sawyer ritorna al campo sulla spiaggia con la registrazione, e lo fa ascoltare a Sayid. Più tardi quella sera, Sawyer è presente quando Sayid fa il suo discorso riguardo Naomi, al Volo Oceanic 815, e al suo non fidarsi di Jack e Juliet. Sawyer fa ascoltare la registrazione e tutti la sentono. Quando Jack e Juliet ritornano, Sawyer è ovviamente arrabbiato con entrambi, ma alla fine ascolta Juliet, gira la cassetta, e ascolta il piano di Ben di invadere la spiaggia. ("L'uomo dietro le quinte")

Dopo aver ascoltato il piano di Jack di usare la dinamite contro gli Altri, Sawyer si unisce al gruppo principale, in viaggio verso la Torre Radio. Per la strada, si sente annullato dopo che Kate gli dice che sembra molto distante, dopo che è tornato dall'incontro con Locke. Sawyer presto decide che bisogna salvare quelli sulla spiaggia, che potrebbero essere in vero pericolo. Benché Kate desideri andare con lui, non lo permette e va invece con Juliet. I due vanno verso il campo dopo aver rifiutato l'aiuto di Hurley. Con loro grande stupore, Hurley guida il furgone della DHARMA sulla spiaggia, e insieme eliminano gli Altri rimanenti salvando tutti. L'ultimo nemico sopravvissuto è Tom, che si arrende a malincuore. Comunque, Sawyer gli spara in pieno petto, sorprendendo tutti. Prima che Tom muoia, Sawyer gli dice "Questo è per aver rapito Walt." Quando Hurley commenta dicendo che Tom si era arreso, Sawyer replica, "Non m'aveva convinto." ("Attraverso lo Specchio, prima parte")

Quarta Stagione (Giorni 91-100)Modifica

Ford.jpg

Sawyer alla cabina dell'aereo. ("L'inizio della fine")

Sawyer è in spiaggia. Guarda Juliet scavare la tomba di Tom mentre beve una birra mentre Hurley dice agli altri della chiamata di Jack. Quando Desmond ritorna li informa della morte di Charlie, e del suo ultimo messaggio. Sawyer dice che devono avvisare Jack alla radio di questo, ma Sayid dice a Sawyer che non devono avvisare Jack dato che i "salvatori" potrebbero monitorare le comunicazioni, questo se le loro intenzioni sono in effetti cattive. Hurley risolve il dibattito prendendo la radio e lanciandola nell'oceano. Così, Sawyer, Hurley, Juliet, Jin, Bernard, Sayid e Desmond decidono di ricongiungersi con Jack e gli altri nella giungla.

Sawyer cerca di confortare Hurley per la morte di Charlie, ma Hurley non ne vuole parlare. Alla testa dell'aereo, Sawyer si unisce alla fine alla squadra di Locke. Quando Kate lo interroga sulle sue azioni, lui le risponde che sta facendo quello che ha sempre fatto: sopravvivere. Lui, Locke e gli altri sopravvissuti che sono andati dalla parte di Locke si incamminano nella giungla, diretti agli alloggi. ("L'inizio della fine")

Il giorno dopo, mentre il gruppo di Locke sta attraversando l'Isola, Sawyer nota che il gruppo non sta andando nella giusta direzione per arrivare alle Baracche. Locke replica che devono fare una deviazione alla cascina, ma Hurley afferma che la cascina è in un'altra direzione. Sawyer inizia a chiedere il perchè Locke crede che le persone sul cargo siano cattive, ed esprime il suo dubbio non appena Locke spiega che è stato Walt (o una visione di Walt) che lo ha istruito a uccidere Naomi e cercando di fermare le persone della nave dall'arrivare sull'Isola. Per provare la sua storia, Locke solleva la sua maglietta per mostrare la ferita d'arma da fuoco inflittagli da Ben.

Più tardi, interviene quando Karl vuole aggredire Ben, dicendo che Ben sta solo cercando di "infilarsi" nella sua testa, solo che alla fine aggredisce lui stesso Ben quando questi spuncia Sawyer riguardo a Kate. Sawyer dice a Locke che dovrebbero uccidere Ben, aggiungendo che è sicuro che troverà un modo per causare problemi, ma Locke risponde che hanno bisogno di lui.

Ks.jpg

Kate arriva a casa di Sawyer. ("Pessimi affari")

Il gruppo più tardi trova Charlotte Lewis ed espone ostilità e incredulità su di lei mentre racconta la sua storia. Ben ruba una pistola e spara a Charlotte, dando l'occasione a Sawyer di picchiarlo. Locke dice a Sawyer che aveva ragione riguardo a Ben, poi Sawyer si offre di ucciderlo, ma Locke dice che vorrebbe farlo lui stesso. Sawyer poi è testimone del fatto che Ben sa già tutto riguardo a Charlotte e il suo team. ("Morte accertata")

Poco dopo, Sawyer e il resto del gruppo di Locke catturano Sayid, Miles e Kate a casa di Ben. Sawyer tiene d'occhio Kate mentre Locke e Sayid negoziano. Sawyer rivela che non vuole lasciare l'Isola perchè non ha niente che lo aspetti. Chiede a Kate perchè vuole andarsene ricordandole che non ha niente che l'aspetta eccetto la prigione se lascia l'Isola. Sawyer dice a Kate che sarebbe contento di stare a vivere sull'Isola con lei. Kate gli domanda per quanto tempo "giocheranno a fare i grandi". Sawyer le risponde che potrebbero scoprirlo. ("L'economista")

Kate sta con Claire alle Baracche e Sawyer le fa visita. Sawyer allora menziona la gravidanza e Kate gli dice di andarsene. Alla sera gli fa visita, domandandogli se può aiutarla a liberare Ben. Lui allora fa un resoconto dei fatti a Locke, distraendolo da Kate; comunque, Locke scopre Kate, bandendola dalle Baracche. Quella notte, Kate va in camera di Sawyer e lui le promette che la proteggerà. Si baciano passionatamente, ma non fanno sesso apparentemente come commenta Sawyer la mattina dopo. La mattina, litigano sulla gravidanza. Kate assicura Sawyer dicendogli che non è incinta, ma quando Sawyer dichiara che avere un bambino sarebbe "la cosa peggiore del mondo" per loro, Kate lo lascia rattristata. ("Pessimi affari")

4x09 sawyer.jpg

Sawyer evita gli spari per poco, tentando di salvare Claire. ("Cambio delle regole")

Mentre sta giocando a ferro di cavallo con Hurley, Sawyer vede Ben camminare liberamente verso casa sua. Tra il loro stupore riguardo la sua libertà, Ben allegramente dichiara, "Ci vediamo a cena, ragazzi!" ("L'altra donna")

Più tardi, Sawyer partecipa alla riunione di gruppo a casa di Locke, dove apprende che l'equipaggio del cargo progettano di uccidere tutti sull'Isola dopo aver catturato Ben. In seguito, Sawyer affronta Locke riguardo ai 3.2 milioni di dollari che Miles vuole da Ben. Locke risponde che non pensava che fosse una cosa così importante da menzionare durante la riunione. ("Vi presento Kevin Johnson")

Sawyer sta giocando a Risiko contro Hurley quando suona il telefono, presagendo l'imminente arrivo di Keamy e della sua squadra. Sawyer tenta di portare gli altri residenti delle Baracche nelle loro case, ma il gruppo di Keamy spara a tre sopravvissuti uccidendoli e tentano di sparare a Sawyer. Sawyer si ripara per farsi strada verso la casa di Claire, che uno dei mercenari fa saltare in aria con una granata a razzo. Gli attentatori allora cessano il fuoco, permettendo a Sawyer di addentrarsi tra le macerie della casa di Claire. Trovando Claire ancora viva, la riporta alla casa nella quale Ben, Locke e Hurley si nascondevano. Ben cerca di impedire a Sawyer dall'entrare in casa, ma Sawyer e Claire entrano al sicuro passando per una finestra.

4x10sawyer.jpg

Sawyer trova Aaron abbandonato. ("Intervento imprevisto")

Quella sera, Sawyer è presente quando il Mostro attacca la squadra di Keamy. Mentre i mercenari vengono distratti dal Mostro, Sawyer, Ben, Locke, Hurley, Claire e Miles fuggono dalle Baracche. Sawyer, stufo del piano misterioso di Ben e Locke di consultare Jacob, dichiara la sua intenzione di ritornare col gruppo di Jack alla spiaggia, e si offre di portare Claire ed Aaron con lui. Claire accetta e anche Miles decide di andare con loro. Comunque, quando Sawyer invita Hurley ad andare con loro, Ben e Locke esigono che Hurley vada con loro alla capanna di Jacob. Sawyer punta la sua pstola contro Locke in difesa del suo amico, mentre Locke punta la sua a Sawyer. Alla fine, Hurley convince Sawyer di permettergli di rimanere con Ben e Locke, Sawyer acconsente, avvisando Locke che se avesse torto un solo capello a Hurley, Sawyer lo avrebbe ucciso. Sawyer, Claire e Miles si mettono in marcia verso la spiaggia. ("Cambio delle regole")

Sawyer continua a comportarsi in modo protettivo verso Claire e Aaron, imponendo a Miles un "ordine restrittivo" mentre si dirigono alla spiaggia. E' svelto a portarla via dall'area della scoperta dei corpi della Rousseau e Karl, e le dice di restargli dietro quando sentono qualcuno (Frank) in avvicinamento dalla boscaglia. Li intima (Sawyer, Claire, Aaron e Miles) di nascondersi tra i cespugli dato che Keamy e la sua squadra stanno arrivando. Si nascondono evitando per poco di essere scoperti da Keamy . La mattina dopo, Sawyer si rende conto che Claire è sparita. L'"ordine restrittivo" di Sawyer ha avuto un effetto contrario, dato che Miles ha consentito apparentemente a Claire di allontanarsi nella giungla nel cuore della notte con quello che sembrava essere suo padre, Christian Shephard. Furioso e preoccupato nello stesso modo, Sawyer lascia Miles per cercare Aaron quando inizia a sentire piangere il bambino. Dopo averlo trovato solo nella sua coperta alla base di un albero, Sawyer raccoglie il bambino, e inizia a urlare il nome dell'ancora scomparsa Claire. ("Intervento imprevisto")

Sawyerjump.jpg

Sawyer salta dall'elicottero. ("Casa dolce casa, seconda parte")

Sawyer, Miles e Aaron mentre stanno tornando alla spiaggia vengono trovati da Kate e Jack, che stanno andando verso l'elicottero. Dopo una breve discussione, Kate prende Aaron, e lei e Miles ritornano alla spiaggia, mentre Jack e Sawyer continuano verso l'elicottero. Quando lo raggiungono trovano Frank da solo, ammanettato al sedile. Frank li avverte dove Keamy e la sua squadra stanno andando e del pericolo dell'Orchidea. Frank promette di portarli subito via dall'Isola, ma Sawyer si rende conto Hurley è all'Orchidea. Jack e Sawyer si addentrano nella giungla, alla ricerca dell'Orchidea, per salvare la vita di Hurley. ("Casa dolce casa, prima parte")

Spectacularkiss.jpg

Il bacio d'addio tra Sawyer e Kate.("Casa dolce casa, seconda parte")

Trovano Hurley e Locke all'Orchidea. Dopo che Jack sceglie di ignorare la supplica di Locke che non vuole che partano, se ne vanno con Hurley. Sawyer lascia l'Isola con l'elicottero insieme a Lapidus, Kate, Jack, Sayid, Aaron e Hurley. Molto presto diventa evidente che c'è una perdita di carburante, e che devono perdere peso. Aver gettato parecchi oggetti non ha fatto perdere abbastanza peso, così Sawyer in un attimo prende in mano la situazione. Dopo aver sussurrato qualcosa al suo orecchio, bacia Kate passionatamente, poi si lancia dall'elicottero nell'oceano, sacrificando eroicamente il suo salvataggio per salvare Hurley, Jack, Sayid, Kate, Aaron e Sun, o diversamente conosciuti come i Sei della Oceanic. Sopravvissuto alla caduta, Sawyer nuota verso l'Isola e trova Juliet da sola sulla spiaggia con una bottiglia di rum Dharma. Mentre inizialmente è di buon umore, diventa davvero preoccupatto quando Juliet indica i rottami del cargo. In quell'istante l'Isola si muove, portando Sawyer con sè. ("Casa dolce casa, seconda parte")

Quinta Stagione (Dopo lo spostamento dell'Isola)Modifica

5x01 KahanaIsGone.jpg

Sawyer e Juliet rimangono stupiti della scomparsa della Kahana. ("L'assenza e il vuoto")

Sebbene confuso dall'intensa luce bianca, Sawyer è velocissimo a notare che il fumo del cargo è scomparso completamente in un istante. Juliet specula che l'elicottero possa essere stato sulla nave al momento dell'esplosione. Sawyer tenta di calmare Rose e Bernard che sono spaventati ma viene informato che il campo è scomparso. Sawyer diventa sempre più irritabile mentre il gruppo procede verso la Botola. Per prima cosa chiede a Daniel di dargli la camicia, poi gli da uno schiaffo ed esige spiegazioni sui flash. Sembra non importargi di viaggiare nel tempo, distratto dal pensiero che Kate e gli altri potrebbero essere morti nell'esplosione del cargo. Quando arrivano alla Stazione Cigno propone a Daniel che potrebbero avvertirli nel non prendere l'elicottero, ma Daniel replica che sarebbe del tutto inutile cambiare il passato.

Dopo essere saltati ancora indietro nel tempo, Sawyer, contro i tentativi di Daniel dal dissuaderlo che cambiare il passato è impossibile, si dirige verso la porta sul retro del Cigno per prendere provviste: "Cibo, birra e vestiti". Tenta di farsi aprire, gridando "Sono il fantasma del Natale futuro!" e con rabbia batte la porta. Alla fine si arrende, dicendo a Daniel "Tutti quelli di cui mi sono preso cura sono saltati in aria con la tua dannata barca". Poi infuriato ritorna alla spiaggia. ("L'assenza e il vuoto")

800px-5x02 DoISmellFire.jpg

Una freccia infuocata manca la testa di Sawyer di un niente. ("La grande menzogna")

Sawyer prende una camicia rossa di Frogurt, e chiede a Daniel spiegazioni su come lasciare l'Isola. Più tardi, quella sera Sawyer si impazientisce sempre più dell'atteggiamento pessimistico di Frogurt e on appena la tensione raggiunge l'apice Frogurt viene ucciso da una freccia infuocata, lanciata da un gruppo nella giungla. Mentre i sopravvissuti scappano, Sawyer viene quasi colpito da una delle innumerevoli frecce. Torna indietro per prendere Juliet che si è fermata per aiutare uno dei feriti, e i due scappano nella giungla.

Muovendosi verso il torrente per rincontrarsi con gli altri sopravvissuti, Sawyer pesta un pezzo di bambù, che si infilza nel piede. Poco dopo lui e Juliet vedono delle persone che attraversano la giungla con delle armi. Cercano di rimanere fuori portata ma vengono scoperti e minacciati con i fucili. Il gruppo esige di sapere chi sono, e si apprestano persino a tagliare la mano a Juliet quando Sawyer accetta di dire quello che vogliono sapere. Tutto questo succede poco prima di essere salvati da Locke, e dopodichè prendono il sopravventi sui loro aguzzini. ("La grande menzogna")

800px-5x03 DoingLocke27sJob.jpg

Sawyer tenta di sparare a Jones con il fucile di Locke. ("La bomba")

Il mattino seguente, i tre tentano di carpire informazioni dai due sopravvissuti. Dopo che Juliet capisce che sono Altri, uno dei due uomini, di nome Cunningham, accetta di condurli al loro campo. Improvvisamente, "Jones" rompe il collo a Cunningham e scappa. Mentre fugge, Locke ha l'opportunità di sparare a "Jones'", ma si rifiuta di sparare. Questo induce Sawyer a prendergli il fucile e mira Jones, ma lo manca. Sawyer segue Juliet e Locke mentre seguono le tracce di Jones verso il campo degli Altri.

Locke e Sawyer discutono su cosa fare, e Juliet segue Sawyer. Vanno a salvare Faraday da Ellie che gli sta puntando contro un fucile. Riescono a circondare Ellie e la forzano a mettere giù il fucile, comunque poco dopo c'è un altro flash, e mentre cambia il tempo, Ellie e il campo degli Altri scompare. Sawyer e il suo gruppo rimangono su una vallata vuota dove un attimo prima c'era l'accampamento. ("La bomba")

800px-5x04 SeeingKate.jpg

Sawyer vede Kate, che aiuta Claire a far nascere Aaron. ("Il piccolo principe")

Dopo il flash, Locke dice a Sawyer che l'unico modo per fermare i flash è quello di riportare i Sei della Oceanic sull'Isola. Sawyer chiede a Locke come fa a sapere che i sei sono ancora vivi ma dopo che Locke accenna di riportare indietro Kate decide di dirigersi verso l'Orchidea. Sulla strada per l'Orchidea sente delle urla ed è testimone della nascita di Aaron. Non riesce, comunque, a dire nulla alla versione passata di Kate; più tardi spiega che non l'ha fatto perchè crede che "Quello che è fatto è fatto." Si dirigono verso la spiaggia per usare lo Zodiac e raggiungere così l'Orchidea per risparmiare tempo, ma scoprono che il gommone è sparito e il campo è stato saccheggiato e abbandonato. Trovano, però, due canoe e Sawyer scopre una bottiglietta d'acqua della Ajira Airways in una delle due canoe. Decidono di prenderne una prima che i proprietari ritornino. Durante la navigazione Juliet nota che Sawyer è distratto e gli chiede se sta bene, lui le dice che ha visto Kate nella giungla. Vengono interrotti dai propretati delle canoe che li stanno inseguendo con l'altra e iniziano a sparare contro i nostri. Avviene un altro salto temporale e l'altra canoa scompare, e il gruppo viene catapultato nel bezzo di una tempesta, in piena notte. Remano velocemente verso la spiaggia dove Juliet chiede a Sawyer perchè non ha affrontato Kate nella foresta. E' in questo momento che Sawyer si accorge che il naso di Juliet inizia a sanguinare; vengono entrambi distratti da Charlotte che ha appena trovato degli oggetti sparpagliati che sembrano appartenere a un recente naufragio di una nave. ("Il piccolo principe")

800px-5x05 HoldOn21.jpg

Sawyer urla a Locke, che sta scendendo verso l'Orchidea quando avviene un salto temporale. ("Questo posto è la morte")

Continuando il loro viaggio verso l'Orchidea, Sawyer e il suo gruppo si imbattono in Jin, che credevano morto, poco dopo un altro salto temporale. Lo convincono a venire con loro ma adesso i salti temporali diventano troppo frequenti. Poi Charlotte collassa e Sawyer prosegue con Locke, Miles, Juliet e Jin mentre Daniel rimane indietro con Charlotte. Riescono a raggiungere l'Orchidea e Juliet esprime la sua sorpresa nell'essere capitati nello stesso periodo nel quale c'è ancora l'Orchidea. Avviene un altro salto temporale e la stazione scompare. Sawyer rinfaccia a Juliet di non essere stata zitta. Locke allora inizia scendere nel pozzo che Charlotte ha detto avrebbero dovuto cercare, e Sawyer chiede se Locke spera di trovare una metropolitana alla fine del pozzo. Avviene un altro salto temporale e il pozzo scompare mentre Locke stava scendendo, tagliando qualsiasi contatto di Locke con gli altri. Sawyer desperatamente cerca di scavare per salvare Locke ma Juliet gli dice che adesso non possono più aiutarlo e ritornano da Daniel e Charlotte. ("Questo posto è la morte")

Con la DHARMA (1974-1977)Modifica

800px-5x08 DiscoveringAmy.jpg

Sawyer toglie il cappuccio a Amy. ("LaFleur")

Sawyer, Jin, e Juliet guardano il punto che Miles sta indicando, dopo che ha detto che sono nel passato. Vedono brevemente la statua, prima che Locke ripari la ruota ghiacciata e li mandi nel 1974. Sawyer tenta di aiutare Locke dato che il pozzo è ricomparso, ma quando ci salta dentro, scopre che è stato chiuso. Suggerisce di tornare alla spiaggia, e mentre Miles sbotta, affermando chel'unico piano che hanno è quello di andare in spiaggia e poi all'Orchidea e viceversa, Juliet lo supporta. Privatamente, condivide con lui i suoi dubbi.

Il gruppo sente degli spari, e vedono due Altri prendere una donna in ostaggio. Sawyer li affronta e chiede loro di abbassare le armi, ma quando uno di loro tenta di sparargli, Juliet gli spara. Sawyer spara all'Altro rimanente. Liberano Amy che piange per il suo defunto marito, Paul. Insiste che devono seppellire i corpi dei due Altri, e di riportare Paul con lei. Sawyer accetta, dopo averle detto che il suo gruppo è naufragato, ma quando raggiungono i piloni sonici, Juliet ordina a Amy di spegnerli. Sembra che lei lo faccia, ma in realtà si è messa dei tappi sulle orecchie. Quando Sawyer e i suoi attraversano la barriera, cadono a terra privi di sensi.

800px-5x08 HelloEyelinerMan.jpg

Sawyer affronta Richard alle Baracche. ("LaFleur")

Quando Sawyer si sveglia, viene affrontato da Horace Goodspeed, che gli chiede la sua storia. Sawyer dice di chiamarsi James "Jim" LaFleur, e gli dice che era il capitano di una nave da recupero alla ricerca della Roccia Nera. Horace gli dice che lo mandera via con il prossimo sottomarino, ma Sawyer gli chiede del tempo per trovare il resto del suo equipaggio. Quando Richard Alpert invade il campo della DHARMA, Horace va a parlarci, poi ritorna, e chiede a Sawyer quanto ha seppellito bene i corpi. Sawyer allora va a parlare direttamente con Richard, e gli dà una versione della verità. Richard inizialmente non crede che Sawyer non è un membro della DHARMA, ma Sawyer gli chiede se hanno seppellito Jughead. Poi gli racconta del viaggio di Locke avvenuto 20 anni prima in modo generico, poi facendo il nome di John Locke. Richard allora crede al fatto che Sawyer non è un membro della DHARMA, e che non volevano violare la tregua. Comunque, gli serve ancora giustizia. Si mettono d'accordo nel ridare il cadavere di Paul per mantenere la pace.

Alla fine, Horace concede a Sawyer due settimane per trovare il resto del suo equipaggio. Le due settimane diventano tre anni, durante i quali Sawyer diventa il capo della sicurezza, Juliet la sua amante, Amy e Horace amanti, Jin parla fluentemente l'inglese e con Miles fa parte della sicurezza DHARMA.
800px-5x08 TheyLookFamiliar.jpg

Sawyer, come LaFleur, rincontra i suoi vecchi amici dopo tre anni. ("LaFleur")

Come capo della sicurezza, comanda con considerevole rispetto e timore, dato che il suo staff dibatte su chi deve svegliarlo per portarlo da Horace, che, ubriaco, inizia a lanciare dinamite tutt'intorno. Sawyer chiama velocemente Miles, suo subordinato, a unirsi a lui. Lo riportano da Amy, che ammette che hanno avuto una lite prima che iniziasse a bere, poi va in travaglio. Quando il dottore della DHARMA ammette di non aver mai fatto prima un taglio cesareo, per salvarle la vita, Sawyer recluta Juliet, che adesso è una meccanica. Juliet riesce a salvare sia la madre sia il bambino.

Più tardi quel giorno, mentre cammina tra le case, Sawyer si ferma e raccoglie un grande fiore giallo. Lo annusa esorride, torna a casa e lo dona a Juliet, che è in cucina a cucinare. Diventa evidente che i due hanno una relazione. La bacia e le dice che la ama. Più tardi, Sawyer parla con Horace, dopo che gli è passata la sbornia, e gli dice che è diventato papà, ma si è perso l'evento. Horace rivela che la lite riguardava Paul, e Amy tiene ancora la sua collana Ankh in suo ricordo. Chiede se bastano tre anni per dimenticarsi di qualcuno. Sawyer parla in modo generico della sua relazione con Kate dicendo che tre anni bastano per dimenticarsi di una persona.

Normal namaste093.jpg

Sawyer si riunisce con Kate. ("Namaste")

Sawyer e Juliet passano la notte insieme. Però, il mattino dopo, viene svegliato da una telefonata di Jin, che porta notizie importanti. Non le condivide con Juliet, ma prende una jeep per incontrare Jin nella Vallata Settentrionale. Il furgoncino arriva, e Hurley, Jack, e infine, Kate, escono dal furgoncino. La reazione di Sawyer è un misto tra sorpresa e sollievo nel vedere che i suoi amici sono ritornati, e forse tre anni non bastano affatto per dimenticarsi di qualcuno. ("LaFleur")

Sawyer deve nascondere il fatto che i suoi amici sono ritornati sull'Isola. Dopo che Juliet lo informa che il sottomarino in arrivo lo stesso giorno porterà nuove reclute, decide di infiltrarli come reclute del Progetto DHARMA. Dopo aver dato loro istruzioni, nuovi vestiti, ed essersi assicurato che i tre non vengano scoperti, Jin invia via radio iìun codice 14-J, che segnala l'intrusione di un Ostile. Jin gli rivela che l'"Ostile" è in realtà Sayid. Quando Sawyer arriva alla Fiamma, Radzinsky ha già rinchiuso Sayid in una stanza e suggerisce di sparargli. Invece, Sawyer interroga Sayid, dicendogli con calma, di identificarsi come "Ostile". Sayid non capisce, e Sawyer gli spiega i termini della "tregua" che li impedisce di giustiziare subito l'"Ostile." Sawyer poi trasferisce Sayid in un'altra cella e ordina che gli venga portato del cibo, affermando "Non siamo selvaggi."

Più tardi quella sera, Jack va a casa di Sawyer, dove è Juliet ad aprire la porta. Jack intuisce velocemente che Sawyer e Juliet hanno una relazione quando viene invitato a entrare. Sawyer è seduto su una poltrona, a leggere un libro, e invita Jack a mettersi comodo e a prendersi una birra. Jack declina l'offerta, quindi chiede a Sawyer il perchè non sta pensando un modo per lasciare l'Isola. Sawyer dice che lo sta facendo, allora Jack replica, "Oh davvero? Perchè mi sembra che tu stessi leggendo un libro." Sawyer cita Winston Churchill, che diceva che leggere un libro ogni sera lo aiutava a pensare. Dichiara che lui pensa prima di agire a differenza di quanto faceva in passato Jack, aggiungendo che è morta parecchia gente in passato, con Jack come leader.

Normal our-you314.jpg

Sawyer vota per giustiziare Sayid. ("Lui è il nostro 'te'")

Jack si difende, constatando che lui ha portato tutti via dall'Isola, al quale Sawyer replica, "Ma eccoti qui. Di nuovo al punto di partenza." Sawyer fa a notare a Jack che è in questo modo che lo ha salvato quel giorno, poi accompagna Jack alla porta. Osserva Jack andarsene, poi vede Kate alla casa a fianco. Chiaramente afflitto, le fa un sorriso e la saluta timidamente. ("Namaste")

Sawyer tenta di ragionare con Sayid, offrendogli l'opportunità di unirsi alla DHARMA come disertore degli ostili. Sayid si rifiuta e viene portato da Oldham da Sawyer, Horace e Radzinsky. Mentre Sayid racconta tutta la verità sotto l'effetto di droghe, la sua storia non viene creduta. In una riunione per decidere cosa fare di lui, Sawyer cerca di convincere il concilio DHARMA di risparmiargli la vita, ma viene messo in minoranza e riluttante rende il voto unanime. Sawyer allora ritorna da Sayid e suggerisce a Sayid di colpirlo e fuggire, ma Sayid ancora una volta rifiuta qualsiasi compromesso. Sawyer va a trovare Kate e le chiede il motivo per la quale è tornata, ma prima che lei possa rispondere un furgoncino in fiamme attraversa le Baracche seguito dal caos. ("Lui è il nostro 'te'")

Dopo che l'incendio viene estinto e Sayid è scappato, Sawyer sta esaminando i monitor di sicurezza e Kate lo raggiunge per chiedergli cosa è successo a Ben. Horace arriva e si insospettisce vedendoli parlare. Con questo e la scoperta delle chiavi di un custode trovate nella toppa della cella, rendendo Jack un sospettato, Sawyer si accorge che le cose gli stanno sfuggendo di mano. Ordina a Miles di tenere Jack, Kate e Hurley agli arresti domiciliari in modo da non complicare ulteriormente le cose.

800px-BringIt.jpg

Sawyer e Kate portano il ferito Ben dagli Altri. ("Quel che è stato è stato")

Sawyer poi raggiunge Roger per chiedere di dargli le sue chiavi e Roger risponde che deve averle lasciate a casa. Più tardi, Sawyer cerca di reclutare Jack, per aiutarlo con l'operazione chirurgica al piccolo Ben, ma il dottore rifiuta. Dopo che Kate prende Ben, Sawyer la raggiunge e decide di aiutarla piuttosto che fermarla, affermando che lo sta facendo per Juliet. Kate e Sawyer trasportano Ben all'interno del territorio degli Altri. Kate gi parla di Cassidy e Clementine e discutono del loro rapporto e Sawyer dice che tra lui e Kate non avrebbe mai funzionato ma che è maturato negli ultimi tre anni. Un gruppo di Altri li circonda e Sawyer li ordina di condurli da Richard Alpert. Gli Altri scortano Sawyer e Kate attraverso la giungla, dove appare Richard. Quando chiede chi sia Kate, Sawyer risponde che sta con lui. Richard chiede se il ragazzino è Benjamin Linus e Sawyer chiede se Richard e Ben si sono già conosciuti, domanda alla quale Richard non risponde. Sawyer alla fine consegna Ben a Richard. ("Quel che è stato è stato")

Sawyer chiama Miles e gli chiede di cancellare "accidentalmente" le registrazioni di sorveglianza dei piloni. Più tardi torna a casa, stanco per essere andato tutto il giorno in giro per la giungla, e lì Jack lo informa dei sospetti di Roger. Sawyer poi viene affrontato da Phil, che ha con sè la registrazione che Miles non è riuscito a cancellare. Sawyer da un pugno a Phil, tramortendolo, e dice a Juliet di portare della corda. ("Il padre che non c'era")

Il mattino dopo, Jack bussa alla porta di Sawyer per informarlo che Daniel è tornato e che si è diretto all'Orchidea. Sawyer gli risponde che è troppo occupato per aiutarlo, ma viene persuaso da Juliet a spiegare la situazione - Phil, rinchiuso dentro un armadio. Più tardi, Sawyer incontra Jack, Kate, Jin, Juliet e Hurley a casa sua per discutere delle loro opzioni. Suggerisce o di lasciare l'Isola con il sottomarino o di nascondersi nella giungla per "ricominciare da zero." Vengono interrotti quando arrivano Miles e Daniel e lo scienziato chiede dove possa trovare gli Ostili. Sawyer si rifiuta di aiutare Daniel, ma Jack chiede l'aiuto di Kate. Sawyer sostiene che Jack sta facendo un errore e che lui, Jin, Hurley, e Juliet li avrebbero trovati alla spiaggia quando il loro piano fallirà inevitabilmente.

Più tardi, Sawyer e Juliet si stanno preparando per andare alla spiaggia quando vengono interrotti dall'allarme. Radzinsky e i suoi assistenti irrompono in casa di Sawyer e informano Sawyer della situazione, ma presto scoprono Phil rinchiuso e imbavagliato. Sawyer e Juliet sono costretti ad arrendersi minacciati dagli uomini armati. ("Costanti e variabili")

800px-5x15 SawyerIsHurt.jpg

Radzinsky picchia Sawyer, ordinandogli di dirgli dove si trovi Kate. ("Il nuovo leader")

Sawyer e Juliet vengono portati all'ufficio della sicurezza dove sono interrogati da Radzinsky. Chiede a Sawyer dove si trovi Kate e quando si rifiuta di parlare, viene picchiato brutalmente da Radzinsky. Juliet li implora di smetterla, affermando che loro sono brave persone. Sawyer le dice di non parlare e che qualunque cosa lei dica non le avrebbero creduto. Radzinsky, Horace e Phil arrivano alla conclusione che Sawyer non parlerà nonostante le botte, ma Phil afferma che ha un modo per far parlare Sawyer. Colpisce al viso Juliet, facendo infuriare Sawyer. Chang ritorna alle Baracche e dice a Horace, Radzinsky e agli altri di fermare il trivellamento al Cigno e ordina di evacuare l'Isola. Sawyer è d'accordo con Chang e propone un accordo a Radzinsky: se lui e Juliet potranno lasciare l'Isola con il sottomarino, avrebbe detto a Radzinsky tutto quello che vuole sapere. Come risultato, Radzinsky ordina che Sawyer disegni una mappa con l'ubicazione degli Ostili. Sawyer e Juliet vengono scortati al sottomarino.

Sul molo, Sawyer afferma sarcasticamente che avrebbe comprato la Microsoft e scommesso sui Cowboys al SuperBowl del 1978. Si scusa con Juliet dicendole che avrebbe dovuto darle retta tre anni fa, salendo subito sul sottomarino. Juliet dice a Sawyer che è contenta, invece, di essere rimasta. Una volta sul sottomarino, Juliet e Sawyer vengono ammanettati a un tavolo sottocoperta. Juliet chiede a Sawyer cosa avrebbero fatto una volta arrivati ad Ann Arbor. Sawyer risponde che non sarebbero andati ad Ann Arbor, ma che sarebbero stati liberi nel "mondo reale". Juliet ridacchia, dicendo che non sa più che significhi essere liberi. Si stringono la mano e si professano il loro amore. Subito dopo, Phil porta Kate sul sottomarino, dove viene ammanettata insieme a Sawyer e Juliet. Si guardano tutti in modo strano mentre il sottomarino lascia l'Isola. ("Il nuovo leader")

Kate tenta di convincere Sawyer e Juliet di tornare e fermare Jack dal detonare Jughead, ma Sawyer replica che ha deciso di andarsene. Juliet poi mette ko l'operaio della DHARMA che stava portando loro i sedativi e dice a Sawyer che "hanno deciso insieme di partire" dopodichè prende le chiavi dall'uomo e per togliersi le manette. Raggiungono il Capitano del sottomarino e minacciandolo con le pistole gli ordinano di risalire in superficie. Si dirigono verso l'Isola usando un gommone preso dal sottomarino. Appena approdati sull'Isola vengono raggiunti da Vincent spuntato di corsa dalla giungla, seguito da Rose e Bernard (che porta una folta barba), che affermano di sapere che si sono uniti tutti alla DHARMA e che sono andati in pensione e questa è la vita che vogliono vivere. Sawyer li chiede se possono indicare loro la direzione per le Baracche, Bernard li mette sulla giusta direzione e dice che non gli importa cosa può accadere a lui e a Rose, l'importante è che stiano insieme. Sawyer, Kate e Juliet intercettano il furgoncino DHARMA bloccandogli la strada per la Stazione Cigno. ("L'incidente, prima parte")

800px-C-users-jeremy-videos-capture-snapshot-5x17-png-5x17 00018.jpg

Sawyer tenta di convincere Jack a fermarsi. ("L'incidente, seconda parte")

Sawyer chiede a cinque minuti a Jack, dicendo a Jack "che glielo deve". Nella giungla Sawyer racconta a Jack quello che è successo ai suoi genitori quando aveva otto anni. Sapendo che questo è accaduto "un anno fa", avrebbe potuto prendere il sottomarino e fermare suo padre dall'uccidere qualcuno, ma non l'ha fatto perchè "quel che è fatto è fatto". Jack gli dice che non deve essere per forza andata così e che è il suo destino cambiare i loro destini. Sawyer risponde di non credere al destino, e chiede a Jack perchè vuole fare tutto questo. Jack dice a Sawyer che Kate era sua e l'ha persa e che è troppo tardi per rimettere a posto le cose. Sawyer capisce che non riuscirà a far cambiare idea a Jack così gli da un pugno in faccia, rinfacciandogli il fatto che tornando sull'Isola gli ha rovinato la vita. Sawyer mette a terra Jack prendendolo a pugni in faccia ordinandogli di non continuare con la missione. Jack si rifiuta e Sawyer continua a picchiarlo finchè non interviene Juliet, dicendo a Sawyer di fermarsi perchè Jack ha ragione. Sawyer ale chiede perchè abbia cambiato idea dicendogli di smettere di picchiare Jack. Juliet gli dice che ha cambiato idea dopo aver visto come lui guarda Kate. Dice che lo amerà per sempre ma che non era destino che stessero insieme. Aggiunge che se Jack cambierà ogni cosa, lei non lo avrebbe mai incontrato, così non avrebbe mai dovuto perderlo. Juliet e Sawyer mentre ritornano al furgoncino incontrano Jack che guardando con rabbia Sawyer afferma "Ci vediamo a Los Angeles".

Vicino al furgoncino, Miles chiede se sarà Jack la causa dell'Incidente che loro stanno cercando di prevenire. Tutti poi vedono Phil arrivare al Cigno, e decidono di andare ad aiutare Jack. Arrivano alla stazione e instaurano una sparatoria con la DHARMA. Sawyer afferra Phil e gli punta una pistola alla tempia intimandogli di ordinare ai suopi uomini di gettare le armi. Jack arriva e getta Jughead all'interno della Botola, ma non succede niente. Poi all'improvviso, tutti gli oggetti metallici vengono attirati verso la Botola. Phil prende un fucile pronto a sparare a Sawyer quando un'impalcatura gli cade addosso, e dei tubi si fiondano sul petto di Phil, uccidendolo.

800px-C-users-jeremy-videos-capture-snapshot-5x17-png-5x17 00122.jpg

La disperazione di Sawyer per la caduta di Juliet. ("L'incidente, seconda parte")

Quando Juliet rimane impigliata con delle catene e trasportata alla Botola, Sawyer la afferra per un braccio e la trattiene, promettendole che non l'avrebbe lasciata andare. Juliet capisce che cadrà prima o poi e comunica a Sawyer tutto il suo amore per lui prima di cadere nel pozzo. Sawyer disperato incomincia a piangere e delle impalcature minacciano di finirgli addosso. Kate cerca di portare via Sawyer dal pozzo ma lui si rifiuta di andarsene e Jack e Kate sono costretti a trascinare via Sawyer. ("L'incidente, seconda parte")

2007 (Sesta Stagione)Modifica

Sawyer sopravvive alla detonazione di Jughead, e si sveglia vicino al cratere del bunker. Non appena vede il cratere, Sawyer calcia con rabbia Jack all'interno del cratere, credendo che il piano sia fallito. Kate velocemente si intromette prevenendo la zuffa. Inizia una discussione tra Jack e Sawyer, che viene interrotta improvvisamente da Kate, che sente le urla smorzate di Juliet che chiede aiuto. Sawyer, Jack, Kate, Jin e Miles si adoperano a salvare Juliet, intrappolata sotto un enorme quantità di metallo. Usando il furgoncino DHARMA, il gruppo riesce ad aprire un varco che permette a Sawyer di calarsi all'interno della quantità di metallo. Lì, trova Juliet, gravemente ferita, ma ancora viva. Spostando qualche rottame, prende Juliet tra le sue braccia, confortandola. Si baciano, e proprio mentre Juliet comunica a Sawyer che ha qualcosa di importante da dirgli, muore. Dopo aver portato fuori il corpo di Juliet da quell'intrico di metallo, Sawyer fissa con odio Jack, dicendo "Tu l'hai uccisa." ("Los Angeles LA X, prima parte")

Più tardi, Sawyer chiede a Miles di aiutarlo a seppellire Juliet. Dopo averla seppellita, Sawyer ordina a Miles di usare il suo dono per sapere cosa voleva dirgli Juliet. Nonostante Miles cerchi di dissuaderlo, Sawyer lo minaccia, e Miles sente gli ultimi pensieri di Juliet: "Ha funzionato.", cosa che confonde Sawyer. In seguito, Sawyer, insieme a Miles, è catturato dagli Altri e portato al Tempio, non prima di ucciderne quattro e venire messo k.o.. Dopo essersi svegliato insieme agli altri sopravvissuti, dice a Kate che non vuole uccidere Jack, dicendo che "merita di soffrire su questo scoglio come tutti noi". Sawyer poi è testimone della resuscitazione di Sayid. ("Los Angeles LA X, seconda parte")

800px-6x03 StayWAway.jpg

Saywer fugge dal Tempio. ("Quello che fa Kate")

Dopo che Sayid si risveglia Sawyer chiede a Kate quante guardie pensa che ci siano e le dice che vuole andarsene. Dopo aver preso una pistola da uno degli Altri, Sawyer lascia il Tempio, avvertendoli di non seguirlo e sparando a una delle guardie. Sawyer distrutto stacca una delle assi del pavimento nella sua casa alla Base dalla quale estrae una scatola. Poi avverte una presenza in casa e minaccia di sparare quando vede Kate, che l'ha seguito dal Tempio.

I due discutono al pontile dove Kate inizia a scusarsi per la morte di Juliet, incolpando sè stessa perchè l'ha convinta a tornare sull'Isola per fermare Jack. Però, Sawyer la ferma dicendo che è colpa sua, che lui l'ha convinta a non lasciare l'Isola tre anni prima perchè non voleva rimanere da solo. Sawyer poi rivela a Kate che voleva chiedere a Juliet di sposarlo, dopodichè getta l'anello in acqua. ("Quello che fa Kate")

800px-6x04 IAmDead.jpg

L'Uomo in nero raggiunge Sawyer alla Base. ("Il sostituto")

Subito dopo la partenza di Kate dalla Base, l'Uomo in nero va a visitare Sawyer. Sawyer quasi immediatamente si accorge che l'Uomo in nero sta usando le sembianze di John Locke, e gli chiede di sapere chi sia e che cosa vuole. L'Uomo in Nero replica che vuole che Sawyer lo accompagni, e Sawyer alla fine accetta. Durante il cammino, incontrano uno strano ragazzino nella giungla. L'Uomo in nero rimane sorpreso nell'apprendere che Sawyer può vederlo, e parte al suo inseguimento, lasciando Sawyer solo. Subito dopo, Sawyer viene trovato da Richard, che tenta di convincerlo a ritornare al Tempio, affermando che l'Uomo in Nero ha intenzione di uccidere lui e tutti i suoi amici. Però, in quell'istante, ritorna l'Uomo in Nero, e Richard è costretto a nascondersi nella giungla. Quando gli viene chiesto con chi stava parlando, Sawyer mente rispondendo che non stava parlando con nessuno.

800px-6x04 OfMiceAndJames.jpg

Sawyer pretende di sapere l'identità dell'Uomo in nero. ("Il sostituto")

Sawyer continua ad essere diffidente nei confronti dell'Uomo in Nero, e, alla fine, ascoltando l'avvertimento di Richard, gli punta contro una pistola. Mentre minaccia di sparargli, l'Uomo in Nero risponde con calma, dicendogli tutto sulle emozioni che ha provato e della sua condizione attuale. Sa cos'è il dolore, dice a Sawyer, e la sofferenza. Sa anche cosa significhi perdere una persona amata. Sawyer, allora, ripone la pistola e continua il suo viaggio con l'Uomo in Nero.

Alla fine del loro cammino, arrivano a una scogliera scoscesa, che termina sull'oceano. L'Uomo in Nero la discende con una scaletta di legno, e Sawyer lo segue attentamente. L'Uomo in Nero poi si sposta in una corda adiacente alla scaletta, poco prima che la scaletta si spezzi a causa del peso di Sawyer. L'Uomo in Nero afferra Sawyer prima che precipiti, aggrappandolo alla corda, salvandogli così la vita. I due poi entrano in una grande grotta, dove l'Uomo in Nero rimuove immediatamente la pietra bianca da una bilancia per poi gettarla in mare, dicendo che si tratta di uno "scherzo tra amici". Poi conduce Sawyer più in profondità, in una camera con inscritti i nomi di sei sopravvissuti del Volo Oceanic 815, che corrispondono ai numeri: 4 Locke, 8 Reyes, 15 Ford, 16 Jarrah, 23 Shephard e 42 Kwon. L'Uomo in nero afferma "questo è il perchè tutti voi siete qui". Rivela a Sawyer che Jacob ha fatto di lui un candidato, un protettore dell'Isola. Adesso ha tre scelte: non fare niente, diventare il "burattino" di Jacob, o accompagnare l'Uomo in Nero fuori dall'Isola. Sawyer sceglie la terza opzione. ("Il sostituto")

800px-6x08 ReconningAjira.jpg

Sawyer trova il Volo Ajira 316. ("Ricognizione")

Sotto circostanze sconosciute, Sawyer arriva all'accampamento di Claire, uno o due giorni dopo il suo incontro con l'Uomo in Nero alla grotta sulla scogliera e sveglia Jin. Jin insiste che devono fuggire il prima possibile, ma Sawyer replica che lui sta con Locke. Aggiunge che sa che l'uomo che sta seguendo non è Locke, ma non gli importa dato che li porterà via dall'Isola. In quel momento, ritorna l'Uomo in Nero con le sue nuove reclute, inclusi Kate e Sayid. Sawyer poi chiede a Kate cosa è successo ai loro amici, mentre lei gli domanda con chi sta. Sawyer replica che non sta con nessuno.

Il gruppo avanza finchè l'Uomo in Nero annuncia che si sarebbero fermati in una radura per un paio di giorni. Sawyer lo interrompe esigendo di sapere quando avrebbero lasciato l'Isola. L'Uomo in Nero appare infastidito e si allontana con James così da poter parlare in privato. Arrivano ad una spiaggia dalla quale si vede l'isola Idra. "Locke" incarica Sawyer di prendere una canoa per fare una ricognizione dell'altra isola. Aggiunge che lì si trova un aereo che possono usare per lasciare l'Isola e inoltre rassicura James che nessuno gli farà del male perchè "[Sawyer] è il miglior bugiardo [che abbia] mai incontrato".

Sawyer obbedisce e prende una canoa per dirigersi verso l'isola Idra dove si ferma brevemente nelle gabbie nelle quali lui e Kate sono stati imprigionati e con sua grande commozione trova il vestito che Kate indossava allora. Poco dopo, James trova l'aereo e poco distante un mucchio di cadaveri, i passeggeri del Volo 316.
800px-TakinSub.jpg

Prenderemo il sottomarino, Lentiggini! ("Ricognizione")

In quel momento, nota Zoe, una donna che si presenta come l'unica sopravvissuta di quel massacro. È, però, evidente che sta mentendo; quando Sawyer le punta contro la pistola, quattro uomini armati appaiono dai cespugli, facendolo prigioniero e portandolo al sottomarino di Widmore sul molo dell'isola Idra. Zoe lo presenta a Charles Widmore. Saywer tenta di fare un accordo con lui: gli promette che avrebbe portato l'Uomo in Nero alla sua porta così che Widmore possa ucciderlo, a patto che lui e la sua gente possano andarsene dall'Isola. Widmore accetta l'accordo. Quando Sawyer ritorna sull'Isola principale, rivela tutto all'Uomo in Nero, incluso il patto che ha fatto con Widmore. "Locke" afferma che apprezza la lealtà di Sawyer.

Alla sera, però, Sawyer raggiunge Kate vicino al fuoco e le rivela il suo piano di lasciare l'Isola con lei grazie al sottomarino di Widmore, non con l'aereo dell'Ajira. ("Ricognizione")

CuriositàModifica

  • Sawyer è stato il sesto personaggio ad aver avuto un flashback.
  • Sawyer è stato il settimo personaggio ad aver avuto un flash-forward.
  • Sawyer è apparso in 104 episodi (compreso "La fine, seconda parte").
  • Sawyer ha incontrato tutti i personaggi principali, tranne Ilana.
  • Sawyer è uno dei cinque personaggi principali a non essere visto nel luogo dello schianto della sezione centrale del Volo 815, insieme a Kate, Sayid, Sun e Walt.
  • Sawyer ha ucciso 5 persone nella sua vita. Due di questi erano personaggi importanti sull'Isola: Anthony Cooper e Tom. E' inoltre responsabile di altri tre omicidi. Frank Duckett, (avvenuto in Australia) e di due Altri sconosciuti.
  • James Ford, 'Il Traghettatore di Satana', è stato un personaggio storico dell'Illinois. Si è atteggiato a leader civico ma in realtà era un criminale mafioso. Visitate questo sito per maggiori dettagli: http://www.illinoishistory.com/jamesford.html
  • James Sawyer è una delle persone che Edmund incontra nel romanzo Edmund et les ours explosifs di Yaruch Bann. Per maggiori informazioni vedere Yaruch Bann (pagina di Wikipedia).
  • Sawyer sembra essere un fan dei film di Guerre Stellari. Sulla zattera chiama Jin Chewie, e Michael Han, riferendosi a Chewbacca e Han Solo. In "Non a Portland" menziona la gag del prigioniero de Il vecchio Wookiee. Chiama anche Hurley Jabba e Ben Yoda a un certo punto. Anche il suo cognome, Ford, potrebbe essere un riferimento all'attore Harrison Ford che ha interpretato Han Solo nella trilogia originale.
  • Sawyer è ambidestro: scrive, spara e fuma con la mano sinistra, ma da bambino scriveva con la destra. (Official Lost Podcast/April 23, 2009)
  • Sawyer dice che non ha mai fatto una trasfusione di sangue o preso medicine per la malaria è stato con prostitute e contratto malattie attraverso il sesso.
  • Sawyer si suppone abbia vissuto con i nonni dopo la morte di sua madre e suo padre. Sappiamo che erano vivi perchè sono stati nominati da Mary Ford.
    • O potrebbe essere stato cresciuto dallo zio morto più avanti per un tumore al cervello. All'audizione per il ruolo di Sawyer il copione dichiarava che Sawyer era stato allevato da sua zia e suo zio e che ha appreso il mestire del truffatore dallo zio. Questo si può vedere sui dvd della Prima Stagione.
  • Da bambino ha vissuto in una roulotte e guardato La casa nella prateria.
  • Il fascicolo che legge Locke riguardante il passato di Sawyer include un fascicolo dell'Interpol scritto in francese.
  • Ha avuto una relazione con Mary Jo, la donna che ha letto i numeri vincenti in TV quando Hurley ha vinto alla lotteria.
  • Sawyer è responsabile della morte del padre di Locke e potrebbe aver contribuito alla morte del padre di Jack: ha strangolato Anthony Cooper e bevuto alcolici insieme a Christian Shephard che potrebbero aver contribuito al suo attaco di cuore.
  • In un'alternativa scena finale della Quarta Stagione viene mostrato Sawyer nella bara per deviare l'attenzione dal vero finale.
  • Alla fine della Quarta Stagione, Sawyer è l'unico membro dei 14 personaggi principali originali a rimanere ancora al campo sulla spiaggia costruito durante la Prima Stagione.
  • E' il personaggio principale che ha avuto il gap più lungo tra due episodi incentrati su di lui, ben 38 episodi (due dei quali episodi da due ore) sono andati in onda tra "Ognuno pensi per sé" e "LaFleur".
  • Sawyer è ipermetrope.

Referenze culturaliModifica

  • Il nome Sawyer è un riferimento al personaggio Tom Sawyer tratto dai libri di Mark Twain. Tom Sawyer era un orfano e un'artista della truffa che veniva dal sud. La sua prima e più conosciuta delle truffe consisteve nell'imbiancare una staccionata, nella quale convinse un ragazzino del posto a pagarlo per l'onore di dipingere una staccionata piuttosto lunga e difficile da pitturare.
  • Il nome Sawyer potrebbe anche essere un riferimento al personaggio di fantasia Jack Sawyer che appare nei romanzi "Il Talismano" e "La casa nera" di Stephen King e Peter Straub.
  • I nomi James e Ford potrebbero essere riferimenti a due famigerati fuorilegge americani, Jesse James e Robert Ford. James era un noto membro della James-Younger Gang, che organizzrono una serie di rapine durante la meta del 19° Secolo. Ford era un giovane fuorilegge di strada che dopo aver fatto amicizia con James, e dopo averlo assassinato, ha ritirato la taglia di 10000 $ per la testa di James.
  • Sawyer potrebbe essere basato su Ralph, personaggio di un famoso classico, Il Signore delle Mosche. Anche tanti altri personaggi condividono rassomiglianze con i personaggi del libro.
  • Inoltre, Robert J Sawyer è il nome di un autore di numerosi best seller di fantascienza, fra cui Flash Forward.

Referenze biblicheModifica

  • Due discepoli di Gesù si chiamavano James (Giacomo).
    • Uno di questi discepoli aveva un fratello di nome John (Giovanni). Insieme a Pietro, i fratelli Giacomo e Giovanni formavano la cerchia più ristretta di discepoli
    • Giacomo è stato il primo discepolo a essere martirizzato.
  • Jacob (Giacobbe) in ebraico fa riferimento a tallone, perchè Giacobbe ha acchiappato suo fratello gemello, Esau, per il tallone alla nascita. Per ulteriori informazioni leggi quihttp://en.wikipedia.org/wiki/Jacob, da wikipedia.

Cast addizionaleModifica

Domande irrisolteModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: James "Sawyer" Ford/Theories

Vedi anche Modifica

Link EsterniModifica


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale